ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Contemporanea

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

mostra maxxi interiors

Interiors

A partire dalle Collezioni del MAXXI la mostra rintraccia i percorsi che hanno guidato la progettazione di interni, dai primi del ‘900, con Enrico Del Debbio e Giulio Gra, fino alle ricerche ...   dettagli
mostra tevereterno triumphslaments

Triumphs and Laments

L'esposizione sarà un’opera su larga scala: un fregio lungo 500 metri realizzato rimuovendo la patina biologica dai muraglioni di travertino che costeggiano la banchina del fiume a Roma. L’ambizioso ...   dettagli
mostra palazzoesposizioni librisenzaparole2017

LIBRI SENZA PAROLE. DESTINAZIONE LAMPEDUSA

La mostra-progetto invade lo Spazio Fontana e il Forum per parlare di libri, educazione e diritti partendo simbolicamente dal centro del Mediterraneo. Esposte, accanto ai libri dell’ultima edizione, ...   dettagli
mostra mausoleoceciliametella paolacrema

Archeologia immaginaria

Mostra organizzata in occasione dei 1900 anni di Adriano imperatore di Roma (117.dC. - 2017) e del trentennale della scomparsa di Marguerite Yourcenar (1987-2017). Si tratta di opere d’arte ...   dettagli

LUIGI ONTANI - SanLuCstoMalinIconicoAttoniTonicoEstaEstE’tico

fino al 25 novembre
Galleria dell'Accademia Nazionale di San Luca

L'artista Luigi Ontani è stato invitato a ideare un’esposizione di sue opere che ripercorrano la sua carriera artistica. Dai tableaux vivants dei primi anni Settanta alle ultime ErmEstEtiche, alcune delle quali inedite e altre create espressamente per SanLuCàstoMalinIconicoAttoniTonicoEstaEstE’tico.
In mostra circa 60 opere allestite negli spazi espositivi di Palazzo Carpegna: si inizia con le prime opere di Ontani nelle sale al pianterreno, proseguendo lungo la rampa elicoidale di Borromini, per culminare al terzo piano in alcune delle sale della Galleria dell’Accademia, secondo un percorso che intreccia un dialogo con le opere delle collezioni storiche.
Celebri i tableaux vivants dell’artista, iconografie viventi che Ontani assume su di sé come simulacri, prendendo le sembianze di figure storiche, mitologiche, letterarie e popolari tra cui Leonardo, Raffaello, San Luca; in mostra anche le fotografie ritoccate a mano, memorie dei soggiorni e viaggi orientali (dal 1972 ad oggi), in cui la sua poetica risente dei colori e delle tradizioni orientali.  dettagli LUIGI ONTANI

Arte Contemporanea

mostra macrofuture renaudaugustedormeuil

14/10/2017 - 26/11/2017

Renaud Auguste-Dormeuil - Jusqu’ici tout va bien

Prima mostra personale in un museo italiano dell’artista francese Renaud Auguste-Dormeuil.
Jusqu’ici tout va bien (Fin qui tutto va bene) è una mostra che lavora sulla qualità enigmatica del tempo, sulla sua natura assillante e sull’incrocio delle sue direzioni, avanti o indietro, che l’arte rende possibile.
Un modo per sancire, ancora una volta, che solo con l’arte è possibile andare avanti e indietro nel tempo perché stavolta è la capacità di proiettarsi nel futuro ad essere in atto.  dettagli


