ROMArtguide.it MOSTRE / EVENTI: Arte Contemporanea

Riordina Click sui quadri per portarli in primo piano

evento GNAM NuovaMappa

Drawings. Writings. Thoughts. Notes.

Qualche giorno fa abbiamo chiesto all’ex-designer di disegnare una nuova mappa per il museo. Nessuna indicazione o suggerimento, in poche ore il risultato. Da Antonio Canova a Liliana Moro, da Émile-Antoine Bourdelle a Mimmo Paladino, ...  dettagli
mostra PalazzoEsposizioni MostreARoma

Mostra a Roma 1970 - 1989

Mostre a Roma 1970-1989 è un data base ideato dall’Azienda Speciale Palaexpo in linea con la missione di Polo dell’arte e della cultura contemporanea e realizzato con la collaborazione della Fondazione La Quadriennale di Roma. ...  dettagli

Alessandro di Pietro - Ghostwriting Paul Thek: Time Capsules And Reliquaries

La Fondazione - Fondazione Nicola Del Roscio dal  13/02/2024  al  05/04/2024

Il percorso espositivo si compone di un nucleo di nuove sculture, un dipinto e un video di Alessandro Di Pietro, concepiti in relazione alla vita e all’opera dell'artista americano Paul Thek (1933-1988). Durante la residenza presso l’American Academy di Roma nel 2017, Di Pietro ha iniziato a lavorare a una storia immaginaria in cui Thek non sarebbe prematuramente scomparso, ma avrebbe proseguito post mortem la sua pratica d’artista. Fondendo consapevolmente realtà e finzione, il progetto evoca l'impatto duraturo e fantasmatico di Thek sul lavoro degli artisti di oggi.  dettagli Alessandro di Pietro Artista

Arte Contemporanea

mostra Gnam GrabTheCity

22/02/2024 - 01/04/2024

Grab the city

Il progetto del GRAB, che a nove anni dall’ideazione sta giungendo con Roma Servizi per la Mobilità all’imminente apertura dei cantieri, ha preso avvio su iniziativa di VeloLove e si è sviluppato grazie a un interessante processo partecipativo della cittadinanza.
L’esposizione offre una lettura inedita e multiculturale della città di Roma, presentando la pista ciclabile quale dispositivo sostenibile di percezione, fruizione e trasformazione di una città meravigliosa, talvolta inattesa o nascosta.  dettagli

mostra GNAM TimeIsOutOfJoint

Mostra permanente

Time Is Out Of Joint

Con l’inaugurazione della grande mostra Time is Out of Joint, lunedì 10 ottobre 2016, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, diretta da Cristiana Collu, scrive un nuovo capitolo della sua storia portando a compimento l’ampio processo di trasformazione, riorganizzazione e riallestimento, iniziato il 21 giugno 2016, con la restituzione al pubblico di spazi completamente rinnovati e la profonda rilettura delle sue collezioni. L’esposizione, il cui titolo cita i versi dell’Amleto di William Shakespeare “The time is out of joint”, sonda l’elasticità del concetto di tempo, un tempo non lineare, ma stratificato, che sembra porre in atto il dilemma dello storico dell’arte Hans Belting “la fine della storia dell’arte o la libertà dell’arte”.  dettagli La Galleria Nazionale La Galleria Nazionale Visita Guidata alla mostra Time is Out of Joint Visita Guidata alla mostra Time is Out of Joint

mostra Macro Bless

09/02/2024 - 12/05/2024

BLESS 25 Years of Always Stress with BLESS

25 Years of Always Stress with BLESS è una mostra dedicata al duo parigino e berlinese BLESS, studio transdisciplinare che lavora ai confini tra moda, design e interventi concettuali. BLESS si identifica spesso come una persona: i prodotti che crea e indossa sono al contempo pratici e surreali, non fa sfilate, non crea mostre, le sue collezioni resistono al tempo e allo spazio, sebbene incarnino e abbraccino la realtà – la casa, l’ufficio, la città, il museo.  dettagli

