ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Gallerie private

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

Mostra Fondazione Giuliani Mircea Cantor
Mostra Fondazione Giuliani Mircea Cantor
Mostra Fondazione Giuliani Mircea Cantor
Mostra Fondazione Giuliani Mircea Cantor
Mostra Fondazione Giuliani Mircea Cantor

Mircea Cantor - Your Ruins Are My Flag

arte contempranea

Fondazione Giuliani dal 13 ottobre al 27 gennaio

Nell’immaginario di Mircea Cantor, suggestioni poetiche, tradizione e spiritualità convivono, generando opere evocative e metaforiche che guardano alla società contemporanea con sguardo critico e allo stesso tempo ottimista. Consapevole dei molteplici significati che parole ed oggetti possono contenere, l’artista combina in maniera giocosa materiali, media e linguaggi per produrre opere pungenti dove definizioni e categorie vengono continuamente sovvertite.
In mostra un corpus di opere di nuova produzione. L’esposizione s’incentra sulla riflessione intorno al concetto di perdita, nelle sue molteplici accezioni.
Apertura: da martedì a sabato, ore 15:00 – 19:30.   dettagli     Mostra

Gallerie private d'arte contemporanea

mostra piomonti francolosvizzero

11/01/2018 - 11/02/2018Arte contemporanea

11 - La porta alchemica

La mostra di Franco Losvizzero, racconta l’alchimia, sulla Porta Magica che si trova a Roma, la porta che come narra la leggenda fa apparire e scomparire le persone.
11 le opere che verranno presentate, tra queste c’è The Magic Rabbit una novità assoluta, grazie ad Oniride società leader nelle nuove tecnologie digitali che l’ha prodotta. Per implementare la visione artistica di Franco Losvizzero, Oniride ha appositamente sviluppato una soluzione tecnologica di realtà aumentata che rafforza l'immedesimazione, traduce e potenzia la performing-art permettendo allo spettatore di utilizzare un’altra dimensione per indagare la profondità dell’inconscio.
“La porta è un passaggio da un luogo all’altro, da una dimensione all’altra. I miei personaggi sono ‘conduttori’, ci guidano oltre “lo specchio di Alice”; il Coniglio Bianco nel buco del terreno.. (F.L).”
Apertura: lunedì, ore 15:00-20:00; dal martedì a sabato, ore 12:00-20:00.  dettagli

Franco Losvizzero Franco Losvizzero

mostra artefuoricentro duettipergabriella

10/01/2018 - 26/01/2018Arte contemporanea

“Duetti per Gabriella” omaggio a Gabriella Di Trani

La mostra è un omaggio a Gabriella Di Trani dei diciannove artisti soci dello spazio romano dedicato alla ricerca e sperimentazione sull’Arte contemporanea.
Espressione di Arte partecipata, e occasione per un evento collettivo, gli artisti coinvolti nell’iniziativa - Minou Amirsoleimani, Franca Bernardi, Francesco Calia, Antonio Carbone, Elettra Cipriani, Lucia Di Miceli, Gabriella Di Trani, Salvatore Giunta, Silvana Leonardi, Giuliano Mammoli, Rita Mele, Patrizia Molinari, Isabella Nurigiani, Teresa Pollidori, Giuseppe Ponzio, Rosella Restante, Marcello Rossetti, Alba Savoi, Grazia Sernia, Oriano Zampieri - realizzano diciannove opere di formato quadrato, pendant di altrettanti dipinti originali della Di Trani, squillanti dei colori della sua pittura Neo-pop che derivava da un mondo di immagini pubblicitarie, ispiratole dalla comunicazione di massa dei media.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 17:00 – 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra spaziocima chiaramontenero

10/01/2018 - 02/02/2018Arte contemporanea

“RACCONTAMENTI 2”

Da Moby Dick di Melville al Canto di Natale di Dickens, dall’Odissea di Omero agli Ossi di Seppia di Montale, proseguendo tra Cime Tempestose e Notti Bianche. I grandi classici della letteratura reinterpretati dall’artista e scrittrice Chiara Montenero.
Libri come opere d’arte, parole che diventano pennellate, allegorie che diventano virgole di colore.
L'artista plasma i grandi classici della letteratura reinterpretandoli alla luce della pittura, con un’arte visiva che diventa nuova esperienza di sintassi e di contenuti, di emozioni e di linguaggi.
La figura geometrica del quadrato è protagonista: una costante, un marchio di fabbrica, esaltato dall’uso dei colori, spesso non più di tre, dalla tavolozza dei blu e dei rossi, e che si contrappone al turbinio di segni accennati, forse lettere incompiute. Il tutto tenuto insieme da una costante elegante raffinatezza formale.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-13:00 e 14:00-19:00.  dettagli

Mostra Mostra Chiara Montenero Chiara Montenero

mostra galleriatriphe saralovari

20/12/2017 - 26/01/2018Arte contemporanea

The Queen

Mostra personale dell’artista SARA LOVARI. L’artista attraverso l’assemblaggio di carta, cartoni, immagini, macchie di colore bianco ci propone in una chiave tra l’ironico, il sapore retrò dall’impercettibile sapore vintage, la donna di oggi attraverso lo spirito degli anni 60. L’utilizzo dell’assemblaggio che rimanda ad artisti quali ad esempio lo statunitense Joseph Cornell in Sara Lovari viene utilizzato con uno stile strettamente personale e ad alta identificabilità.
Sono installazioni dal sapore retrò, incastonate all’interno di teche di vetro con uno spirito quasi nostalgico, tra il romantico e l’ironico.
Si tratta delle donne i cui abiti ricordano luoghi storici di Roma; quasi ad identificare l’idea del sensibile femminile come un qualcosa di immortale come può esserlo un edificio storico che ha consegnato all’immortalità la sua infinita bellezza..
Apertura: dal martedì al sabato, ore 10:00-13:00 e 16:00-19:00.  dettagli

