ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Istituti stranieri

Mostre d'arte nelle Accademie e negli Istituti stranieri a Roma

Cultura internazionale a Roma

Questa pagina è interamente dedicata alle attività, mostre, eventi svolte dalle accademie straniere a Roma nel campo dell'arte.
Desideriamo ringraziare: Accademia Belgica, Accademia Britannica, Accademia d’Egitto, Accademia d’Ungheria in Roma, Accademia di Danimarca, Accademia di Francia – Villa Medici, Accademia di Romania, Accademia Polacca, Accademia Tedesca - Villa Massimo, Ambasciata del Messico, Ambasciata di Israele, American Academy in Rome, Bibliotheca Hertziana – Max-Planck-Institut, British Council, Casa Argentina, Centro Culturale Brasile Italia, Circolo Scandinavo, Accademia di Spagna, Forum Austriaco di Cultura, Goethe-Institut, Institutum Romanum Finlandiae, Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Istituto Cervantes, Istituto Culturale Ceco, Istituto di Cultura e Lingua Russa, Istituto di Norvegia in Roma, Istituto Giapponese di Cultura, Istituto Italo-Latino Americano - IILA, Istituto Polacco di Roma, Istituto Slovacco a Roma, Istituto Storico austriaco, Istituto Svedese di Studi Classici, Istituto Svizzero di Roma, Reale Istituto Neerlandese a Roma, per le informazioni che ci comunicano costantemente.

Real Academia de España mostra academiaespana processi144

22/06/2017 - 15/09/2017Arte contemporanea

Processi 144

Sono 144 gli anni di attività della Real Academia de España a Roma e 24 gli artisti-ricercatori residenti, vincitori dell’annuale concorso indetto dal Ministero degli Affari Esteri spagnolo, chiamati a realizzare progetti unici sulla penisola italiana ed in particolare sulla città eterna che li ospita: dalla Roma classica a quella contemporanea, in ogni visione, angolo, sfaccettatura, che possa essere spunto e motivo di ispirazione creativa. Per celebrare questa fusione tra storia, cultura, giovani e innovazioni artistiche, l’Accademia è lieta di introdurre nei suoi bellissimi spazi di San Pietro in Montorio a Roma (Gianicolo) una serata finale completamente dedicata al singolo talento creativo dei suoi residenti: si tratta della presentazione ufficiale in Italia dei progetti 2016/2017, che saranno successivamente veicolati a Madrid, a febbraio, in una mostra collettiva espressamente dedicata.
Apertura: dal martedi alla domenica, ore 10:00-18:00.  dettagli

Mostra Mostra

Istituto Svizzero mostra istitutosvizzero vitamente

23/06/2017 - 25/06/2017Arte contemporanea

La vita della mente

Mostra collettiva. Gli artisti coinvolti - italiani e borsisti presso l'Istituto - Pauline Beaudemont, Alessandro Cicoria, Michela de Mattei, Federica Di Carlo, Antonio Fiorentino, Genuardi/Ruta, Edgars Gluhovs, Nelly Haliti, Marta Mancini, Simone Pappalardo, Marion Tampon-Lajarriette presenteranno dei lavori inediti o ripensati per contribuire alla costruzione di un'indagine sugli aspetti della mente, toccando corde diverse e connessioni trasversali.
Apertura: su appuntamento, dalle ore 16:00 alle ore 18:00.  dettagli

Mostra Mostra

Ambasciata del Cile in Italia mostra ambasciatacile marcellogentili

fino al 30/06/2017Arte contemporanea

Marcello Gentili

La Storia dell’Arte ha visto numerosi artisti servirsi della stampa per comunicare messaggi etici, sociali, politici: originali risultano pertanto le immagini disegnate da Marcello Gentili su pagine di quotidiani, dalle quali riaffiorano foto e drammatiche notizie di stragi o per contrasto patinate fotografie pubblicitarie, conferendo dignità artistica a un materiale effimero destinato al macero, le quali contengono l’immediatezza del correlativo oggettivo che l’artista vuole esprimere e parlano molto più di qualunque tentativo di spiegazione verbale di chi tenti di decodificarle, in quanto rappresentano un poliedrico dispiegarsi di immagini, di ampia polivalenza semantica, della memoria storica, culturale, sociale e familiare.
Apertura: su appuntamento, chiusa nel fine settimana.  dettagli