mostra Macro Triviale

09/02/2024 - 12/05/2024

Pauline Curnier Jardin & Feel Good Cooperative Triviale

Un balcone, un letto, un semaforo, viaggi notturni lungo i margini della città, una visita a Papa Benedetto XVI dopo la sua morte: la mostra si presenta come un set teatrale in cui mettere in scena tanto la dimensione pubblica del sex work quanto quella domestica, affrontando con ironia temi quali l’identità di genere, le questioni migratorie, i lasciti del colonialismo, e le modalità di autorappresentazione e autodeterminazione ad essi collegate. Per la prima volta in questa occasione le componenti della Feel Good Cooperative presentano il loro lavoro in forma di mostra nella stessa città in cui hanno concepito e portato avanti la loro pratica collettiva, sovvertendo dinamiche di potere e normatività spaziali.  dettagli

mostra Macro EmilioPrini

27/10/2023 - 31/03/2024

Emilio Prini …e Prini

Con oltre 250 opere, il progetto espositivo, realizzato in collaborazione con l’Archivio Emilio Prini, è stato concepito secondo un percorso cronologico che copre un arco di cinquant’anni, dal 1966 al 2016, per ricostruire l’operato di una delle figure artistiche più complesse ed enigmatiche nella storia recente dell’arte italiana, il cui lavoro è fino a oggi sfuggito a una completa catalogazione. «Non ho programmi, vado a tentoni» dichiarava l’artista, considerando il proprio lavoro come un unico percorso di costante riscrittura, in cui le opere fungono quasi come prove della verifica empirica ed estetica di alcuni postulati o concetti, come lo standard o il vuoto, tramite una serie di dati prelevati dal reale e messi in relazione. S  dettagli

mostra Macro AlvinCurran

20/09/2023 - 17/03/2024

Alvin Curran - Hear Alvin Here

Con Hear Alvin Here il musicista e compositore statunitense Alvin Curran (Providence, Rhode Island, 1938) presenta una selezione di brani e registrazioni sonore che ripercorrono oltre quaranta anni della sua ricerca musicale, raccontando anche il rapporto con l’Italia e la città di Roma in cui vive e lavora dal 1965. A Roma Curran ha co-fondato il collettivo musicale Musica Elettronica Viva insieme a Frederic Rzewski e Richard Teitelbaum. Nel suo lavoro di compositore, esecutore, improvvisatore e sound artist, Curran utilizza diversi tipi di fonti sonore, quali strumenti tradizionali, suoni generati elettronicamente e rumori registrati dagli ambienti circostanti.  dettagli Alvin Curran Alvin Curran

mostra Maxxi Kunellis

14/12/2023 - 30/04/2024

Jannis Kounellis - Notte

Un omaggio a un artista che ha saputo modificare radicalmente il rapporto fra le opere e chi le guarda. Il progetto si concentra sul carattere profondamente connesso al teatro e alle azioni performative che attraversa tutta la ricerca di Jannis Kounellis. Al centro della galleria 5 l’opera Senza titolo (Notte), riprendendo le prime sperimentazioni con l’alfabeto realizzate negli anni Cinquanta, racconta di un distanziamento dell’artista da ogni tipo di gerarchia di visione. Le lettere, come arti di un corpo in movimento, oscillano nello spazio chiedendo di essere decifrate e, allo stesso tempo, osservate come puri segni. L’opera Senza titolo (Nabucco) fa riecheggiare, in maniera rallentata e con un afflato onirico, le note dell’aria Va pensiero nella galleria che rimane così in bilico fra spazio scenico e spazio espositivo.  dettagli

mostra Maxxi InCollisione

14/12/2023 - 17/03/2024

Nature Maria Giuseppina Grasso Cannizzo IN COLLISIONE

Maria Giuseppina Grasso Cannizzo è la protagonista dell’ottava edizione del ciclo Nature, una serie di mostre monografiche in cui l’architetto coinvolto è chiamato a progettare un’installazione site-specific nella sala Gian Ferrari del Museo. Progettista particolarmente attenta sia al potenziale artistico ed espressivo dell’architettura che alla tecnica necessaria alla sua realizzazione, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo si è affermata sulla scena nazionale e internazionale con una serie di progetti di grande qualità architettonica e rilevante spessore teorico. Parallelamente alla sua attività come architetto, Grasso Cannizzo ha realizzato frequenti incursioni nel campo dell’installazione temporanea in ambito museale.  dettagli