Sara Lovari Sara Lovari YouTube YouTube

mostra studiosales rominabassu

15/12/2017 - 09/02/2018Arte contemporanea

Romina Bassu

Le opere che Romina Bassu presenta nella sua prima personale a Studio SALES, propongono una riflessione di questo tipo, una selezione di acrilici e di acquerelli che riflettono sugli stereotipi che il male gaze ha saldamente costruito e che ancora oggi dominano (inconsapevolmente?) il nostro immaginario collettivo. Nei suoi lavori si vedono stereotipi femminili opposti e stridenti: la madre apprensiva, la casalinga orgogliosa del suo talento nell’arte della stiratura, la giovane donna in cerca di marito, la ragazza desiderosa di piacere e di apparire bella, anzi, bellissima..
Quello dell’artista è uno sguardo tutt’altro che ingenuo, è uno sguardo delicato, ma al tempo stesso irritante, che estremizza, in modo dispotico, un mondo dominato dal male gaze.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:00 - 19:00 e su appuntamento.  dettagli

Romina Bassu Romina Bassu

mostra galleriamucciaccia jeremydemester

16/12/2018 - 20/02/2018Arte contemporanea

Jérémy Demester - Buon Rendere

Jérémy Demester è un uomo che reagisce alla luce, nel duplice significato di essere a proprio modo reattivo a essa, ma anche di saperla utilizzare per esprimere le proprie reazioni. Ciò avviene perché egli viaggia in continuazione; a superficie della tela vibra, mossa dalla brezza marina al calare del giorno, oppure nubi bianche come il latte sono disegnate in un cielo la cui linea di orizzonte è delicatamente riscaldata dai raggi del sole. I nostri occhi di spettatori, quando diventano scrutatori, si riempiono di luce, o più esattamente dello splendore che emana la superficie.
Le origini del cielo, del mare, della terra e del fuoco sono al tempo stesso uniche e scaturite dalla stessa sorgente. È questo quello che Jérémy rappresenta e dipinge, con un tocco particolare e sensibile.
Apertura: da martedì a sabato, ore 10:30 – 19:00.  dettagli

Jérémy Demester Jérémy Demester

mostra set callasroma

fino al 21/01/2018Documentaria

Callas e Roma. Una Voce in Mostra

Evento che chiude l’anno dedicato alle celebrazioni del quarantennale dalla scomparsa della grande artista Maria Callas (Parigi, 16 settembre1977). Fil rouge della mostra sarà la Voce della Divina che attraverso una selezione di registrazioni storiche, alcune delle quali recentemente venute alla luce, accompagnerà i visitatori in un viaggio musicale attraverso la vita professionale e personale della Callas, ripercorrendo il decennio 1948-1958 che la lega alla città di Roma.
L’originalità del progetto risiede nell’uso delle registrazioni sonore come oggetto espositivo, a corredo delle quali bozzetti, costumi di scena, immagini di archivio e testimonianze visive e sonore costituiranno il corollario di una esperienza d’ascolto intima e personale.
Apertura: dal giovedì alla domenica, ore 10:00-19:00; venerdì e sabato, fino alle 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra colliindipendent flava

16/12/2017 - 17/03/2018Arte contemporanea

Flava - Solo annacquato / Batia Suter & Katinka Bock

Progetto “a due” dell'artista tedesca Katinka Bock e della svizzera-olandese Batia Suter. La mostra è frutto di una ricerca specifica sul “territorio fluviale” del Tevere e più in generale sul rapporto tra l’acqua e la città di Roma, che diventa iconografia liquida nel libro d'artista edito da Roma Publications (Amsterdam). La mostra presenterà gli interventi delle due artiste che coabiteranno negli spazi della galleria.
Un’opera per Suter non inizia mai con un dettaglio, il suo lavoro cerca attraverso l’uso di numerose immagini di delineare una enciclopedia personale. L’opera di Bock invece, interviene specificatamente nel contesto dello spazio. L’uso dell’acqua si fa fisico passaggio.
L’acqua diventa in questo modo una metafora del tempo e della presenza delle persone che si muovono, entrano ed escono.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 11:00 – 19:00.  dettagli

Batia Suter Batia Suter

mostra t293 luisame

16/12/2017 - 26/01/2018Arte contemporanea

Luisa Mè. Look at me!

Il titolo ”Look at me!”, oltre che audace e quasi arrogante richiesta di attenzione, è un invito che i Luisa Mè (duo di giovani artisti italiani), rivolgono allo spettatore affinché non si limiti a una immediata e istintiva partecipazione.
La costante ricerca di consolazione e il desiderio di trovare rifugio dietro bellezze rassicuranti danno vita ad una malattia che inaspettatamente cresce in forma di becchi appuntiti sui volti dei personaggi che si trasforma no in figure semi-umane dalla sorprendente intensità iconica.
Apertura: dal martedì al venerd’, ore 12:00 – 19:00; sabato ore 15:00 – 19:00.  dettagli

