ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Contemporanea

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

mostra tevereterno triumphslaments

Triumphs and Laments

L'esposizione sarà un’opera su larga scala: un fregio lungo 500 metri realizzato rimuovendo la patina biologica dai muraglioni di travertino che costeggiano la banchina del fiume a Roma. L’ambizioso ...   dettagli
mostra macrofuture sylviogiardina

X< VERTIGO < - UN PROGETTO DI SYLVIO GIARDINA

Iinstallazione VERTIGO di Sylvio Giardina: un’occasione inedita per esplorare la sensibilità artistica dello stilista italiano attivo da oltre quindici anni nell’ambito dell’Alta Moda e che, ...   dettagli

Viaggio nel Colosseo - Magico fascino di un monumento

dal 6 dicembre al 3 marzo
Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

La mostra grafica vuole rappresentare il fascino che “la magia” del Colosseo ha sempre esercitato su Gerhard Gutruf, attraverso una selezione di opere realizzate in tecniche e formati differenti ma accomunate dallo stesso spirito, espressione della chiave interpretativa assolutamente originale del pittore, erede del pensiero iconografico classico e artista intimamente e culturalmente “europeo”.
Apertura: tutti i giorni ore 09:30 - 19:30.  dettagli Gerhard Gutruf La mostra

Arte Contemporanea

mostra istitutografica ortoincendio

15/02/2019 - 14/04/2019

ORTO DI INCENDIO

La mostra-progetto prevede l’esposizione di una sessantina di opere di 26 artisti portoghesi, coordinati da Ana Natividade, che hanno collaborato con il collettivo del MArt sin dalla sua fondazione.
Gli artisti sono stati chiamati ad interpretare i versi della raccolta di poesie Orto di Incendio di Al Berto (1948-1997), poeta, pittore, editore e intellettuale portoghese.
La stessa libertà d’azione è stata lasciata nella scelta della specifica tecnica utilizzata, da quella calcografica diretta e indiretta (bulino, acquaforte, puntasecca, vernice molle, acquatinta, monotipo, linoleum) al disegno (grafite, carboncino, acrilico, pastello).  dettagli

Mostra Mostra

mostra mlac antonellobulgini

14/02/2019 - 07/03/2019

Animi assopiti che non riescono a prendere sonno

Il lavoro di Antonello Bulgini e? permeato di emozione e interiorità, pura espressione di un animo profondo tanto quanto il suo gesto pittorico e grafico. Il percorso espositivo guiderà il fruitore lungo una serie di opere su carta, suddivise in squarci di visioni accorpate per tematiche e soggetti
Soggetti, quelli dell’artista, intrisi di emozione, di vita e talvolta dolore. Le immagini appaiono come trasferite in un luogo senza tempo e dimensione, nel quale rimanere sospesi.
La mostra vedrà una raccolta di disegni del tutto inediti in Italia. Cronologicamente, si potranno visionare la serie dei Volti, datati 2002/2003; la serie del Bambino Nascosto, eseguiti tra il 2004 e il 2006; una serie di Lavori Misti sempre su carta (realizzati tutti tra il 2005 e il 2006), questi ultimi liberi da una vera classificazione per genere; e infine la serie dei Giganti, pensati dopo la visione di alcune opere di Goya in Spagna, ancora tra il 2004 e il 2006.  dettagli

Mostra Mostra

mostra gnam yougotburnshine

05/02/2019 - 07/04/2019

YOU GOT TO BURN TO SHINE

Il titolo You Got to Burn to Shine (Per risplendere devi bruciare) preso in prestito dalla celebre raccolta di poesie del poeta, artista e performer statunitense John Giorno, sottolinea la complessità dell’individuo nello stare al mondo e, parallelamente, ne propizia la sua costruzione come soggetto.
La selezione degli artisti è costruita su un’affinità comportamentale e attitudinale, che prevede la decostruzione linguistica come strategia primaria di interazione con la dimensione politica, poiché l’arte è l’assimilazione di atto politico e atto poetico.
In mostra le opere di: Francis Alÿs, Bertille Bak, Elena Bellantoni, Jeremy Deller, Roberto Fassone, John Giorno, Luca Guadagnino, Mike Kelley, Krištof Kintera, Domenico Mangano & Marieke van Rooy, Fiamma Montezemolo, Luca Vitone, Sislej Xhafa.  dettagli

