ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Archeologia e Documentarie

Il Palatino e il suo giardino segreto. Nel fascino degli Horti Farnesiani

Documentaria

Foro Romano   dal 21 marzzo al 28 ottobre

Una mostra racconta uno dei luoghi più noti e simbolici della Roma rinascimentale: gli Orti voluti dalla famiglia Farnese sul colle Palatino. Il giardino era strumento per affermare la raggiunta e consolidata posizione politica e istituzionale. Nel fascino degli Horti Farnesiani: un percorso di visita libero attraverso l’area un tempo occupata dagli antichi giardini.
Dalle geometrie del verde volute dai Farnese alla stagione del Grand Tour, quando, nel pieno della decadenza, i giardini acquisirono quel volto romantico che tanto affascinò poeti e artisti, fino ai primi anni del Novecento e all’avvio delle indagini archeologiche.
L’insieme di resti archeologici, frammenti rinascimentali ed elementi naturali costituisce oggi il principale motivo di interesse per la visita di questo meraviglioso benché perduto giardino che la mostra racconterà dopo i recenti restauri.   dettagli YouTube Mostra

Documentaria

mostra maxxi telavivwhitecity

16/05/2018 - 02/09/2018

Tel Aviv the White City

DocumentariaLa mostra è una occasione per riscoprire il Movimento Moderno e gli influssi Bauhaus a Tel Aviv, proprio alla vigilia del centesimo anniversario del movimento che univa arte, architettura e design, nato nel 1919 alla Scuola Bauhaus di Weimar.
Cento tra fotografie, schizzi, plastici e video svelano Tel Aviv e le sue architetture: una città all’avanguardia per l’innovazione oggi come nei primi del ‘900.  dettagli

mostra palazzobraschi raffaeledevico

16/05/2018 - 30/09/2018

Raffaele de Vico (1881-1969) Architetto e Paesaggista

DocumentariaMostra-tributo ad uno dei maggiori architetti e paesaggisti del Novecento, Raffaele de Vico (1881-1969). Una mostra unica nel suo genere, attraverso la quale viene anche ripercorsa la storia del verde pubblico romano nella prima metà del passato secolo.
Presentate quasi 100 opere fra disegni, progetti, fotografie e documenti, di cui alcuni mai esposti prima e/o non esposti da lungo tempo, provenienti dalle collezioni capitoline e dagli archivi capitolini, con particolare riferimento all’Archivio Storico Capitolino a cui l’anno scorso è stato donato dagli eredi l’archivio personale di Raffaele de Vico.  dettagli

mostra museicapitolini papiconcilieramoderna

17/05/2018 - 09/12/2018

I Papi dei Concili dell’era moderna. Arte, Storia, Religiosità e Cultura

DocumentariaLa mostra costituisce un’occasione unica per ripercorrere la storia degli ultimi tre concili dell’età moderna.
La storia del Concilio di Trento (aperto nel 1545 da Paolo III), del Concilio Vaticano I (officiato da Pio IX nel 1869) e del Vaticano II (voluto da Giovanni XXXIII nel 1962) sarà ripercorsa attraverso la figura dei pontefici che li hanno indetti e officiati mettendone in risalto da un punto di vista pittorico i ritratti unitamente agli oggetti loro appartenuti, evidenziando così l’evoluzione della storia del gusto da un punto di vista sia artistico che liturgico e devozionale.  dettagli

