ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Spazi Indipendenti

mostra Curva Pura Memories And Sediment
mostra Curva Pura Memories And Sediment
mostra Curva Pura Memories And Sediment
mostra Curva Pura Memories And Sediment

memories and sediment - Judith Mall & Sylvie Ringer

arte contempranea

CURVA PURA   dal 19/01/22 al 19/02/22

Curva Pura è lieta di presentare la mostra bi-personale di Sylvie Ringer e Judith Mall, Memories and Sediment, un dialogo disegnato in confini indistinti tra memoria antica, realtà e sogno, in un viaggio erratico e nostalgico, sospeso attorno ad un’origine che si stringe in forme marine, salti di rocce, precipizi di fuoco e ghiaccio, attraversando i sedimenti del tempo. Uno spazio inesplorato, indomito e malinconico, s’apre nelle linee morbide del carboncino e nelle malleabilità del pastello, tracciando sulla carta elementi di una natura solitaria e incorrotta dispiegata in apparizioni e incantamenti, morfologie e metamorfosi, che preservano una genesi antica, soggiacente in leggerissime eco udite nelle sfumature di cromie terse e nella dialettica di luce e ombra. Ricordi e forme oniriche si riflettono e conducono in un tempo primordiale, trattenendo una vibrazione euritmica e una segreta attrazione di forze ancestrali, da cui prende gradualmente consistenza ogni segno e ogni tonalità, racchiudendo ed evocando vastità enigmatiche e impalpabili che sembrano perdersi e riaffermarsi in una trasformazione continua. I disegni delle due artiste si incontrano in una narrazione fluente e poetica, in una progressione di accordi ritmici che si rispondono in un dialogo di accenti formali armonici e rintocchi cromatici opposti, bilanciati dalla leggerezza costruttiva del disegno, lavorato nella duttilità materica e nella tensione verso una dissolvenza coloristica e una luminosità sfuggente.   Dettagli

Mostre d'arte contemporanea in spazi indipendenti

mostra millepiani politicalstatement

21/01/2022 - 16/02/2022Fotografica

Political Statement

Ogni strumento utile a veicolare e diffondere un messaggio è un mezzo utile all'espressione di una condizione, dell' individuo e della collettività, mezzo attraverso il quale diffondere principi di un etica spesso obliata per mano di pochi, mezzo altresì attraverso il quale manifestare e difendere i diritti di una minoranza, una minoranza spesso invisibile, ma che, come la forza generata da una forte (re-) pressione, esplode come una bomba inattesa. Come molti precursori della storia dell'arte e della fotografia, dai dadaisti tedeschi ai foto-documentaristi/reporter dei primi decenni del '900, gli autori della mostra “Political Statement” raccontano il mondo attraverso la testimonianza di un'esperienza, così come attraverso una visione critica e analitica su temi politici e sociali odierni.
  dettagli

mural tufello gigilucamaleonte

Arte contemporanea

“D’après Gigi” Lucamaleonte

"D’après Gigi" è il titolo dell’opera che Lucamaleonte ha realizzato per omaggiare il grande #GigiProietti sulla facciata di una palazzina dell’ATER, nel cuore del Tufello a Roma, abitazione in cui l'attore ha trascorso la sua infanzia.
  dettagli Articolo Articolo

mostra spacetorpignattare muralesherbarium

12/06/2019 - 30/11/2022Arte contemporanea

Murales Herbarium

SPACE Tor Pignattara è un progetto realizzato da Wunderkammern, Melting Pro ed Ecomuseo Casilino vincitori del bando “Prendi Parte! Agire e pensare creativo” ideato dalla DGAAP del Ministero dei Beni Culturali per promuovere l’inclusione culturale dei giovani delle aree caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale.
Murales realizzato nell'ambito del progetto Space Tor Pignattara da un team di giovani creativi guidati dallo street artist TELLAS.
  dettagli

