ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno

18/03/2019   POMERIGGI d'ARTE alla GALLERIA SPADA

Galleria Spada

ore 17:00- Attività di visite guidate, curate dal Personale del Museo, alla scoperta della collezione dei Cardinali Bernardino e Fabrizio Spada. Sarà possibile ammirare, all'interno delle Sale che dal Seicento ospitano la sofisticata raccolta barocca, capolavori di Tiziano, Guido Reni e Guercino, nonché dei principali pittori caravaggeschi italiani e europei, tra cui Orazio e Artemisia Gentileschi.
Prenotazione obbligatoria al numero 06.6832409 (escluso il martedì). Costo del biglietto 5 euro + 1 euro di prenotazione.  dettagli

18/03/2019   Animali fantastici e dove trovarli: gli archeologi raccontano l’archeologia

Villa d'Este

ore 17:00- Potrebbe andar peggio, potrebbe piovere! L’archeologia sul campo.
Intervista doppia a Micaela Angle e Sergio Del Ferro.
Ciclo di conferenze dal titolo Animali fantastici e dove trovarli: gli archeologi raccontano l’archeologia.
L’archeologia è una disciplina fondata su un metodo rigoroso, in costante colloquio con altri ambiti di studio. Le sfere di applicazione sono l’uomo, le sue attività e il suo ambiente, cui il ricercatore si approccia con estrema curiosità.
Gli archeologi dell’Istituto e i loro colleghi provano a raccontare e a raccontarsi, usando come spunto gli argomenti e gli aneddoti più disparati, per uscire dallo stereotipo di una disciplina troppe volte costretta entro i limiti della rappresentazione cinematografica.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

18/03/2019   Incontro sugli ” Usi Civici”

Castello di Santa Severa

ore 17:00- Riflessioni sul nuovo contesto normativo e presentazione della proposte di legge della consigliere regionale Michela Califano “Disposizioni in materia di domini collettivi e di beni gravati da diritti di uso civico”.
Gli usi civici sono un tema di grande attualità, tornato prepotentemente alla ribalta dopo l’approvazione della Legge nazionale 168 del 2017, una vera rivoluzione giuridica nel contesto delle proprietà collettive perché di fatto le forme di proprietà diventano tre: pubblica, privata e comune.
Nella nostra regione la maggior parte degli usi civici sono gestiti dalle Università Agrarie, gli enti esponenziali storici delle collettività-comunità locali, vere sentinelle del territorio che da sempre ne tutelano il paesaggio e la natura.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

18/03/2019   Performing ancient sculpture: Vernon Lee and psychological aesthetics

The British School at Rome

ore 18:00- A renowned art scholar and critic, Vernon Lee (born Violet Paget, 1856–1935) occupies an interesting place in the history of art history not so much for her discoveries about ancient statuary, but for the way in which she used it. After 1895, in collaboration with her lover Clementina Anstruther-Thomson, Lee embarked on a series of psychological experiments to record their physical responses in front of works of art. In this lecture, Francesco Ventrella will look at some of the experiments they conducted in Rome in order to discuss the importance of their ‘exercises’ with ancient sculptures in the history of the transnational feminist Freikörperkultur, but also for the development of queer aesthetics then and now.
Francesco Ventrella (BSR; Sussex).  dettagli
Martedì 19

19/03/2019   Elina Chauvet a Macro Asilo

MACRO

ore 10:00- #Laboratorio / Confianza (Fiducia).
Un progetto dedicato alla memoria dell’artista italiana Pippa Bacca, che nel marzo del 2008 diede vita, con Silvia Moro, alla performance “Brides on Tour”. L’obiettivo era raggiungere Gerusalemme da Milano facendo l’autostop, andando in giro vestite da sposa, come metafora dell’incontro amoroso con gli altri e con le altre culture. Si separarono vicino Istanbul, pensando di rincontrarsi a Beirut ma Pippa non raggiunse mai la città.
Fu violentata, strangolata e seppellita dall'uomo che l'aveva accolta nella sua auto.
Elina Chauvet A MACRO ASILO.
Nota in tutto il mondo con il suo progetto "Zapatos Rojos", l’artista messicana Elina Chauvet è stata la prima a raccontare attraverso un’invasione di calzature rosse il fenomeno del femminicidio.
Ingresso libero.  dettagli

19/03/2019   Dizionario del Contemporaneo - Marzo

MACRO

ore 11:00- Dante Monda PIAZZA #3 “Parole e suoni in piazza”, a cura di Rete Dialogues.
Ore 16:00- Teresa Numerico MACCHINA #3 “Algoritmi, intelligenza artificiale e critica”, a cura di Pierluigi Marinucci.
Continua nel mese di Marzo il Dizionario del Contemporaneo.
Presso Stanza delle Parole - MacroAsilo.
Ingresso libero.  dettagli

19/03/2019   AMICI

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

ore 16:00- Alla ricerca del Foro di Traiano nei Mercati di Traiano. I luoghi dei Daci e dell’Imperatore. Daci vs Romani. A cura di Lucrezia Ungaro.
Come in una caccia al tesoro, andremo alla ricerca delle “tracce” del Foro di Traiano lungo il percorso di visita dei Mercati di Traiano, eredità della mostra “Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa”. Daci vs Romani: perché? Nella Grande Aula incontreremo la rappresentazione dell’imperatore in grandi statue contrapposte a quelle dei guerrieri Daci, le teste ritratto di Traiano e della sua famiglia contrapposte alle teste appartenenti ai Daci, forse al loro capo Decebalo: nel più maestoso di Fori imperiali, i vinti non sono da meno rispetto ai vincitori! Scendendo nelle Aule di testata, ci attendono rilievi con rappresentazione di armi antiche dei vinti e dei vincitori: scopriremo che nel Foro le armi erano un’ossessione!
Appuntamenti settimanali. Il pubblico, accolto dai curatori, può assistere a brevi conversazioni o a visite dedicate ad aspetti particolari delle collezioni, per una lettura insolita di quadri, sculture, spazi museali.
Le visite sono gratuite e riservate ai possessori della MIC card previa prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00).  dettagli