Mostra Mostra

mostra bibliotecanazionalecentrale restaurare

fino al 16/06/2018

Restaurare cum laude

DocumentariaL’esposizione vuole essere la testimonianza, di una lunga e consolidata collaborazione tra la Biblioteca nazionale centrale di Roma e l’Istituto centrale per il restauro e la conservazione dei beni archivistici e librari, che nasce nellontano 1975, con l’inaugurazione della moderna sede della Biblioteca nella vasta area archeologica del Castrum Praetorium e che vede l’allora Istituto di Patologia del Libro, chiamato a formare i primi restauratori del Laboratorio, istituito all’interno della Biblioteca nazionale per soddisfare tutte le necessità di restauro, prevenzione e conservazione del patrimonio.
I lavori di tesi qui esposti, eseguiti con grande perizia dai laureati SAF-ICRCPAL, testimoniano il successo della pluriennale e fruttuosa collaborazione con la prestigiosa Biblioteca nazionale che mette a disposizione, dopo una attenta selezione, manufatti di rara bellezza e interesse storico.  dettagli

mostra archiviocentralestato 80annieur

04/05/2018 - 31/05/2018

80 anni di EUR. Visioni differenti

DocumentariaEsposizione per celebrare una volta di più la ricorrenza dell'ottantesimo anno dalla progettazione del quartiere EUR, per raccontare ottant'anni di architetture del quartiere.
La mostra si articolerà in due sezioni. Nella prima sarà esposto il materiale storico sull’EUR (planimetrie, progetti, bozzetti, ecc.) conservato, gestito, ed in questo caso, messo a disposizione dall’Archivio Centrale dello Stato. Nella seconda figureranno invece circa 200 fotografie dell’artista Carlo D’Orta (60 stampate in grande formato, le altre proiettate in loop), autore di una approfondita ricerca fotografica, di taglio artistico e non meramente descrittivo, sulle architetture del quartiere: da quelle originarie in stile razionalista/neoclassico progettate alla fine degli anni ’30 dal gruppo di architetti coordinati da Marcello Piacentini, a quelle in modern style realizzate negli anni ’50-’70, fino alle più recenti in contemporary style realizzate in questo XXI secolo, come il Roma Convention Center e i grattacieli del Torrino.  dettagli

mostra maxxi architettizevi

25/04/2018 - 26/09/2018

Gli architetti di Zevi. Storia e controstoria dell’architettura italiana 1944-2000

Architettura e designIn occasione del centenario della nascita, il MAXXI dedica una mostra realizzata in collaborazione con la Fondazione Bruno Zevi, al grande storico, docente, critico, politico e progettista e a quell’architettura italiana moderna e contemporanea che ha sostenuto e promosso con il suo lavoro.
Attraverso disegni, plastici e materiali visivi la mostra vuole rendere più chiaro il ruolo fondamentale che ha avuto Zevi nel dibattito architettonico nazionale del dopoguerra, evidenziando l’importanza del rapporto tra Architettura e politica attiva.
La mostra rappresenta sia un punto di vista inedito sull’architettura italiana dal dopoguerra alla fine del XX secolo, capace di “riscoprire” progettisti di straordinaria creativita?, sia l’occasione per dare spazio alla grande produzione critica e saggistica di Zevi.  dettagli

mostra gnam mariamonacigallenga

16/04/2018 - 03/06/2018

Maria Monaci Gallenga. Arte e moda tra le due guerre

DocumentariaEsposizione dedicata all’opera di una figura che ha segnato un periodo di grande fortuna per la moda e le arti applicate italiane, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali, come il Grand Prize presso la Panama-Pacific International Exposition a San Francisco nel 1915 e il Grand Prix dell’Exposition Internationale des Arts Décoratifs di Parigi nel 1925.
La mostra espone per la prima volta circa ottanta opere. Sono visibili fotografie, disegni e bozzetti, conservati presso gli Archivi delle Arti Applicate Italiane del XX secolo, centro di documentazione e ricerca nato per valorizzare le arti decorative, oggi afferente ai Fondi Storici della Galleria Nazionale grazie alla donazione di Gabriella Tarquini, Irene de Guttry e Maria Paola Maino.  dettagli

