ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Istituti stranieri

Mostre d'arte nelle Accademie e negli Istituti stranieri a Roma

Cultura internazionale a Roma

Questa pagina è interamente dedicata alle attività, mostre, eventi svolte dalle accademie straniere a Roma nel campo dell'arte.
Desideriamo ringraziare: Accademia Belgica, Accademia Britannica, Accademia d’Egitto, Accademia d’Ungheria in Roma, Accademia di Danimarca, Accademia di Francia – Villa Medici, Accademia di Romania, Accademia Polacca, Accademia Tedesca - Villa Massimo, Ambasciata del Messico, Ambasciata di Israele, American Academy in Rome, Bibliotheca Hertziana – Max-Planck-Institut, British Council, Casa Argentina, Centro Culturale Brasile Italia, Circolo Scandinavo, Accademia di Spagna, Forum Austriaco di Cultura, Goethe-Institut, Institutum Romanum Finlandiae, Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Istituto Cervantes, Istituto Culturale Ceco, Istituto di Cultura e Lingua Russa, Istituto di Norvegia in Roma, Istituto Giapponese di Cultura, Istituto Italo-Latino Americano - IILA, Istituto Polacco di Roma, Istituto Slovacco a Roma, Istituto Storico austriaco, Istituto Svedese di Studi Classici, Istituto Svizzero di Roma, Reale Istituto Neerlandese a Roma, per le informazioni che ci comunicano costantemente.

Real Academia de España mostra academiaespana ultimoespaliu

16/04/2019 - 02/06/2019Arte contemporanea

L’ULTIMO ESPALIÚ

A cura di Xosé Prieto Souto e Rosalía Banet. “L’ultimo Espaliú” è la prima mostra personale che si organizza in Italia dedicata allo scultore spagnolo Pepe Espaliú, borsista dell’Academia de España en Roma negli anni 1992-1993.
La mostra raccoglie una serie di opere e materiali di archivio sull’attività artistica che Espaliú sviluppò in diverse città in quei due anni. Un periodo caratterizzato da una maggiore ripercussione pubblica del suo lavoro.
La sezione finale è dedicata al “contesto italiano”, coordinato dal critico d’arte Raffaele Quattrone, con opere di Bruna Esposito, Francesco Impellizzeri, Vincenzo Marsiglia, Alessandro Moreschini, Marinella Senatore e Cesare Viel.
Apertura: martedi - domenica 10:00 - 18:00.  dettagli

Accademia di Romania mostra accademiaromania biancaboros

15/04/2019 - 30/04/2019Arte contemporanea

L’acqua: lo spirito del tempo

Institutul Român de Cultur? ?i Cercetare Umanistic? de la Vene?ia organizeaz? vernisajul expozi?iei de pictur? «Apa: timpul vie?ii» a artistei Bianca Boro?. Expozi?ia va aduce în aten?ia publicului lucr?ri de pictur? contemporan? care urm?resc conceptul apei în direct? conexiune cu no?iunea de timp, metamorfozând substan?a, dându-i valen?e artistice multiple, legând-o creativ de ora?ul apelor prin excelen??: Vene?ia.
«În proiectul expozi?ional „Apa, spiritul timpului“, Bianca Boro? exploreaz? posibilit??ile expresive ?i conceptuale nesfâr?ite ale ora?ului […] Vene?ia este privit? ca un loc magic, un imens rezervor de informa?ii istorice stocate în re?eaua labirintic? a canalelor care îl str?bat. În egala m?sur?, ora?ul ?i-a amprentat memoria în zidurile edificiilor laice ?i religioase, inconfundabile din perspectiva rafinamentului, unicit??ii ?i armoniei în care sunt amplasate în ansamblul arhitectonic, dar ?i în circuitul acvatic care îl define?te ?i îl men?ine în aceea?i form? de atâtea secole. Sentimentul încremenirii în timp este poate mai prezent la Vene?ia decât în oricare alt loc din lume. […]  dettagli


mostra accademiaromania ionsalisteanu

25/03/2019 - 25/04/2019Arte contemporanea

Ion S?li?teanu: 90 anni dalla nascita

ION S?LI?TEANU (1929-2011) Nato il 6 ottobre 1929 a Pitesti, Romania. Dopo la laurea all’Istituto di Belle Arti “Nicolae Grigorescu” di Bucarest, nel 1955, inizia la carriera didattica nella sezione di Pittura della stessa prestigiosa accademia di arte. Nello stesso anno diventa membro dell’Unione degli Artisti Plastici, e nel 1968 viene eletto come vicepresidente di questa. Nel 1999 viene eletto a Presidente Onorario dell’UAP. Dal 1954, anno del suo esordio come pittore, espone regolarmente nelle grandi manifestazioni artistiche in Romania e all’estero. É interessato al rapporto tra l’arte e lo spazio sociale, all’arte medievale e bizantina, alle ipostasi della pittura moderna e contemporanea.
“Ion S?li?teanu è un costruttore, un riflessivo. Riscoprendo le strutture essenziali delle architetture della natura, le capisce come il fondamento razionale della pittura stessa. Nella sua opera, l’ordine e la simmetria sono condizioni della libertà delle forme.”
Apertura: lunedì - venerdì 09:00 - 17:00.  dettagli