Mostra Mostra Luisa Mè Luisa Mè

mostra label201 immaginarioaperto

16/12/2017 - 18/01/2018Arte contemporanea

Immaginario Aperto

Cosa succede quando è l’inconscio a disegnare e non una volontà iconografica?
Noi siamo le carte che tracciamo e l’immaginario che vediamo.
“Mappe Immaginarie” fa parte di aposmaps, un progetto di ricerca sperimentale, esplorazione di un segno-disegno-trama, connubio tra arte e design ideato da Alessandra Apos e Andrea Persano.
La mappa esprime l'identità del percorso individuale e dei tanti percorsi possibili; si confonde con il suo oggetto, in quanto la traccia stessa è movimento. E’ una mappa fatta di "linee di fuga" nel senso letterale che Deleuze e Guattari hanno dato a questa formula.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:00 – 18:00.  dettagli

Evento Evento

mostra bibos limitededition

12/12/2017 - 03/02/2018Arte contemporanea

LIMITED EDITION

L’attenzione si concentra sull’idea di riproducibilità dell’opera attraversouna selezione di edizioni che vanno dagli Anni Trenta fino ad oggi, sia italiane che straniere. Fra queste ultime citiamo Le danseur, una linoleografia di Picasso del ’65, un’acquaforte di Tanguy del ’38 ed una serigrafia di Rauschemberg del ’70, oltre ad una cartella di 15 fogli di Sol Lewitt del ’99.
Fra i molti italiani presenti: Burri, Dadamaino, Paolini e Pizzi Cannella.
Verrà presentata l’intera cartella
La Litografia realizzata su iniziativa dello stesso Liverani nel ’63, con un testo introduttivo di Argan. L’edizione consta di 10 fogli di: Accardi, Colla, Dorazio, Fontana, Festa, Lo Savio, Sanfilippo, Schifano, Scialoja, Rotella.
Apertura: da mercoledì a venerdì, ore 16:00-19:00; sabato, ore 10:00-13:00 / 16:00-19:00.  dettagli

mostra ericafiorentini corporale

12/12/2017 - 03/03/2018Arte contemporanea

Tomaso Binga - Donatella Spaziani. Corporale

Il progetto espositivo approfondisce la tematica del corpo come soggetto, mettendo in relazione il lavoro di Tomaso Binga e Donatella Spaziani, due artiste appartenenti a diverse generazioni.
Tomaso Binga trasforma i segni alfabetici in una scrittura vivente dove il corpo diviene esso stesso segno di un linguaggio. La scrittura sembra delineare per il corpo femminile molteplici possibilità per nuove interpretazioni, proprio come la poesia, al di fuori dalle strutture e dalle semantiche precostituite. L’arte di Donatella Spaziani, indaga la dimensione dello spazio e del tempo in relazione al corpo, in questo caso sottoposto a una tensione emotiva che lo vede diviso tra ambienti spesso anonimi, provvisori ed opprimenti tipici del vivere contemporaneo, e un impulso alla fuga che anima, declinando in nuove forme, sagome scure nello spazio.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:30-19:30; sabato, ore 10:30-13:30.  dettagli

Mostra Mostra

mostra fondazionecerere solong

14/12/2017 - 14/02/2018Arte contemporanea

So Long

Mostra di fine residenza degli artisti Thomas Berra, Elke Dreier, Corinna Gosmaro e Anali?a Marti?nez. L’esposizione presenta i risultati della ricerca portata avanti da ogni artista durante i mesi di residenza tra Italia e Germania. Thomas Berra e Corinna Gosmaro sono i vincitori della V edizione di 6ARTISTA. Progetto per giovani artisti, ideato nel 2009 dalla Fondazione Pastificio Cerere in collaborazione con l’Associazione Civita, quest’anno realizzato grazie al sostegno di SIAE Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura. I due artisti hanno trascorso tre mesi a Roma, presso il Pastificio Cerere, e tre a Frisinga, presso la Schafhof – European House of Art Upper Bavaria, che a sua volta ha selezionato le artiste Elke Dreier e Analia Martinez per artist-in-residence project (Transfer > Rome).
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:00-19:00; sabato ore 16:00-20:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra galleriagallerati gabrielemauro

07/12/2017 - 16/02/2018Arte contemporanea

Tursita per sempre

Gabriele Mauro è un artista che ama osservare il nostro habitat per rifletterlo e raccontarlo usando immagini molto diffuse nel panorama visuale che abitiamo.
In questo lavoro site specific, fatto di disegni a grafite su parete, ingigantisce alcuni dei simboli presi dai gratta e vinci più popolari e li trasforma in grandi decorazioni parietali.
I disegni sono piuttosto radiografie che svelano l’ossatura dell’abitare, la fragilità delle pareti che insieme aprono e chiudono le via di fuga. La casa è il luogo di Hestia ed Hermes. Il focolare e l’angelo, lo stare e il movimento, il patrimonio e gli affari. La dimora non è un semplice rifugio (Hestia) bensì il luogo dove cova il desiderio infinito di evasione (Hermes). Sentimenti sempre contraddittori.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 17:00- 19:00.  dettagli

mostra galleriamateria onegiantleap

06/12/2017 - 07/02/2018Arte contemporanea

one giant leap: XIAOYI CHEN – GIULIA MARCHI

Mostra di lavori tratti dalla recente produzione artistica di Giulia Marchi e Xiaoyi Chen. La doppia personale vede le artiste unificate da un tema comune, la luna, concettualizzata ed esaminata tramite l’utilizzo installativo della fotografia e la scultura, spesso adoperate in chiave site-specific.
Giulia Marchi non alza mai lo sguardo a fotografare la luna, bensì ne immagina e ne crea una nuova, manualmente, attraverso l’utilizzo di una maschera circolare posizionata sulla lente del suo foro stenopeico con il quale scandisce i tempi di scatto in riferimento diretto alle maree dettate dalla luna.
L’opera site specific di Xiaoyi Chen, ruota intorno ad un video di grandi dimensioni, proposto dall’artista come fulcro di un’installazione multidisciplinare, profondamente legata alle tematiche che hanno sin qui caratterizzato la carriera della giovane artista.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 11:00 – 19:00.  dettagli