19/03/2019   PRESENTAZIONE DELLA RETROSPETTIVA E DEL VOLUME "IL MONDO VIVENTE. CONVERSAZIONE CON EUGÈNE GREEN" A CURA DI FEDERICO FRANCIONI

Palazzo delle Esposizioni

ore 16:00- In occasione dell’uscita del volume Il mondo vivente. Conversazione con Eugène Green, a cura di Federico Francioni, edizioni Artdigiland promuove, alla presenza di Eugène Green, una retrospettiva romana sul suo cinema, realizzata in collaborazione con Casa del Cinema, Palazzo delle Esposizioni - Bookshop, Apollo 11, cineclub Detour, Libreria Stendhal. Dal 19 al 23 marzo, una serie di appuntamenti permetterà al pubblico romano di incontrare Eugène Green e di conoscere i suoi primi film e la sua produzione letteraria. Cineasta e scrittore, inserito idealmente in quella particolare corrente definita “trascendentale” da Paul Schrader, Green approda al cinema alle soglie dei cinquant’anni, dopo essersi impegnato per molti anni nel recupero della tradizione teatrale Barocca in Francia, affermandosi come uno dei suoi maggiori esperti.
L’autore dialoga con Eugène Green.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

19/03/2019   Conversazioni su Mattia e Gregorio Preti

Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Barberini

ore 17:00- Giuseppe Mantella – Il restauro dell’Allegoria dei cinque sensi.
Luca Calenne – Un simposio di amici di Galileo nell’Allegoria dei cinque sensi.
Giovani studiosi, restauratori e ricercatori di fama internazionale riflettono sull’arte di Mattia e Gregorio Preti alla luce delle loro recenti scoperte. Il ciclo di conferenze, rivolto al vasto pubblico degli amatori della pittura antica, sarà tenuto dai curatori delle Gallerie Nazionali e dal gruppo di studio che ha lavorato alla mostra “Il trionfo dei sensi. Nuova luce su Mattia e Gregorio Preti”, attualmente in corso a Palazzo Barberini.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

19/03/2019   NON È MAI TROPPO PRESTO

Palazzo delle Esposizioni

ore 17:00- Libri da guardare, toccare, esplorare e prime esperienze di laboratorio per i più piccoli da condividere con mamma, papà, nonni e zii. Perché in fondo… non è mai troppo presto per iniziare a leggere!
INFORMAZIONI: € 4 per bambino. Prenotazione obbligatoria scaffaledarte@palaexpo.it  dettagli

19/03/2019   GIUSEPPE GIOACHINO BELLI E LA RUSSIA: EVGENIJ SOLONOVICH

Palazzo delle Esposizioni

ore 18:00- La fortuna di Belli in Russia ha inizio con Gogol‘ nel salotto romano della principessa Zinaida Volkonskaja a palazzo Poli. Lì lo scrittore russo ebbe la fortuna di ascoltare i sonetti scritti “in lingua romanesca” dalla viva voce del suo autore e ne fu molto colpito tanto da scrivere ai suoi amici in Russia di quel “vero, originale poeta”, fino ad allora sconosciuto ai viaggiatori stranieri.
Incontro con il principale traduttore del Belli in russo.
Interviene FRANCO ONORATI (Giornalista, saggista).
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

19/03/2019   La mente dipinta: la lettura delle emozioni nella pittura figurativa

Istituto Cervantes

ore 18:30- La pittura figurativa come strumento per la conoscenza del comportamento humano. Ogni quadrostudiato porta ad una riflessione non solo artistica ma psicologica, biologica e psichiatrica. L'arte e la scienza in simbiosi.  dettagli

19/03/2019   Serenate d'opera notturne a Roma

Galleria Doria Pamphilj

ore 19:00- Serenate d'opera notturne a Roma con una tipica cena italiana. Rivivi la magia e l'atmosfera indimenticabile delle Opera e Canzoni napoletane italiane.
Un crescendo di emozioni vi porterà nel fantastico mondo delle più famose melodie della Grande Opera italiana di Verdi, Puccini, Bellini.
Il prezzo include: Concerto 'Serenate d'opera notturne'; Presentazione musicale (in Inglese); Tour guidato degli appartamenti privati della principessa.  dettagli

19/03/2019   A qualcuno piace classico

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- LA RABBIA GIOVANE, Badlands, Usa 1973, di Terrence Malick, con Sissy Spacek, Martin Sheen, Warren Oates - colore, durata: 95’, 35mm versione italiana.
Dopo aver ucciso il padre della sua ragazza, Holly, Kit fugge con lei nell'America profonda, lasciandosi dietro una scia di sangue. L'esordio di Malick è diventato presto uno dei titoli di culto del cinema degli anni '70, per lo sguardo disincantato e estraneo a ogni facile ribellismo con cui segue due anime perdute negli spazi sterminati delle badlands. Springsteen si è ispirato al film per scrivere il singolo Nebraska.
In questa rassegna, tornano alla ribalta 15 capolavori del passato, presentati come sempre in pellicola 35mm e a ingresso libero fino a esaurimento posti, per riscoprire sul grande schermo cineasti di genio come Ozu, Lynch, Dreyer, Preminger, Bresson, Boorman e molti altri.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli
Mercoledì 20