mostra Maxxi CollezioneDiDesign

14/12/2023 - 10/03/2024

La nuova Collezione di Design

Il Museo inaugura la sua prima Collezione di Design contemporaneo per indagare le innumerevoli modalità in cui la cultura, l’avanzamento tecnologico e l’innovazione estetica in Italia dialogano con i movimenti globali odierni. La produzione contemporanea – che abbraccia arredi, oggetti, grafica, materiali, prodotti digitali – continua ad agire come un legame attraverso cui le esperienze umane pratiche e quotidiane si fondono con la dimensione creativa del progetto: fornisce così una lente multidimensionale attraverso cui esaminare e intercettare i fenomeni sociali, il progresso tecnologico e la scena culturale contemporanea.  dettagli

mostra Maxxi MimmoIodice

10/11/2023 - 14/04/2024

Mimmo Jodice

Mediterraneo nasce tra gli anni ’80 e’90, quando Jodice sviluppa un crescente interesse per i temi dell’antico, della memoria, delle origini, inseguendo visioni che si collocano al di fuori dalla realtà. Tutto questo si traduce in diversi progetti dedicati alla cultura mediterranea e all’archeologia che iniziano con una prima esplorazione dell’area partenopea a lui più vicina (Paestum, Neapolis, Pompei, Cuma, Baia) per poi estendersi al Mare Nostrum – dalla Grecia alla Tunisia, dalla Giordania alla Libia – fino ai musei di tutto il mondo.  dettagli

mostra Maxxi Radicalmente

10/11/2023 - 03/03/2024

Riccardo Dalisi Radicalmente

Architetto, designer e artista, premiato due volte con il Compasso d’Oro, è stato uno dei più poliedrici e anticonvenzionali progettisti italiani degli ultimi decenni. A un anno dalla sua scomparsa, una grande retrospettiva per presentare l’opera di Riccardo Dalisi nella sua estrema varietà e originalità: dai laboratori creativi con i bambini di Napoli al design “ultrapoverissimo”, dall’architettura alla reinterpretazione della caffettiera napoletana, dalle installazioni urbane alla rilettura delle mitologie mediterranee.  dettagli

mostra Maxxi AlbertoGarrutti

07/10/2023 - 07/10/2024

Alberto Garutti -Temporali

Queste luci vibreranno quando in Italia un fulmine cadrà durante i temporali. Quest’opera è dedicata a chi passando di qui penserà al cielo. «L’opera dichiara allo spettatore il legame tra l’arte e l’energia primigenia della natura, ribadendo il valore dell’arte come strumento di mediazione tra l’uomo e il mondo. Temporali non è una semplice macchina di rilevazione, ma di rivelazione e non riguarda esclusivamente il cielo italiano, ma riesce ad evocare enigmi universali come l’atmosfera, i fulmini, l’energia e l’intera volta celeste: l’arte che contiene il senso mistico della natura», Alberto Garutti.  dettagli Alberto Garrutti Alberto Garrutti

mostra maxxi collezionemaxxi

Mostra permanente

Collezione MAXXI. Lo Spazio dell’Immagine

Il cuore del museo si rinnova con il nuovo allestimento della Collezione permanente. Il nuovo allestimento in Galleria 1 si apre con un’intera area riservata alla presentazione delle nuove acquisizioni, tra le quali quelle di Monica Bonvicini, Katharina Grosse, Hassan Hajjaj e dei Labics. Dopo The Place to Be e l’approfondimento sullo spazio, sul luogo e sulla relazione, il nuovo percorso espositivo viene dedicato a una diversa idea di immagine a cavallo del Duemila. La diffusione capillare dei mass media e l’era della comunicazione globale hanno portato gli artisti a esplorare nuove visioni e a sperimentare nuovi linguaggi espressivi. Tra strumenti analogici e tecnologie, in mostra le opere, tra gli altri, di Pablo Echaurren, Stefano Arienti, Tony Oursler, Bill Viola, Giulio Turcato.  dettagli Maxxi Maxxi Grande MAXXI Grande MAXXI

mostra GalleriaRomaCapitale LaPoesiaTiGuarda

01/12/2023 - 05/05/2024

"La poesia ti guarda". Omaggio al Gruppo 70 (1963-2023)

