ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Contemporanea

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

mostra maxxi interiors

Interiors

A partire dalle Collezioni del MAXXI la mostra rintraccia i percorsi che hanno guidato la progettazione di interni, dai primi del ‘900, con Enrico Del Debbio e Giulio Gra, fino alle ricerche ...   dettagli
mostra museopraz casavitaied

La casa della vita. IED Design interpreta la collezione Praz

Ventidue studenti del corso Triennale di Interior Design presso IED Roma hanno progettato otto oggetti di design realizzati all'interno dei laboratori della Scuola di Design: spazi dove la creatività ...   dettagli
mostra tevereterno triumphslaments

Triumphs and Laments

L'esposizione sarà un’opera su larga scala: un fregio lungo 500 metri realizzato rimuovendo la patina biologica dai muraglioni di travertino che costeggiano la banchina del fiume a Roma. L’ambizioso ...   dettagli
mostra maxxi caffeinternazionale

THE INDEPENDENT. Caffè internazionale

È Caffè Internazionale, un locale di Palermo gestito da Darrell Shines, production manager, dall’artista Stefania Galegati e Davide Ricco, eclettico barman-curatore. Il programma gravita principalmente ...   dettagli
evento macro screenings

SCREENINGS - Anteprima del Live Cinema Festival

Preview della nuova edizione del Live Cinema Festival, manifestazione internazionale incentrata sulle più innovative performance di spettacoli audio-video dal vivo, che si svolgerà al MACRO ...   dettagli

Botero

fino al 27 agosto
Museo del Vittoriano

Fernando Botero Angulo è un pittore e scultore colombiano.
Caratteristica della sua pittura è l'insolita dilatazione che subiscono i suoi soggetti, che acquistano forme insolite, quasi irreali.
La mostra nasce per celebrare il talento unico di quest’artista che ha fatto della dimensione onirica un vero e proprio linguaggio. Inconfondibili le figure più rappresentate di uomini, donne e animali raffigurati con colori brillanti e sfumature stravaganti che riportano alla mente l’America Latina, dove tutto è più vero del vero, dove non c’è posto per la sfumatura e che anzi favorisce l’esuberanza di forme e racconto. Questa è la cifra stilistica di Fernando Botero.
Alla sua arte, nel suo ottantacinquesimo genetliaco, si rende omaggio con un’esposizione che ripercorrerà attraverso una cinquantina dei suoi capolavori, molti dei quali in prestito da tutto il mondo, oltre 50 anni di carriera del Maestro dal 1958 al 2016.  dettagli Visite guidate alla mostraVisite guidate proposte dalle associazioni culturali

Arte Contemporanea

mostra istitutografica perentoriafigura

fino al 26/08/2017

PERENTORIA FIGURA

La mostra, propone al pubblico una lettura dell’incisione contemporanea attraverso l’opera di tre artisti di "perentoria figurazione" che si esprimono con distinte tecniche grafiche: la xilografia per Francesco Parisi, l'acquaforte e il bulino per Patrizio Di Sciullo e Andrea Lelario.
L’esposizione è intesa come uno scambio, fra gli incisori del passato (Albrecht Dürer, Domenico Beccafumi, Hans Baldung Grien, Giambattista Piranesi, Luigi Bartolini, Hans Hartung) con tre rappresentanti dell’espressione contemporanea, prevedendo, oltre al percorso espositivo vero e proprio, una serie di appuntamenti dedicati ai vari aspetti dell’incisione.  dettagli