Giardini di Sant'Alessio 13/12/2021 - 28/02/2022

mostra giardinisantalessio openbox

Open Box

Il progetto espositivo è incentrato sul dialogo tra la scultura contemporanea e gli spazi verdi adottati da AdA, in collaborazione attiva con l’Ufficio Giardini, e persegue le finalità statutarie dell’Associazione Amici dell’Aventino di custodia e valorizzazione dei luoghi dell’Aventino. Un progetto pilota che, in questi tempi di “chiusure e clausure”, dà il via alla trasformazione degli spazi verdi dell’Aventino in gallerie d’arte all’aperto, in “open boxes”, e che vuole dare la possibilità ad artisti di esporre le proprie opere per un periodo limitato in un contesto paesaggistico e storico unico. Nel prossimo futuro si prevede di raccogliere nuove proposte espositive, dare voce agli “under 35”, e creare una galleria dinamica con l’esposizione a rotazione delle opere.  dettagli

ATELIER MONTEZ 13/10/2021 - 31/12/2022

mostra ateliermontez bepart

be**pART - la mostra collettiva d’arte più grande di sempre!

La campagna coinvolge trans-nazionalmente tutti gli artisti che stanno affrontando l’emergenza di una forte emarginazione sociale e di una dura crisi economica causate dalla pandemia Covid-19. L’arte e la cultura non sono semplici beni di consumo, esse rappresentano il nostro stile di vita. Diventare un Produttore Indipendente be**pART significa aderire a questa missione: insieme tutti Noi vogliamo dimostrare al mondo che l’arte e la cultura non si possono fermare mai! Organizziamo una mostra in un periodo in cui le mostre sono interdette; anzi, faremo proprio la mostra collettiva d’arte più grande di sempre! La nostra testimonianza racconta questo difficile periodo storico come un momento costruttivo, in cui immaginazione e creatività mettono in luce gli aspetti positivi della solidarietà e della coesione sociale, trasformando le esigenze di adesso in una virtù e in un esempio da ricordare anche per le generazioni future. Raccogliamo i contributi di tutti i Produttori indipendenti, che raccontano questo indimenticabile periodo storico dipingendo da casa.
Atelier Montez organizza la mostra collettiva d’arte più grande di sempre esponendo 45.000 opere d’arte inedite prodotte da 1500 Produttori Indipendenti durante il lockdown.  dettagli

Fax Factory 04/09/2021 - 17/09/2021

mostra faxfactory artofforms

ART OF FORMS - Agnieszka Brzezina

PROGETTO Art of Forms La luce è una guida. Sto usando tipi di luce contrastanti, che creano lo spazio e danno più possibilità di usare un ampio spettro di colori. Sto mostrando il mio spettro di colori - nello spazio e nella forma delle mie opere. Nata a Niemodlin, Polonia, nel 1996. Nel 2016 ha finito un liceo artistico a Opole. Poco dopo essere stata ammessa all'Accademia di Belle Arti di Worclaw si è trasferita negli Urali, in Russia.  dettagli

Spazio Y  - 

mostra spazioy primanecessita

PRIMA NECESSITÀ / BASIC NECESSITIES

Nuovo progetto collaborativo che intende riflettere sul concetto di prima necessità e di utilità, rivendicando l’esigenza di espressione personale e l’atto artistico come condizione umana imprescindibile. Alla luce del recente stravolgimento del concetto di libertà individuale, che ha modificato i modelli di gestione della socialità e del consumo, vogliamo interrogarci su cosa voglia dire prima necessità e su come questa prospettiva influenzi la ricerca degli artisti in questo momento. L’intento è quello di esplorare nuove modalità espressive in risposta a questo periodo, intraprendendo delle azioni nelle quali l’autonomia delle opere e degli artisti non forniscano soluzioni univoche, ma mostrino nuove angolazioni, differenti possibilità e derive inaspettate.  dettagli