Centro Russo di Scienza e Cultura mostra centrorusso ritrattisanpietroburgo

16/06/2017 - 30/06/2017Fotografica

Ritratti di San Pietroburgo

Serghej Bogomiako è uno dei più noti fotografi di San Pietroburgo nel campo della pubblicità, dell’architettura e dei reportage. Le sue foto fanno da biglietto da visita di città come San Pietroburgo e Praga. I suoi scatti fotografici hanno vinto molti concorsi dedicati alla Norvegia. Anton Ovcharov, dopo la carriera nella pubblicità, nel 2012 scieglie di dedicarsi completamente alla sua antica passione per la fotografia. Si specializza come fotografo di moda, pubblicità, ritratti e reportage.
La mostra è organizzata dall’Ambasciata della Federazione Russa presso la Santa Sede in collaborazione con la Rappresentanza di Rossotrudni?estvo in Italia, per celebrare l’anniversario della fondazione della città sulla Neva.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00 - 13:00 e 15:00 - 20:00.  dettagli

Serghej Bogomiako Serghej Bogomiako Anton Ovcharov Anton Ovcharov

Accademia di Romania mostra accademiaromania culturacucuteni

19/06/2017 - 25/06/2017Documentaria

La Cultura Cucuteni - dal simbolismo all'Arte

La mostra organizzata dal Museo della provincia di Botosani (Romania), intende presentare la meravigliosa arte della Cultura Cucuteni, illustrando la ceramica e le statuette in argilla scoperte nella Provincia di Botosani - Romania. Gli artefatti di questa civiltà sono caratterizzati da una vasta gamma di motivi decorativi che gli artisti di questa cultura hanno usato in diverse combinazioni, impiegando solo tre colori (bianco, nero e rosso) in modo da creare risultati spettacolari, considerata l’epoca nella quale sono stati creati.
L'esposizione è strutturata in immagini d’alta fedeltà, realizzate in una maniera artistica da fotografi professionisti che collaborano con National Geographic, e corredata da testi in romeno, italiano e inglese, raggruppati in pannelli tipo “roll-up”.
Apertura: da lunedì a venerdì, dalle ore 9:00 alle 17:00.  dettagli

Mostra Mostra

The British School at Rome mostra britishschool junemostra2017

15/06/2017 - 24/06/2017Arte contemporanea

June Mostra

June Mostra presenta nuove opere degli artisti residenti alla British School at Rome. La mostra ospiterà una vasta gamma di lavori, tra cui installazioni, video e pittura, riflettendo la qualità e la
varietà delle pratiche degli attuali residenti.
Nella mostra verranno esposti i lavori dei seguenti artisti: Christopher Browne / Gary Deirmendjian / Peter McDonald / Catherine Parsonage / Kate Power / Sinta Tantra / Vivien Zhang.
Apertura: da lunedì a sabato, ore 16:30 - 19:00.  dettagli

Mostra Mostra

Accademia d'Ungheria in Roma mostra accademiaungheria generazioni

15/06/2017 - 23/07/2017Arte contemporanea

Generazioni. Opere della famiglia artistica Szunyoghy

Il grafico András Szunyoghy è noto a tutti coloro che si occupano di studi e tecnica del disegno essendo autore di vari libri di anatomia artistica. La mostra esposta nella galleria presenta anche le opere del figlio András e della figlia Viktória.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-19:30; sabato e domenica, ore 10:00-13:00 / 14:00-18:00.  dettagli

Mostra Mostra


mostra accademiaungheria pittorisubcarpazia

15/06/2017 - 23/07/2017Arte contemporanea

Attratti dalle tradizioni. Opere dei pittori della Subcarpazia

Il Piano Nobile ospita una selezione di opere provenienti dalla regione Subcarpatica (Ucraina), una delle aree etnicamente e culturalmente più espressive dell’Europa Centrale.
L’esposizione ha molto da offrire ai visitatori, introducendoli in un mondo piuttosto particolare in cui il tempo sembra essersi fermato.
Le opere dei 28 pittori selezionati, di varie etnie tra ungheresi ed ucraini, riportano sia le tradizioni pittoriche dell’arte moderna sia tematiche atemporali quali il paesaggio e l’amore per il proprio luogo d’origine.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-19:30; sabato e domenica, ore 10:00-13:00 / 14:00-18:00.  dettagli

