ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Fotografia

Genius Loci. Nel teatro dell’Arte

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM   dal 4 aprile al 4 giugno

Mostra delle fotografie di Roberto Cotroneo. Le sale di un museo d’arte prevedono un pubblico che guarda le opere, non un pubblico che osserva un pubblico. E la scena non è quella dell’opera, ma quella del pubblico che la attraversa.
L’osservazione porta Cotroneo, ad inserire i soggetti dentro un’immagine ulteriore, che è l’immagine fotografica, capace di sommare le diverse arti con i corpi in movimento, i riflessi, le posture, la sensualità. Molti visitatori, se non quasi tutti, fotografano quello che vedono; altri si assentano, trovano distrazioni, guardano gli smartphone e attendono notizie dal loro mondo privato all’interno di spazi estranei.   dettagli     La Mostra Roberto Cotroneo Vimeo

Mostre Fotografi

mostra anteprimaartecontemporanea gianpaoloarena

22/05/2017 - 17/07/2017

Mi Vietnam

In esposizione 11 gigantografie fotografiche di Gianpaolo Arena. Le immagini non fissano lo sguardo su qualcosa in particolare, per accogliere dentro l'inquadratura le strade, gli angoli, gli interni e i volti incontrati nel viaggio. Si ritrovano i grovigli di cavi elettrici agli incroci, la folla e gli scooter che riempiono le città, ma sono presenze distanti, mai guardati in quanto diversi, in una rappresentazione che suggerisce l'altro da sè e lo sconosciuto attraverso un linguaggio che cerca di far respirare le cose che fotografa.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 15:30 - 19:00.

mostra museopigorini emilianopinnizzotto

20/05/2017 - 18/06/2017

UNUSUAL VISIONS

Mostra fotografica di Emiliano Pinnizzotto. L'esposizione è un estratto da quattro reportage fotografici dell'autore, attraverso un racconto di una India insolita, testimonia una India diversa, quasi sconosciuta, assolutamente al di fuori dai circuiti turistici. I tagliatori di teste del Nagaland, tatuati in volto, ultimi testimoni di una cultura che nei prossimi 10 anni probabilmente sarà scomparsa, ritratti nei loro villaggi e nelle loro capanne isolate. L'antica lotta tradizionale indiana, Malla Yuddha o Kushti, fatta di prese, lanci e leve fino alla completa sottomissione dell'avversario; nel suo sacro ring "Akhara" retaggio della classe guerriera indiana, gli "Kshatrya". Le oltre 50 foto in mostra sono in prevalenza a colori e ritraggono questi uomini e queste storie così come sono state incontrate, raccontate senza censura e con la sola luce ambiente a disposizione. Visioni inusuali, "Unusual Visions", che vale la pena di mostrare.  dettagli

Emiliano Pinnizzotto Emiliano Pinnizzotto

mostra galleriagallerati robertopiloni

19/05/2017 - 30/06/2017

Roberto Piloni: Fresh Windows

La dimensione dell'abitare include il fitto reticolo di rituali dell'esistenza quotidiana, lo scambio tra l'individuo e la struttura collettiva, l'insieme delle sue percezioni, dei suoi desideri e progetti.
L'artista Roberto Piloni, forse più del filosofo e dell'antropologo può riuscire a penetrare i nuovi modi dell'abitare che si stanno configurando, a interpretare i sistemi di valori che lo orientano, cogliendo le nuove "tracce" lasciate dalla forte accelerazione dei cambiamenti.
Le foto di Piloni, come in altri casi i suoi quadri-bacheca dove accadono sottili metamorfosi di materiali, sono dispositivi che rivelano la costruzione della realtà alla quale partecipiamo.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 17:00 - 19:00. Fuori orario su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra Roberto Piloni Roberto Piloni

