ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Gallerie private

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

Mostra Anticoli Corrado Sergio Selva
Mostra Anticoli Corrado Sergio Selva
Mostra Anticoli Corrado Sergio Selva
Mostra Anticoli Corrado Sergio Selva

Sergio Selva (1919-1980). Tra sogno e realtà

arte contempranea

Civico Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Anticoli Corrado fino al 3 settembre

Con trenta dipinti, già esposti in mostre di rilievo come la Biennale di Venezia e la Quadriennale, la rassegna intende omaggiare e riscoprire la figura di Sergio Selva, prolifico pittore vissuto negli anni più intensi del Novecento. Senza mai smettere di sperimentare tecniche e rapporti tra colori, forma e materia, infatti, Selva matura un linguaggio personale, unico e riconoscibile. Pochi toni delicati tendenti alla monocromia, orchestrati con eleganza e una profonda sensibilità decorativa, caratterizzano i dipinti di quest’ultima fase della sua vita, stroncata precocemente nel 1980 da una morte inattesa. Ritmi distesi e silhouette appena delineate, lontanamente (e forse inconsapevolmente) reminiscenti delle fisionomie di Licini, che si fanno spazio in campiture piatte di ampio respiro.
Il legame con il vero è infatti sempre presente in Sergio Selva, anche quando tende all’astrazione: una «realtà che esiste» e una «terra che esiste, però dopo sognate», ricorderà in versi, nel 1969, il poeta Rafael Alberti in un toccante omaggio all’amico pittore.
Apertura: da martedì a venerdì ore 10:00-16:00; sabato e domenica ore 10:00-18:00. dettagli    Mostra

Gallerie private d'arte contemporanea

Galleria d'arte La Nica  - 15/09/2017

mostra gallerialanica giulioturcato

Rovine di guerra - G. Turcato e sette giovani artisti a confronto

La mostra intende rendere omaggio ad uno dei maestri dell’Astrattismo romano del secondo Dopoguerra, Giulio Turcato, tessendo un dialogo ideale con alcuni artisti di nuova generazione formatisi all’Accademia di Belle Arti di Roma. Al centro del confronto vi è il tema delle rovine di guerra, soggetto che da sempre ha suscitato l’interesse di artisti ed intellettuali e che parla di assenza di un qualcosa ormai perduto quanto di viva presenza di ciò che nel tempo e nel conflitto è sopravvissuto, eredità forte, che getta un ponte tra passato e futuro, nel tempo presente.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 11:00-13:00 / 16:30-18:30;
sabato ore 11:00-13:00.  dettagli

Giulio Turcato Giulio Turcato

mostra spaziomorsiarte montiopenart

19/07/2017 - 01/09/2017Arte contemporanea

Monti (summer) Open Art

La mostra parlerà di antiche maestranze che, tramandate da una generazione altra, vivono ancora oggi: Arte manifatturiera tra innovazione e tradizione.
Protagonista l'ARTE orafa e incisoria con le creazioni di Antonio Petacca ispirate a Roma (Collezione Opera) e le incisioni di Arte e Oro (di Davide Di Vico).. Cornice pittorica le opere di: Otello Rufo, Ilaria Aprile, Mario Biancacci, Antonio Milleddu, Stefano "Feffo" Porro, Luigi Marrocco, Giampiero Pepe, Emilio Sorvillo.
Otello Rufo e Giampiero Pepe attingono alla classicità reinterpreta in chiave metafisica; gli acquerelli di Mario Biancacci sono la trasposizione pittorica del celebre film " Roma Città Aperta"; Antonio Milleddu omaggia Roma con il colore dei Fiori ; Stefano "Feffo" Porru goliardicamente si ispira ai versi ".... a noi ce piace de magná e beve..."; Ilaria Aprile offre una veduta aerea dei lastricati romani; Luigi Marrocco apre le sue finestre in legno sul Rione Monti; Emilio Sorvillo si ispira ai celebri rimandi iconografici di ROMA, fondendo L' innovazione alla tradizione.  dettagli