mostra macrofuture francapisani

29/09/2017 - 26/11/2017

Franca Pisani - Codice archeologico. Il recupero della bellezza

Mostra personale dell'artista toscana Franca Pisani in contemporanea con la partecipazione alla “57a Biennale d’arte di Venezia”.
La mostra, che utilizza grandi ‘teleri’, testimonia l’approfondito lavoro di studio di Franca Pisani sulla memoria di alcuni elementi primordiali della storia dell’umanità.
TELERI: IL RECUPERO DELLA MEMORIA: nel percorso espositivo della mostra di Franca Pisani, l’omaggio ai quattro antichi siti archeologici è affidato a dieci “teleri. Il “telero” è un supporto tipico dell’arte veneziana del ’400 e del ’500: il termine deriva dalla parola veneta teler che significa telaio.
I QUATTRO LIVELLI: l'artista ha appositamente dipinto con ossidi e lacche dieci “teleri” di lino cotto, che misurano 3x4 metri.
QUINTO E ULTIMO CICLO: LA RINASCITA: integra e arricchisce la proposta una doppia versione di Nomade donna, insieme a altri “nomadi”.
MEMORIA A PEZZI: lungo tutto l’iter espositivo, l’artista ha scelto di costruire centralmente un atrium di bellezza che si traduce in un percorso di archeologia contemporanea..  dettagli

Franca Pisani Franca Pisani

mostra palazzocipolla patriziacomand

10/10/2017 - 12/11/2017

Patrizia Comand - La Nave dei Folli

LA NAVE DEI FOLLI di Patrizia Comand, opera dipinta tra il 2013 e il 2014, trae ispirazione dall’omonimo poema satirico di Sebastian Brant (DAS NARRENSCHIFF), pubblicato per la prima volta a Basilea nel febbraio del 1494, durante il Carnevale altorenano, e alle cui “illustrazioni” aveva collaborato con xilografie un giovane Albrecht Dürer.
Il dipinto, nel suo racconto simbolico e allo stesso tempo ironico, crea un universo visivo e narrativo originale e autonomo, dove fluttuano o danzano figure allegoriche, dai chiari riferimenti al poema di Brant ma anche alla nostra attualità.
Insieme al grande dipinto sono esposti a Palazzo Cipolla i 20 disegni preparatori, riferiti ai 20 capitoli scelti, che illustrano la genesi dell’opera, sottolineano lo stile attento e preciso della pittrice e rendono visibile il legame con l’opera letteraria che l’ha ispirata.  dettagli

Patrizia Comand Patrizia Comand

mostra palazzoesposizioni mangasia

07/10/2017 - 21/01/2018

MANGASIA: WONDERLANDS OF ASIAN COMICS

In esposizione la più ampia selezione di opere originali del fumetto asiatico, esposte accanto alle loro controparti commerciali, stampate per il mercato di massa.
La mostra esplorerà l’intero reame di questo nuovo continente del fumetto asiatico, attraverso opere provenienti da Giappone, Corea del Nord, Corea del Sud, India, Cina, Taiwan, Hong Kong, Indonesia, Malesia, Filippine e Singapore, nonché dalle scene emergenti come quelle di Buthan, Cambogia, Timor Est, Mongolia e Vietnam. Percorsi tematici metteranno a confronto la varietà di folklore, Storia e sperimentazione di tutta la regione. La mostra darà spazio ai precursori dei fumetti riconducibili alla tradizione asiatica delle arti visive “narrative” e al loro impatto che supera i confini della carta stampata per vivere sotto forma di prodotti animati e live-action per cinema e televisione, musica, video game, moda e arte contemporanea.  dettagli

mostra gnam konradmagi

10/10/2017 - 28/01/2018

Konrad Mägi

Mostra europea su Konrad Mägi (1878 - 1925), uno dei maggior artisti del Novecento estone.
Per il pubblico italiano Mägi sarà una clamorosa riscoperta perché questo artista, singolare per vicende personali e per la sua pittura, è certamente tra i più “eccentrici” protagonisti dell’arte europea nel fatidico ventennio intorno alla prima guerra mondiale.
Artista originale, unico nel panorama continentale del momento. Anche perché del tutto personale era il suo approccio con la pittura, arte con la quale si misurò per meno di un ventennio, a partire dal 1906 quando, abbandonata la scuola a San Pietroburgo si rifugiò alle Isole Åland, in quella che era una specie di comune di musicisti, scrittori, pittori e uomini liberi.  dettagli


