ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Archeologia e Documentarie

La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia


Documentaria

Musei Capitolini   dal 27 luglio al 27 gennaio

La mostra si pone come obiettivo, quello di far conoscere e valorizzare un ricco e importante insieme di oggetti delle collezioni capitoline, attualmente non esposto al pubblico che, grazie al lungo lavoro di studio e restauro condotto da questa Sovrintendenza, è ora possibile proporre in nuove forme e proposte interpretative. Si tratta di un patrimonio unico che testimonia delle più antiche fasi di vita della città di Roma celate al fondo di una stratificazione plurimillenaria, miracolosamente risparmiate dalle opere realizzate nel corso della lunghissima vita della città ed eccezionalmente venute in luce in tempi diversi.   dettagli

Documentaria

mostra casinacivette metamorfosiquotidiano

13/10/2018 - 09/12/2018

Metamorfosi del quotidiano. Il fascino dei materiali Liberty e Déco nella collezione romana di Francesco Principali (1947-1999)

DocumentariaIl fascino dei materiali liberty e déco nella collezione romana di Francesco Principali. Nella storica Villa Torlonia, immersa nel verde, all’interno dei suggestivi spazi della Casina delle Civette e della Dipendenza, è presentata la collezione di Francesco Principali, fine e raffinato collezionista di arti decorative del XX secolo, che si integra perfettamente con lo stile liberty e le vetrate artistiche degli edifici museali.
Francesco Principali, sempre all’avanguardia e attento ai nuovi movimenti culturali, come alcuni dei suoi artisti preferiti, inizia la sua raccolta quando le arti minori del XX secolo erano sconosciute ai più.
Questa sua infinita e attenta passione negli anni lo spinge a far conoscere anche ad altri gli oggetti, le lampade, le sculture e gli arredi del Novecento.  dettagli

Mostra Mostra

mostra palazzoesposizioni acquedottopeschiera

04/10/2018 - 04/11/2018

1938-2018. ACEA: 80 ANNI DELL'ACQUEDOTTO DEL PESCHIERA

DocumentariaSe Parigi è la città della Luce, Roma è storicamente la città dell’Acqua, grazie al rapporto millenario che lega simbioticamente la città con il suo fiume sacro, il Tevere, e grazie ai monumentali acquedotti di età imperiale, alle terme e alle magnifiche fontane che danno all’Urbe un’impronta riconoscibile in tutto il mondo.
L’Acquedotto del Peschiera rappresenta la continuazione della storica eccellenza dei romani nel campo dell’approvvigionamento idrico, collocandosi tra le opere più importanti in Italia e anche nel mondo.
Questa esposizione vuole raccontare la storia dell’Acquedotto del Peschiera, che si identifica a tutto tondo con quella di ACEA e che incontra i tempi e i protagonisti della Storia del Paese per un secolo e oltre, se pensiamo che i primi studi di fattibilità dell’Acquedotto del Peschiera risalgono ai primi del Novecento.  dettagli

mostra stadiodomiziano mostreimpossibili

fino al 25/11/2018

LE MOSTRE IMPOSSIBILI

DocumentariaIn mostra sono esposti i Dieci capolavori più famosi di pittori italiani del Rinascimento: Piero della Francesca, Botticelli, Leonardo, Raffaello, Tiziano, Caravaggio sotto forma di riproduzioni in dimensioni reali (1:1), ad altissima risoluzione e leggermente retroilluminate.
Un museo immaginario che mostra, gli uni accanto agli altri, capolavori disseminati in diverse città del mondo: da Vienna a Malta, da Detroit a Londra, da Cracovia a Firenze, da Milano a Urbino.  dettagli

Mostra Mostra

mostra palazzobraschi raffaeledevico

fino al 25/11/2018

Raffaele de Vico (1881-1969) Architetto e Paesaggista

DocumentariaUn tributo della Capitale a uno dei maggiori architetti e paesaggisti del Novecento, Raffaele de Vico (1881-1969). Una mostra unica nel suo genere, curata da Alessandro Cremona, Claudio Crescentini, Donatella Germanò, Sandro Santolini e Simonetta Tozzi, attraverso la quale viene anche ripercorsa la storia del verde pubblico romano nella prima metà del passato secolo.
Presentate quasi 100 opere fra disegni, progetti, fotografie e documenti, di cui alcuni mai esposti prima e/o non esposti da lungo tempo, provenienti dalle collezioni capitoline (Museo di Roma Palazzo Braschi, Galleria d’Arte Moderna e Museo Canonica) e dagli archivi capitolini, con particolare riferimento all’Archivio Storico Capitolino a cui l’anno scorso è stato donato dagli eredi l’archivio personale di Raffaele de Vico.
  dettagli