mostra anticolicorrado sergioselva

16/07/2017 - 03/09/2017Arte contemporanea

Sergio Selva (1919-1980). Tra sogno e realtà

Con trenta dipinti, già esposti in mostre di rilievo come la Biennale di Venezia e la Quadriennale, la rassegna intende omaggiare e riscoprire la figura di Sergio Selva, prolifico pittore vissuto negli anni più intensi del Novecento. Senza mai smettere di sperimentare tecniche e rapporti tra colori, forma e materia, infatti, Selva matura un linguaggio personale, unico e riconoscibile. Pochi toni delicati tendenti alla monocromia, orchestrati con eleganza e una profonda sensibilità decorativa, caratterizzano i dipinti di quest’ultima fase della sua vita, stroncata precocemente nel 1980 da una morte inattesa. Ritmi distesi e silhouette appena delineate, lontanamente (e forse inconsapevolmente) reminiscenti delle fisionomie di Licini, che si fanno spazio in campiture piatte di ampio respiro.
Apertura: da martedì a venerdì ore 10:00-16:00; sabato e domenica ore 10:00-18:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra palazzosforzacesarini pabloechaurren

fino al 31/08/2017Arte contemporanea

Pablo Echaurren. Ritmo Barocco

Mostra-progetto artistico di Pablo Echaurren, genio eclettico di fama mondiale, artista a tutto campo abituato ad esprimersi attraverso pittura, ceramica, illustrazione, fumetto, scrittura, musica e video.
Nel linguaggio universale della musica Echaurren trova l’humus ideale per coniugare l’alto e il basso, dai dipinti ai poster, dai collage alle copertine di libri e ai fumetti, dalle ceramiche agli arazzi e dal video alla scrittura.
Echaurren si fa testimone di questa tradizione nella chiave neobarocca che ha sempre espresso nelle sue forme, nelle sue ripetizioni decorative. È nella texture che si trova il ritmo barocco: una ripetizione di forme e colori che crea armonia.
Apertura: Sabato: 10:00-13:00 / 16:00-20:00; Domenica e festivi: 10:00-13:00 / 15:00-20:00.  dettagli

Mostra Mostra Pablo Echaurren Pablo Echaurren

mostra rossmut radieuse

13/07/2017 - 09/09/2017Arte contemporanea

Radieuse, capitolo GLN

Le opere sono di dieci giovani artisti studenti dell’Accademia reale delle Belle Arti di Bruxelles (ArBA-EsA), che sono stati chiamati a confrontarsi, o a confrontare le loro pratiche, allo scopo di reinterpretare, in senso lato e non univoco, il concetto polisemantico insito nel titolo del progetto.
L'irraggiamento centrifugo del progetto inizia dalla comunicazione, che utilizza opere che non compaiono tali e quali nella mostra, ad esempio la font Dervona, elaborata dal francese Marc Buchy, sintetizzando i quattro attualmente più comuni (Tahoma, Verdana, Helvetica, Arial).
Artisti: Min Ok AN, Jean CASANOVA CASTELL, Ophélie FRIBERG, Lola MARTINS-COIGNUS, Shankar LESTREHAN Thomas MERLE, Ulysse NAVARRO, Lucas ROMAN, Tanya VARBANOVA, Hadrien VERLINDEN.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 16:00 - 20:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra galleriagallerati emilianomanari

07/07/2017 - 01/09/2017Arte contemporanea

Emiliano Manari, Letterati unici

La ricerca di Emiliano Manari, prende le mosse dalla riflessione sulla formidabile potenzialità artistica della letteratura e sull’innegabile forza della parola scritta. È un'arte che ha una possibilità di diffusione che attraversa il tempo e raggiunge qualsiasi latitudine. Un’opera letteraria può avere milioni di fruitori in varie parti del mondo, in varie epoche, e avvicinarsi a tipologie di persone molto diverse per contesto culturale, sociale e politico. Inoltre ogni singolo individuo ha una sua personale lettura di una determinata opera. Il fenomeno della lettura include quindi una infinità di combinazioni.
Ogni ritratto viene riprodotto tramite tempera o acrilico, con colori diversi su varie tipologie di tessuto, dunque abiti, indumenti sportivi, tovaglie e stoffe utilizzate dai proprietari più disparati per diversi fini, evocando così le molteplici combinazioni legate alla potenzialità della letteratura.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 17:00-19:00; sabato, domenica e fuori orario: su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra

mostra smart valerionicolai

30/05/2017 - 29/09/2017Arte contemporanea

Prospettiva di una matrioska

Tra i più promettenti e significativi artisti emersi negli ultimi anni in Italia, Valerio Nicolai utilizza la pittura come punto di partenza per realizzare installazioni complesse e dense di significati. Nelle sue mostre, opere e spazio espositivo si fondono senza soluzione di continuità: i suoi interventi pittorici si estendono all’ambiente che circonda l’opera, entrano ampiamente nel campo della scultura, creando situazioni inusuali e stranianti che avvolgono e interrogano lo spettatore.
Prospettiva di una matrioska è frutto di una produzione nuova, interamente concepita per gli spazi di smART - polo per l’arte nel corso di un periodo di residenza, nel quale l’artista ha lavorato a stretto contatto con l’ambiente espositivo e le sue peculiarità.
Apertura: dal Martedì al Venerdì, ore 11:00-13:00 / 15:00-18:00. Sabato e altri orari su appuntamento.  dettagli