mostra fororomano artecontemporaneapalatino

28/06/2017 - 29/10/2017

Da Duchamp a Cattelan, arte contemporanea sul Palatino

Arte contemporanea e archeologia in 100 opere tra grandi installazioni, sculture, dipinti, fotografie..
Insieme ai grandi maestri dell'arte come Marina Abramovic, Marcel Duchamp, Gilbert & George, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano, Mauro Staccioli, sono esposti i lavori di artisti contemporanei come Maurizio Cattelan, Anya Gallaccio, Cai Guo-Qiang, Claudia Losi, Paul McCarthy, Sisley Xhafa, Vedovamazzei e Luca Vitone. La mostra si snoda all’interno dello Stadio Palatino e del peristilio inferiore della Domus Augustana.
L'esposizione presenta molte opere commissionate agli artisti e realizzate appositamente per questa occasione; il percorso segue tre temi: le installazioni architettoniche in situ - che celebrano l'interessante connubio tra archeologia e arte contemporanea - le Mani, fotografate, disegnate, scolpite, dipinte, straordinaria icona comunicativa, e i Ritratti, elemento simbolo di identità.  dettagli

mostra macro danilobucchi

23/06/2017 - 03/09/2017

Danilo Bucchi - Lunar black

La mostra, formata da 8 opere, di cui una monumentale, e completata con la proiezione di Illusion appartenente al ciclo delle lavagne luminose, ha un carattere ambivalente: introduce l’ultimo periodo dell'artista romano Danilo Bucchi sulla nerità, come la definisce Achille Bonito Oliva, e descrive la peculiarità lavorativa / lunatica, appunto, dell’autore, in continuo dinamismo fra idee e pratiche pittoriche attuative.  dettagli

Mostra Mostra Danilo Bucchi Danilo Bucchi


mostra macro geharddemetz

23/06/2017 - 10/09/2017

GEHARD DEMETZ - Introjection

L'artista Gehard Demetz utilizza come materiale esclusivo della sua scultura il legno, a cui ha saputo dare nel corso degli anni una devianza contemporanea, uno scarto dalla regola e dalla funzionalità artigianale.
La mostra si ispira quasi esclusivamente a tematiche legate a iconografie sacre sia livello liturgico (tabernacoli) che architettonico (chiese) o devozionale (Maria Vergine e Sacro cuore), a cui fanno da contrappunto immagini profane e dissacratorie (Hitler e Mao) e laiche (fienili della Val Gardena), in cui a predominare è la dissonanza, la dissolvenza, la metamorfosi tra condizione infantile e adulta, tra predestinazione e maledizione. Il progetto espositivo offre molteplici spunti per indagare le possibilità di una tecnica atavica (parte integrante della formazione “tedesca” e comunque nordica di Gehard Demetz) che si mette in ascolto di pressioni e drammi contemporanei.  dettagli

Gehard Demetz Gehard Demetz


mostra macro arazzeriapennese

23/06/2017 - 03/09/2017

ARAZZERIA PENNESE - La contemporaneità del basso liccio

La nascita dell’Arazzeria Pennese nella seconda metà del ’900 è strettamente legata all’incontro e alla collaborazione con Enrico Accatino che nel laboratorio ha prodotto circa sessanta arazzi. I risultati brillanti ottenuti fin dall’inizio, fecero in breve tempo dell’Arazzeria Pennese un centro di grande risonanza internazionale e sono molti gli artisti che hanno fornito i loro bozzetti all’Arazzeria e collaborato con le loro idee e suggerimenti alla tessitura..
In mostra arazzi di Giacomo Balla e Afro, parte dell’arazzeria storica, e la nuova produzione contemporanea costituita da due arazzi ciascuno di Alberto Di Fabio, Matteo Nasini, Marco Tirelli, Costas Varotsos e materiale preparatorio del recentissimo arazzo di Andrea Mastrovito.  dettagli


mostra macro visionigeomentriche

23/06/2017 - 26/11/2017

VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5

Fil rouge è la ricerca artistica a favore di una totale autonomia dell’opera rispetto al reale e alla rappresentazione, attraverso i vincoli della geometria e di schemi strutturati. In mostra, circa 25 opere datate a partire dai primi anni ’60 del XX secolo, dove a grandi nomi del panorama nazionale si accostano opere con minore storia espositiva, ma spesso veri gioielli da scoprire, o riscoprire.
L’astrazione geometrica è una delle vie seguite dall’arte del ‘900 una volta svuotatasi della necessità della rappresentazione figurativa e del contenuto, una delle dimensioni dell’immaginario contemporaneo.  dettagli