20/03/2019   Elina Chauvet a Macro Asilo

MACRO

ore 10:00- #Laboratorio / Confianza (Fiducia).Un progetto dedicato alla memoria dell’artista italiana Pippa Bacca, che nel marzo del 2008 diede vita, con Silvia Moro, alla performance “Brides on Tour”. L’obiettivo era raggiungere Gerusalemme da Milano facendo l’autostop, andando in giro vestite da sposa, come metafora dell’incontro amoroso con gli altri e con le altre culture. Si separarono vicino Istanbul, pensando di rincontrarsi a Beirut ma Pippa non raggiunse mai la città. Fu violentata, strangolata e seppellita dall'uomo che l'aveva accolta nella sua auto.Elina Chauvet A MACRO ASILO.Nota in tutto il mondo con il suo progetto "Zapatos Rojos", l’artista messicana Elina Chauvet è stata la prima a raccontare attraverso un’invasione di calzature rosse il fenomeno del femminicidio.Ingresso libero.  dettagli

20/03/2019   Vediamoci a Ostia Antica: conversazioni di archeologia pubblica e legalità

Scavi di Ostia Antica - Museo Ostiense

ore 16:30- Il Museo Ostiense e le sue collezioni: vecchi e nuovi allestimenti.
Sarà un'occasione per conoscere la storia delle ricche collezioni d'arte ostiensi, dalla nascita nell'Ottocento all'interno del Castello di Giulio II al loro trasferimento nell'attuale collocazione negli anni Trenta voluto da Guido Calza, direttore degli scavi dell'epoca. Intrecciando storia dell'arte e museografia, il professor Zevi racconterà i vari ampliamenti delle esposizioni con l'aggiunta di capolavori della statuaria antica, fino a raggiungere l'attuale conformazione.
Ciclo di conferenze #vediamociaostiantica, una ricca agenda di incontri sui temi dell’archeologia pubblica e della legalità.
Appuntamenti di crescita civile e culturale offerti da archeologi e da protagonisti della scena pubblica, che rendono il Parco luogo di dialogo e confronto tra le istituzioni e la cittadinanza.
La partecipazione è gratuita, posti a esaurimento, è richiesta la prenotazione via email a pa-oant.comunicazione@beniculturali.it.  dettagli

20/03/2019   Musica Sacra nel Cuore di Roma

Museo e Cripta dei Cappuccini Provincia Romana dei Frati Minori Cappuccini - Chiesa di S. Maria della Concezione

ore 17:15- Un itinerario musicale e artistico dedicato al tema del primato dell'anima sul corpo.
Decorata con le ossa di circa 4.000 frati, morti negli ultimi secoli, la Cripta pone il visitatore davanti a uno scenario apparentemente terrificante, ma in realtà portatore di un messaggio religioso di speranza e pace.
Il prezzo include: biglietto d'ingresso per il museo; tour guidato in inglese del museo dei Cappuccini e della chiesa con uno storico d'arte; introduzione al programma musicale; concerto nel "Coro dei frati" riservato e all'interno della chiesa.  dettagli

20/03/2019   PRESENTAZIONE DEL LIBRO "ENNIO CALABRIA. NELLA PITTURA LA VITA" DI IDA MITRANO

Palazzo delle Esposizioni

ore 18:00- “La mia anomalia sta nel fatto di dover fare ogni volta un tipo di riflessione rifondante, legata ai fondamentali, ma oggi questa mia necessità proviene dalla storia stessa, dalla tendenza ai fondamentali che diventa sempre più forte.” Ennio Calabria.
Interverranno ROBERTO GRAMICCIA e GABRIELE SIMONGINI.
Saranno presenti l’artista ENNIO CALABRIA e l’autrice del libro IDA MITRANO.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

20/03/2019   Note tra i libri

Fondazione Primoli

ore 18:00- Concerto del Duo pianistico De Angelis-Giallini.
Programma: Tchaikovsky, Suite da «Lo Schiaccianoci» Op.71a; Marcia — Danza della Fata Confetto — Danza russa — Danza dei mirliton — Valzer dei fiori; Moszkowski, Danza spagnola Op. 12 n. 5; Dvorak, Danze slave Op. 72 n° 2; Grieg, Danza norvegese Op. 35 n° 1; Debussy, Petite suite L 65; Rossini, Ouverture da L'italiana in Algeri e; Il Barbiere di Siviglia.
Concerti ed incontri ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.
La Fondazione si trova al piano nobile di Palazzo Primoli, edificio cinquecentesco ristrutturato a seguito delle radicali modifiche della zone dovute alla costruzione dei muraglioni del Tevere e all’apertura di via Zanardelli. Nei suoi locali hanno sede la biblioteca storica e gli archivi del conte Giuseppe Primoli (1851-1927), discendente di Napoleone.  dettagli

20/03/2019   SPOT! 20 MINUTI UN'OPERA

Palazzo delle Esposizioni

ore 18:00- Gli studenti e le studentesse raccontano come è nato il progetto Testimoni dei testimoni attraverso un percorso guidato alla mostra. Il racconto del viaggio, dell'incontro con chi ha vissuto il dramma della Shoah, della decisione di non disperdere la memoria e della responsabilità di chi resta.
Un'occasione per tutti per incontrare i giovani curatori e diventare a nostra volta testimoni.
Partecipazione inclusa nel biglietto d'ingresso, è necessario arrivare 15 minuti prima.  dettagli

