ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Antica e Moderna

Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini


Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Barberini

Undici le nuove sale che si estendono su oltre 700 metri quadri di percorso espositivo, affacciate sui giardini del palazzo, alcune monumentali, come la Sala del Trono, altre inaspettatamente intime, come la Cappellina risalente al primo trentennio del Seicento. Per celebrare questo evento le nuove sale, oltre al Salone Pietro da Cortona, alla Sala Ovale e alla Sala dei Paesaggi, saranno allestite con Eco e Narciso, la mostra prodotta dalle Gallerie Nazionali, con la collaborazione del MAXXI: un percorso che si snoda fra arte antica e arte contemporanea sul tema del ritratto e dell’autoritratto, con opere provenienti dalle collezioni dei due musei nazionali, nati a circa un secolo di distanza. Le opere di Luigi Ontani e Pietro da Cortona, Raffaello e Richard Serra, Bronzino e Giulio Paolini, Piero di Cosimo e Kiki Smith raccontano i temi della temporalità, della rappresentazione del potere, dell’erotismo, dell’intimo e dell’esotico.   dettagli Mostra mostra

Arte Moderna

mostra palazzobarberini goticoamericano

27/09/2018 - 27/01/2019

Gotico americano. I Maestri della Madonna Straus

La mostra si inserisce nella politica di scambi incrociati con musei italiani e stranieri, promossa dalle Gallerie, che coinvolge in questa occasione il Museum of Fine Arts di Houston.
Il museo americano presta a Palazzo Barberini due tavole, rare quanto pregiate, del Trecento italiano, tra i pezzi più importanti della sua collezione, mentre le Gallerie Nazionali invieranno in Texas il Ritratto di Enrico VIII di Hans Holbein per una mostra sui Tudors.
I due dipinti sono tra di loro complementari: la Madonna con il Bambino del Maestro Senese della Madonna Straus e la Madonna con il Bambino del Maestro della Madonna Straus.
Per l’occasione, i due dipinti, che condividono anche alcuni interessanti motivi iconografici, verranno accostati alla cosiddetta Madonna di Palazzo Venezia, oggi appartenente alle collezioni delle Gallerie Nazionali, in passato posta in connessione con la sfuggente identità del maestro della Madonna Straus senese e che, dunque, costituisce un significativo termine di confronto visivo.
  dettagli

mostra palazzobarberini mantegna

27/09/2018 - 27/01/2019

La stanza di Mantegna. Capolavori dal Museo Jacquemart-André di Parigi

La mostra, frutto di uno scambio con il Museo Jacquemart-André di Parigi, è incentrata su un ristretto numero di opere di notevole qualità e di grande importanza sia dal punto di vista della storia dell’arte che da quello della storia del collezionismo e del gusto, fra cui due capolavori di Andrea Mantegna.
In città non si conservano opere autografe di Mantegna perciò la mostra è un’occasione unica per ammirare alcune opere di questo straordinario Maestro.
Sei le opere in mostra, raccolte dal celebre collezionista Edouard André e da sua moglie Nélie Jacquemart, che lasciarono in eredità la loro prestigiosa collezione allo Stato francese.
La selezione è incentrata sul capolavoro di Andrea Mantegna, Ecce Homo, chiara sintesi di inizio Cinquecento tra le esigenze della pittura devozionale e una costruzione scientifica delle forme anatomiche e dello spazio. Il quadro di Mantegna riveste un ulteriore, eccezionale interesse anche per il suo stato di conservazione, che documenta la tecnica esecutiva originale del pittore e gli effetti estetico-visivi da lui perseguiti.  dettagli