Istituto Cervantes mostra istitutocervantes mascaradas

15/06/2017 - 08/07/2017Fotografica

Mascaradas: Rituali d'inverno a Zamora

Arriva l’inverno, il giorno segnato sul calendario come inizio del solstizio, in cui il sole è meno caldo e più debole del solito, in cui l’emisfero settentrionale trema per il freddo durante le ore del giorno più corto e della notte più lunga dell’anno. Per alcuni paesi della provincia di Zamora, della penisola iberica e di molti altri luoghi del mondo è il segnale che indica l’inizio dei rituali in maschera, chiamati Mascaradas.
In mostra diavoli, zangarrones, filandorras o caballicos; personaggi bizzarri coperti da maschere antropomorfe che spaventano i più piccoli e fustigano il pubblico con delle chele, delle vesciche di maiale gonfiate o borse di paglia, con cenere e farina. Esposizione di 55 opere; immagini di Miguel Ángel Sánchez e Nuria Tesón.
Apertura: da mercoledì a sabato, dalle 16:00 alle 20:00.  dettagli

Mostra Mostra Miguel Ángel Sánchez Miguel Ángel Sánchez

Palazzo Blumensthil- Istituto Polacco di Roma mostra istitutopolacco janmichalak

08/06/2017 - 30/09/2017Arte contemporanea

JAN MICHALAK - NELLA CITTÀ DI KAZIMIERZ DOLNY

L'artista Jan Michalak ha creato un vero e proprio “panorama” di Kazimierz Dolny, fatto di quadri ad olio, sculture e brevi video. L’idea dell’artista è di guidare il visitatore nel mondo della cittadina polacca. Tale effetto è ottenuto grazie a un sorprendente gioco di prospettive – tipico di gran parte della sua produzione – e un uso virtuoso delle sfumature coloristiche.
Giocando con le prospettive, l’artista dipinge l’essenza della città, la sua anima, con la quale si intuisce il suo profondo legame emotivo. Il viaggio nel cuore di Kazimierz Dolny è condotto anche attraverso una vera e propria installazione panoramica, con sculture e modelli architettonici di legno..
Apertura: da lunedì a giovedì, ore 10:00 - 17:00.  dettagli

Jan Michalak Jan Michalak

Istituto Slovacco a Roma mostra istitutoslovacco intimodonna

fino al 14/09/2017Arte contemporanea

NELL'INTIMO DELLA DONNA

Mostra di quadri e sculture degli artisti Dušan Baláž (dipinti), Ladislav Sta?o (sculture) e Ladislav Sta?o jr. (sculture).
Dušan Baláž originario di Svit vicino a Poprad (1950) che oltre alla creazione libera si dedica all’attività di organizzazione.
Le opere scultoree di Ladislav Sta?o (1961) sono in maggior parte in travertino, ma lavora volentieri anche con il marmo, l’arenaria e il legno.
Sta?o jr. (1985) lavora spesso con la pietra, l’argilla e con il metallo, ma preferisce il travertino, utilizzando spesso le tecniche miste.
Apertura: tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle 13:00, su appuntamento.  dettagli

Ambasciata del Brasile (Palazzo Pamphilj) mostra ambasciatabrasile luciosalvatore

fino al 23/06/2017Arte contemporanea

PARQUE LAGE

Lucio Salvatore, italiano di nascita, ma cresciuto artisticamente a Rio de Janeiro. Le opere in mostra saranno selezionate tra i lavori sviluppati per le mostre brasiliane e si presenteranno come una retrospettiva sintetica del periodo più significativo della carriera dell’artista, la cui poetica è una ontologia dell’arte sviluppata a servizio di un’estetica demistificatrice e che esplora i giochi di significato che accadono lungo la vita dell’opera d’arte.
La sua intenzione non è primariamente discorsiva, non è presente nelle sue opere nessun messaggio, ma disvelamenti che pendono da punti di vista diversi da quelli unici nei quali siamo stati istituzionalmente fissati: artista-pubblico-partecipante.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00 - 17:00.  dettagli