Mostra Mostra Valerio Nicolai Valerio Nicolai

mostra gallerialorcanoneill rachelwhiteread

26/05/2017 - 04/08/2017Arte contemporanea

RACHEL WHITEREAD

Personale romana per l'artista minimalista britannica Rachel Whiteread, che si dedica soprattutto alle scultura. In mostra lavori realizzati negli ultimi due anni, fra cui la scultura di una doppia porta, calchi in resina e cemento di muri e finestre, lavori realizzati in papier-mâché.
Whiteread è famosa per le sue sculture eseguite rilevando i calchi in gomma, gesso, resina e cemento di oggetti d’uso comune ed elementi di architettura quali porte, finestre, mensole e capanni degli attrezzi. Due Porte, il lavoro in resina più grande in mostra, è stato realizzato a partire dal calco di una porta monumentale rinvenuta in un palazzo Romano.
Apertura: da martedì a sabato, ore 11:00-19:00.  dettagli

Mostra Mostra

mostra artforumcapena aeiou

11/02/2017 - 26/01/2019Arte contemporanea

“A.E.I.O.U.: da Klimt a Wurm - L’arte austriaca nella Collezione Würth”

In esposizione un’ampia scelta tra dipinti, opere grafiche e sculture di più di trenta artisti, iniziando da Gustav Klimt, Oskar Kokoschka, Rudolf Ribarz, Carl Fahringer, passando per la vasta produzione artistica austriaca del XX secolo, con figure quali Friedensreich Hundertwasser, Rudolf Hausner, Hermann Nitsch, Arnulf Rainer, Alfred Haberpointner, Alfred Hridlicka, Peter Pongratz, fino ad arrivare agli esponenti più giovani come Erwin Wurm, Markus Redl e Markus Hofer.
Il titolo della mostra strizza l’occhio al motto mistico, che l’imperatore Federico III nel XV secolo fece inserire nel suo stemma, nelle iscrizioni, negli inventari ed edifici da lui commissionati. Un motto misterioso e mai chiarito del tutto, che punta l’attenzione su un Paese che ha avuto spesso un ruolo centrale nella storia europea, come confermato dalle recenti elezioni presidenziali.
Apertura: dal lunedì al sabato, ore 10:00 - 17:00; domenica e festivi chiuso.  dettagli

Sala Uno  - 15/09/2017

mostra salauno nuoveacquisizioni

NUOVE ACQUISIZIONI

Aljoscha, Adelita Husni-Bey, Flavio Favelli, Daniel Gonzalez, David Hammons, Carlo Maria Mariani, Paolo W. Tamburella, Heinz Stephan Tesarek, Félix Gonzalez-Torres.
Una mostra che festeggia la stretta amicizia e stima con questi artisti nell’auspicio di una proficua e dinamica attività culturale per l’anno a venire.
Apertura: dal martedì al venerdì, ore 17:00 - 19:00.  dettagli

Bibliothè Contemporary Art 12/07/2017 - 04/08/2017

mostra bibliothe sylvierenault

MesAlfie - Sylvie Renault

Un'opera unica di Sylvie Renault.
L'artista nel grande quadro presentato lavora, su poli contraddittori: da un lato insiste su una serie di molteplicità sferiche (cerchi, tondi, figure circolari e avvolgenti), dall'altro invece punta su una percezione univoca e centrata (anche rafforzata da forme ellissoidali verticali poste quasi al centro dell'opera).
Apertura: dal lunedì al sabato, ore 11:00 - 23:00.  dettagli

Coronari 111 Art Gallery 05/07/2017 - 05/08/2017

mostra coronari111 ilviaggio

Il Viaggio

Mostra collettiva dal titolo IL VIAGGIO, analizzato in ogni sua accezione. In esposizione gli Artisti: GUIDETTI, SALVATORI, LO COCO, BUGATTI, SABATINI, MORICONI, ALIETTI, ACCOSSANO, PEZZOLI, SERAFINI.
Gianni GRATTACASO espone il suo progetto DREAMS con 10 foto colori di grande impatto.
Apertura: da martedì a sabato, ore 12:00-14:00 / 15:00-19:00.  dettagli