mostra museopigorini dueversiviaggio

22/09/2018 - 04/11/2018

I due versi del viaggio

DocumentariaCollezioni etnografiche, documenti, fotografie illustreranno il viaggio compiuto alla fine dell’Ottocento da due missionari valdesi nell’Africa australe.
Dall’esperienza dei missionari del passato, in Africa anche nella veste di geografi ed etnologi, si volgerà lo sguardo alle motivazioni che animano l’azione missionaria di oggi.
Il viaggio di conoscenza e di scoperta di un’epoca passata entra in relazione con le partenze odierne dei migranti alla ricerca di nuove opportunità, di rifugio, di risorse, di un nuovo inizio.  dettagli

mostra museoebraico italianirazzaebraica

13/09/2018 - 03/02/2019

Italiani di razza ebraica. Le Leggi antisemite del 1938 e gli ebrei di Roma

DocumentariaLa mostra presenta un excursus che va dall’emancipazione post-ghetto all’occupazione nazista: ottant’anni dopo l'emanazione delle Leggi antiebraiche italiane, la mostra racconta gli eventi storici che hanno preceduto la complessa e articolata normativa e le vicende biografiche di chi l’ha subìta.
Nel settembre del 1938 l’Italia fascista dispone l’espulsione totale dalle scuole di ogni ordine e grado di insegnanti e studenti ebrei, vietando poi agli stessi la possibilità di diventare assistenti universitari e di conseguire l’abilitazione all’insegnamento..  dettagli

mostra mercatitraiano limesdanubiano

06/07/2018 - 18/11/2018

I Confini dell’Impero Romano. Il Limes Danubiano - Da Traiano a Marco Aurelio

DocumentariaLa mostra nasce dal riconoscimento del valore culturale del Limes, l’antica linea di confine dell’Impero Roma.
La particolarità di quest’area, occupata da fortezze, accampamenti militari, villaggi, santuari, aree sepolcrali, porti e strade, risulta evidente nelle varie soluzioni costruttive applicate dai Romani adattandosi alle diverse condizioni politiche e topografiche, e dal loro duplice carattere di luoghi per il controllo militare del territorio e dei commerci e dei trasporti sul Danubio e, insieme, di incontro e di scambio con le popolazioni non romanizzate. Il Limes, dunque, era “confine” ma anche “ponte” tra le culture.
È questo spirito, quanto mai attuale, che vuole essere comunicato dalla mostra ospitata nei Mercati di Traiano, in significativa connessione con l’evento espositivo “Traiano. Costruire l’Impero creare l’Europa”, racconto della storia e della costruzione dell’Impero Romano e della futura Europa.  dettagli

mostra fororomano palatinohortifarnesiani

21/03/2018 - 28/10/2018

Il Palatino e il suo giardino segreto. Nel fascino degli Horti Farnesiani

DocumentariaUna mostra racconta uno dei luoghi più noti e simbolici della Roma rinascimentale: gli Orti voluti dalla famiglia Farnese sul colle Palatino. Il giardino era strumento per affermare la raggiunta e consolidata posizione politica e istituzionale. Nel fascino degli Horti Farnesiani: un percorso di visita libero attraverso l’area un tempo occupata dagli antichi giardini.
L’insieme di resti archeologici, frammenti rinascimentali ed elementi naturali costituisce oggi il principale motivo di interesse per la visita di questo meraviglioso benché perduto giardino che la mostra racconterà dopo i recenti restauri.  dettagli

mostra anrp territori

dal 12/10/2017

Territori

DocumentariaLa mostra Territori come testimonianza di artisti impegnati da diversi anni nei confronti di tali tematiche.
L’emergenza migranti, come sappiamo, è destinata ad aumentare ed è per tale motivo che si rendono sempre più urgenti interventi complessi e condivisi.
Affrontare la riflessione sul tema di territorio come appartenenza culturale, religiosa e giuridica, come ideale e come utopia, rappresenta sempre un contributo prezioso per migliorare, comprendere e includere.
Apertura: martedì, mercoledì e giovedì, ore 10:00 - 13:00; mercoledì pomeriggio ore 15:00 - 17:00.  dettagli