mostra z2o motoondoso

02/12/2017 - 17/02/2018Arte contemporanea

Moto ondoso stabile

L’esposizione include opere di Jinn Bronwen Lee, Neil Gall, Rezi van Lankveld, Nazzarena Poli Maramotti, Alessandro Sarra, Jessica Warboys e vuole riflettere, su alcuni aspetti specifici del medium pittura a partire dalla suggestione del titolo, e rimanda al disegno delle onde, del mare uniformemente increspato, dunque all’idea di una superficie irregolare percorsa da un movimento inarrestabile e continuo.
La mostra include lavori che possono rinviare a una figurazione che emerge come dato inevitabile, sostenuta da un approccio semplicemente incidentale, svagato o automatico.
Apertura: da martedì a sabato, ore 13:00-19:00 o su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra

mostra lalinea senzalinea

30/11/2017 - 28/12/2017Arte contemporanea

Senza linea

Bruno Aller, Marina Bindella, Virginia Carbonelli, Sara Cipolla, Francesca Del Regno, Elisabetta Diamanti, Susanna Doccioli, Marisa Facchinetti, Salvatore Giunta, Gianna Marianetti, Barbara Martini, Stefano Minzi, Isabella Nurigiani, Cristina Piciacchia, Maurizio Prenna, Ermenegilda Renzi, Enza Scarano, Alessio Serpetti.
La mostra collettiva Senza linea che raccoglie lavori calcografici, xilografici o che partendo dalla grafica hanno subìto trasformazioni nella fase di elaborazione, tutti uniti dal comune denominatore del mezzo utilizzato: la carta. Gli artisti coinvolti supportano da tempo la stamperia de la linea grazie al loro lavoro ed impegno nell’arte grafica, contrassegnato anche dalla collaborazione e reciproco scambio di energie.
Apertura: da lunedì a sabato, ore 16:00 – 19:30.  dettagli

Mostra Mostra

mostra gallerialorcanoneill matveylevestein

24/11/2017 - 18/01/2018Arte contemporanea

Matvey Levenstein

Membro di un gruppo di artisti formatisi alla Yale School of Art (insieme a John Currin, Lisa Yuskavage, e Richard Phillips),
Matvey Levenstein ha coltivato un profondo interesse per la pittura.
L'artista combina la sua preparazione tecnica con una ricerca minuziosa sulla tradizione della pittura a olio, che lo ha portato a impiegare un tipo di pittura basato su numerose stesure di colore sovrapposte, e la scelta del rame come supporto per alcuni dei suoi lavori
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 12:00 - 20:00; sabato, ore 14:00 – 20:00.  dettagli

mostra smart carolabonfili

22/11/2017 - 23/02/2018Arte contemporanea

CAROLA BONFILI - 3412 Kafka

La mostra è il risultato di un articolato percorso iniziato un paio di anni fa in cui l’artista Carola Bonfili, ha sperimentato diversi linguaggi: scultura, performance, laboratori didattici, video e realtà virtuale.
3412 Kafka è il nome di un asteroide solitario della nostra galassia. Uno tra centinaia di migliaia, Carola Bonfili ne è venuta a conoscenza casualmente, nel corso di alcune ricerche sulla figura e il lavoro di Franz Kafka. L’artista conduce lo spettatore nel terreno delle simulazioni, in uno spazio nello spazio, utilizzando la stessa tecnica che di solito associamo ai videogiochi. La Terra si presenta come spazio virtuale, in una dimensione che è allo stesso tempo familiare e aliena, illusoria e inquietante.
Apertura: da martedì a venerdì, ore 11:00-13:00 e 15:00-18:00, sabato su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra

mostra albumarte juanzamora

23/11/2017 - 20/01/2018Arte contemporanea

Juan Zamora / ORA (bajo al cielo de la boca)

L’artista spagnolo Juan Zamora, inaugura una mostra, come terzo appuntamento del progetto AlbumArte-Residenze, che porta negli spazi della galleria opere prodotte esclusivamente durante residenze d’artista ed esposte per la prima volta in Italia.
In mostra una serie di disegni, sculture e video installazioni, riadattati site specific o creati appositamente per gli spazi di AlbumArte, che creano una relazione mistica tra l’origine del linguaggio orale dell’uomo e il contesto naturale dove è nato. L’artista sviluppa la sua ricerca artistica in costante dialogo tra poesia visuale e indagine scientifica (dalla biologia all’archeologia).
Apertura: dal martedì al sabato, ore 15:00-19:00.  dettagli

Mostra Mostra Juan Zamora Juan Zamora

mostra annamarra elviochiricozzi

21/11/2017 - 20/01/2018Arte contemporanea

Elvio Chiricozzi - Carichi di chiaro in notte acre

In mostra opere recenti, disegni a matita su legno o tela, di grandi dimensioni, di Elvio Chiricozzi. Le nubi, e poi i fulmini, entrati successivamente nell’iconografia di Chiricozzi, sono una metafora del nostro essere, in cui l’attenzione verso il mondo ci rende caleidoscopici, mentre l’identità non muta. Non c’è un limite definito per pensare, progettare, mettere mani e concludere un progetto. Il rigore esecutivo è lo specchio della personalità dell’artista che non ammette scorciatoie e sceglie invece di dilatare il tempo senza darsi alcuna meta.
Il grigio è l’idea di cielo e nuvole, la tabula rasa prima del blu, con tutto quello che esso comporta. La natura, quindi la vita dei singoli, non può essere soltanto ricerca inconsapevole di leggerezza e aspirazione verso l’alto.
Apertura: da lunedì a sabato, ore 15:30 – 19:30.  dettagli