Mostra Mostra

mostra macrofuture foscovalentini

24/01/2019 - 24/03/2019

FOSCO VALENTINI - VISIONARIA - 1986-2018

Quello di Fosco Valentini è un viaggio immaginario ai confini fra Scienza e Magia, fra Mito e Storia, fra Filosofia e Religione alla ricerca del rimosso dell’umanità, per approdare a un’unità che è sempre in bilico tra l’estremo passato e il mutamento in corsa verso il futuro che ne deforma e travisa i contorni.
La mostra inizia con i piccoli quadri d’insegne che invitano al relax e all’ozio, al piacere e al viaggio - virando già verso il sogno i meri spunti consumistici - e dopo i ritratti della memoria degli Anni Novanta, approda ai dipinti anamorfici degli Anni Duemila, ai primi video e lenticolari, alla svolta decisiva del dialogo tra la parola e l’immagine, dove il disegno assume carattere predominante e diviene la spina dorsale dell’immaginario dell’artista.
Fosco Valentini fra tutti gli artisti che hanno adottato il lenticolare, è l’unico a utilizzare direttamente il disegno senza passare per la fotografia, giocando tra superficie e profondità, con scarti simili a quelli di un’allucinazione.  dettagli

Fosco Valentini Fosco Valentini

mostra gnam jointouttime

22/01/2019 - 02/06/2019

Joint is Out of Time

Mostra-progetto che ridefinisce l’allestimento della collezione permanente, rinnovandolo con le opere di 7 artisti contemporanei di provenienza internazionale e segnando così un’ulteriore evoluzione del progetto.
Disseminate in varie sale della Galleria Nazionale, le opere di Elena Damiani, Fernanda Fragateiro, Francesco Gennari, Roni Horn, Giulio Paolini, Davide Rivalta e Jan Vercruysse si intarsiano nel preesistente delineando l’emergere di un’inedita costellazione il cui disegno appare capace di iscriversi nel corpus di Time is Out of Joint.  dettagli

Mostra Mostra

mostra museovillagiulia marioschifano

13/12/2018 - 10/03/2019

Mario Schifano a Villa Giulia: un ritorno

In occasione del ventennale della scomparsa dell'artista, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia dedica una mostra a Mario Schifano, la cui vicenda biografica e artistica è intessuta di stringenti legami con la civiltà etrusco-italica in generale e in particolare con il Museo di Villa Giulia dove lavorò dal 1951 al 1962 come restauratore e disegnatore.
Un progetto espositivo curato da Gianluca Tagliamonte e Maria Paola Guidobaldi e promosso dal Museo, dal Dipartimento di Beni Culturali dell'Università del Salento, dalla Fondazione Pescarabruzzo, dalla Fondazione dott. Domenico Tulino e dall'Associazione MM18, con il patrocinio dell'Archivio Mario Schifano.
Apertura: dal martedì alla domenica, orari 9.00 - 20.00  dettagli

mostra ceciliametella marialagunes

13/12/2018 - 01/05/2019

Temporalità e permanenza. Sculture di Maria Lagunes

Con ventinove opere, realizzate principalmente in bronzo patinato, la scultrice messicana Maria Lagunes crea veri e propri spazi architettonici in cui figure stilizzate e contorte, allungate e levigate, si moltiplicano, col prevalere dei vuoti sui pieni, caratterizzando l’elegante cifra stilistica dell’artista. Le sculture si introducono negli spazi del monumento con la loro forza espressiva, innescando un continuo e virtuoso dialogo tra antico e contemporaneo con i resti carichi di storia del sito, autentica testimonianza della trasformazione del paesaggio dell’Appia a partire dalle eruzioni geologiche del Vulcano Laziale.
La scultrice María Lagunes manifesta, fin da piccola, un’indole profondamente autonoma e indipendente, e allo stesso tempo riservata. La sua formazione è frutto di una vita intensa che segue varie strade e si intreccia con esperienze artistiche che la proiettano verso forme espressive diverse.  dettagli