Il 24 maggio 1963 si apriva a Firenze, presso il Forte del Belvedere, il convegno “Arte e comunicazione" che è considerato dagli studiosi l’atto ufficiale di fondazione del Gruppo 70. A sessant'anni da quell'evento la Galleria d'Arte Moderna organizza una mostra-omaggio per quegli artisti che ne hanno determinato la nascita. Il Gruppo 70 è, infatti, il sodalizio artistico che interpreta in modo più completo e coerente in ambito italiano il movimento internazionale della poesia visiva. Tra le neoavanguardie quella che maggiormente ha un carattere ibrido e multilinguistico, situandosi in una suggestiva "terra di mezzo" fra la scrittura e l’immagine, fra le arti visive e la poesia.  dettagli

mostra GalleriaRomaCapitale AllievaVenanzoCrocetti

23/06/2023 - 06/05/2024

L'allieva di danza di Venanzo Crocetti. Il ritorno

A cura di Claudio Crescentini, Stefania Frezzotti e Livia Sforzini, in collaborazione con Ministero della Cultura - Istituto Centrale per il Restauro e Fondazione Venanzo Crocetti. Dopo circa due anni di un accurato e specialistico restauro da parte dei tecnici dell’ICR la scultura di Venanzo Crocetti ritorna alla GAM. Acquistata nel 1960 dal Comune di Roma a seguito della VIII Quadriennale Nazionale d’Arte, l’opera rappresenta una delle prime sculture di Crocetti di grande formato dedicate al tema della danza che già compare in vari bozzetti degli anni Quaranta e che a partire dalla fine degli anni Cinquanta diventerà tema ricorrente all’interno della sua produzione ma anche icona simbolo per molti scultori figurativi del secondo Novecento.  dettagli

mostra GalleriaRomaCapitale StenLex

26/06/2021 - 26/05/2024

Sten Lex. Rinascita - Intervento artistico site specific

Continua ad essere esposto, sulle pareti del chiostro-giardino, l'intervento in stencil poster site specific dall'emozionante titolo "Rinascita", appositamente realizzato per la Galleria in collaborazione con Wunderkammern Gallery. Rinascita, rinnovamento e rigenerazione sono solo alcuni dei temi ideali percorsi da Sten Lex, pionieri dello stencil poster, che li ha resi tra i muralisti italiani più celebri a livello internazionale. Il duo Sten Lex, che giocano sull'ambiguità dell'irriconoscibilità, é formato da un'artista romano e da una tarantina, classe ’79-’80. I loro nomi compaiono per la prima volta sui muri romani nel 2001 con forti richiami al cinema, all’arte sacra e alla cultura pop, prima separatamente, realizzando ritratti di personaggi dei b-movies italiani e telefilm americani anni ’70 come Hitchcock, Orson Welles e Bergman. A partire dal 2005, le loro strade e i loro nomi si uniscono, sprigionando il doppio dell’energia e della creatività nelle loro opere. Passando dai volti iconici di francobolli e banconote ai disegni e poster su carta velina, arrivano alla creazione di quella che definiscono Hole School, introducendo la mezzatinta nello stencil, figure optical composte da pixel o linee.  dettagli

mostra MuseiCapitolini EreditaDiCesare

08/02/2021 - 24/03/2024

L'eredità di Cesare e la conquista del tempo

I Fasti Capitolini, straordinari calendari incisi nel marmo, narrano la storia di Roma dalle sue origini agli albori dell’età imperiale grazie alla multimedialità. Un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste. Attraverso il videomapping, la grafica e un commento sonoro, l’esposizione multimediale offre al pubblico gli strumenti per rintracciare sulla parete elementi che, seppure presenti all’interno del proprio bagaglio conoscitivo sulla storia di Roma, non ci si aspetta di ritrovare in quella sede e in quelle forme.  dettagli