Academia Belgica mostra academiabelgica potentiavallepotenza

24/05/2017 - 07/07/2017Documentaria

Un paesaggio di età romana rivelato. Potentia e la valle del Potenza fra l’Appennino e il mare Adriatico

Un quadro ricco e dettagliato che trova il suo culmine negli scavi della importante colonia romana di Potentia (area archeologica di Porto Recanati) fondata, come accennato, all’inizio del II secolo a.C.
La mostra intende porre l'accento sulle trasformazioni apportate dall'uomo al paesaggio marchigiano nell'antichità e presentare lo stato degli studi su quelle che furono le manifestazioni dell'interazione culturale tra Romani, Piceni e le altre popolazioni che abitarono questa area. In particolare, si illustrerà l’applicazione di sistemi di indagine non invasiva recentemente messi a punto, per spiegare i progressi delle metodologie di ricerca archeologica e le loro potenzialità per la tutela e la valorizzazione di paesaggi culturali, beni e complessi archeologici.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:30 - 17:00.  dettagli

Vimeo Vimeo

American Academy mostra americanacademy charlesray

17/05/2017 - 02/07/2017Arte contemporanea

Charles Ray: Mountain Lion Attacking a Dog

Charles Ray, tra i più importanti artisti americani ed internazionali, che presenta all’American Academy in Rome un’opera inedita trovando un contesto ideale all’interno del ciclo di incontri American Classics che ha accompagnato il pubblico dell’istituzione per tutto l’anno 2016/2017 raccontando sotto una veste nuova i “classici americani”.
La mostra di Charles Ray vuole mettere in evidenza l'apparato mitologico americano, in un confronto costante e fruttuoso con quello Europeo, nello spirito che appartiene al libro di Mark Twain The Innocents Abroad (1869), nel quale il mito americano della costruzione del sé viene messo al confronto diretto con l’Europa. L’artista si interroga sul valore dell’antichità nel mondo contemporaneo: in entrambe le opere che saranno esposte, Mountain Lion Attacking a Dog (2017), che dà il titolo alla mostra, e Shoe Tie (2012), infatti, Ray gioca con le convenzioni che definiscono i canoni della scultura classica.
Apertura: da giovedì a sabato, dalle 16:00 alle 19:00.  dettagli

Mostra Mostra Charles Ray Charles Ray

Istituto Culturale Coreano mostra istitutoculturalecoreano hanji

17/05/2017 - 23/06/2017Arte contemporanea

Hanji - Viaggio nei territori della carta

La mostra riassume il percorso intrapreso nel 2016 in qualità di esperti della produzione della carta a mano, con metodologie orientali ed occidentali, e il conseguente approfondimento della produzione tradizionale di carta Hanji, grazie ad una serie di workshop del Maestro coreano Jang Sung Woo della cartiera Jangjibang, invitato in Italia dall’Ambasciata della Repubblica di Corea. La mostra è infatti la conseguenza della prima intuizione delle istituzioni coreane volta a divulgare la conoscenza della carta tradizionale coreana di fibra Dak.
Esposte le opere di Riccardo Ajossa, Laura Salvi, Claudia Hyunsook Sun, Sara Basta, Paola Stella Bongarzoni, Giulia Cabassi, Giulia Carioti, Luca Camello, Francesca Checchi, Marco Eusepi, Veronica Fadda, Elisa Garrafa, Marcella Giannini, Matilde Guarnieri, Gianna Parisse, Cristina Piciacchia, Maria Pia Picozza, Claudia Roma, Sara Romeo, Thomas Ziccardi.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 9:00 - 17:00.  dettagli

Académie de France à Rome - Villa Medici mostra villamedici onedaybroke

05/05/2017 - 02/07/2017Arte contemporanea

Yoko Ono e Claire Tabouret / One day I broke a mirror

L'esposizione si annuncia come una tappa imperdibile nel ricchissimo calendario internazionale di quest’anno, un’esposizione concepita dall’artista-icona Yoko Ono e da Claire Tabouret, classe 1981, rivelazione sorprendente dell’ultima generazione.
Dalle Gallerie di Ferdinando alla Loggia, dai magnifici giardini all’Atelier di Balthus, le opere delle due artiste dialogano come in un contrappunto musicale che trasforma Villa Medici in un unico progetto espositivo per due voci soliste.
La critica verso ogni forma di guerra e l’armonia tra i popoli sono tematiche costanti nelle installazioni e nelle performance di Yoko Ono, così come il suo attivismo politico che si sublima in pura poesia, l’insofferenza per il convenzionale, l’adesione ai movimenti pacifici di protesta.
Apertura: da martedì a domenica, 10:00-19:00 (ultimo ingresso ore 18:30).  dettagli