mostra maxxi thestreet

07/12/2018 - 28/04/2019

LA STRADA. Dove il mondo si crea

È il momento di tornare in strada: la vita urbana dovrebbe coincidere con la vita pubblica e la strada è il luogo in cui tutto avviene. Opere d’arte, progetti di architettura, fotografie, performance, interventi site specific e video accolgono il visitatore in una successione di gallerie che formano una strada lunga decine di metri.
Grandi installazioni accompagnano alla scoperta di una strada spesso nascosta in cui le affissioni sono presentate come arte accessibile al pubblico di massa e gli spazi nascosti prendono voce.  dettagli


mostra maxxi delucchi

07/12/2018 - 03/03/2019

Michele De Lucchi. L’anello mancante

L’architetto e designer Michele De Lucchi è il protagonista della sesta edizione del ciclo di mostre monografiche Nature, in cui l’architetto ospite è chiamato a progettare una installazione site-specific che presenti al pubblico la propria ricerca.
Per questa occasione De Lucchi ha scelto di rappresentarsi attraverso un elemento scultoreo che si pone in una dimensione intermedia tra l’oggetto e l’edificio: “Un anello mancante è l’elemento che unisce le parti lontane di una catena spaccata e aperta. Oggi ne abbiamo spesso bisogno..”.
Una installazione ambientale, carica di significati e di rimandi.  dettagli


mostra maxxi collezionemaxxi

21/11/2018 - 24/11/2019

Collezione MAXXI. Lo Spazio dell’Immagine

Il cuore del museo si rinnova con il nuovo allestimento della Collezione permanente.
Il nuovo allestimento in Galleria 1 si apre con un’intera area riservata alla presentazione delle nuove acquisizioni, tra le quali quelle di Monica Bonvicini, Katharina Grosse, Hassan Hajjaj e dei Labics. Dopo The Place to Be e l’approfondimento sullo spazio, sul luogo e sulla relazione, il nuovo percorso espositivo viene dedicato a una diversa idea di immagine a cavallo del Duemila. La diffusione capillare dei mass media e l’era della comunicazione globale hanno portato gli artisti a esplorare nuove visioni e a sperimentare nuovi linguaggi espressivi. Tra strumenti analogici e tecnologie, in mostra le opere, tra gli altri, di Pablo Echaurren, Stefano Arienti, Tony Oursler, Bill Viola, Giulio Turcato.  dettagli


mostra maxxi zerocalcare

10/11/2018 - 10/03/2019

ZEROCALCARE

Da sempre legato alla scena underground, portavoce della generazione anni ‘90, cresciuta tra precariato e web, tra il G8 di Genova e le serie tv, Michele Rech, in arte Zerocalcare è protagonista di una grande mostra realizzata in coproduzione con Minimondi Eventi.
Il progetto, organizzato intorno a tre nuclei tematici – Pop e Tribù, Resistenza e Politica, Non-Reportage – ripercorre tutti gli anni del suo lavoro tra poster, un’ampia selezione di illustrazioni, copertine di dischi, tavole originali dei suoi nove libri, magliette, loghi e una lavoro site specific disegnato dall’artista per l’occasione.  dettagli

Zerocalcare Zerocalcare


mostra maxxi lowform

20/10/2018 - 24/02/2019

Low Form

Non solo una mostra ma un laboratorio di studio e confronto su temi e questioni legati al nostro rapporto con la tecnologia e gli incredibili scenari aperti dalla sua evoluzione: Low Form. Imaginaries and Visions in the Age of Artificial Intelligence è un percorso immersivo, multimediale e multisensoriale.
Opere di: Zach Blas & Jemima Wyman, Carola Bonfili, Ian Cheng, Cécile B. Evans, Pakui Hardware, Jamian Juliano-Villani, Nathaniel Mellors & Erkka Nissinen, Trevor Paglen, Agnieszka Polska, Jon Rafman, Lorenzo Senni, Avery K Singer, Cheyney Thompson, Luca Trevisani, Anna Uddenberg, Emilio Vavarella.  dettagli


