ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Fotografia

ETERNAL CITY


Museo del Vittoriano   dal 28 giugno al 28 ottobre

La mostra espone 200 fotografie che ritraggono Roma tra la metà dell’Ottocento e l’età contemporanea.
Tutte le foto provengono dalla collezione del Royal Institute of British Architects che ha sede a Londra.
Da sempre Roma attrae l’interesse degli artisti e dei viaggiatori, che nel corso dei secoli ne hanno interpretato i singoli monumenti e l’immagine complessiva. Roma infatti possiede non uno, bensì mille volti, che si riflettono nel Tevere e nelle cupole al tramonto, identità distinte che talvolta si contraddicono e altre si sovrappongono, stratificandosi e costruendo una maglia fitta di episodi.
La mostra ricostruisce l’immagine della città eterna in un momento chiave della sua esistenza. Attraverso la lente del Grand Tour il visitatore può osservare la città con gli occhidel mondo anglossassone e condividerne gli sguardi iconici ma anche inusuali e profondamente narrativi.   dettagli     su YouTube

Mostre Fotografi

mostra museotrastevere josefsudek

19/07/2018 - 07/10/2018

Josef Sudek: Topografia delle macerie. Praga 1945

Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, Josef Sudek (1896-1976), fotografo ceco di fama mondiale del XX secolo, andò nelle strade di Praga per documentare i danni che la guerra aveva causato nella città.
Ciò dette origine ad una insolita collezione di quasi quattrocento immagini, documentarie ed artistiche, che catturano edifici distrutti, sculture disarmate e sistemi di protezione antincendio ed antiaerei.
Le immagini rivelano il doloroso passato della città, oggi perlopiù sconosciuto, attraverso lo sguardo sensibile di Sudek, emotivamente legato alla "propria" città e, quindi, capace di catturare la sua poetica nascosta. La mostra nasce da una collezione di negativi preservati presso l'Istituto di Storia dell'Arte dell'Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca a Praga e presenta quaranta immagini inedite, sotto forma di nuovi ingrandimenti.  dettagli

mostra chiostrobramante giancarlocolloca

10/07/2018 - 11/09/2018

Giancarlo Colloca - “Scogli degli Dei”

Scogli degli Dei di Giancarlo Colloca è una serie di fotografie in bianco e nero scattate lungo la Costa degli Dei (Tirreno meridionale) tra il 2012 e il 2018. Le silhouette degli scogli si fondono con quelle delle figure umane che talvolta affiorano sulla cresta dell’ombra.
Nell’essenzialità dei dualismi primordiali e degli estremi contrasti tra Bianco-Nero, Luce-Ombra, Cielo-Terra, Bene-Male, gli umani si mostrano come minuti ed effimeri esseri di frontiera. Eppure, impressi nell’istantanea simbiosi con la roccia, sembrano poter riappropriarsi delle antiche verità della pietra e dell’eredità della natura, tornare ad essere figli dei giganti da cui spuntano.
Uomini degli scogli. E gli scogli, solennemente, Scogli degli Dei.  dettagli

Giancarlo Colloca Giancarlo Colloca

mostra museovillagiulia vitastrega

06/07/2018 - 30/09/2018

Vita da Strega. Gli anni d’oro del Premio, nel racconto fotografico di Carlo Riccardi

Le storie e i personaggi del Premio Strega nelle foto dell’Archivio Riccardi per la prima volta rivivono al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, la storica sede della finale della prestigiosa competizione.
Un pezzo di vita italiana, un pezzo della vita culturale italiana, che anno dopo anno, dal 1947, vede in campo i maggiori scrittori italiani: è il Premio Strega. E “Vita da Strega” è l’evento che svela la storia del riconoscimento letterario italiano più ambito attraverso le straordinarie foto, alcune inedite, dell’Archivio Riccardi.
In mostra anche il Museo diventa protagonista con le immagini che ne ritraggono un insolito, affollato Ninfeo, dove fino ai primi anni ’60 veniva installata la famosa lavagna e si procedeva alla premiazione dei vincitori, per poi spostarsi nel più capiente giardino antistante, dove, dopo oltre 50 anni, anche il prossimo 5 luglio si scoprirà il vincitore dell’ultima edizione.  dettagli

Mostra Mostra Archivio Riccardi Archivio Riccardi

mostra museotrastevere sylviaplachy

23/06/2018 - 02/09/2018

Sylvia Plachy. When Will it Be Tomorrow

Mostra retrospettiva di, Sylvia Plachy, fotografa americana di origini ungheresi, in cui saranno esposte circa 120 stampe.
Sylvia Plachy è nata a Budapest durante la seconda guerra mondiale. In fuga dall'Ungheria con i suoi genitori dopo la Rivoluzione del 1956, ha vissuto a New York per la maggior parte della sua vita adulta.
La maniera di fotografare di Sylvia può essere letta come una ribellione contro la tirannia della progressione del tempo. È una lotta eroica per riconquistare l'incanto di un'esperienza diretta, non mediata, dove l'esperienza non è la rappresentazione di un evento, ma l'incanto che nasce da quel legame diretto tra la fotografa e ciò che lei vede. Nei suoi lavori migliori il soggetto non si accorge dello scatto, non c'è sguardo, non c'è posa, non c'è composizione premeditata.  dettagli