mostra gnam guttusobucarelli

03/10/2017 - 26/11/2017

Renato Guttuso e Palma Bucarelli

A trent’anni dalla morte, la GNAM rende omaggio a uno dei massimi esponenti del Neorealismo pittorico, Renato Guttuso (1911 - 1987), con una mostra che intende approfondire la personalità schiva e combattiva dell’artista sotto un profilo insolito, più passionale, forse più vicino a quello che Marino Mazzacurati definiva “sfrenato”.
In contemporanea, la mostra “Palma Bucarelli”, con una selezione delle oltre 50 opere che hanno fatto parte della sua collezione. Si va da Hans Richter del 1917-18 e Henry Moore del 1931, alla figurazione italiana degli anni ’30-’40 con Arturo Martini, Marino Mazzacurati, Alberto Savinio, oltre a un nucleo di grafiche e acquerelli..  dettagli


mostra gnam solouninizio1968

03/10/2017 - 28/01/2018

E' solo un inizio.1968

La mostra-evento è un invito a guardare ai processi, al divenire, all’apertura di quanto inizia e mai più smetterà di iniziare, sempre di nuovo, dal ’68 in poi. L’arte, la democrazia, la vita, niente sarà più uguale dopo di allora, eppure niente sarà mai una conquista sicura. Del ’68 non ci restano la sua storia, le sue sconfitte, le sue vittorie, ma un monito che diventa elogio dell’incompiuto: Ce n’est qu’un début.
Le correnti artistiche finiranno riordinate nella storia dell’arte. I movimenti politici nella storia degli sconfitti. La mostra È solo un inizio. 1968 non giudica i fini e non si esprime sull’adeguatezza dei mezzi.
Prima mostra in Italia dedicata al ’68 e ai suoi intrecci con i movimenti e i fermenti artistici che lo annunciano, gli corrono paralleli e lo prolungano.  dettagli


mostra gnam timeoutjoint

11/10/2016 - 15/04/2018

Time is Out of Joint

La mostra, dal titolo che cita i versi dell’Amleto di William Shakespeare “The time is out of joint”, sonda l’elasticità del concetto di tempo, un tempo non lineare, ma stratificato, che sembra porre in atto il dilemma dello storico dell’arte Hans Beltin.
In esposizione le opere sono come sedimenti della lunga vita del museo: da Giacomo Balla, Gustav Klimt, Lucio Fontana, Alberto Giacometti a Cristina Lucas, Adrian Paci, Sophie Ristelhueber..  dettagli

Visite guidate Visite guidate

mostra maxxi kemangwalehulere

27/09/2017 - 26/11/2017

Kemang Wa Lehulere. Bird Song

La storia e il tempo, il ricordo, la funzione dell’artista nella società sono alcuni dei grandi temi affrontati dal lavoro di Kemang Wa Lehulere.
Bird Song è un progetto unitario incentrato sul dialogo tra le opere di Kemang Wa Lehulere e quelle di Gladys Mgudlandlu (1917-1979) che negli anni ’60 è stata una delle prime artiste di colore ad esporre le proprie opere in una galleria del Sud Africa: paesaggi e numerosi uccelli, che le valsero l’appellativo di “Bird Lady”.  dettagli


mostra maxxi artapes3

19/09/2017 - 09/11/2017

artapes #3. Doppio schermo

Mostra-programma di proiezioni in collaborazione con In Between Art Film, giunto al terzo appuntamento: Doppio Schermo. Film e video d’artista in Italia dagli anni ’60 a oggi.
Che cosa è stata e cos’è ancora oggi la sperimentazione con le immagini in movimento portata avanti dagli artisti nel nostro paese a partire dagli anni ’60? Attraverso oltre cento opere realizzate da ottanta autori differenti, la rassegna cerca di rispondere a questa domanda abbracciando quasi sei decenni di storia del cinema e video d’artista in Italia.  dettagli