mostra bibliotecanazionalecentrale graziadeledda

dal 13/02/2017

Sotto il cedro del Libano. Grazia Deledda a Roma

DocumentariaLa mostra intende celebrare in particolare il periodo romano di Grazia Deledda. La scrittrice, si trasferisce a Roma nel 1900 e proprio nella capitale si svolge la grande stagione letteraria: da Elias Portolu del 1903 a Canne al vento del 1913 e La madre del 1920, dalle novelle al teatro. Frequenta così il mondo culturale romano di primo Novecento: Angelo De Gubernatis, Giovanni Cena e l’ambiente della rivista «Nuova Antologia», dove escono a puntate molti dei suoi romanzi, gli artisti esordienti. Stringe rapporti con Sibilla Aleramo, Marino Moretti, Federigo Tozzi. La stessa Roma, i luoghi a lei più cari, trapelano tra le pagine come nelle novelle La Roma nostra e Viali di Roma. Inoltre nella capitale muore ottanta anni fa.
Quale massimo riconoscimento del suo percorso letterario, l’Accademia svedese le assegna il premio Nobel per la Letteratura dell’anno 1926 «per la sua potenza di scrittrice, sostenuta da un alto ideale, che ritrae in forme plastiche la vita quale è nella sua appartata isola natale, e che con profondità e con calore tratta problemi di generale interesse umano».  dettagli

mostra museicapitolini papiconcilieramoderna

17/05/2018 - 09/12/2018

I Papi dei Concili dell’era moderna. Arte, Storia, Religiosità e Cultura

DocumentariaLa mostra costituisce un’occasione unica per ripercorrere la storia degli ultimi tre concili dell’età moderna.
La storia del Concilio di Trento (aperto nel 1545 da Paolo III), del Concilio Vaticano I (officiato da Pio IX nel 1869) e del Vaticano II (voluto da Giovanni XXXIII nel 1962) sarà ripercorsa attraverso la figura dei pontefici che li hanno indetti e officiati mettendone in risalto da un punto di vista pittorico i ritratti unitamente agli oggetti loro appartenuti, evidenziando così l’evoluzione della storia del gusto da un punto di vista sia artistico che liturgico e devozionale.  dettagli

Mostra Mostra

mostra museopigorini geisha

25/07/2018 - 30/10/2018

Geisha - l'arte, la persona

DocumentariaLa mostra ripropone il percorso ideato per l’esposizione “Oggetti per passione - Il mondo femminile nell’arte giapponese”, tenuta a Cagliari nel 2013.
I materiali esposti, raccolti in Giappone dallo scultore palermitano Vincenzo Ragusa tra il 1876 e il 1882, sono legati al mondo femminile che, pur non essendo esaustivamente rappresentato nella collezione Ragusa, emerge tuttavia vivido e intrigante, anche in virtù dell’accostamento con le immagini delle cortigiane di Yoshiwara (il quartiere del piacere della capitale Edo), che sono state scelte per accompagnare gli oggetti. Nella raccolta Ragusa sono molte le xilografie e i libri illustrati (ehon) che raccontano l’ukiyo, il mondo fluttuante della cultura e della società di Edo, il suo culto per la bellezza unito alla consapevolezza dell’effimera realtà della natura umana.
La geisha, tra tradizione e modernità nelle foto di Fabrizio e Federico Bonifazi.
La società giapponese ha sempre seguito una linea retta nella sua storia, ha sempre evitato di subire contaminazioni da parte di altre culture. Nel corso degli anni, però, ha dovuto cedere alle influenze europee ed americane, cambiando, così, alcuni aspetti antropologici della società e del costume.  dettagli

Archeologia

Castello di Santa Severa

mostra castellosantasevera pitturaterracotta

22/06/2018 - 31/10/2018

Pittura di terracotta. Mito e immagine nelle lastre dipinte di Cerveteri

Anfiteatro Flavio - Colosseo

mostra colosseo sanguearena

12/05/2018 - 27/10/2018

Sangue e Arena. The show

Museo Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" - Museo delle Civiltà

mostra tradiziionipopolari cittapalazzimonasteri

dal 03/02/2018

Città, palazzi, monasteri. Le avventure archeologiche dell’IsMEO/IsIAO in Asia

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

mostra mercatitraiano traianocostruireimpero

29/11/2017 - 16/09/2018

Traiano. Costruire l’impero, creare l’Europa

Mostra Mostra

Musei Capitolini

mostra museicapitolini romadeire

27/07/2018 - 27/01/2019

La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia

KaleidoCom P.IVA 02063851006