Mostra Mostra Sylvia Plachy Sylvia Plachy

mostra palazzoesposizioni georgtappeiner

20/06/2018 - 02/09/2018

DOLOMITI. IL CUORE DI PIETRA DEL MONDO

In mostra la straordinaria bellezza delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell'Umanità.
Queste panoramiche delle Dolomiti esaltano, attraverso la luce, il dettaglio e lo sguardo professionale, la straordinaria bellezza che ha conquistato e continua a "stregare" milioni di persone nel mondo.
Quelle di Georg Tappeiner sono vedute stupefacenti che diventano creazioni artistiche del paesaggio e tornano a restituire all’arte della fotografia quella dignità che pareva essere smarrita.
Non a caso il National Geographic, la prestigiosa rivista nata per ‘esplorare il mondo e prendersi cura della Terra’, ha pubblicato per prima alcuni dei bellissimi scatti di Tappeiner e proprio a seguito di questa iniziativa è nata la mostra.  dettagli

Georg Tappeiner Georg Tappeiner

mostra gallerja paolosollazzo

12/06/2018 - 21/09/2018

Sottopelle

Una selezione di 14 immagini di grandissimo formato tratte dall'omonimo libro fotografico, del fotografo Paolo Sollazzo.
In questa mostra torna lo sfumato anche estremo, che è una nuova cifra del racconto fotografico ed è anche la nuova avanguardia di questa forma di arte.
Questa esposizione, propone un’arte diversa, non fotografia soltanto, non dipinto, ma sogno, immaginazione. Ci impone di guardare con occhi nuovi, di abituarci ad incontri fuggevoli, a imparare a conoscere al di là dell’apparenza, per arrivare all’anima del fotografato, sia esso una persona, un gruppo di persone un paesaggio, un rito.
Potenti e inaspettate, fortissime sono le immagini nitide che emergono all’improvviso dallo sfumato e ti colpiscono con forza.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 11:00-13:30 e 15:00-19:30.  dettagli

Paolo Sollazzo Paolo Sollazzo

mostra galleriagallerati gianlucamaver

12/06/2018 - 05/09/2018

Gianluca Maver - Nest

Nel progetto Nest, le fotografie di Gianluca Maver si caricano di senso assoluto attraverso un’osservazione che replica il paradigma del montaggio filmico. Come nelle vignette di un fumetto o in parti di fregi degli antichi templi classici, il messaggio è reso palese dal collage delle immagini che il fruitore compone di volta in volta. La relazione, che trova conferma nel video Nest # 001, in cui l’elemento visivo e quello sonoro si compenetrano indissolubilmente, esprime, pur lasciando libertà d'interpretazione, il punto di vista dell’autore.
Simbolo di pace domestica, il rifugio boschivo rimanda inevitabilmente all’idea di grembo materno che, nella sua essenza dicotomica, è potenza generatrice e contemporaneamente organo di estrema fragilità.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 17:00 - 19:00.  dettagli

Mostra Mostra Gianluca Maver Gianluca Maver

mostra corso440 ottaviocelestino

11/06/2018 - 30/09/2018

Ottavio Celestino - Anthropocene #4 site. Seconda parte

L’esposizione -progetto, è incentrato sull’opera fotografica di Ottavio Celestino. Il fotografo romano presenterà un’installazione di grande formato dal titolo “Anthropocene 1” che dominerà la sala, mentre il grande schermo ospiterà una sequenza di immagini e suoni creata e montata dallo stesso artista. La video-proiezione si alternerà al progetto musicale curato dal DJ Antonello Liberatore. Il noto chef Antonello Colonna proporrà un menù finger food dedicato e realizzato ad hoc.
L’opera, una vela in materiale plastico di grande formato (2,50 m. x 4 m.), riproduce una fotografia realizzata da Celestino nel 2016 presso Bialowieza, tra la Bielorussia e la Polonia del nord.  dettagli

Ottavio Celestino Ottavio Celestino

mostra arapacis andreajemolo

20/06/2018 - 09/09/2018

Walls. Le Mura di Roma. Fotografie di Andrea Jemolo

Le Mura Aureliane accompagnano con la loro imponenza strade, scorci e orizzonti della città. Con gli oltre 12 km lungo i quali ancora si sviluppano, sono il più grande monumento della Roma imperiale e la cinta muraria urbana più lunga, antica e meglio conservata della storia.
La mostra del fotografo romano Andrea Jemolo, presenta una selezione di 77 fotografie a colori in grande formato: in ogni foto, Jemolo racconta l’unicità di un pezzo di storia e di vita quotidiana. Alcuni tratti di mura si stagliano ancora solenni e solitari, altri sono stati inglobati dalla vita cittadina fatta di palazzi, cimiteri, cantieri, officine e grandi direttrici viarie, di altri tratti tenta continuamente di reimpossessarsi la natura, con arbusti, piante e rampicanti.  dettagli

Andrea Jemolo Andrea Jemolo

Mostre Fotografiche

Fondazione Primoli

mostra fondazioneprimoli premiointernazionalefotografia

28/06/2018 - 10/08/2018

Premio internazionale Primoli per la Fotografia

Mostra Mostra

Parco Regionale dell'Appia Antica

mostra parcoappiaantica appiaselfportrait

28/06/2018 - 30/09/2018

Appia Self-Portrait

Museo Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" - Museo delle Civiltà

mostra museotradizionipopolari famigliaitalia

16/06/2018 - 30/09/2018

La famiglia in Italia

Palazzo delle Esposizioni

mostra palazzoesposizioni altrosguardo

08/06/2018 - 02/09/2018

L'ALTRO SGUARDO. FOTOGRAFE ITALIANE 1965-2018

Museo di Roma in Trastevere

mostra museotrastevere dreamers

05/05/2018 - 02/09/2018

Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo

Mostra Mostra

Museo del Vittoriano

mostra vittoriano eternalcity

28/06/2018 - 28/10/2018

ETERNAL CITY

KaleidoCom P.IVA 02063851006