Mostra Mostra Elvio Chiricozzi Elvio Chiricozzi

mostra honosart sobrerealidad

18/11/2017 - 18/01/2018Arte contemporanea

Sobre la realidad

Collettiva con sei artisti rappresentativi della cosiddetta pittura figurativa. Sobre la Realidad (Intorno alla Realtà), si focalizza non tanto sulla realtà ma sul valore e sulla portata della preposizione “intorno”: cosa è reale, cosa è figurativo? È più astratto Pollock di El Greco? È più metafisico De Chirico che Della Francesca? Sono più indeterminati gli sfondi di Bacon o quelli di Velázquez?
Artisti in mostra: Miriam Pace con i concetti di macrocosmo e microcosmo, Evita Andújar e i suoi fluire e velocità, Cristina Troufa tra il fare e l’accennare, Andrea Ciresola e la poesia del quotidiano, Sergio Fiorentino nel suo imbalsamare la bellezza e Luis Serrano che ci propone il binomio forma e seduzione.
Apertura: dal martedì ala sabato, ore 10.30 – 19.30.  dettagli

Mostra Mostra

mostra rossmut luisgomez

16/11/2017 - 15/02/2018Arte contemporanea

Sparring Partner

L’artista Luis Gómez utilizza installazione, video, fotografia e pittura, con l’intento di mettere a confronto l’arte, la società e gli inevitabili rapporti di potere. Indaga le relazioni che circondano l’arte e le forme di consumo, ponendo l’accento a volte su peculiari aspetti legati alla mercificazione dell’opera e dell’artista stesso.
Agendo come uno “sparring partner”, Luis Gómez sperimenta un discorso discontinuo, laterale, sapendo di “non essere padrone del tempo e del futuro”, consapevole dei “limiti di ogni previsione” (Gadamer) e dice: “Non credo personalmente che esiste al mondo un’arte che difende un’ideologia sociale o politica laddove esiste un interscambio monetario e poiché nel mezzo artistico questa negoziazione e questo scambio di denaro è molto forte non può esserci una totale e disinteressata verità ideologica”.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 16:00 – 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra galleriaedieuropa pop

12/11/2017 - 10/02/2018Arte contemporanea

UN PO’ POP

Angeli, Festa, Schifano. All’inizio degli Anni Sessanta, a Piazza del Popolo s’incontravano tre giovani inseparabili e trasgressivi pittori: Franco Angeli, Tano Festa e Mario Schifano. Si riunivano al Caffè Rosati, luogo d’incontro quotidiano per letterati e artisti, dove, insieme a un gruppo eterogeneo, costituito da artisti diversi sia per sensibilità sia per modus operandi, diedero vita a quel movimento artistico e culturale chiamato appunto “La Scuola di Piazza del Popolo”.
Focus delle loro opere è l’attenzione alla mescolanza dei linguaggi e alla pluralità espressiva dei soggetti, aperti alla sperimentazione e a tutte quelle forme artistiche che attingono dal quotidiano, dalla società moderna, dal mondo dei consumi, la loro arte rappresentò la risposta italiana alla Pop Art americana.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 11:30 – 19:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra artforumcapena aeiou

11/02/2017 - 26/01/2019Arte contemporanea

“A.E.I.O.U.: da Klimt a Wurm - L’arte austriaca nella Collezione Würth”

In esposizione un’ampia scelta tra dipinti, opere grafiche e sculture di più di trenta artisti, iniziando da Gustav Klimt, Oskar Kokoschka, Rudolf Ribarz, Carl Fahringer, passando per la vasta produzione artistica austriaca del XX secolo, con figure quali Friedensreich Hundertwasser, Rudolf Hausner, Hermann Nitsch, Arnulf Rainer, Alfred Haberpointner, Alfred Hridlicka, Peter Pongratz, fino ad arrivare agli esponenti più giovani come Erwin Wurm, Markus Redl e Markus Hofer.
Il titolo della mostra strizza l’occhio al motto mistico, che l’imperatore Federico III nel XV secolo fece inserire nel suo stemma, nelle iscrizioni, negli inventari ed edifici da lui commissionati. Un motto misterioso e mai chiarito del tutto, che punta l’attenzione su un Paese che ha avuto spesso un ruolo centrale nella storia europea, come confermato dalle recenti elezioni presidenziali.
Apertura: dal lunedì al sabato, ore 10:00 - 17:00; domenica e festivi chiuso.  dettagli

mostra galleriamucciaccia giannipiacentino

24/11/2017 - 18/01/2018Arte contemporanea

GIANNI PIACENTINO / WORKS 1966-2017

In esposizione 30 opere di Gianni Piacentino con oltre trenta opere in mostra dal 1966 ai giorni nostri.
La mostra traccia il percorso di Piacentino non in senso puramente cronologico, quanto piuttosto secondo una chiave di lettura che lo stesso artista offre del proprio lavoro, scegliendo di intrecciare lavori storici e recentissimi, a sottolineare gli elementi di continuità nella sua opera, ma anche di specificità dei singoli momenti e periodi.
Queste opere evidenziano una sorta di cortocircuito temporale tra classicità e contemporaneità: secondo una visione che egli stesso definisce di “auto-manierismo”.
Apertura: lunedì ore 15:30 - 19:30; dal martedì al sabato, ore 10:00 – 19:30.  dettagli