20/03/2019   Cinema al MAXXI

MAXXI

ore 19:00- SOGNI, SESSO E CUORI INFRANTI,di Gianfranco Giagni, Italia 2018, 55’. Con Anna Foglietta.
Anteprima mondiale“Milioni di italiane hanno l’apparenza tranquilla, serena, ma in realtà sono piene di dubbi e di paure, ossessionate dai problemi del sesso, ricche di slanci ma inibite dai pregiudizi, generalmente insoddisfatte della propria vita ma incapaci di fare il minimo tentativo per cambiarla”.
Ore 21:00- SELFIE, di Agostino Ferrente, Italia/Francia 2019, 76’.
Nel quartiere Traiano di Napoli, Alessandro e Pietro sono due adolescenti che, su proposta della regia, si filmano con un iPhone per raccontare il loro difficile quartiere, la loro vita quotidiana, l’amicizia che li lega, fotografando un mondo così diverso dall’immaginario di Gomorra. Raccontano anche della tragedia di Davide, un amico ucciso da un carabiniere perché scambiato per un latitante..
Cinema al MAXXI si è consolidato negli anni come uno dei più importanti e attesi appuntamenti del panorama culturale della Capitale, facendo registrare uno straordinario interesse da parte del pubblico: un evento architettato attorno alla ricerca e alla sperimentazione, in grado di unire le peculiarità del festival, della rassegna e del cineforum, con numerose attività che vanno dal cinema che fiancheggia le mostre del museo ad anteprime esclusive di film, documentari, serie tv, dagli incontri con autori e attori..  dettagli
Giovedì 21

21/03/2019   Circolazione, scambi e modelli: gli scultori a Roma nella seconda metà del Cinquecento

Galleria dell'Accademia Nazionale di San Luca

ore 09:30- Nel campo della scultura pochi periodi vantano un dinamismo così forte come il secondo Cinquecento a Roma. La circolazione degli scultori forestieri e dei modelli, la grande committenza pontificia ed ecclesiastica hanno dato un decisivo sviluppo alla ritrattistica, funeraria e non, alla tecnica del bronzo, all’uso crescente ed espressivamente rilevante dei marmi colorati, così come alla grande industria del restauro, dando un forte impulso al mercato collezionistico.
Il convegno si propone dunque di indagare la complessità dell’argomento privilegiando le seguenti tematiche: il ritratto, la bottega/cantiere, la circolazione degli artisti e il mercato, il restauro e l’antico.  dettagli

21/03/2019   Elina Chauvet a Macro Asilo

MACRO

ore 10:00- #Laboratorio / Confianza (Fiducia).Un progetto dedicato alla memoria dell’artista italiana Pippa Bacca, che nel marzo del 2008 diede vita, con Silvia Moro, alla performance “Brides on Tour”. L’obiettivo era raggiungere Gerusalemme da Milano facendo l’autostop, andando in giro vestite da sposa, come metafora dell’incontro amoroso con gli altri e con le altre culture. Si separarono vicino Istanbul, pensando di rincontrarsi a Beirut ma Pippa non raggiunse mai la città. Fu violentata, strangolata e seppellita dall'uomo che l'aveva accolta nella sua auto.Elina Chauvet A MACRO ASILO.Nota in tutto il mondo con il suo progetto "Zapatos Rojos", l’artista messicana Elina Chauvet è stata la prima a raccontare attraverso un’invasione di calzature rosse il fenomeno del femminicidio.Ingresso libero.  dettagli

21/03/2019   La prova scientifica nel processo penale

Biblioteca Casanatense

ore 10:00- Il convegno è incentrato sulle problematiche legate alla prova scientifica all’interno del processo penale, la sua validità e attendibilità in riferimento alla ricostruzione di un fatto delittuoso. La perizia o la consulenza di parte, in Tribunale, ha un'enorme rilevanza volta all’accertamento della verisimiglianza dei fatti al reale e costituisce una delle basi per l’espressione di un giudizio, seguendo quel principio secondo il quale la prova si forma nel dibattimento. È quindi fondamentale ribadire e diffondere una visione olistica in cui l’importanza sul contributo della scienza abbia una collocazione precisa nell’accertamento dei fatti legati alla cosiddetta “cronaca nera”.
Introduce Lucia Marchi direttore Biblioteca Casanatense.
Modera Imma Giuliani – Criminologa - Consulente Rai Due.
La partecipazione al Convegno è gratuita, ma è obbligatorio accreditarsi. Per informazioni e iscrizioni: immacolatagiuliani@gmail.com  dettagli

21/03/2019   Il Volo di Lorenzo

Scavi di Ostia Antica - Museo Ostiense

ore 11:00- Il Parco ospiterà nel Teatro romano degli Scavi di Ostia “Il volo di Lorenzo”, ideato da Rossella Fabbri e realizzato dalla Rete Regionale Flauti Toscana.
Un’orchestra di 145 flautisti, provenienti da scuole medie e licei musicali di Lazio, Toscana e Friuli Venezia-Giulia, ci guiderà alla scoperta della musica rinascimentale, colonna sonora ideale delle avventure di Lorenzo il Magnifico.
Il giovane attore Paolo Varone impersonerà il signore di Firenze durante i suoi anni di formazione; Lorenzo e suo fratello Giuliano vivranno un’appassionante avventura per salvare il loro falcone e lo scalpellino Tonio, un personaggio che nasconde un segreto.
Lo spettacolo è pensato per le scuole primarie e secondarie e prevede la partecipazione attiva del pubblico, che sarà coinvolto nella vicenda del protagonista.
Per il pubblico del Parco: Non è richiesta la prenotazione, l’accesso avviene con il normale biglietto del Parco  dettagli