mostra museorisorgimento annilira

23/03/2018 - 10/06/2018

Gli anni della Lira

DocumentariaLa mostra ripercorre la storia della Lira, dalle prime emissioni del periodo preunitario, fino alla definitiva uscita di scena della nostra moneta nazionale, nel marzo del 2002.
Attraverso l’esposizione di pezzi provenienti dal Medagliere del Museo Nazionale Romano, dal Museo della Zecca, dalla Banca d’Italia e dalla collezione privata di Luca Einaudi, e con l’ausilio di un ricco apparato iconografico, sarà possibile per il visitatore non solo ammirare monete note, banconote e pezzi rari, spesso chiusi in magazzini inaccessibili al pubblico, ma anche approfondire gli avvenimenti e il contesto storico che hanno caratterizzato la nascita delle diverse emissioni.
Otto le sezioni della mostra, con opere di uno straordinario fascino, frutto di abilità tecnica e di creatività, che si è poi concluso con le straordinarie 500mila lire del 1997.
Le monete e le banconote sono analizzate sotto il profilo artistico e simbolico di cui sono portatrici, nel raffronto con immagini d’epoca. All’interno del percorso espositivo sono infatti proiettati video-didascalie atti ad approfondire la lettura delle monete stesse e a raccontarne il loro inserimento nel momento storico e sociale.  dettagli

mostra fororomano palatinohortifarnesiani

21/03/2018 - 28/10/2018

Il Palatino e il suo giardino segreto. Nel fascino degli Horti Farnesiani

DocumentariaUna mostra racconta uno dei luoghi più noti e simbolici della Roma rinascimentale: gli Orti voluti dalla famiglia Farnese sul colle Palatino. Il giardino era strumento per affermare la raggiunta e consolidata posizione politica e istituzionale. Nel fascino degli Horti Farnesiani: un percorso di visita libero attraverso l’area un tempo occupata dagli antichi giardini.
L’insieme di resti archeologici, frammenti rinascimentali ed elementi naturali costituisce oggi il principale motivo di interesse per la visita di questo meraviglioso benché perduto giardino che la mostra racconterà dopo i recenti restauri.  dettagli

mostra complessodioscuri ladolcevitti

08/03/2018 - 10/06/2018

LA DOLCE VITTI

DocumentariaUn’esposizione immersiva, dai primi anni della formazione al Teatro, dal doppiaggio al Cinema, dalla musa di Antonioni alla regina della commedia, dalla televisione ai ‘suoi’ film d’autrice.
Tra magnifiche fotografie provenienti da archivi pubblici e privati, installazioni audio e video, filmati d’archivio e brani autobiografici, testimonianze e proiezioni di film.
Finalmente Roma torna a omaggiare Monica Vitti, la sua diva più moderna, la rivoluzionaria più dolce del nostro immaginario.  dettagli

mostra museopigorini makingof

24/02/2018 - 20/05/2018

“The Making of a Point of View” Sguardi sulle collezioni indonesiane e malesi

DocumentariaTre installazioni collaborative e l’intervento artistico di H.H. Lim per raccontare le collezioni indonesiane e malesi del Museo attraverso sguardi inediti.
L’intreccio di questi elementi mette in moto un processo che sorpassa la linearità dell’esposizione classica. La mostra non presenta solo le collezioni indonesiane e malesi del museo ma, come affermano le curatrici del progetto, Loretta Paderni e Rosa Anna Di Lella: “Abbiamo voluto mostrare diversi percorsi conoscitivi a partire da uno sguardo ravvicinato sulle collezioni. Abbiamo tentato di sconvolgere i consueti approcci dell’appartenenza culturale”.
Le strutture allestitive della mostra sono state realizzate dalla Falegnameria ed Officina Sociale K_Alma, nata a Roma nel maggio 2017. Un laboratorio partito dal basso, totalmente autofinanziato, che ha cominciato a formare circa venti tra richiedenti asilo ed italiani inoccupati.  dettagli