Mostra Mostra Ion S?li?teanu Ion S?li?teanu

Istituto Portoghese mostra istitutoportoghese angolodellestrade

11/04/2019 - 27/04/2019Arte contemporanea

NA ESQUINA DAS RUAS(all’angolo delle strade)

La forza dell'artista Violante Saramago Matos viene affidata alla solida espressione delle forme, collocando nella linea di contorno la definizione di una narratività. Parola e disegno, grafismo e letteratura uniti nel miracolo creatore del pensiero fatto gesto, del gesto cristallizzato sulla tela.  dettagli

Istituto Cervantes mostra istitutocervantes milagros

04/04/2019 - 04/05/2019Arte contemporanea

Milagros - originali di Ana Juan e Roger Olmos

Attraverso i colori e la poesia delle loro tavole, i due illustratori spagnoli hanno affrontato i grandi temi della disabilità, della diversità e dell’empatia, dimostrando l’importanza dell’inclusione nelle nostre esistenze.
Le tavole sono gli originali realizzati per i libri ANNA DEI MIRACOLI di Ana Juan e LUCIA di Roger Olmos pubblicati da Logosedizioni.
47 disegni originali che attraverso i colori e della poesia dell'arte dell'illustrazione ci fanno riflettere su temi come la diversità e l'empatia.
Apertura: mercoledì - sabato 16:00 - 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

Ambasciata del Cile mostra ambasciatacile ultrasur

04/04/2019 - 30/05/2019Arte contemporanea

ULTRA_Sur

Ultra_Sur – Arte contemporanea tra Italia e Cile, un progetto di Sinopsis Australis promosso dall’Ambasciata del Cile a Roma.
In mostra le opere di Ofelia Andrades, Francisco Belarmino & Estefanía Muñoz, Juana Dìaz, Mauricio Garrido, Gabriel Holzapfel, Alexis Mandujano, Pamela Pintus, Orlando Rojas, Nikolas Sato, Carlos Vidal, Francisca Yañez.
Durante questi ultimi decenni, l’arte cilena è riuscita ad aprirsi un importante spazio all’interno del panorama contemporaneo internazionale grazie al fervore degli artisti, che sin dalle prime partecipazioni a residenze in Italia, hanno rivelato come la loro arte fosse, dapprima, strumento di fuga e ribellione agli anni della dittatura e, successivamente, una nuova molla di pensiero e riflessione dopo l’oscurità culturale.
Apertura: lunedì - venerdì 10:00 - 17:00.  dettagli

Real Academia de España mostra academiaespana animagoticomediterraneo

dal 03/04/2019Fotografica

L’anima del Gotico mediterraneo. La Corona d’Aragona

L’esposizione è l’ultima fase del progetto di ricerca che ha studiato i rapporti architettonici tra l’Aragona, il sud della penisola italica (Puglia, Basilicata, Calabria e Campania) e la Sicilia; il compimento di un progetto di ricerca sull’architettura gotica mediterranea avviato nel 2013 da Luis Agustín, Aurelio Vallespín e Ricardo Santonja.
La mostra-progetto ha affrontato lo studio dell’architettura di questi territori da una nuova prospettiva sopranazionale europea, che ha evidenziato la pluralità del gotico mediterraneo e un passato di armonia e cooperazione tra gli antichi territori della Corona d’Aragona.
Apertura: martedì - domenica 10:00 - 18:00.  dettagli

MOSTRA MOSTRA CATALOGO CATALOGO

Istituto Slovacco a Roma mostra istitutoslovacco peterstankovic

28/03/2019 - 17/05/2019Arte contemporanea

LA DOLCE VITA di quadri dell‘artista slovacco PETER STANKOVI?

Peter Stankovi?, nato a Bratislava nel 1960, dal 1975-1979 ha studiato negli atelier artistico-decorativi del Teatro Nazionale Slovacco a Bratislava e negli anni 1982-1985 nell’atelier di scultura della Scuola dell’industria artistica di Bratislava. Dopo gli studi ha lavorato per gli atelier cinematografici "Koliba".
Ha collaborato con vari editori di diverse riviste per bambini e ha illustrato molti libri.
Le sue creazioni artistiche hanno trovato applicazione in cinematografia, nel teatro, nelle soluzioni dell’interior design, nel design grafico, nell’animazione o nel bodypainting. Si occupa anche di composizione musicale e di scrittura di testi. Attualmente si dedica principalmente alla pittura e all’illustrazione, espone in gallerie d’arte in Slovacchia e all’estero.  dettagli

Peter Stankovi? Peter Stankovi?

