ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Antica e Moderna

La bellezza ritrovata. Arte negata e riconquistata in mostra

Arte Moderna

Musei Capitolini   dal 2 giugno al 26 novembre

La mostra intende evidenziare e attualizzare l’impegno delle istituzioni a favore dell’arte con un’esposizione di importanti testimonianze artistiche che, a causa di vicende non sempre trasparenti, sono state, per moltissimo tempo, negate alla pubblica fruizione e spesso dimenticate nei depositi o in altri contenitori non accessibili al pubblico.
Il nostro patrimonio artistico è continuamente sottoposto a furti, vandalismi e danneggiamenti dovuti a disastrosi eventi naturali ma anche alla mano dell’uomo. Ma l’arte negata, mortificata e obliterata da guerre, furti ed eventi catastrofici come i terremoti, proprio per la stessa volontà dell’uomo, attraverso il suo impegno, la sua caparbietà a ricomporre, a ricostruire la propria identità attraverso l'arte - può risorgere dalle macerie come la fenice, si può rivelare di nuovo.   dettagli

Arte Moderna

mostra vittoriano monet

19/10/2017 - 11/02/2018

Monet

In esposizione sessanta opere del padre dell’Impressionismo Monet, provenienti dal Musée Marmottan Monet, testimonianza del suo percorso artistico, ma soprattutto dell’artista medesimo. Si tratta infatti delle opere che Monet conservava nella sua ultima dimora di Giverny e che il figlio Michel donò al museo.
Dai primissimi lavori, le celebri caricature della fine degli anni 50 dell’800, attraverso i paesaggi rurali e urbani di Londra, Parigi, Vétheuil, Pourville, ai ritratti dei figli, alle tele dedicate agli amatissimi fiori del suo giardino (rose, glicini, agapanti) fino alla inquietante modernità dei salici piangenti, del viale delle rose o del ponticello giapponese, per arrivare alle monumentali Ninfee e Glicini, la mostra renderà conto delle molteplici sfaccettature del suo lavoro, restituendo la ricchezza artistica di Monet.  dettagli

mostra palazzobarberini arcimboldo

19/10/2017 - 19/02/2018

Arcimboldo. L'altro Rinascimento

Mostra monografica dedicata al protagonista dell’Altro Rinascimento, Giuseppe Arcimboldo.
L’arte di Arcimboldo è figlia del suo tempo, soprattutto quando muove giocosamente verso la ricerca del significato nascosto delle cose, sia essa rivolta alla omogenia della parte e del tutto, alle corrispondenze tra macrocosmo e microcosmo, oppure al senso enigmatico e nascosto delle cose (come nelle sue celebri Nature morte reversibili). Piuttosto evidente è il suo debito verso le deformazioni fisionomiche di Leonardo, ma ancor più palese è quello verso la straordinaria diffusione di enigmatiche decorazioni a grottesche e verso altre e più esplicite elucubrazioni alchemico-pittoriche del tempo.  dettagli

Mostra Mostra Mostra Mostra

mostra arapacis hokusai

12/10/2017 - 14/01/2018

HOKUSAI. Sulle orme del Maestro

Attraverso circa 200 opere la mostra racconta e confronta la produzione del Maestro con quella di alcuni tra gli artisti che hanno seguito le sue orme dando vita a nuove linee, forme ed equilibri di colore all’interno dei classici filoni dell’ukiyoe.
Hokusai ha esplorato soggetti di ogni tipo: dal paesaggio alla natura, animali e fiori, dal ritratto di attori kabuki a quello di beltà femminili e di guerrieri, fino alle immagini di fantasmi e spiriti e di esseri e animali semileggendari.
Era uno sperimentatore che variava formati e tecniche: dai dipinti a inchiostro e colore su rotolo verticale e orizzontale, alle silografie policrome di ogni misura per il grande mercato, fino ai più raffinati surimono, usati come biglietti augurali, inviti, calendari per eventi e incontri letterari, cerimonie del tè, inviti a teatro.  dettagli