Complesso Monumentale San Giovanni – Addolorata

mostra complessosangiovanni klimtexperience

fino al 10/06/2018

Klimt Experience

DocumentariaKlimt Experience è un percorso e multimediale immersivo dedicato alla vita e alle opere del padre fondatore della Secessione Viennese che, assieme ad altri artisti, coltivò il mito dell’opera d’arte totale, della democratizzazione del bello e della creatività. Opere come Il Bacio, L’Albero della vita, oppure Giuditta, sono entrate a far parte della cultura popolare. Eppure Klimt resta un artista da scoprire e soprattutto da raccontare.
Obiettivo del percorso esperienziale è entusiasmare e affascinare un pubblico di giovani e adulti, invitandoli ad approfondire la conoscenza dell’uomo e dell’artista, la comprensione delle sue opere, la lettura stilistica attraverso la messa in scena spettacolare dei dettagli e della sua tecnica pittorica.
Il percorso espositivo, della durata complessiva di circa 85 minuti, comprende ed è arricchito dal contributo didattico dell’area introduttiva alla mostra, la sezione dove vengono contestualizzate la vita e l’avventura artistica di Gustav Klimt; dalle suggestioni iconiche e dalle pillole biografiche trasmesse dagli oltre 20 monitor della Sala Visual..  dettagli

Mostra Mostra YouTube YouTube

Palazzo della Civiltà Italiana

mostra palazzociviltaitaliana fendistudios

27/10/2017 - 08/07/2018

FENDI STUDIOS

DocumentariaFendi propone ai visitatori un'esperienza immersiva nell'affascinante ed emozionante mondo del Cinema con una mostra interattiva.
L'evento espositivo dà particolare risalto ai modelli unici creati da Fendi per un elenco di film leggendari vincitori di premi.
Il “segreto” di Fendi Studios sta proprio nell’essere come un grande set. Meglio ancora: una galleria di set. Anzi, di più. Fendi Studios è una mostra che va attraversata e dentro ai suoi set, ci siamo noi.
Diventiamo noi i protagonisti dei nostri sogni cinematografici. La ricetta magica è mixare stile, artigianalità, glamour e ironia: quella per cui “ci sta” benissimo che al posto delle Harley, sul set di Easy Rider, ci sia una Alfa Romeo rosso fiammante carrozzata Pininfarina..  dettagli

mostra anrp territori

dal 12/10/2017

Territori

DocumentariaLa mostra Territori come testimonianza di artisti impegnati da diversi anni nei confronti di tali tematiche.
L’emergenza migranti, come sappiamo, è destinata ad aumentare ed è per tale motivo che si rendono sempre più urgenti interventi complessi e condivisi.
Affrontare la riflessione sul tema di territorio come appartenenza culturale, religiosa e giuridica, come ideale e come utopia, rappresenta sempre un contributo prezioso per migliorare, comprendere e includere.
Apertura: martedì, mercoledì e giovedì, ore 10:00 - 13:00; mercoledì pomeriggio ore 15:00 - 17:00.  dettagli

mostra bibliotecacasanatense centenarioluterano

23/02/2017 - 28/02/2018

V centenario luterano 1517 - 2017

DocumentariaRare e preziose edizioni luterane e di altri riformatori, materiali iconografici, indici dei libri proibiti e decreti del Concilio di Trento conservati nei fondi casanatensi saranno esposti nel Salone Monumentale.
Evento per il cinquecentesimo anniversario dell'anno in cui, secondo la tradizione, furono affisse le 95 tesi di Lutero sul portone della chiesa del castello di Wittenberg.
In occasione della mostra, la Biblioteca Casanatense ospiterà anche il Convegno.  dettagli