mostra maxxi whensoundbecome

16/03/2018 - 17/03/2019

When sound becomes form

Come il suono progressivamente si è liberato da regole e codici per essere indagato come pura vibrazione? Come le nuove tecnologie elettroniche hanno dato impulso alla nascita di linguaggi artistici innovativi che comprendevano la manipolazione sonora?
Dalle opere dei grandi padri della sperimentazione sonora degli anni Sessanta, Luciano Berio e Bruno Maderna, agli happening ispirati da Fluxus, John Cage e il Gruppo Gitai; dalle poesie sonore di Maurizio Nannucci agli ambienti audiovisivi di Ugo la Pietra e del Gruppo T; e ancora le sperimentazioni e i primi festival degli anni Settanta, il Punk e Carmelo Bene, la diffusione dei computer e le prime opere d’arte interattiva degli anni Ottanta fino ad arrivare ai giorni nostri con collaborazioni eccellenti come quella tra Mimmo Paladino e Brian Eno..  dettagli

mostra mercatitraiano viaggionelcolosseo

06/12/2018 - 03/03/2019

Viaggio nel Colosseo - Magico fascino di un monumento

La mostra grafica vuole rappresentare il fascino che “la magia” del Colosseo ha sempre esercitato su Gerhard Gutruf, attraverso una selezione di opere realizzate in tecniche e formati differenti ma accomunate dallo stesso spirito, espressione della chiave interpretativa assolutamente originale del pittore, erede del pensiero iconografico classico e artista intimamente e culturalmente “europeo”.
Apertura: tutti i giorni ore 09:30-19:30.  dettagli

Gerhard Gutruf Gerhard Gutruf

mostra macro macroasilo

01/10/2018 - 31/12/2019

Macro Asilo

L’idea stessa di istituzione museale in questo percorso punta a essere rinnovata con l’intento di tessere una relazione nuova e prolifica tra l'arte e la città. La sperimentazione, in tal senso, riguarda proprio il Museo di arte contemporanea della città e ne indaga la sua funzione civica di istituzione che opera nel tempo presente sulla produzione di sapere, senso e conoscenza, che attraverso l’arte si riesce a mettere a disposizione delle persone.
Il Museo si apre così alla città tutta a partire anche dalla sua relazione con il quartiere in cui si inserisce, per questo i suoi spazi saranno costantemente aperti e attraversabili in tutte le loro diverse articolazioni dall’ingresso storico di Via Reggio Emilia alla nuova ala di Via Nizza, valorizzando anche la qualità e vivibilità dei suoi grandi volumi, dalla piazza, alla galleria al foyer. Un museo che si fa città, quartiere e ancora di più esperienza collettiva.  dettagli

mostra vittoriano pollock

10/10/2018 - 24/02/2018

Pollock e la Scuola di New York

Anticonformismo, introspezione psicologica e sperimentazione sono le tre linee guida che accompagnano lo spettatore della mostra POLLOCK e la Scuola di New York.
Attraverso circa 50 capolavori – tra cui il celebre Number 27, la grande tela di Pollock lunga oltre 3m resa iconica dal magistrale equilibrio fra le pennellate di nero e la fusione dei colori più chiari – colori vividi, armonia delle forme, soggetti e rappresentazioni astratte immergono gli osservatori in un contesto artistico magnifico: l’espressionismo astratto.  dettagli

Visite GuidateVisita Guidata


mostra vittoriano andywarhol

03/10/2018 - 24/02/2019

Andy Warhol

Una mostra che parte dalle origini artistiche della Pop Art: nel 1962 il genio di Pittsburgh inizia a usando la serigrafia crea la serie Campbell’s Soup, minestre in scatola che Warhol prende dagli scaffali dei supermercati per consegnarli all’Olimpo dell’arte. Seguono le serie su Elvis, su Marilyn, sulla Coca-Cola.
L’esposizione, con le sue oltre 170 opere, vuole riassumere l’incredibile vita di un personaggio che ha cambiato per sempre i connotati non solo del mondo dell’arte ma anche della musica, del cinema e della moda, tracciando un percorso nuovo e originale che ha stravolto in maniera radicale qualunque definizione estetica precedente.  dettagli