Gianni Piacentino Gianni Piacentino

Galleria del Cortile - Archivio Sante Monachesi  - 15/02/2018

mostra galleriacortile setteartistiunamostra

setteartistiunamostra (piccole variazioni)

In mostra le opere di Giovanni Albanese, Felice Levini, Innocenzo Odescalchi, Renata Rampazzi, Corrado Sassi.
"Piccole variazioni" è un'insolita minicaccia al tesoro tra le opere d'arte contemporanea esposte.
Ai visitatori, viene richiesto d'indagare sulle "piccole variazione" effettuate tra le opere o all'interno delle medesime.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:30-19:30; sabato, ore 11:00-13:00.  dettagli

Parione9 Art Gallery 12/01/2018 - 17/01/2018

mostra parione9 yoga

Yoga on My Skin

La mostra presenta un progetto completo in cui lo yoga disegnato dalle nove tatuatrici è spiegato fisicamente e verbalmente: diventa un punto di riferimento per chi ama l’antica filosofia che lega corpo e spirito.
Opere di Nicoz Balboa, Genziana Cocco, Cecilia De Laurentiis, Cecilia Granata, Marta Ierfone, Marta Messina, Roberta Kinney, Anita Rossi, Maria Grazia Tolino.
Lo yoga è un’antica disciplina attraverso cui l’essere umano può conoscere se stesso. Attraverso la pratica yoga creiamo una connessione tra corpo e respiro.
Apertura: da martedì a sabato, ore 11:00-14:00 e 16:00-20:00; domenica ore 16:00-20:00.  dettagli

Fidia Arte Moderna 15/01/2018 - 17/02/2018

mostra fidiaarte carteitaliane

Carte italiane 1955 – 2017

La carta, elemento antichissimo da sempre usato come strumento di espressione per fissare un'immagine o un'idea, è la protagonista di questa esposizione che abbraccia un periodo di oltre sessant'anni.
In mostra una selezione di opere che ripercorre l'evoluzione di questo supporto artistico e le sue molteplici declinazioni nell'arte italiana dagli anni Cinquanta ad oggi.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:00-13:00 / 16:00-19:30; sabato ore 10:00-13:00.  dettagli

Virus Art Gallery 10/01/2018 - 17/01/2018

mostra virusart landscapehomage

Landscape homage to Painting

“Pittori Uniti per la Pittura", dopo essersi presentati nel 2016 con la loro prima mostra ‘Self Portrait,’ propongono ora un doppio paesaggio in formato ridotto, come omaggio alla Pittura En plein air.
Per il primo dei due quadri il soggetto è costituito dal luogo dove vivono e operano; mentre per il secondo quadro viene citato un pittore particolarmente amato, da cui si trae ispirazione nel proprio lavoro.
Questa mostra intende essere una dichiarazione d’amore alla Pittura come eminente forma di Arte, allineata al progetto che anima il gruppo.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 10:30 - 19:00; sabato, ore 10:30 – 15:00.  dettagli

Canova 22  - 20/01/2018

mostra canova22 franzprati

TELAI URBANI / MANDALIA

La mostra racconta una città ideale racchiusa in un tappeto, città di città e “scrittura della città”, tessitura paziente di un telaio urbano misterioso e complesso, a cura di Franz Prati. A partire dal “locus” Mandalia si manifesta: l’antica fornace-tholos del Canova si trova nel cuore del Campo Marzio, l’archetipo urbano prediletto da G. B. Piranesi. Circolare nell’impianto, simbolo di ogni recinto da cui l’architettura si origina e manifesta.
Franz Prati architetto, pittore e designer, professore ordinario di progettazione architettonica, ha svolto la sua attività didattica in diverse facoltà italiane (Venezia, Roma, Bari e Reggio Calabria).
Apertura: ore 1:00-13:00 / 15:00-18:00.  dettagli

Mostra Mostra Franz Prati Franz Prati

Centro d'Arte LA BITTA 10/01/2018 - 19/01/2018

mostra labitta viacomo

In via Como 7

La mostra collettiva di arti visive "In via Como 7" è a tema libero, ad ogni forma di espressione e tecnica realizzativa. In quest'occasione si darà ampia scelta all'artista che vorrà esporre le proprie opere pittoriche, scultoree e fotografiche.
Apertura: giorni feriali, ore 17:30 – 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

Interno 14 12/01/2018 - 21/01/2018

mostra interno14 assenmakerwillame

Michel Assenmaker & Céline Willame - “Estratti”

La mostra racconta il sodalizio artistico tra Michel Assenmaker, critico d’arte e curatore, e Céline Willame, artista, entrambi operanti a Bruxelles; la loro passione parte da Roma nel 2014, osservando le opere e i monumenti di origine etrusca e riflettendo sui temi della morte e dell’erotismo.
L’esposizione è un dialogo costituito da testi, immagini, suoni.
“Sdraiato sull’erba sotto il Gianicolo, osservo le nuvole passare su di me. Resistono, mutano forma, si disfano. Non così è trascorsa la forma della mia vita.”
Apertura: su appuntamento: 3494945612.  dettagli