21/03/2019   Eventi “La Strada. Dove si crea il mondo”

MAXXI

ore 11:00- In occasione della mostra La Strada. Dove si crea il mondo, l’artista Adrian Paci vuole riproporre questo gesto automatico in una forma più consapevole, utilizzando, invece della strada o del marciapiede, la piazza del museo, intesa non solo come spazio pubblico ma anche luogo istituzionale dell’arte e della cultura.
Una struttura mobile e aperta volta alla creazione di una piccola comunità estemporanea.  dettagli

21/03/2019   AMICI

Casino Nobile - Musei di Villa Torlonia

ore 17:00- Dentro l’Arte. Incontro e dialogo con Annapaola Agati curatore del museo.
Ad ogni incontro, ai visitatori sono presentati temi specifici riguardanti il Museo della Scuola Romana: si va dall’analisi di un’opera, all’approfondimento di alcune figure particolarmente significative, dal racconto di come nasce una collezione, al dietro le quinte della vita di un museo.
Appuntamenti settimanali. Il pubblico, accolto dai curatori, può assistere a brevi conversazioni o a visite dedicate ad aspetti particolari delle collezioni, per una lettura insolita di quadri, sculture, spazi museali.
Le visite sono gratuite e riservate ai possessori della MIC card previa prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00).  dettagli

21/03/2019   Open Studios 2019

Real Academia de España

ore 17:00- Gli Open Studios, che da anni offrono la migliore creatività dei vincitori del Bando di Concorso del Ministero degli Affari Esteri spagnolo su progetti in sinergia con il panorama artistico e culturale italiano – romano in particolare – saranno ancora una volta l’occasione per incontrare ed esplorare da vicino, proprio all’interno degli atelier dei residenti, le singole realtà e le espressioni dei linguaggi prescelti che vanno dall’arte figurativa alla performance, dalla storia dell’arte alle tecnologie multimediali.  dettagli

21/03/2019   AMICI

Centrale Montemartini

ore 17:00- Il mito di Marsia alla Centrale Montemartini. A cura di Nadia Agnoli.
L’avvincente mito di Marsia raccontato attraverso alcuni capolavori esposti nel museo, partendo dalla descrizione della bellissima statua in marmo colorato recentemente esposta nel museo.
Appuntamenti settimanali. Il pubblico, accolto dai curatori, può assistere a brevi conversazioni o a visite dedicate ad aspetti particolari delle collezioni, per una lettura insolita di quadri, sculture, spazi museali.
Le visite sono gratuite e riservate ai possessori della MIC card previa prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00).  dettagli

21/03/2019   Gilberto racconta

DolceVita Gallery

ore 18:30- Storie aneddoti e trucchi di Gilberto Petrucci detto "Il Paparazzetto".
Ingresso libero.  dettagli

21/03/2019   Lezioni di Ascolto

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 21:00- Musica e portabilità. Gli smartphone possono essere utilizzati come fonte di qualità per ascoltare la musica? Quali i loro limiti e le virtù?
Oramai i “telefonini” sono diventati la principale fonte di fruizione della musica, che sia con le cuffie o addirittura attraverso l’altoparlante interno. Ma con pochi accorgimenti possono essere utilizzati come una fonte ad alta fedeltà di buon livello, facendoci ascoltare con una qualità sorprendente la musica. Faremo prove a confronto e ascolti, con dei risultati difficilmente immaginabili.
Nuova edizione per la rassegna "Lezioni d’Ascolto", il ciclo di incontri dedicati alla storia dell’Hi-Fi e all’approfondimento di tematiche legate alle tecnologie di riproduzione audio che si svolge nello Spazio Ascolto dell’Auditorium. Negli incontri curati da Giancarlo Valletta, Direttore Comunicazione di Audiogamma, si alterneranno dissertazioni teoriche di esperti e ascolti musicali ad alta risoluzione. la rassegna è curata da Giancarlo Valletta direttore comunicazione Audiogamma.
Biglietti: 5 euro.  dettagli

 
Pronti al via
mostra 6sensoart paoloraeli

Paolo Raeli - Les coulers des petites choses   18/03/2019 - 23/03/2019

6° Senso Art Gallery

Protagoniste della mostra cinque fotografie di Paolo Raeli in dialogo con la pittura di Antonio Tamburro, che focalizzano l’attenzione su dettagli che appaiono ormai dimenticati. Un incontro tra due artisti, lontani nel tempo, per tecnica, stile ed esperienza, ma vicini nel raccontare il sapore delle piccole cose e delle conoscenze minute della vita vera.
Raeli considerato il fotografo delle emozioni, restituisce un’anima e un corpo alle sue opere, meticoloso e poetico nei suoi scatti ferma nell’obbiettivo una dimensione perduta che è allo stesso tempo ha acquisito tutto il potere di una dimensione agognata.
Un genere fotografico romantico con infiltrazioni di luce e sfocatura che intraprende la strada che va verso la sostanza della fotografia, prima di tutto emozione, anima e cuore che megapixel.
Apertura: lunedì 15:00-19:30; martedì-sabato 10:00-13:30 / 15:00-19:30.  dettagli
mostra canova22 facetoface