mostra chiostrobramante enjoy

23/09/2017 - 18/02/2018

ENJOY

La mostra sarà un'esperienza che lo spettatore può fare attraverso i linguaggi e le poetiche di alcuni tra i più importanti e provocatori protagonisti dell’ arte contemporanea.
Le opere in mostra guideranno il visitatore in un percorso invisibile ma fortemente tracciato, che prenderanno vita in un incessante rapporto interattivo e giocoso, dove le diverse percezioni del “fuori da sé” avranno un ruolo fondamentale.
Tra i grandi nomi allineati troviamo Tinguely, Calder, Fogliati, Erlich, Creed, Neto, Collishaw, Ourlser, Wurm, TeamLab, Hans op De Beeck, De Dominicis, Gander, i protagonisti del ‘900 storico e del terzo millennio, accomunati da un filo sotteso, il divertimento, assunto nell’accezione etimologica della parola: portare altrove.  dettagli

ENJOY Piero Gilardi

mostra scuderiequirinale picasso

22/09/2017 - 21/01/2018

Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925

La mostra, che vedrà esposte oltre 100 opere dell'artista, approfondirà la produzione di Picasso immediatamente successiva all’esperienza italiana, documentando l’impatto a lungo termine di questo viaggio sulla sua formazione: dalle suggestioni neoclassiche ispirate alla scultura antica, al Rinascimento romano, fino alla scoperta della pittura parietale di Pompei.
La mostra si soffermerà in particolare sul metodo del pastiche, analizzando le modalità e le procedure tramite le quali Picasso lo utilizzò come strumento al servizio del modernismo, in un percorso dal realismo all’astrazione tra i più originali e straordinari della storia dell’arte moderna. L’esposizione illustrerà gli esperimenti condotti da Picasso con diversi stili e generi: dal gioco delle superfici decorative nei collage, eseguiti durante la prima guerra mondiale, al realismo stilizzato degli “anni Diaghilev”, dalla natura morta al ritratto.  dettagli

mostra palazzobarberini paradepicasso

22/09/2017 - 21/01/2018

PICASSO Parade il sipario

Nel grandioso salone affrescato da Pietro da Cortona, verrà esposto, per la prima volta a Roma, il sipario dipinto per Parade, una immensa tela lunga 17 metri e alta 11. L’architettura di Bernini sarà la cornice per un emozionante dialogo tra l’opera di Picasso e il grande affresco barocco.
Il balletto teatrale Parade, ideato da Jean Cocteau e rappresentato per la prima volta a Parigi al Théâtre du Châtelet il 18 maggio 1917, era il frutto della collaborazione tra l’impresario Sergej Djagilev, il musicista Erik Satie, il coreografo Léonide Massine e, soprattutto, Picasso, che concepì l’idea del sipario proprio a Roma, durante un viaggio in Italia con Cocteau in cerca di ispirazione.  dettagli

mostra macro appuntigenerazione 4

15/09/2017 - 26/11/2017

Appunti di una Generazione #4 - Simone Berti / Cuoghi Corsello

In mostra artisti italiani emersi negli anni ’90, sono Simone Berti (Adria, 1966) e Cuoghi Corsello (Monica Cuoghi, Bologna, 1965 – Claudio Corsello, Bologna, 1964).
A partire dagli anni Novanta Berti conduce una ricerca che muove dal concetto di precarietà, una istanza così forte da affermarsi come motivo generazionale e influenzare il lavoro di tanti altri artisti suoi coetanei. Se le prime opere dell’artista ragionavano sull’incertezza e la marginalità delle persone, ritratte all’interno dei propri nuclei familiari, nel tempo il suo immaginario si è popolato di figure in equilibrio instabile tratte dalla natura e dal paesaggio: animali, architetture e meccanismi che si sviluppavano in forme surreali. Cuoghi Corsello possono essere considerati pionieri della street art italiana, senza tema di smentita. Nella seconda metà degli anni Ottanta hanno popolato Bologna e molte altre città d’Italia con le loro icone, a metà tra figure animate e segni grafici: in particolare, Pea Brain, CaneK8 e SUF.  dettagli