mostra macro crossthestreets

07/05/2017 - 11/10/2017

Cross the Streets

L'esposizione accoglie e racconta 40 anni di Street Art e Writing, ospitando negli spazi del museo i più importanti artisti che hanno segnato le tappe fondamentali di questo movimento a livello internazionale e locale.
Cross the Streets è una piattaforma culturale che getta le basi per una storicizzazione del fenomeno del Writing e della Street Art, tirando le fila del fenomeno artistico e mediatico fra i più influenti degli ultimi quarant’anni. Una controcultura, ormai diventata ampiamente mainstream.  dettagli

Mostra Mostra YouTube YouTube

mostra gnam corpoacorpo

22/06/2017 - 24/09/2017

Corpo a corpo / Body To Body

La mostra analizza quel preciso momento in cui il lavoro degli artisti è caratterizzato dall’appropriazione di nuovi linguaggi che spaziano dalla danza all’evento, dall’happening al teatro, dalla pittura alla musica, dalla teoria alla scultura, dal cinema al video.
Negli ultimi anni il linguaggio del corpo è stato ripreso da artiste italiane dell’ultima generazione come la coppia formata da Eleonora Chiari e Sara Goldschmied, Chiara Fumai, Silvia Giambrone, Valentina Miorandi e Alice Schivardi – e del collettivo artistico con base a Parigi Claire Fontaine. Tutte hanno riattualizzato l’eredità ricevuta da chi le ha precedute, realizzando una serie di opere che compenetrano le ragioni dell’estetica con quelle della politica. Ancora oggi la fotografia, il gesto e l’azione performativa sono gli strumenti ideali usati all’inizio degli anni ’60 dalle artiste per continuare lo scardinamento del linguaggio e dei mezzi espressivi classici e sottolinearne l’inadeguatezza.  dettagli

George Drivas George Drivas


mostra gnam conversationpiece

19/05/2017 - 17/09/2017

Conversation Piece. Opere dalla Collezione La Caixa

La collezione “la Caixa” di arte contemporanea costituisce attualmente un importante corpus che offre diverse letture sull’arte degli ultimi quarant’anni, nello stesso tempo è un motore di nuovi dialoghi e narrazioni che sottolineano il senso e l’attualità delle opere. Questa è una mostra che mette in relazione un gruppo di opere di artisti dalle differenti voci poetiche.
Riunire questa collezione ha richiesto un rigoroso monitoraggio dell’evoluzione della creazione artistica contemporanea, necessario affinché si mantenesse uno spirito di apertura e innovazione. La collezione de “la Caixa” è oggi un punto di riferimento in Spagna, come dimostrano i continui prestiti di opere a musei di tutto il mondo.  dettagli

La Caixa La Caixa


mostra gnam timeoutjoint

11/10/2016 - 15/04/2018

Time is Out of Joint

La mostra, dal titolo che cita i versi dell’Amleto di William Shakespeare “The time is out of joint”, sonda l’elasticità del concetto di tempo, un tempo non lineare, ma stratificato, che sembra porre in atto il dilemma dello storico dell’arte Hans Beltin.
In esposizione le opere sono come sedimenti della lunga vita del museo: da Giacomo Balla, Gustav Klimt, Lucio Fontana, Alberto Giacometti a Cristina Lucas, Adrian Paci, Sophie Ristelhueber..  dettagli

Visite guidate Visite guidate

mostra macrofuture giancarlolimoni

21/06/2017 - 17/09/2017

Giancarlo Limoni - Il giardino del tempo / Opere 1980-2017

La mostra di Giancarlo Limoni, raccoglie venticinque quadri di grandissimo formato realizzati tra il 1980 e il 2017, vuole presentare in modo organico uno dei protagonisti della Nuova Scuola Romana degli anni Ottanta che ha avuto tra i suoi maggiori punti di riferimento proprio la Galleria L'Attico di Fabio Sargentini.
L'opera iniziale di Limoni negli anni Ottanta è partita da una pittura dove il colore si distende in accordi e dissonanze di segni e di materia cromatica in un dialogo serrato con la ruvida tessitura della tela.  dettagli