mostra museotrastevere italoinsolera

12/05/2017 - 09/07/2017

Italo Insolera: il bianco e nero delle città, Immagini 1951-84

La mostra espone 50 scatti dell'archivio personale di Italo Insolera: ritraggono sin dagli anni giovanili, Roma, le città dove ha lavorato, i viaggi. Il taglio, la sensibilità, talvolta l’ironia delle inquadrature illustrano il legame forte fra la sua meglio nota attività di studioso, l’impegno per la difesa dei centri storici, l’ambiente e il riscatto sociale delle periferie, e la passione per la fotografia.
Le sequenze giovanili ritraggono la Roma in cui Insolera si laurea nel 1953, la Sicilia e l’Abruzzo dove lo conducono i primi incarichi professionali. L’uscita di “Roma moderna” nel 1962 fissa l’inizio di una fervida stagione di sfide etiche e culturali; è l’urbanista maturo che fotografa in Sardegna o in Valnerina e al taglio sobrio delle architetture sostituisce i segni dell’uomo su città e paesaggi..  dettagli

mostra galleriafrancescaantonacci marshallvernet

11/05/2017 - 31/05/2017

A roam through Rome

C’è un qualcosa di disarmante nelle fotografie di Marshall Vernet, così malinconiche, struggenti, e allo stesso tempo solenni, gloriose.
Le fotografie di Marshall Vernet hanno in sé una nobile democraticità, quella della quotidianità, degli spazi che camminiamo e viviamo ogni giorno. In esse, il dialogo tra la natura e l’artificio dell’uomo svia il contrasto e cerca l’armonia.
Appassionato di filmografia classica francese ed italiana, Marshall Vernet lascia ai colori, ovvero al bianco, al nero, e alle diverse, numerose, sfumature di grigio, il compito di rievocare le atmosfere tragiche e delicate dei film di Fellini, De Sica, Godard. È proprio grazie al bianco e al nero inoltre, che le immagini vengono ancorate all’eternità dei luoghi scalfiti dal tempo. Alla luce, radente come in un Caravaggio, è lasciato invece il compito di accentuare le forme e teatralizzare le immagini. È grazie alla luce, che accentua i contrasti chiaroscurali e leviga i contenuti, che le fotografie diventano frammenti di una più ampia storia in divenire.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-13:00 / 16:00-19:30.  dettagli

Marshall Vernet Marshall Vernet

mostra thesign luciennebloch

05/05/2017 - 01/07/2017

Lucienne Bloch: Dentro La Vita di Frida Kahlo

L’esposizione raccoglie 76 immagini (tra cui 8 bozzetti) della vita della pittrice messicana realizzate da Lucienne Bloch. La rassegna porta alla luce i momenti salienti e la vita quotidiana di un’artista che ha segnato la storia del proprio Paese fino ad arrivare ad ogni angolo del mondo. Sessanta e più fotografie ritraggono Frida e gli ambienti messicani in modo candido e ravvicinato: c’è lei insieme al marito o assorta accanto alla finestra o ancora alla stazione del treno con la fronte aggrottata per i raggi del sole.
Lucienne Bloch (1909-1999) è stata una fotografa americana di origini svizzere. Nacque a Ginevra, ma si trasferì negli Stati Uniti all’età di 8 anni.
L’interesse per la politica, il comune denominatore dell’arte e una solida base di valori comuni consolidano l’affinità tra la Kahlo e la Bloch.
Apertura: dal Lunedì al Sabato, ore 10:00 - 19:00.  dettagli

Lucienne Bloch Lucienne Bloch

mostra museozoologia lucabragalli

20/04/2017 - 04/06/2017

Litoralis - dalla terra al mare

Litoralis - Dalla terra al mare (il cui titolo richiama l’antico linguaggio degli abitanti di questi luoghi sin da epoche storiche) documenta attraverso gli scatti di Luca Bragalli, architetto paesaggista e fotografo, la costa laziale e le terre retrostanti, comprese tra i comuni di Roma e Fiumicino, da Cerveteri e Torre Flavia fino a Capocotta.
La mostra si divide in 5 sezioni (Agros: le immagini della terra; Aquae: i corsi d’acqua della terra; Apparentiae: presenze umane; Memories: memorie; Litoralis: del litorale), ognuna delle quali rappresenta un carattere identitario di questo territorio e, mette in risalto sia gli elementi naturali e agricoli che quelli storico-archeologici, con una attenzione particolare all’impatto dell’Uomo su questi paesaggi. Una sintesi di storie in un’unica sequenza.  dettagli