Istituto Svizzero mostra istitutosvizzero sylviefleury

29/03/2019 - 30/06/2019Arte contemporanea

Sylvie Fleury

“Chaussures italiennes”, la prima personale in Italia dell’artista Sylvie Fleury.
L’approccio di Fleury consiste in un’iniziale rappresentazione di una forma caratteristica che viene successivamente arricchita, ingrandita e sviluppata attraverso l’uso di diversi media. La forma, il colore e il graphic design di scarpe, rossetti, carrelli della spesa o delle riviste di moda diventano sistemi visivi di rappresentazione indipendenti e a sé stanti, entrando così in un nuovo ambito estetico.
Le opere in mostra re-inventano costantemente le nostre relazioni con le opere d’arte sfruttando un intelligente senso della messa in scena: un atto di rimozione di segni e oggetti, una deviazione di significato dei codici, prospettive o stili di vita e una forte evocazione del corpo tra presenza, perdita e assenza, intrattenendo una particolare relazione con lo spazio.
Apertura: giovedì-venerdì 14:00-18:00; sabato-domenica 11:00-18:00.  dettagli

Mostra Mostra Sylvie Fleury Sylvie Fleury

Istituto Giapponese di Cultura mostra istitutogiapponese aivostriposti

20/03/2019 - 22/06/2019Fotografica

Ai vostri posti On your marks. La fotografia sportiva in Giappone

Il salto, il lancio, la corsa, il tuffo, la bracciata, la parata, la presa, il calcio, la stoccata.
I corpi degli atleti compiono le azioni primordiali dell’uomo, affinate nell’esercizio e per la sfida.
Verso Tokyo 2020 una carrellata mozzafiato dei migliori scatti del gotha della fotografia sportiva del Giappone, in collaborazione con Japan Camera Industry Institute.
Apertura: lunedì-venerdì 9:00-12:30 / 13:30-18:30; mercoledì fino le 17:00; sabato 9:30-13:00.  dettagli

Mostra Mostra

Ambasciata del Brasile a Roma mostra ambasciatabrasile muridaria

15/03/2019 - 10/05/2019Arte contemporanea

Walls of Air - Muri d’Aria

La mostra esplora i diversi modi in cui leggere, sfidare e trasgredire i confini materiali e immateriali in Brasile. Mentre indaga sui diversi tipi di “muri”, essa costituisce anche un esercizio per esaminare i confini esistenti tra l’architettura e le altre discipline.
Oltre alla selezione dei progetti, è stata sviluppata una ricerca che descrive l’attuale paesaggio ambientale, geopolitico e sociale del Brasile. Questa ricerca ha portato a 10 disegni cartografici, documentati nel catalogo. Tali disegni illustrano i processi in corso di urbanizzazione in Brasile derivanti dalle politiche nazionali sull'immigrazione, la progettazione urbana, la costruzione di infrastrutture, l'edilizia abitativa e altri elementi che influenzano l'organizzazione spaziale del territorio.
Curatori: Gabriel Kozlowski, Laura González Fierro, Marcelo Maia Rosa, Sol Camacho.
Apertura: lunedì - venerdì 10:00 - 17:00.  dettagli

Académie de France à Rome - Villa Medici mostra villamedici romamor

01/03/2019 - 05/05/2019Arte contemporanea

Anne e Patrick Poirier. Roma Amor

Mostra monografica di Anne e Patrick Poirier. Da più di quattro decenni, gli artisti Anne e Patrick Poirier sono gli esploratori di un universo singolare. È la prova del tempo, le tracce e le cicatrici del passaggio di instanti, la fragilità di ogni costruzione umana e la potenza delle rovine antiche o recenti, che nutrono la loro creazione che prende la forma di un’archeologia parallela abitata da una melodia inquieta e immaginativa.
Le loro città misteriose, ricostituzioni archeologiche o immaginarie, il fascino delle rovine, la loro interrogazione sui giardini – tra cui quello patrimoniale di Villa Medici - l’unione tra opere storiche e progetti in situ, sono alla fonte della grande mostra monografica in Italia che attraversa Villa Medici, dalla cisterna romana alle sale di mostra fino dall’atelier Balthus. Si tratta sia di archeologia del futuro che della traccia di una civilizzazione antica, i tempi si confondono. Come il passato, il futuro è fragile e può scomparire nel caos.
Apertura: da martedì a domenica, ore 12:00 - 19:00.  dettagli

Mostra Mostra

Academia Belgica mostra academiabelgica adrienlucca

dal 20/09/2018Arte contemporanea

Adrien Lucca. Dentelles de Lumière - allégorie de la recherche

Si tratta di un’installazione in situ permanente, geometrica e non figurativa, dispiegata su cinque grandi finestre situate all’esterno della biblioteca dell’Academia Belgica, di fronte alla parete ovest dell’Accademia d’Egitto a Roma, a cura di Adrien Gary Lucca.
“Dentelles de Lumière – allégorie de la recherche” è il risultato di una ricerca sulla luce naturale, il vetro e la matematica condotta durante cinque mesi di residenza presso l’Academia Belgica.  dettagli

Adrien Gary Lucca Adrien Gary Lucca YouTube YouTube