Visite GuidateVisita Guidata

mostra chiostrobramante dream

29/09/2018 - 05/05/2019

Dream. L’arte incontra i sogni

A occhi aperti oppure chiusi, di notte o di giorno, nel cassetto o realizzati, i sogni incontrano la grande arte contemporanea. Percorso espositivo coinvolgente e suggestivo che permetterà al pubblico di evadere dalla realtà ed entrare in contatto con l’inconscio e l’onirico.
Dream, significato di esplorazione, conoscenza ed emozione, ma anche espressione della parte più profonda dell’essere umano; tra incanto e utopia, magia e percezione, il sogno diviene elemento di riflessione e rivelazione attraverso i poetici linguaggi dei massimi esponenti dell’arte contemporanea, protagonisti della mostra Dream. L’arte incontra i sogni.
Opere site specific si alternano lavori ripensati per gli spazi del complesso museale, grazie al coinvolgimento di artisti noti, quali Anselm Kiefer, Mario Merz, Giovanni Anselmo, Christian Boltanski, Doris Salcedo, Henrik Håkansson, Wolfgang Laib, Claudio Costa, Kate MccGwire, Anish Kapoor, Tsuyoshi Tane, Ryoji Ikeda, Bill Viola, Alexandra Kehayoglou, Peter Kogler, Luigi Ontani, Ettore Spalletti, Tatsuo Miyajima, James Turrell.  dettagli

Visite guidate Visite guidate

Arte Contemporanea

Palazzo Merulana - Fondazione Elena e Claudio Cerasi

mostra palazzomerulana gogogo

16/02/2019 - 24/02/2019

GOGOGO! The Grade 2019

Mostra Mostra

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

mostra auditorium jacobkirkegaard

10/02/2019 - 26/02/2019

Jacob Kirkegaard - ELDFJALL

Jacob Kirkegaard Jacob Kirkegaard


mostra auditorium madsvegas

10/02/2019 - 26/02/2019

MADS VEGAS


mostra auditorium irenesuosalo

10/02/2019 - 26/02/2019

COLLISIONS

Irene Suosalo Irene Suosalo

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

mostra casinacivette nicolatoce

09/02/2019 - 28/04/2019

Il mito rivisitato. Le maschere arcaiche della Basilicata

Mostra Mostra Visite guidate Visite guidate

Biblioteca Vallicelliana

mostra bibliotecavallicelliana myricae

30/01/2019 - 07/03/2019

Myricae. Inchiesta sulle piccole cose

Mostra Mostra

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

mostra galleriaartemodernacapitale donnecorpoimmagine

23/01/2019 - 13/10/2019

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

Mostra Mostra

Scavi di Ostia Antica - Museo Ostiense

mostra ostiaantica artememoria10

20/01/2019 - 14/04/2019

Arte in Memoria 10

Fondazione Memmo - Palazzo Ruspoli

mostra fondazionememmo conversationpiecespartv

16/12/2018 - 10/03/2019

Conversation Piece. Part V

Crypta Balbi - Museo Nazionale Romano

mostra cryptabalbi classicopop

14/12/2018 - 07/04/2019

Il classico si fa pop, di scavi, copie ed altri pasticci

Mostra Mostra

Casino dei Principi - Villa Torlonia

mostra casinacivette albertobardi

14/12/2018 - 31/03/2019

Discreto continuo - Alberto Bardi. Dipinti 1964 / 1984

Alberto Bardi Alberto Bardi

Civico Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Anticoli Corrado

mostra anticolicorrado faustopirandello

09/09/2018 - 10/03/2019

Fausto Pirandello e il cenacolo di Anticoli Corrado

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

mostra galleriaartemodernacapitale antoniofraddosio

01/11/2018 - 03/03/2019

Antonio Fraddosio. Le tute e l’acciaio

Mostra Mostra

Museo Hendrik Christian Andersen

mostra museoandersen pierovarroni

19/10/2018 - 24/02/2019

Immagini e parole / Piero Varroni / Carte e Libri d’Artista

Palazzo degli Esami

mostra palazzoesami impressionistifrancesi

05/10/2018 - 03/03/2019

Impressionisti Francesi da Monet a Cézanne

Visite guidate Visite guidate