Cuoghi Corsello Cuoghi Corsello


mostra macro artistiresidenzafinale

15/09/2017 - 29/10/2017

Artisti in residenza

Durante i mesi di residenza, ciascun artista ha avuto a disposizione uno studio per realizzare i propri progetti.
Francesca Ferreri, lavora sul parallelo fra la pratica archeologica e la pratica artistica. Partendo dall’assemblaggio di oggetti trovati, oggetti di uso comune, deodoranti, giocattoli o suppellettili, Ferreri colma i ‘vuoti’ saturandoli con gesso pigmentato, come se si trattasse di un’accelerazione di deposito.
Il lavoro di Marco Gobbi, inizia da un mero interesse per un materiale, una storia, un oggetto, da cui l’artista è attratto spesso perché uno spazio è vuoto, manca un tassello o vi è la possibilità di nuove connessioni.  dettagli


mostra macro visionigeomentriche

23/06/2017 - 26/11/2017

VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5

Fil rouge è la ricerca artistica a favore di una totale autonomia dell’opera rispetto al reale e alla rappresentazione, attraverso i vincoli della geometria e di schemi strutturati. In mostra, circa 25 opere datate a partire dai primi anni ’60 del XX secolo, dove a grandi nomi del panorama nazionale si accostano opere con minore storia espositiva, ma spesso veri gioielli da scoprire, o riscoprire.
L’astrazione geometrica è una delle vie seguite dall’arte del ‘900 una volta svuotatasi della necessità della rappresentazione figurativa e del contenuto, una delle dimensioni dell’immaginario contemporaneo.  dettagli

mostra istitutografica giulianapoleone

fino al 12/11/2017

Giulia Napoleone – Dialoghi

In mostra sono esposti 36 libri-opera, composti da disegni, per lo più inediti, realizzati da Giulia Napoleone nell’arco della carriera, a partire dal 1963, anno della prima mostra alla Galleria Numero di Firenze.
L'artista torna in Calcografia a vent’anni dall’antologica del 1997; l’attuale mostra, a cura di Antonella Renzitti, responsabile del Dipartimento del Contemporaneo, testimonia anche il rapporto ininterrotto dell’artista con l’Istituto; è infatti del 2014 l’acquisizione alle Collezioni del fondo di 35 libri-opera, che costituisce il nucleo fondante della mostra. Interamente composti a mano, i libri-opera si distinguono per la varietà di formati e di soggetti, per l’originalità della loro confezione, priva di legature, e per l’estrema cura con cui l’artista ha scelto le carte.  dettagli

mostra fororomano artecontemporaneapalatino

28/06/2017 - 29/10/2017

Da Duchamp a Cattelan, arte contemporanea sul Palatino

Arte contemporanea e archeologia in 100 opere tra grandi installazioni, sculture, dipinti, fotografie..
Insieme ai grandi maestri dell'arte come Marina Abramovic, Marcel Duchamp, Gilbert & George, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano, Mauro Staccioli, sono esposti i lavori di artisti contemporanei come Maurizio Cattelan, Anya Gallaccio, Cai Guo-Qiang, Claudia Losi, Paul McCarthy, Sisley Xhafa, Vedovamazzei e Luca Vitone. La mostra si snoda all’interno dello Stadio Palatino e del peristilio inferiore della Domus Augustana.
L'esposizione presenta molte opere commissionate agli artisti e realizzate appositamente per questa occasione; il percorso segue tre temi: le installazioni architettoniche in situ - che celebrano l'interessante connubio tra archeologia e arte contemporanea - le Mani, fotografate, disegnate, scolpite, dipinte, straordinaria icona comunicativa, e i Ritratti, elemento simbolo di identità.  dettagli