The Gallery Apart 13/06/2017 - 22/09/2017

mostra galleryapart selectedworks

Selected works

Mostra collettiva, con opere di Gea Casolaro, Mariana Ferratto, Dominik Lang, Luana Perilli, Alessandro Scarabello, Marco Strappato.
L'esposizione vuole sottolineare come una città come Roma, che durante il periodo estivo accoglie enormi masse di visitatori provenienti da ogni parte del mondo e tra questi sicuramente molti amanti dell’arte contemporanea, meriti l’impegno degli operatori culturali che vi operano anche in un periodo tradizionalmente considerato quasi di letargo.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 15:00 - 19:00.  dettagli

Honos Art 07/06/2017 - 04/08/2017

mostra honosart humanaeterrae

Humanae Terrae - Sophie Aguilera & Paolo Porelli

Se da una parte Sophie Aguilera Lester usa la ceramica come mezzo per esprimere tematiche legate all’abbandono, alla memoria, all’infanzia; Paolo Porelli la rende elemento fondamentale per sottolineare gli effetti che la società consumistica ha sul pianeta terra.
In questa mostra maschile e femminile s’incontrano e si scontrano dando vita ad una narrazione brillante, nuova ed irriverente..
Apertura: dal martedì al sabato, ore 10:30 - 19:30.  dettagli

Mostra Mostra Sophie Aguilera Lester Sophie Aguilera Lester Paolo Porelli Paolo Porelli

Erica Fiorentini 18/05/2017 - 30/09/2017

mostra ericafiorentini romaantipop

Roma Anti-Pop: Anni 60

Il progetto espositivo, attraverso una selezione delle opere dei più importanti artisti dello scenario romano dal 1960 al 1970, propone una nuova lettura della poesia di quegli anni connessi tradizionalmente con movimenti pop art, arte povera e arte concettuale, evidenziando il comune Riferimento alla tradizione della storia dell'arte classica italiana.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:30 - 19:30; sabato 10:30 - 13:30.  dettagli

Ex Dogana  - 10/09/2017

mostra exdogana creaturedigitali

Creature digitali

In mostra una selezione di artisti che lavorano nella zona di confine fra arte e scienza. L'uso di strumenti tecnologici insieme alle loro capacità scientifiche e artistiche crea un codice di lettura nuovo per il futuro: materializzano l'immaginario, costruiscono nuove forme, materie e superfici come nuove opere e strumenti.
Immergetevi nelle opere dei migliori visual designer ed artisti digitali del mondo tra cui: Esteban Diácono Motion Graphics, Chico MacMurtrie, Paul Friedlander, Sachiko Kodama, Universal Everything, Can Buyukberber.
Apertura: martedì - mercoledì, ore 12:00-22:00; giovedì - venerdì, ore 12:00 - 1:00; sabato, ore 10:00 - 1:00; domenica, ore 10:00 - 22:00.  dettagli

Corso440 15/05/2017 - 25/09/2017

mostra corso440 robertogiglio

Roberto Giglio - Crossing

La mostra di Roberto Giglioo, è parte di un progetto più ampio che prevede una serie d’incontri con l’artista e architetti e una performance site specific da realizzare in collaborazione con i bambini.
La pittura raffinata e dolce dell'artista prende spunto dalle architetture, siano esse rinascimentali, barocche, razionaliste o contemporanee: scorci, linee, dettagli che l’artista, anch’egli formatosi come architetto, riesce a cogliere nella loro essenza e ad inserire in un’atmosfera vaporosa, talvolta onirica, sicuramente - di fatto - introspettiva.
Apertura: su appuntamento.  dettagli

Indipendenza 04/05/2017 - 09/09/2017

mostra indipendenza lavoro

Lavoro

I due artisti svedesi Karl Holmqvist e Klara Liden si interrogano sul tema del lavoro e di come questo stia cambiando.
La mostra è stata appositamente pensata per le stanze dell’appartamento dove Indipendenza ha il suo spazio espositivo. Il titolo può essere riferito al lavoro degli artisti che hanno pensato di occupare il luogo con una selezione di video, stampe, dipinti, sculture e testi sulle pareti. Nella mostra è presente un’installazione di cartoni usati, dove è proiettato il video NHITE WOICE (2015)..
Apertura: da mercoledì a sabato, ore 14:00 - 19:00.  dettagli

KaleidoCom P.IVA 02063851006