ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Istituti stranieri

Mostre d'arte nelle Accademie e negli Istituti stranieri a Roma

Cultura internazionale a Roma

Questa pagina è interamente dedicata alle attività, mostre, eventi svolte dalle accademie straniere a Roma nel campo dell'arte.
Desideriamo ringraziare: Accademia Belgica, Accademia Britannica, Accademia d’Egitto, Accademia d’Ungheria in Roma, Accademia di Danimarca, Accademia di Francia – Villa Medici, Accademia di Romania, Accademia Polacca, Accademia Tedesca - Villa Massimo, Ambasciata del Messico, Ambasciata di Israele, American Academy in Rome, Bibliotheca Hertziana – Max-Planck-Institut, British Council, Casa Argentina, Centro Culturale Brasile Italia, Circolo Scandinavo, Accademia di Spagna, Forum Austriaco di Cultura, Goethe-Institut, Institutum Romanum Finlandiae, Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Istituto Cervantes, Istituto Culturale Ceco, Istituto di Cultura e Lingua Russa, Istituto di Norvegia in Roma, Istituto Giapponese di Cultura, Istituto Italo-Latino Americano - IILA, Istituto Polacco di Roma, Istituto Slovacco a Roma, Istituto Storico austriaco, Istituto Svedese di Studi Classici, Istituto Svizzero di Roma, Reale Istituto Neerlandese a Roma, per le informazioni che ci comunicano costantemente.

Istituto Coreano mostra istitutocoreano fromthepast

26/02/2020 - 26/03/2020Istit. Straniero

From The Past

La mostra “From the Past” si presenta formalmente come una mostra moderna di arte multimediale, ma la peculiarità si trova nel fatto che gli argomenti e le fonti delle opere pervengono da patrimoni culturali tradizionali della Corea. Vale a dire che le opere sono nate ispirandosi al passato, reinterpretate attraverso la tecnologia culturale corrente, le arti multimediali, e racchiudono l’intento di mostrare la potenzialità della cultura tradizionale nel futuro all’interno della continuità del tempo.Un’altra peculiarità di questa mostra si trova nell’interazione degli spettatori i quali, diversamente dalle mostre tradizionali, sono coinvolti in una partecipazione diretta e pratica e in questo modo viene sottolineata l’importanza della comunicazione. I contenuti temporali vengono collocati nello spazio e in questo spazio, attraverso il ciclo di comunicazione delle persone, gli spettatori si avvicineranno e comprenderanno in modo naturale le culture tradizionali della Corea.  dettagli

Istituto Slovacco mostra istitutoslovacco slavica

27/02/2020 - 10/04/2020Istit. Straniero

Slavica

SLAVICA“ dell ?artista slovacca BARBARA PREŠINSKÁ acura di MÁRIA HORVÁTHOVÁ L ?evento dell ?Istituto Slovacco aRoma in collaborazione con l ?Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia  dettagli

John Cabot University mostra john cabot temporal stabilities

dal 06/02/2020Istit. Straniero

"Temporal Stabilities"

"Temporal Stabilities" brings together new works by Liz Rideal in the first showing in Rome of works by this celebrated British artist in a decade. The show is the culmination of a year-long international collaboration between the Slade School of Fine Art (UCL), The British School at Rome, and John Cabot University. "Temporal Stabilities" explores the constancy in temporal change: the interlacing of actions and associations, the resonance of haptic memories, and the layering of processes and histories. Ancient traces are not left unseen; rather, Liz Rideal’s works traces their presence like haunting memories. They reveal these metamorphic pasts through multi-layered references and an easy touch of complex artistry.  dettagli

Istituto Svizzero mostra istitutosvizzero coda

10/10/2019 - 10/10/2020Arte contemporanea

Coda _ LNK https://www.istitutosvizzero.it/it/installazione/coda-a-fountain-for-a-filter/

Kilian Rüthemann (Fellow 2015/2016) lives and works in Basel. The Istituto Svizzero has commissioned a new art installation that will be on view in the courtyard of the Dipendenza. The scientific conference Acqua Roma, held in October 2019, is complemented with a water treatment system (washing machine and biological filter) – designed and constructed by the Zurich University of Applied Sciences (ZHAW) – that provides insight into the process of turning grey water into quality-controlled water. The system is completed by the fountain-like sculpture Coda (a fountain for a filter) by Kilian Rüthemann for the project by Mira Bleuler and Tumasch Clalüna. It guides the clarified water through a simple structure known from brutalist architecture to find its own path to the drainage. The Installation questions the function as well as the staging of water in the city of Rome.  dettagli

Accademia D’Egitto mostra accademiaegitto aswan

dal 27/11/2019Arte contemporanea

“MESSAGGI DAL SUD”

Inaugurazione della stagione culturale 2019-2020
Mercoledì 27 Novembre alle ore 18.00 con una serata all'insegna del folklore e dell'Arte di Aswan per immergerci nella bellezza della sua cultura, musica e colori ci attendono!  dettagli

Academia Belgica mostra academiabelgica adrienlucca

dal 20/09/2018Arte contemporanea

Adrien Lucca. Dentelles de Lumière - allégorie de la recherche

Si tratta di un’installazione in situ permanente, geometrica e non figurativa, dispiegata su cinque grandi finestre situate all’esterno della biblioteca dell’Academia Belgica, di fronte alla parete ovest dell’Accademia d’Egitto a Roma, a cura di Adrien Gary Lucca.
“Dentelles de Lumière – allégorie de la recherche” è il risultato di una ricerca sulla luce naturale, il vetro e la matematica condotta durante cinque mesi di residenza presso l’Academia Belgica.  dettagli

Adrien Gary Lucca Adrien Gary Lucca YouTube YouTube