mostra palazzocancelleria leonardodavinci

01/04/2009 - 30/04/2017

Leonardo da Vinci. Il genio e le invenzioni

La mostra “Leonardo da Vinci – Il genio e le invenzioni” presenta quasi cinquanta macchine inventate dal genio di Leonardo da Vinci: le macchine sono suddivise in 5 categorie. I 4 elementi essenziali della vita - acqua, aria, terra e fuoco - ai quali si aggiunge la categoria “Elementi macchinali” o Meccanismi, che comprende tutti quei meccanismi con diverse possibilità di applicazione, come la trasformazione del moto o la vite senza fine. Uno dei progetti più interessanti è il Carro Armato, per la prima volta a Roma nella sua grandezza originale: pesa due tonnellate, ha un diametro di circa sei metri ed è alto tre.
Tutte le macchine sono funzionanti e possono essere toccate e provate, per consentire un’intensa esperienza percettiva sensoriale attraverso cui attivare meccanismi emotivi e cognitivi in rapporto profondo con la materia “Leonardo”.
Il visitatore, ha la possibilita’ di “viaggiare” virtualmente all’interno della Mostra in 3D utilizzando un iPad, collegato ad uno schermo al plasma.  dettagli

mostra scuderiequirinale caravaggiobernini

14/04/2017 - 30/07/2017

Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle collezioni reali di Spagna

Attraverso una straordinaria selezione di dipinti e sculture, la mostra Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle Collezioni Reali di Spagna riflette gli strettissimi legami politici e le strategie culturali stabilite tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo.
Ad arricchire le raccolte d’arte della dinastia asburgica contribuirono i frequenti doni diplomatici da parte dei governanti italiani, determinati a guadagnarsi il favore dei sovrani di Spagna che con i loro possedimenti – il Viceregno di Napoli e lo Stato di Milano – condizionarono dalla metà del Cinquecento l’evoluzione della complessa situazione politica italiana.
Moltissime altre opere d’arte, tra le quali il magnifico Crocifisso del Bernini proveniente dal Monastero di San Lorenzo del Escorial, opera raramente accessibile al grande pubblico, vennero commissionate o acquistate da mandatari del re; altre ancora vennero ordinate o comprate, come nel caso della Salomè di Caravaggio, dai rappresentanti della monarchia spagnola in Italia (ambasciatori e viceré) inviati presso la corte pontificia o a Napoli, alla morte dei quali le opere andarono ad accrescere le collezioni reali.  dettagli

Visite guidate Visite guidate

mostra museicapitolini bellezzaritrovata

02/06/2017 - 26/11/2017

La bellezza ritrovata. Arte negata e riconquistata in mostra

La mostra intende evidenziare e attualizzare l’impegno delle istituzioni a favore dell’arte con un’esposizione di importanti testimonianze artistiche che, a causa di vicende non sempre trasparenti, sono state, per moltissimo tempo, negate alla pubblica fruizione e spesso dimenticate nei depositi o in altri contenitori non accessibili al pubblico.
Il nostro patrimonio artistico è continuamente sottoposto a furti, vandalismi e danneggiamenti dovuti a disastrosi eventi naturali ma anche alla mano dell’uomo. Ma l’arte negata, mortificata e obliterata da guerre, furti ed eventi catastrofici come i terremoti, proprio per la stessa volontà dell’uomo, attraverso il suo impegno, la sua caparbietà a ricomporre, a ricostruire la propria identità attraverso l'arte - può risorgere dalle macerie come la fenice, si può rivelare di nuovo.  dettagli

Arte Antica

Museo di Roma - Palazzo Braschi

mostra palazzobraschi iconarussa

10/10/2017 - 03/12/2017

L’Icona russa: Preghiera e Misericordia

Galleria Spada

mostra galleriaspada jacquesdumont

07/10/2017 - 09/01/2018

Ospiti della Spada: La Natività di Jacques Dumont Le Romain

Palazzo Chigi (Ariccia)

mostra aricciapalazzochigi carraccisolimena

fino al 31/12/2017

DAI CARRACCI A SOLIMENA. DIPINTI DAL '500 AL '700

Museo Nazionale di Palazzo Venezia

mostra palazzovenezia orienteincontraoccidente

29/09/2017 - 28/01/2018

Oriente incontra Occidente: La Via della Seta Marittima dal XIII al XVII secolo

Villa Farnesina

mostra villafarnesina coloriprosperita

18/09/2017 - 31/12/2017

Raffaello e Giovanni da Udine nella Loggia di Amore e Psiche. I colori della prosperità: frutti del Vecchio e Nuovo Mondo

KaleidoCom P.IVA 02063851006