Face to Face with Our Image   19/03/2019 - 07/04/2019

Canova 22

Progetto fotografico "Face to Face with Our Image" (Faccia a faccia con la nostra immagine) a cura di Maria Cristina Valeri.
Un racconto della percezione e la rappresentazione femminile del sé in epoche e contesti sociali diversi e attraverso medium altri dall’obiettivo fotografico. Come e quanto la donna è in grado di autodeterminarsi e definire la propria immagine, e in parte la sua identità, rispetto a sé stessa e al suo posto nella società.
Realismo, idealizzazione, drammatizzazione, mistificazione dell’immagine sono solo alcuni degli elementi che partecipano alla costruzione di un’identità da proiettare verso l’esterno, verso l’altro, un’identità che cerca e afferma il suo posto nella società.
In che modo e in che misura la donna è in grado di autodeterminarsi e definire la propria immagine, e dunque in parte la sua identità, rispetto a sé stessa e alla società?
Apertura: martedì - domenica 15:30 - 19:30.  dettagli
mostra gnam ragionesentimento

Ragione e sentimento   19/03/2019 - 05/05/2019

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

La mostra riflette la fisionomia delle collezioni della Galleria, con una particolare attenzione al XIX secolo.
Preso in prestito dal romanzo di Jane Austen, il titolo evoca una complessità che affonda le radici nella storia. In mostra saranno esposte circa 40 opere provenienti dalle collezioni della Galleria Nazionale tra le quali spiccano lavori di maestri indiscussi come Vincenzo Camuccini, Tranquillo Cremona, Domenico Morelli, Medardo Rosso accanto a opere di artisti contemporanei come Emanuele Becheri, Barbara Probst e Alessandro Piangiamore.
L’esposizione, si concentra in un gioco strategico di linguaggio espresso e silenzio, strumenti sovversivi che intendono presentare in absentia tutto quello che non può essere raccontato. Chi guarda deve leggere fra le righe e ricordare ciò che sa, desiderare di sapere ma anche risvegliare un importante immaginario che attraversa storia, letteratura e arte.  dettagli
mostra fondazionepastificiocerere kiribati

Kiribati   19/03/2019 - 19/07/2019

Pastificio Cerere

La Fondazione Pastificio Cerere presenta Kiribati, mostra personale dell'artista Antonio Fiorentino, a cura di Marcello Smarrelli.
Il progetto è realizzato con il sostegno del Mibac e di SIAE, nell'ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.
Antonio Fiorentino esporrà per la prima volta una serie di opere realizzate dopo il suo soggiorno tra il luglio e l’agosto 2018 nelle isole Kiribati, stato insulare dell’Oceania composto da 33 isole sparse in un’area larga quattromila chilometri da est a ovest e duemila da nord a sud. Kiribati si trova sulla linea internazionale del cambio di data ed è il primo stato a salutare la nuova alba, il nuovo giorno, il nuovo anno: in qualche modo si può dire che “sia nel futuro”. Ma il futuro di questo paese è apocalittico perché rischia di scomparire per sempre nell’arco di pochi decenni (secondo le previsioni entro i 30 o 50 anni), poiché l’innalzamento dei mari causato dal riscaldamento globale sta sommergendo a poco a poco il territorio delle isole.
Guidato da queste suggestioni, Fiorentino ha creato un gruppo di opere che descrivono il suo viaggio alla ricerca del futuro, cercando di rispondere ad un enigma irrisolvibile, in cui si sente l’eco, trasmutata dalla percezione di un giovane artista contemporaneo, di quel capolavoro straordinario di Paul Gaugin, Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo? (1897-98), considerato il suo testamento non solo artistico ma anche spirituale.
Apertura: lunedì - venerdì 15:00 - 19:00 / sabato 16:00 - 20:00  dettagli
mostra fondazionepastificiocerere fermoimmagine

Fremo Immagine   19/03/2019 - 06/04/2019

Pastificio Cerere

La Fondazione Pastificio Cerere presenta Fremo Immagine, la prima personale dell’artista Francesco Ciavaglioli, a cura di Saverio Verini. La mostra sarà allestita presso lo Spazio Molini, ricavato dal recupero dell’antico mulino del Pastificio Cerere, e resterà aperta al pubblico fino al 6 aprile 2019.
I sotterranei dello storico stabile si popolano di opere su carta, tela e vetro, alternando interventi site specific a opere inedite. La ricerca di Ciavaglioli si basa sulle relazioni tra immagini e media; le sue opere presentano paesaggi naturali costruiti attraverso strategie e tecniche che riflettono sui principi di riproduzione alla base dell'immagine contemporanea, tra ripetizione e dissoluzione. Attraverso un corpus di opere distinte l'artista propone una pittura elaborata per formule seriali che, accumulate e ripetute, cercano di restituire una natura latente e instabile. Se nelle figure animali, nelle piante e nelle altre figure rappresentate c’è un richiamo alla pittura “tradizionale”, osservando le opere si può percepire un automatismo alla base del processo di realizzazione, capace di rendere i soggetti distanti, inafferrabili, una sorta di giardino alienato.
Questo lavoro sull'idea di media, inteso non semplicemente come strumento tecnico di riproduzione ma anche come mezzo con un intrinseco potenziale concettuale e poetico, offre un ulteriore livello di lettura: tali processi costituiscono infatti una metafora della perdita di peso e autenticità dell’immagine contemporanea.
Apertura: lunedì - venerdì 15:00 - 19:00 / sabato 16:00 - 20:00  dettagli
mostra casinoprincipi mostranellamostra