Mostra Mostra Claire Tabouret Claire Tabouret

Istituto Giapponese di Cultura mostra istitutogiapponese boombeat

04/05/2017 - 12/10/2017Arte contemporanea

BOOM - BEAT - BUBBLE STAMPA GIAPPONESE

Dal boom economico degli anni ‘60 al beat post68, fino alla bolla speculativa, la bubble (economy) nata negli anni ‘80 ed esplosa nel decennio a seguire: il racconto per icone di un paese che si guarda attorno concentrandosi su se stesso. Il mezzo è l’incisione, arte in cui i giapponesi sono maestri dalla notte dei tempi, i temi sono mille, le opere 54, i nomi 24.
Artisti in mostra: AMANO Kazumi, Ay-?, FUKAZAWA Yukio, FUKITA Fumiaki, HIWASAKI Takao, KAMIYA Shin, KANAMORI Yoshio, KIMURA K?suke, KUROSAKI Akira, KUSAMA Yayoi, KIYOTSUKA Noriko, NAGAI Kazumasa, NODA Tetsuya, OKABE Kazuhiro, ONOGI Manabu, ONOSATO Toshinobu, OZAKU Seishi SAITO Yoshishige, TAKAMATSU Jir?, TAMURA Fumio, YAYANAGI Go, YOKOO Tadanori, YOSHIDA Katsur?, Lee U-FAN.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 9:00-12:30/13:30-18:30; mercoledì fino alle 17:30, sabato ore 9:30-13:00.  dettagli

Istituto Svizzero mostra istitutosvizzero johnmarmleder

17/03/2017 - 01/07/2017Arte contemporanea

JOHN M ARMLEDER - STOCKAGE

L’esposizione di John M Armleder, che si terrà negli spazi del piano nobile di Villa Maraini, raccoglie una serie di opere che attraversano la lunga carriera dell’artista svizzero, oltre ad alcune creazioni site specific.
Pittore, scultore, curatore, non crede in una rigida distinzione dei ruoli all’interno del mondo dell'arte e ricerca una pratica basata su collaborazione, partecipazione e scambio. Nel 1969 a Ginevra fonda lo storico Groupe Ecart, insieme a Patrick Lucchini e Claude Rychner. Negli anni successivi l’evoluzione del suo stile lo ha avvicinato alle idee del movimento Fluxus, anche grazie all'influenza del compositore John Cage.
Le sue opere sono state esposte nell'ambito di mostre collettive al MoMA New York, Centre Pompidou Parigi, Kunsthalle Vienna e molti altri.  dettagli

Mostra Mostra

Accademia Belle Arti della Repubblica Araba d'Egitto mostra accademiaegitto hatshepsut

dal 09/03/2017Archeologia

Hatshepsut, la donna Faraone

L'intelligenza, il coraggio, la caparbietà, la forza e la sensibilità. Neri fitti, neri i capelli. Nera la linea che contornava, dritta e spessa, gli occhi vispi. Dal viso e da ogni particolare traspariva la sua bellezza...la regina si muoveva nelle stanze del palazzo. ma anche in mezzo alla gente" da Hatshepsut, la figlia del sole  dettagli


scopertatutankhamon

30/10/2014 - 30/06/2017Archeologia

LA MISTERIOSA SCOPERTA DELLA TOMBA DI TUTANKHAMON

Per la prima volta nel cuore di Villa Borghese una finestra sulla misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon, con i più bei pezzi in replica del corredo funerario del giovane faraone: il nuovo allestimento del Museo Egizio presenta circa 30 copie di oggetti costituenti il corredo della tomba di Tutankhamon, come la maschera funeraria e il sarcofago d’oro, la cassetta in alabastro con i quattro vasi canopi e uno dei carri da guerra.
Apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 17:00.  dettagli

KaleidoCom P.IVA 02063851006