mostra accademiasanluca luigiontani

17/05/2017 - 22/09/2017

LUIGI ONTANI - SanLuCàstoMalinIconico AttoniTònicoEstaEstE’tico

L'artista Luigi Ontani è stato invitato a ideare un’esposizione di sue opere che ripercorrano la sua carriera artistica. Dai tableaux vivants dei primi anni Settanta alle ultime ErmEstEtiche, alcune delle quali inedite e altre create espressamente per SanLuCàstoMalinIc?onicoAttoniTònicoEstaEstE’tico.
In mostra circa 60 opere allestite negli spazi espositivi di Palazzo Carpegna: si inizia con le prime opere di Ontani nelle sale al pianterreno, proseguendo lungo la rampa elicoidale di Borromini, per culminare al terzo piano in alcune delle sale della Galleria dell’Accademia, secondo un percorso che intreccia un dialogo con le opere delle collezioni storiche.
Celebri i tableaux vivants dell’artista, iconografie viventi che Ontani assume su di sé come simulacri, prendendo le sembianze di figure storiche, mitologiche, letterarie e popolari tra cui Leonardo, Raffaello, San Luca; in mostra anche le fotografie ritoccate a mano, memorie dei soggiorni e viaggi orientali (dal 1972 ad oggi), in cui la sua poetica risente dei colori e delle tradizioni orientali.  dettagli

mostra Luigi Ontani mostra Luigi Ontani

mostra maxxi pierogilardi

13/04/2017 - 15/10/2017

Nature forever. Piero Gilardi

Cinquant’anni di attività in cui arte, critica e politica sono strettamente intrecciate, in Piero Gilardi. Partendo dalla complessa relazione tra uomo e natura, la mostra rilegge criticamente la civiltà dei consumi e delle nuove tecnologie, in un percorso espositivo che si articola intorno a temi come l’ecologia, il lavoro artistico come ricerca, l’impegno sociale e politico.
La mostra è arricchita da documenti di archivio che illustrano i diversi lavori dell’artista fin dalla fase progettuale, presentando alcune delle opere più significative di Piero Gilardi dagli anni Sessanta a oggi.  dettagli

Piero Gilardi Piero Gilardi

mostra fondazionememmo giuseppegabellone

05/05/2017 - 15/10/2017

Giuseppe Gabellone

L’intera ricerca artistica di Giuseppe Gabellone, è rivolta a una riflessione sull’uso dello spazio e alla relazione con i suoi diversi aspetti sensoriali e temporali. L’opera dell’artista si concentra sull’analisi dello spazio espositivo, sul ruolo dell’artista e di quei meccanismi capaci di attivare una trasformazione all’interno di un sistema apparentemente chiuso. Il visitatore, all'inizio disorientato, si trova al centro di una assenza risaltata dall’illuminazione esterna, come fosse un palcoscenico. In un ritmo speculativo tra verticale e orizzontale è possibile modellare uno spazio per “per forza di levare”, lasciando le opere affacciarsi e liberarsi fino a creare nuovi luoghi all’interno dello stesso spazio.  dettagli

Mostra Mostra

mostra casinoprincipi lorenzoostuni

11/03/2017 - 24/09/2017

Magia della luce. Specchio e simbolo nell’opera di Lorenzo Ostuni

Per la prima volta, gli specchi di Lorenzo Ostuni sono accolti in una mostra: 35 tra le più significative opere dell’artista, organizzate in un percorso tematico. Si parte dalla relazione tra il lavoro di Ostuni e il tema dello specchio nell’arte, per poi mettere a fuoco le sue ricerche sui segni zodiacali, le lettere dell’alfabeto ebraico e, ancora, su ritratti e alchimia. Per approdare, infine, al rapporto tra l’uomo e il divino, tra mito e religione.  dettagli