Michel Assenmaker & Céline Willam Michel Assenmaker & Céline Willam

RvB Arts 16/12/2017 - 17/02/2018

mostra rvbarts thesecretgarden

THE SECRET GARDEN

Mostra con le opere di: Leonardo Blanco, Lorenzo Bruschini, Lucianella Cafagna, Alessandra Carloni, Chiara Caselli, Sonia Cipollari, Fantini, Andrea Gallo, Simona Gasperini, Ida Harm, Vittorio Iavazzo, Fabio Imperiale, Arianna Matta, Kristina Milakovic, Chiara Passigli, Claire Piredda, Vera Rossi e Giulia Spernazza.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 11:00-13:00 e 16:00-19:30.  dettagli

ADA 14/12/2017 - 27/01/2018

mostra ada lorenzopace

Lorenzo Pace, Solo Show

L’artista Lorenzo Pace è attratto da tutto ciò che trattiene, assorbe, riflette, cristallizza. Nel suo lavoro i materiali delineano significati, divenendo essi stessi la trama di un racconto, facendo così assurgere la forma a contenuto.
Reef: barriera corallina, una delle più spettacolari meraviglie della natura che nell’immaginario collettivo riporta a paesaggi tropicali e atmosfere paradisiache. La barriera corallina è una struttura vivente che protegge coste e villaggi, la cui composizione, la porta a nutrirsi di quanto, una volta giunto al suo cospetto, ne rimane assorbito, convertendosi così in un letale ostacolo per innumerevoli creature marine.
Apertura: da mercoledì a sabato, ore 15:00 – 19:00.  dettagli

Mostra Mostra

Acronimo 10/12/2017 - 

mostra acronimo infinito

Infinito

Esposizione di opere non finite in uno spazio dove i lavori sono ancora in corso. Pensiamo che sia un tema che accomuna molti artisti e che al momento è molto sentito anche dallo staff di Acronimo.
Il nome dell’evento sarà “Infinito” poiché a nostro parere la bellezza di un’opera incompiuta è nella sensazione di spazio senza fine che provoca la fruizione dell’incompiuto. Come sosteneva Rodin il non finito è sinonimo di infinito.
Partecipano con opere incompiute: emme.xyz; KIV TNT visual art; Marco Réa; Omino71, roman.doors e zeitwille.  dettagli

Mostra Mostra

Galleria Mario Iannelli 07/12/2017 - 09/02/2018

mostra marioiannelli darioaronco

Dario D’Aronco / Internal Models

Mostra di Dario D’Aronco che presenta quattro nuove opere. Posizionate sul muro su un fondo dipinto, tre stampe 3D cave mescolano i caratteri anatomici dell’artista con altri oggetti.
Questi ritratti, come appartenenti ad una stessa realtà, forniscono l’immagine di azioni quotidiane: telefonare, offrire, bere. Ognuno di loro è costituito da una parte del corpo di D’Aronco che è stata precedentemente scansionata con uno scanner laser 3D, successivamente doppiata simmetricamente attraverso un software: la guancia sinistra diventa la controparte della guancia destra, la mano sinistra di quella destra.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 14:00 – 19:00.  dettagli

Mostra Mostra Dario D’Aronco Dario D’Aronco

Richter Fine Art 05/12/2017 - 31/01/2018

mostra richterfineart comsurrogate

COM surrogate

Esposizione che unisce sotto lo stesso tetto i nuovi corpi di lavori di: Dario Carratta, Alessandro Giannì , Katarina Janeckova, Silvio Saccà.
L’insieme dei lavori costituisce, attraverso il segno di ognuno, un’immagine articolata e multiforme che spazia tra l’analisi sulla realtà e le sue memorie-esperienze di Dario Carratta, il segno irruento e dinamico di Alessandro Giannì, le relazioni erotico-emozionali di Katarina Janeckova e il recupero di un magico punk-noise di Silvio Saccà.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 13:00 - 19.30; sabato, ore 09:00 – 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

Operativa Arte Contemporanea 07/12/2017 - 17/02/2018

mostra operativaarte matteonasini

MATTEO NASINI - Il Giardino Perduto

La mostra crea un ambiente saturo della delicata sensibilità dell’artista Matteo Nasini, dove lo spettatore è invitato ad entrare e costruire un proprio percorso percettivo e contemplativo. Una serie di grandi colonne (Il Giardino Perduto, 2017), con un’anima di legno e ferro rivestite interamente di lana, si ergono nello spazio creando un’architettura minimale e un paesaggio astratto, a metà tra l’artificiale e il naturale.
La ricerca artistica di Nasini, parte dallo studio del suono, per concretizzarsi in forme fisiche che analizzano in profondità e osservano la superficie della materia sonora e di quella plastica.
Apertura: da mercoledì a sabato, ore 16:30 – 19:30.  dettagli

Mostra Mostra Matteo Nasini Matteo Nasini

WUNDERKAMMERN 02/12/2017 - 20/01/2018

mostra wunderkammer longliverevolution

Long live the revolution

In mostra le opere di grandi maestri che hanno segnato la storia dell’arte contemporanea, grazie alla loro volontà di uscire fuori dagli schemi: Tomaso Binga, Paolo Buggiani, Keith Haring, Richard Hambleton, e Ken Hiratsuka.
Le opere in esposizione sono connesse tra di loro da uno schema che si ripete con modalità differenti: sono pensate per stupire lo spettatore, sorprenderlo per catturarne l’attenzione fino a condurlo alla riflessione e, in maniera auspicabile, a una sentita e profonda consapevolezza della necessità di un cambiamento.
Apertura: da martedì a sabato, ore 16:00 - 19:00 o su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra

Galleria Lombardi 02/12/2017 - 20/01/2018

mostra gallerialombardi pierogilardi

Piero Gilardi "Natura viva"

L’esposizione di Piero Gilardi “Natura Viva”, presenta una selezione di quattordici opere che vanno dai primi anni 90 al 2017. La rappresentazione di natura morta per anni ha dominato lo scenario artistico entrando nell’immaginario comune, la natura d’altronde è sempre stato uno dei principali filoni dell’espressione artistica.. Gilardi segue logiche del tutto innovative, ci guida verso la sua visione della natura in linea con i nostri tempi attraverso l’uso di materiali industriali come il poliuretano espanso e ci ricorda di quanto l’essere umano sia legato per la sua stessa esistenza alla natura.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 11:00-19:00.  dettagli

Magazzino d'Arte Moderna 29/11/2017 - 31/01/2018

mostra magazzino massimobartolini

Massimo Bartolini

La mostra di Massimo Bartolini, intitolata “Atlante Occidentale, Daniele Del Giudice, Einaudi Tascabili, 1998, pag.78”, parte volutamente dalla formula tipica della nota a margine, un dispositivo di confronto, di rimando ad un “luogo” altro. Questo rimando e? di per se? un contenitore, perche? l’Atlante Occidentale nella mostra gia? c’e?: le opere che la compongono recano simboli e segni tipicamente occidentali, tutti pero? messi in imbarazzo da una presenza/assenza che ne contraddice le forme e ne amplia il significato.
Apertura: da martedì a sabato, ore 11:00 – 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

Pavart 29/11/2017 - 25/01/2018

mostra pavart flussolinfa

Flusso di Linfa

Mostra collettiva degli artisti Anna Cesarini, Antonio La Rosa, Barbara Lo Faro, Flavia Mitolo, Roberta Morzetti, Angelo Savarese, Olga Teksheva, che per l’occasione si sono inspirati alle parole dell’artista Paul Klee sul significato dell’Arte: “.. consentitemi di far riferimento a un’immagine, l’immagine di un albero. L’artista è assorbito da un mondo così complesso […]. Vorrei paragonare questo sistema variabile e ramificato, questa conoscenza delle cose della natura e della vita alle radici dell’albero. Dalle radici la linfa risale fino all’artista, lo invade e gli inonda gli occhi. Così l’artista diventa come il tronco dell’albero..”.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:00-19:00; sabato su appuntamento.  dettagli

Montoro 12 23/11/2017 - 18/01/2018

mostra montoro12 fiveyears

Five Years

Viene proposta una selezione di opere di alcuni degli artisti rappresentati dalla galleria: Faig Ahmed, Lucilla Candeloro, Milton Gendel, Federico Guerri, Loza Maléombho, Luca Padroni, Alessandro Procaccioli, Alia Scalvini.
Nata nel 2012 Montoro12 Contemporary Art in questi 5 anni ha continuato a promuovere il lavoro di artisti contemporanei internazionali e Italiani.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 15:00 – 19:00.  dettagli

Mostra Mostra

28 Piazza di Pietra 11/11/2017 - 02/02/2018

mostra 28piazzapietra mariofani

Mario Fani - Notturni

L’artista Mario Fani si confronta alla distanza con l’emiliano Morandi, e toscaneggiando parecchio rende meno cremoso e cereo, e invece più morfologicamente intatto e tosto, strutturalmente quasi intagliato, l’oggetto povero, inchiodato sotto uno sguardo che non sembra distrarsi mai, né desiderare altro; oggetto reso regale, da entrambi i pittori, durante una qualche cerimonia serale e senza nessuno, proprio come per un’investitura, in quadri di devozione domestica, in un sentore di stanze e mensole italiane tenute in buon ordine.
Apertura: da martedì a sabato, ore 11:00-13:00 e 16:00-20:00.  dettagli

Francesca Antonini Arte Contemporanea 26/10/2017 - 17/02/2018

mostra francescaantonini sabrinacasadei

Sabrina Casadei - Terre emerse

Partendo dall’esercizio di un gesto pittorico libero e istintivo, ma allo stesso tempo ponderato, la ricerca di Sabrina Casadei si concentra sul trattamento del paesaggio.
Il tratto di Casadei si muove come magma al di sotto di una superficie sulla quale scivolano e si sovrappongono le forme, in un campo aperto di forze tettoniche mosse da direttrici contrastanti.
Apertura: da martedì a venerdì, ore 12:00 - 19:00; sabato ore 10:30 – 13:30.  dettagli

Mostra Mostra Sabrina Casadei Sabrina Casadei

Fondazione Giuliani 13/10/2017 - 16/12/2017

mostra fondazionegiuliani mirceacantor

Mircea Cantor - Your Ruins Are My Flag

Nell’immaginario di Mircea Cantor, suggestioni poetiche, tradizione e spiritualità convivono, generando opere evocative e metaforiche che guardano alla società contemporanea con sguardo critico e allo stesso tempo ottimista. Consapevole dei molteplici significati che parole ed oggetti possono contenere, l’artista combina in maniera giocosa materiali, media e linguaggi per produrre opere pungenti dove definizioni e categorie vengono continuamente sovvertite.
In mostra un corpus di opere di nuova produzione. L’esposizione s’incentra sulla riflessione intorno al concetto di perdita, nelle sue molteplici accezioni.
Apertura: da martedì a sabato, ore 15:00 – 19:30.  dettagli

Mostra Mostra

KaleidoCom P.IVA 02063851006