Arte Contemporanea

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

mostra GalleriaRomaCapitale RealityOptional

24/02/2024 - 27/05/2024

Reality Optional. Miaz Brothers con i maestri del XX secolo

Museo Laboratorio di Arte Contemporanea

mostra Mlac DriveMeAcid

23/02/2024 - 21/03/2024

Drive me acid

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

mostra MuseoEtruscoVillaGiulia StefanoCagol

21/02/2024 - 24/03/2024

The Bouvet Island - Stefano Cagol

Stefano Cagol Stefano Cagol

Museo Carlo Bilotti

mostra MuseoCarloBilotti ManuelFelisi

17/02/2024 - 21/04/2024

Manuel Felisi 1:1

Museo Boncompagni Ludovisi

mostra MuseoBoncompagniLudovisi AnnamariaRusso

09/02/2024 - 03/03/2024

Annamaria Russo Aruss Attraverso...il Tempo

Palazzo Merulana

mostra PalazzoMerulana AntonioDonghi

09/02/2024 - 26/05/2024

Antonio Donghi - La Magia Del Silenzio

Palazzo Merulana

mostra PalazzoMerulana NuotatoriInverno

27/01/2024 - 03/03/2024

Nuotatori d’inverno - Personale di Vittorio Marella

Vittorio Marella Vittorio Marella

Palazzo Merulana

mostra PalazzoMerulana CollezioneCerasi

Mostra permanente

Collezione Cerasi

Collezione Cerasi Collezione Cerasi

Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro

mostra MuseoSanSalvatoreInLauro Pandemonio

30/01/2024 - 09/03/2024

Sergio Padovani. Pandemonio

Villa Torlonia - Casino dei Principi

mostra CasinoDeiPrincipi GiancarlaFrare

25/01/2024 - 05/05/2024

Giancarla Frare - Abitare la distanza

Giancarla Frare Giancarla Frare

Palazzo Ruspoli

mostra MemmoRuspoli LaBIbliotecaDelMondo

13/12/2023 - 21/04/2024

La Biblioteca del Mondo

Villa d'Este

mostra VillaDEste GiorgioMorandi

07/12/2023 - 05/05/2024

D’après nature: Giorgio Morandi / Cy Twombly

Parco Leonardo

mostra ParcoLeonardo Lego

01/12/2023 - 08/05/2024

La più grande mostra di mattoncini Lego

Chiostro del Bramante

mostra ChiostroBramante Emotion

29/11/2023 - 01/04/2024

Emotion. L’arte contemporanea racconta le Emozioni

Villa Torlonia - Casina delle Civette

mostra CasinaDelleCivette NelSegnoDiCambellotti

25/11/2023 - 02/06/2024

Nel segno di Cambellotti. Virgilio Retrosi artista e artigiano

Palazzo Massimo alle Terme

mostra PalazzoMassimo Dacica

22/11/2023 - 21/04/2024

Camilian Demetrescu – Dacica

Terme di Diocleziano

mostra TermeDiocleziano LaSpirale

21/11/2023 - 22/04/2024

Luminița Țăranu | Columna mutãtio – LA SPIRALE

Palazzo Bonaparte

mostra PalazzoBonaparte Escher

31/10/2023 - 01/04/2024

Escher

Pratibus District

mostra PratibusDistrict MuseumOfDreamers

25/10/2023 - 18/05/2024

Museum Of Dreamers

La Casa di Goethe

mostra CasaDiGoethe MaxPeiffer

28/09/2023 - 10/03/2024

Max Peiffer Watenphul. Dal Bauhaus all’Italia

Anfiteatro Flavio - Colosseo

mostra Colosseo Korai

22/09/2023 - 03/03/2024

Mattia Bosco - Kόrai

Museo Storico Della Fanteria

mostra MuseoDellaFanteria AndyWarhol

21/09/2023 - 17/03/2024

Andy Warhol – Universo Warhol

La Vaccheria

mostra LaVaccheria DalFuturismoArteVirtuale

09/09/2023 - 31/03/2024

Dal futurismo all'arte virtuale

Museo di Roma - Palazzo Braschi

mostra PalazzoBraschi Quotidiana

15/09/2022 - 17/03/2024

Quotidiana

MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema

mostra Miac CinecittaSiMostra

Mostra permanente

Cinecittà si Mostra compie 10 anni e riapre al pubblico

IKONO

mostra IkonoRoma

Mostra permanente

L'esperienza immersiva nel cuore di Roma.

Evento Evento

Parco di Veio - Santuario Etrusco dell'Apollo

mostra ParcoDiVeio ArteSuiCammini

Mostra permanente

Arte sui cammini, l’arte contemporanea sulla Francigena