mostra vittoriano chaoge

27/07/2017 - 26/09/2017

EPOS. Chao Ge, la lirica della luce

La rassegna propone un percorso espositivo che testimonia la rilevanza nel panorama artistico contemporaneo di Chao Ge, che racchiude in sé due anime: quella della tradizionale nativa Mongolia Interna, a cui è tuttora legato molto profondamente, e quella della moderna Pechino, la grande città in cui ha studiato, raggiunto i primi successi e dove tuttora continua a dipingere e ad insegnare.
Cultore appassionato del Rinascimento italiano, ritrattista meticoloso e notevole paesaggista, Chao Ge è l’espressione più piena della propria terra d’origine, quella “terra del cielo blu” così definita per la spettacolare luce che tutto vivifica.
In esposizione 100 lavori, suddivisi in due sezioni (dipinti e disegni), realizzati dal 1987 a oggi, la straordinaria storia creativa dell’artista che evidenzia la maestria con la quale domina le tecniche pittoriche (olio, tempera, disegno su tela).  dettagli


mostra vittoriano botero

05/05/2017 - 27/08/2017

Botero

Fernando Botero Angulo è un pittore e scultore colombiano.
Caratteristica della sua pittura è l'insolita dilatazione che subiscono i suoi soggetti, che acquistano forme insolite, quasi irreali.
La mostra nasce per celebrare il talento unico di quest’artista che ha fatto della dimensione onirica un vero e proprio linguaggio. Inconfondibili le figure più rappresentate di uomini, donne e animali raffigurati con colori brillanti e sfumature stravaganti che riportano alla mente l’America Latina.
Una dimensione onirica, fantastica e fiabesca dove si percepisce forte l’eco della nostalgia e di un mondo che non c’è più o in via di dissoluzione.  dettagli

Visite guidate Visite guidate

Arte Contemporanea

MAXXI

mostra maxxi artapes1

25/07/2017 - 17/09/2017

artapes #1. Walking around the clock


mostra maxxi italiazahahadid

23/06/2017 - 28/01/2018

Zaha Hadid e l’Italia

Zaha Hadid Zaha Hadid


mostra maxxi yonafriedman

23/06/2017 - 24/09/2017

Mobile Architecture. Yona Friedman

Yona Friedman Yona Friedman


mostra maxxi effimeroscena

23/06/2017 - 22/10/2017

L’effimero in scena. Omaggio al Teatrino Scientifico dell’Estate Romana

Chiostro del Bramante

mostra chiostrobramante nadiafrabetti

18/07/2017 - 05/09/2017

Nadia Frabetti. Rifugio Cosmopolita

Galleria Borghese

mostra galleriaborghese danielepuppi

fino al 24/09/2017

Daniele Puppi. Respira

Daniele Puppi Daniele Puppi YouTube YouTube

Museo Carlo Bilotti

mostra museobilotti silviacodignola

17/06/2017 - 17/09/2017

Silvia Codignola. Autobiografia della madre

Mostra Mostra Silvia Codignola Silvia Codignola


mostra museobilotti markkupiri

17/06/2017 - 17/09/2017

Markku Piri. Vetro & Dipinti

Mostra Mostra Markku Piri Markku Piri

Casa delle Letterature

mostra casaletterature elisamontessori

08/06/2017 - 08/09/2017

FIORI SCARLATTI, MANGUSTE e VOLO NOTTURNO

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

mostra casinacivette mondowal

20/05/2017 - 01/10/2017

Il meraviglioso mondo di Wal. Sculture fantastiche, animali magici e dove cercarli

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

mostra galleriaartemodernacapitale stanzeartista

14/04/2017 - 01/10/2017

Stanze d’artista. Capolavori del ‘900 italiano

Mostra Mostra

Palazzo delle Esposizioni

mostra palazzoesposizioni tempidegas

18/03/2017 - 27/08/2017

Ai tempi di Degas

Cristina Pieropan Cristina Pieropan

Macro Future

mostra macro alfredopirri

12/04/2017 - 03/09/2017

Alfredo Pirri - i pesci non portano fucili

Alfredo Pirri Alfredo Pirri

KaleidoCom P.IVA 02063851006