mostra bibliotecanazionalecentrale graziadeledda

fino al 31/12/2017

Sotto il cedro del Libano. Grazia Deledda a Roma

DocumentariaLa mostra intende celebrare in particolare il periodo romano di Grazia Deledda. La scrittrice, si trasferisce a Roma nel 1900 e proprio nella capitale si svolge la grande stagione letteraria: da Elias Portolu del 1903 a Canne al vento del 1913 e La madre del 1920, dalle novelle al teatro. Frequenta così il mondo culturale romano di primo Novecento: Angelo De Gubernatis, Giovanni Cena e l’ambiente della rivista «Nuova Antologia», dove escono a puntate molti dei suoi romanzi, gli artisti esordienti. Stringe rapporti con Sibilla Aleramo, Marino Moretti, Federigo Tozzi. La stessa Roma, i luoghi a lei più cari, trapelano tra le pagine come nelle novelle La Roma nostra e Viali di Roma. Inoltre nella capitale muore ottanta anni fa.
Quale massimo riconoscimento del suo percorso letterario, l’Accademia svedese le assegna il premio Nobel per la Letteratura dell’anno 1926 «per la sua potenza di scrittrice, sostenuta da un alto ideale, che ritrae in forme plastiche la vita quale è nella sua appartata isola natale, e che con profondità e con calore tratta problemi di generale interesse umano».  dettagli

mostra macro thepinkfloyd

19/01/2018 - 01/07/2018

The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

DocumentariaL’esposizione presenta molti oggetti inediti raccolti durante la storia eclettica della band. È un viaggio audiovisivo attraverso 50 anni di uno dei gruppi rock più iconici del mondo, e uno sguardo raro ed esclusivo nel mondo dei Pink Floyd.
La mostra racconta quale fu il ruolo della band nel cruciale passaggio culturale dagli anni sessanta in poi. Grazie al suo approccio sperimentale – che rese il gruppo inglese esponente di spicco del movimento psichedelico che cambiò per sempre l’idea della musica in quegli anni – la band venne riconosciuta come uno dei fenomeni più importanti della scena musicale contemporanea.
I Pink Floyd hanno prodotto alcune delle immagini più leggendarie della cultura pop: dalle mucche al prisma di The Dark Side of the Moon, fino al maiale rosa sopra la Battersea Power Station e ai “Marching Hammers”.  dettagli

Mostra Mostra

mostra cinecitta cinecittafattipersonaggi

20/12/2017 - 20/05/2018

CINECITTÀ – Fatti e personaggi tra il cinema e la cronaca

Documentaria80 anni d’Italia, 80 anni di Cinecittà. In una grande Mostra negli Studi di via Tuscolana la Storia e la cronaca del Paese dal 1937 al 2017, raccontate dal Cinema italiano attraverso le immagini dei grandi Archivi di Istituto Luce Cinecittà e ANSA.
Dalla fondazione degli Studios nel ‘37 sotto il fascismo, alla nascita della Repubblica e del Neorealismo, fino ai capolavori e alle breaking news dei nostri giorni. In oltre 150 magnifiche fotografie, video e testi, il film della nostra storia recente.
Da Mussolini e i telefoni bianchi alla guerra, dalla ricostruzione e Roma città aperta al boom e alla ‘Hollywood sul Tevere’ dei divi americani. Dalla Dolce vita alla contestazione alla commedia all’italiana. Dagli anni di piombo e del cinema civile (e dei poliziotteschi) alla crisi del cinema degli anni ’80. Dalla caduta del Muro a Tangentopoli, dall’avventura europea alle Torri Gemelle e le sfide del mondo (e del cinema) globale.  dettagli

Archeologia

Anfiteatro Flavio - Colosseo

mostra colosseo sanguearena

12/05/2018 - 27/10/2018

Sangue e Arena. The show

Museo Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" - Museo delle Civiltà

mostra tradiziionipopolari cittapalazzimonasteri

dal 03/02/2018

Città, palazzi, monasteri. Le avventure archeologiche dell’IsMEO/IsIAO in Asia

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

mostra mercatitraiano traianocostruireimpero

29/11/2017 - 16/09/2018

Traiano. Costruire l’impero, creare l’Europa

Mostra Mostra

KaleidoCom P.IVA 02063851006