Evento Evento Luca Bragalli Luca Bragalli

mostra macro geacasolaro

07/04/2017 - 11/06/2017

Gea Casolaro - Con lo sguardo dell’altro

Gea Casolaro mette in atto questa riflessione attraverso differenti modalità formali, che mirano a raggiungere un medesimo obiettivo: dimostrare la necessaria rimessa in discussione del punto di vista soggettivo, a favore di una visione collettiva e comunque più ampia e complessa della realtà.
La Casolaro non cela mai il coinvolgimento del suo personale sguardo, seppure considerato valido quanto quello di qualunque altra persona, non si nasconde dietro la macchina fotografica, anzi accetta le sue responsabilità di artista.
Gea Casolaro alterna materiale di documentazione con ulteriori opere (Percorsi identitari (2008); Mille storie, una lotta immagine utilizzata per la tessera CGIL del 2010; You are here (and we are stilll here too) del 2008-2009; Cartoline personali, 2003; To feel at home, 2002; Regards tempora ires sur Paris (2014).  dettagli

mostra honosart carlodorta

04/04/2017 - 27/05/2017

EUR 42 / OGGI

Mostra fotografica di Carlo D’Orta "EUR 42 / OGGI - Visioni Differenti", con 24 scatti, la maggior parte dei quali mai esposti e realizzati per l’occasione da Carlo D’Orta, per raccontare un quartiere romano, l’EUR, troppo spesso minimizzato e ricordato come emblema del razionalismo novecentesco.
Uno sguardo originale e diverso sull’EUR, quello del fotografo; una produzione che vuole stimolare la curiosità del visitatore all’insegna della scoperta o ri-scoperta di quello che ci circonda, evitando di cedere alla pigrizia dell’occhio, per andare oltre, sforzandosi di leggere un quotidiano visivo che non si vede mai, ma che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
La ricerca si è quindi concentrata su prospettive e scorci capaci di affiancare, unire, intrecciare architetture diverse e soprattutto, ove possibile, architetture razionaliste e contemporanee insieme.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 10:30 - 19:30.  dettagli

Mostra Mostra Carlo D’Orta Carlo D’Orta

mostra complessodioscuri pinosettanni

29/03/2017 - 28/05/2017

Pino Settanni. Viaggio nel quotidiano

Una grande mostra, un giro del mondo in 80 scatti. Dal Sud Italia ai Balcani all’Afghanistan, un altro modo possibile di vedere il mondo. Finalmente la riscoperta di un grande fotografo italiano.
Genio del ritratto, come quelli immortali ai protagonisti del cinema italiano, e della creazione in studio, Pino Settanni torna a essere celebrato in un suo lato meno in luce, il reportage di viaggio. E in un percorso di oltre 80 immagini, video, testi, scopriamo la magia del suo artigianato anche in esterni, attraverso tante piccole inquadrature di differenti Sud del Mondo. Nel suo obiettivo ci si rivela un cinema quotidiano. La mostra ci restituisce uno dei grandi fotografi italiani degli ultimi 40 anni.
La Mostra è organizzata e promossa da Istituto Luce Cinecittà, che nel 2015 ha acquisito il Fondo fotografico Pino Settanni, un tesoro di oltre 60.000 fotografie che il Luce va catalogando e digitalizzando integralmente.  dettagli

Pino Settanni Pino Settanni

mostra casagoethe kerstinschomburg

22/03/2017 - 24/09/2017

Punti di vista - Kerstin Schomburg e Jakob Philipp Hackert: una ricerca fotografica