Una mostra nella mostra   20/03/2019 - 30/03/2019

Casino dei Principi - Musei di Villa Torlonia

Gli studenti del corso di fotografia dell'Istituto di Istruzione Superiore Statale Cine –Tv Roberto Rossellini si cimentano in un confronto con le opere di Alberto Bardi.
Gli studenti hanno realizzato immagini fotografiche ispirandosi alle strutture espressive, ai colori, alle forme di Bardi, reinterpretandole, in modo da offrire risposte contemporanee a tematiche che attraversano da sempre il mondo dell’espressione artistica: una mostra nella mostra.
La mostra rientra tra le iniziative del Mese della Fotografia.  dettagli
mostra istitutogiapponese aivostriposti

Ai vostri posti On your marks. La fotografia sportiva in Giappone   20/03/2019 - 22/06/2019

Istituto Giapponese di Cultura

Il salto, il lancio, la corsa, il tuffo, la bracciata, la parata, la presa, il calcio, la stoccata.
I corpi degli atleti compiono le azioni primordiali dell’uomo, affinate nell’esercizio e per la sfida.
Verso Tokyo 2020 una carrellata mozzafiato dei migliori scatti del gotha della fotografia sportiva del Giappone, in collaborazione con Japan Camera Industry Institute.
Apertura: lunedì-venerdì 9:00-12:30 / 13:30-18:30; mercoledì fino le 17:00; sabato 9:30-13:00.  dettagli
mostra officinefotografiche rhome

RHOME   20/03/2019 - 12/04/2019

Officine Fotografiche

Mostra “Rhome” di Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni a cura di Lorenzo Castore.
Dopo anni di esplorazioni di altri mondi i due fotografi Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni, hanno avuto l’urgenza di entrare sotto la pelle della città.
Il loro viaggio attraverso Roma ha fatto emergere microcosmi che si intrecciano in un effetto domino di incontri e situazioni. Luoghi, istanti di vite private, atmosfere: uno scenario fuori dagli stereotipi, lontano dall’immaginario turistico, affrontato senza filtri.
Con Rhome, presentano il secondo capitolo del progetto a lungo termine su tre “città in transizione” (Napoli, Roma, Istanbul): metropoli vulnerabili, in bilico, sempre esposte alla mutazione.
La scelta delle immagini in mostra e il modo in cui sono presentate è il frutto della collaborazione di Caimi e Piccinni con Lorenzo Castore, fotografo con il quale il duo condivide una visione artistica e umana.
Apertura: lunedì - venrdì 10:00 - 19:00.  dettagli
mostra palazzovalentini alessiodeli

KORAI - Incipit Memoria   21/03/2019 - 03/04/2019

Palazzo Valentini

Le Korai sono le ultime sculture di Alessio Deli, frutto di due intensi anni di lavoro dell'artista, che vengono presentate per la prima volta al pubblico nella mostra di Palazzo Valentini.
Le Korai, singolare kore, sono il corrispondente femminile dei kouroi, spesso rappresentate come giovani donne che abbiano appena superato la fase della fanciullezza. Il termine kore venne utilizzato in seguito al ritrovamento di numerose statue votive femminili sull'acropoli di Atene; sono statue femminili stanti di epoca arcaica rappresentate nell'atto di porgere un'offerta, probabilmente un frutto di melagrana, per il suo significato di abbondanza e prosperità.
L'artista è conosciuto per le sue sculture realizzate mediante l'assemblaggio e la modellazione di materiali riciclati. Il suo stile scultoreo ha profonde radici nella tradizione classica. Questo rapporto tra contemporaneo e classico si è basato negli anni attraverso il recupero di materiali abbandonati e di riciclo, mentre, in quest'ultima produzione artistica, in particolare per la realizzazione delle Korai, lo scultore mette in scena un recupero della memoria e delle identità storiche legate alla tradizione plastica italiana.  dettagli
mostra palazzomerulana giacomoballa

Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al Futurismo iconico   21/03/2019 - 17/06/2019

Palazzo Merulana - Fondazione Elena e Claudio Cerasi

L'esposizione è incentrata sul famoso dipinto Primo Carnera del 1933, opera eccezionale della produzione del Maestro futurista, custodita nella collezione permanente di Palazzo Merulana, dipinta sui due lati. Da una parte Vaprofumo del 1926, che rappresenta appieno il giocoso sistema sinestetico del futurismo balliano dell'epoca; dall'altro il ritratto di Primo Carnera, dipinto nel 1933. Questa immagine, diffusa simultaneamente in tutto il globo, costituisce la base iconografica del dipinto di Balla, in cui l'artista intende far coincidere l'immagine dipinta con l'effetto del rotocalco, applicando al fondo del dipinto una rete di metallo su cui poi dipinge, provocando un effetto di "retinatura", identico a quello prodotto dalle immagini a stampa dei giornali.
In mostra si riuniscono, oltre ad alcuni dipinti più esplicitamente futuristi eseguiti negli stessi anni, le opere eseguite con quella tecnica a "retinatura", mettendole a confronto con le immagini dei divi, realizzate da grandi fotografi come Luxardo e Ghergo, e con le riviste dell'epoca.  dettagli
mostra anteprimaartecontemporanea goingslowly