mostra accademiasanluca luigiontani

17/05/2017 - 25/11/2017

LUIGI ONTANI - SanLuCàstoMalinIconico AttoniTònicoEstaEstE’tico

L'artista Luigi Ontani è stato invitato a ideare un’esposizione di sue opere che ripercorrano la sua carriera artistica. Dai tableaux vivants dei primi anni Settanta alle ultime ErmEstEtiche, alcune delle quali inedite e altre create espressamente per SanLuCàstoMalinIc?onicoAttoniTònicoEstaEstE’tico.
In mostra circa 60 opere allestite negli spazi espositivi di Palazzo Carpegna: si inizia con le prime opere di Ontani nelle sale al pianterreno, proseguendo lungo la rampa elicoidale di Borromini, per culminare al terzo piano in alcune delle sale della Galleria dell’Accademia, secondo un percorso che intreccia un dialogo con le opere delle collezioni storiche.
Celebri i tableaux vivants dell’artista, iconografie viventi che Ontani assume su di sé come simulacri, prendendo le sembianze di figure storiche, mitologiche, letterarie e popolari tra cui Leonardo, Raffaello, San Luca; in mostra anche le fotografie ritoccate a mano, memorie dei soggiorni e viaggi orientali (dal 1972 ad oggi), in cui la sua poetica risente dei colori e delle tradizioni orientali.  dettagli

mostra Luigi Ontani mostra Luigi Ontani

Arte Contemporanea

Castello di Santa Severa

mostra castellosantasevera carlogrechi

21/10/2017 - 04/11/2017

Personale di Carlo Grechi

Mostra Mostra Carlo Grechi Carlo Grechi

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

mostra casinacivette annaliaamedeo

21/10/2017 - 21/01/2018

Annalia Amedeo. Sinestesie. Natura, Storia, Arte

Annalia Amedeo Annalia Amedeo

Museo Carlo Bilotti

mostra museobilotti mauriziopierfranceschi

18/10/2017 - 14/01/2018

Maurizio Pierfranceschi. L’uomo e l’albero

Mostra Mostra Maurizio Pierfranceschi Maurizio Pierfranceschi

Museo Venanzo Crocetti

mostra museocrocetti donnaautunno

14/10/2017 - 27/10/2017

LA DONNA E L’AUTUNNO

Castello di Santa Severa

mostra castellosantasevera ercolefuria

13/10/2017 - 29/10/2017

Aeronautica e spazio

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

mostra galleriaartemodernacapitale francescotrombadori

11/10/2017 - 11/02/2018

Francesco Trombadori. L’essenziale verità delle cose

Palazzo della Cancelleria

mostra palazzocancelleria karlosperez

fino al 24/10/2017

Karlos Pérez. La seduzione della memoria

Karlos Pérez Karlos Pérez

Guido Reni District

mostra guidorenidistrict brickmania

30/09/2017 - 10/02/2018

Brikmania. Il mondo dei mattoncini Lego

Evento Evento


Guido Reni District

mostra guidorenidistrict cosmosdiscovery

30/09/2017 - 10/02/2018

Cosmos Discovery

Evento Evento YouTube YouTube


Guido Reni District

mostra guidorenidistrict dinosaurinvasion

30/09/2017 - 10/02/2018

Dinosaur Invasion

Evento Evento


Guido Reni District

mostra guidorenidistrict scientopolis

30/09/2017 - 10/02/2018

Scientopolis: mostra interattiva scientifica

Evento Evento


Guido Reni District

mostra guidorenidistrict realbodies

30/09/2017 - 10/02/2018

Real Bodies

Evento Evento

Villa Capo di Bove

mostra villacapobove claudionardulli

30/09/2017 - 28/10/2017

Archetipo: l’idea e l’immagine. La Scultura di Claudio Nardulli

Centrale Montemartini

mostra centralemontemartini freedommanifesto

28/09/2017 - 31/12/2017

Freedom Manifesto

Museo Pietro Canonica

mostra museocanonica denissavary

21/09/2017 - 29/10/2017

Denis Savary

Luoghi Vari

evento luoghivari romaeuropafestival2017

20/09/2017 - 02/12/2017

Romaeuropa Festival 2017

Evento Evento

MAXXI

mostra maxxi italiazahahadid

23/06/2017 - 28/01/2018

Zaha Hadid e l’Italia

Zaha Hadid Zaha Hadid


mostra maxxi yonafriedman

23/06/2017 - 29/10/2017

Mobile Architecture. Yona Friedman

Yona Friedman Yona Friedman

KaleidoCom P.IVA 02063851006