mostra palazzocancelleria leonardodavinci

dal 01/04/2009

Leonardo da Vinci. Il genio e le invenzioni

La mostra “Leonardo da Vinci – Il genio e le invenzioni” presenta quasi cinquanta macchine inventate dal genio di Leonardo da Vinci: le macchine sono suddivise in 5 categorie. I 4 elementi essenziali della vita - acqua, aria, terra e fuoco - ai quali si aggiunge la categoria “Elementi macchinali” o Meccanismi, che comprende tutti quei meccanismi con diverse possibilità di applicazione, come la trasformazione del moto o la vite senza fine. Uno dei progetti più interessanti è il Carro Armato, per la prima volta a Roma nella sua grandezza originale: pesa due tonnellate, ha un diametro di circa sei metri ed è alto tre.
Tutte le macchine sono funzionanti e possono essere toccate e provate, per consentire un’intensa esperienza percettiva sensoriale attraverso cui attivare meccanismi emotivi e cognitivi in rapporto profondo con la materia “Leonardo”.
Il visitatore, ha la possibilita’ di “viaggiare” virtualmente all’interno della Mostra in 3D utilizzando un iPad, collegato ad uno schermo al plasma.  dettagli

mostra palazzovenezia armipotere

26/07/2018 - 11/11/2018

Armi e potere

Le armi, da sempre compagne di vita e di morte dell’Uomo, assunsero giusto nel Rinascimento una dimensione totalizzante, soprattutto in Italia. Il sistema di valori che le armi sottendevano, infatti, si spingeva allora ben oltre il loro uso concreto, ossia il ferire, l’uccidere il nemico o all’opposto il difendersi. In una società che avvertiva il combattimento o almeno la minaccia della lotta in termini ricorrenti o endemici, questo sistema coinvolgeva aspetti sociali e rituali, simbolici e iconografici.
La mostra affronta ogni aspetto di questo complesso intreccio fra armi e uomini, mitologia e rappresentazione del potere. Tiene conto fra l’altro della lunga tradizione dei manuali di arte militare, già in auge nell’età bizantina, come pure di alcune immagini-simbolo del tempo, che raffigurano gentiluomini e talora anche gentildonne corazzati di tutto punto. Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia ospitano due fra i più importanti nuclei al mondo di armi storiche.  dettagli

mostra palazzobarberini econarciso

18/05/2018 - 28/10/2018

Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini

Undici le nuove sale che si estendono su oltre 700 metri quadri di percorso espositivo, affacciate sui giardini del palazzo, alcune monumentali, come la Sala del Trono, altre inaspettatamente intime, come la Cappellina risalente al primo trentennio del Seicento.
Per celebrare questo evento le nuove sale, oltre al Salone Pietro da Cortona, alla Sala Ovale e alla Sala dei Paesaggi, saranno allestite con Eco e Narciso, la mostra prodotta dalle Gallerie Nazionali, con la collaborazione del MAXXI: un percorso che si snoda fra arte antica e arte contemporanea sul tema del ritratto e dell’autoritratto, con opere provenienti dalle collezioni dei due musei nazionali, nati a circa un secolo di distanza.
Le opere di Luigi Ontani e Pietro da Cortona, Raffaello e Richard Serra, Bronzino e Giulio Paolini, Piero di Cosimo e Kiki Smith raccontano i temi della temporalità, della rappresentazione del potere, dell’erotismo, dell’intimo e dell’esotico.  dettagli

Mostra Mostra

Arte Antica

Museo Ebraico

mostra museoebraico sefardim

14/10/2018 - 14/11/2018

Sefardim. I codici medioevali spagnoli della Comunità Ebraica di Roma

Museo delle Antichità Etrusche e Italiche

mostra unietruschi minerva

fino al 31/10/2018

MINERVA ALLA SAPIENZA

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

mostra castelsantangelo madonnasanluca

20/09/2018 - 11/11/2018

Madonna di San Luca

Museo Nazionale di Palazzo Venezia

mostra palazzovenezia donatello

12/07/2018 - 28/04/2019

Donatello

Centrale Montemartini

mostra centralemontemartini egizietruschi

21/12/2017 - 31/10/2018

Egizi Etruschi da Eugene Berman allo Scarabeo dorato

KaleidoCom P.IVA 02063851006