In mostra una scelta di lavori della fotografa tedesca Kerstin Schomburg. Nell‘estate del 2015 l’artista, all’epoca borsista della Casa di Goethe, intraprende una ricerca fotografica sulle orme del paesaggista Jakob Philipp Hackert (1737-1807). Il pittore amico di Goethe visse e lavorò per molti anni nel Belpaese.
Kerstin Schomburg è spesso in partenza alla ricerca dei luoghi e dei punti di vista che avevano ispirato Hackert per le sue vedute. I lavori del paesaggista portano la fotografa anche nell’Italia settentrionale o al sud, in luoghi come Pisa, Livorno o al Golfo di Pozzuoli.
Le fotografie di Kerstin Schomburg vogliono proporre una nuova versione di questa “verità” soggettiva, interpretata stavolta attraverso i suoi occhi e la sua macchina fotografica. Le sue foto saranno affiancate da alcune opere originali di Hackert (tra cui prestiti da Weimar, Roma e Düsseldorf) . In mostra anche come in un laboratorio gli appunti e le annotazioni di Kerstin Schomburg che documentano la sua ricerca dei siti rendendo trasparente il processo artistico.  dettagli

Mostra Mostra Kerstin Schomburg Kerstin Schomburg

mostra bibliothecahertziana jakobstraub

22/03/2017 - 30/11/2017

Jacob Straub. Roma Rotunda - Cupole di Roma tra arte e design

Jakob Straub fotografa le cupole della Città Eterna con la sua macchina fotografica analogica. Nell’ambito di tale progetto, il fotografo, grafico e designer non è tanto interessato alla mera documentazione delle chiese romane quanto, all’idea creativa che sta alla base del progetto architettonico.
Il maestoso classicismo della cupola del Pantheon e quello più rarefatto del Tempietto del Bramante, la copertura semisferica, minutamente nervata, del Palazzetto dello Sport e le volte intrecciate della moschea di Roma: dall’età romana al postmoderno, in pianta e in alzato, ingegneri e architetti si sono spesso confrontati con il modello spaziale della rotonda, basti pensare all’omonima villa alle porte di Vicenza, icona di riferimento dell’intera opera palladiana.
L'’artista riduce l’architettura alla forma, al colore e alla composizione riportandola, così, al tecnigrafo e alla radice del suo iniziale progetto creativo.  dettagli

Evento Evento

mostra museotrastevere vivianmaier

17/03/2017 - 18/06/2017

Vivian Maier. Una fotografa ritrovata

Il progetto permetterà di mostrare il carattere internazionale di Vivian Maier, con fotografie mai esposte né pubblicate mentre la fotografa era in vita: la mostra si configura come una preziosa testimonianza, unica ed eccezionale nel suo genere, dell’arte di una grande fotografa che sembrava immortalare la realtà per sé stessa e che custodiva i suoi scatti come il bene più prezioso.
In esposizione 120 fotografie in bianco e nero realizzate dalla Maier tra gli anni Cinquanta e Sessanta insieme a una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta, oltre ad alcuni filmati in super 8 che mostrano come Vivian Maier si avvicinasse ai suoi soggetti.  dettagli

Mostra Mostra Vivian Maier Vivian Maier

Mostre Fotografiche

Officine Fotografiche

mostra officinefotografiche lifeframer

18/05/2017 - 31/05/2017

Life Framer

Evento Evento

Palazzo delle Esposizioni

mostra palazzoesposizioni worldpressphoto2017

28/04/2017 - 28/05/2017

World Press Photo 2017

Evento Evento

Museo di Roma in Trastevere

mostra museotrastevere terrapatrimonio

04/05/2017 - 04/06/2017

La terra come patrimonio comune - 40 anni d’impegno 1977/2017

ILEX GALLERY

mostra ilex likesamba

07/04/2017 - 21/07/2017

Like a Samba

Mostra Mostra

Galleria Gallerati

mostra galleriagallerati terzoprogettoportfolio

01/04/2017 - 02/04/2018

Terzo Progetto Portfolio

MAXXI

mostra maxxi freedom movement

10/03/2017 - 23/04/2017

NINA FISCHER & MAROAN EL SANI. Freedom of movement

Nina Fischer Nina Fischer

Officine Fotografiche

mostra officinefotografiche streamers

21/04/2017 - 05/06/2017

Streamers - i progetti finalisti in mostra

Mostra Mostra

KaleidoCom P.IVA 02063851006