Going Slowly - Stefano Giogli   21/03/2019 -

Anteprima Arte Contemporanea

Con il progetto fotografico Going Slowly, Stefano Giogli oltre a proporre un’interpretazione estetica personale del paesaggio, ci mostra un’attitudine di vita. La ricerca di luoghi silenziosi e dall’atmosfera raccolta e pacifica è parte del processo compositivo che inizia dall’indagine dei territori a kilometro zero e giunge alle regioni meridionali della penisola. Quello dell’autore è, quindi, un lavoro intriso di storia tipicamente italiana, perché suggestionato in particolar modo dalle visioni di Piero della Francesca, Luca Signorelli e Alberto Burri, ma al contempo nuovo soprattutto per il suo portato esistenziale e per il linguaggio artistico utilizzato. Luoghi naturali, boschi e strade si affiancano ad interni abitativi sempre epurati dalla presenza umana a sottolineare come l’ambiente inquadrato sia evidentemente la proiezione visiva di uno spazio interiore. Andare piano è il suggerimento dell’artista, visibile come scritta su un cartello stradale in un’immagine della serie, che spinge lo spettatore a fermarsi a riflettere sulla propria condizione quotidiana, spesso affaticata dal pressante impegno incombente.
Apertura : lunedì - domenica 15:00 - 19:00.  dettagli
mostra museotrastevere unseen

UNSEEN / NON VISTI   22/03/2019 - 26/05/2019

Museo di Roma in Trastevere

Viaggio fotografico in un’Europa sconosciuta, tagliata fuori dallo sviluppo economico, dall’attenzione della politica e dei media. Un viaggio intrapreso nel 2017, grazie al Goethe-Institut, da quattro fotografi: Jutta Benzenberg, Andrei Liankevich, Livio Senigalliesi e Mila Teshaieva.
La mostra restituisce una selezione delle loro fotografie in cui emergono le storie e le microstorie delle persone incontrate sul percorso, diventando così una sorta di cartografia corale, seppur parziale, delle aree d’Europa più celate e lasciate ai margini.  dettagli
mostra museivaticani museumatwork

Museums at Work   22/03/2019 - 08/06/2019

Musei Vaticani

Mostra dedicata all'iconografia e al recente restauro del “Trono di Grazia” Interlandi (1485-1495), l’opera del pittore fiammingo Vrancke van der Stockt (1420 ca.-1495), custodita nel Museo Diocesano di Caltagirone, in Sicilia.
Il dipinto, che sarà eccezionalmente esposto sino all’8 giugno nella Pinacoteca Vaticana - prima di rientrare nella sua sede espositiva presso il Complesso Monumentale dei Frati Minori Conventuali di Caltagirone - potrà essere ammirato da tutti i visitatori dei Musei all’indomani delle indagini scientifiche e dell’intervento conservativo eseguiti proprio nei laboratori vaticani.
L’esposizione, curata da Adele Breda, si propone di introdurre e spiegare il complesso tema iconografico del Trono di Grazia attraverso un breve percorso didattico che illustra alcune rappresentazioni del Mistero Trinitario dal periodo tardoantico al Cinquecento.  dettagli
mostra studiomedina photoalchimie

#photoalchimie   22/03/2019 - 04/04/2019

Medina Roma

Collettiva fotografica #photolchimie. L'exhibition a cura del team Medina Roma ha l'obiettivo di presentare la propria overview sulle principali tendenze fotografiche contemporanee.
Fotografi in mostra: Viviana Di Leo, Roxana Dinuzzi, Peppe Esposito, Marco Fanzon, Nika Fadeeva; Denis Kopylov, Laura Grana, Maurizio Iazeolla, Yuriy Sanin, Eleonora Trivigno.
Apertura: lunedì - venerdì 10:00-13:00 / 15:00-19:00.  dettagli
mostra istitutoculturalecoreano arcoi

ARCOI – KoreArt. Tracce di Esistenze   25/03/2019 - 11/04/2019

Istituto Culturale Coreano

In esposizione una trentina di opere di 22 artisti coreani in attività sul territorio italiano. Attraverso questa mostra gli artisti raccontano le “Tracce di Esistenze”. L’artista di qualunque epoca si ritrova sempre a fare i conti con l’Identità e il significato della vita. L’identità sentita come individuo ed essere umano, o ancora identità intesa come identità artistica di un artista.
Dentro le opere ci sono le storie degli artisti che provano anche crisi di identità vivendo da coreani all’estero. Ma allo stesso è un’occasione potendo conoscere persone e culture differenti con nuove fonti d’ispirazione. Il risultato è la possibilità di vivere la vita e i segni esistenziali di diversi artisti di età e pensiero differente.
Si tratta di una mostra speciale che spazia su diverse discipline: si avrà la possibilità di ammirare la scultura, la pittura occidentale, la pittura orientale, il patchwork, la ceramica, le installazioni, l’objet, la fotografia in una sola mostra.
Apertura: lunedì - venerdì 09:00 - 17:00.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

Encontrando. Il tango come incontro   03/03/2019 - 18/03/2019

Castello di Santa Severa

Mostra in 3D degli artisti Philippe Antonello e Stefano Montesi. In esposizone l’immagine fotografica 3D riesce a restituire sia lo spazio attraversato dai soggetti, che quello, minimo ma fondamentale, ...   dettagli

Giovanni Kronenberg   12/02/2019 - 18/03/2019

Z2O

La mostra presenta l’ultima produzione dell’artista, una serie di sculture, disegni e interventi realizzati nell'ultimo anno: oggetti peculiari, inconsueti ed eterocliti, sui quali Kronenberg ...   dettagli

Uno sguardo   05/03/2019 - 19/03/2019

Canova 22

Danilo Trogu presenta ceramiche in forma di pupilla: uno sguardo in cerca di bellezza, un equilibrio in dialogo con il Canova. Le pupille rappresentano lo sguardo incredulo dell’artista che ...   dettagli

fe/male - Isabella Borrelli / Roberto Cavallini   12/03/2019 - 19/03/2019

Interno 14 next

In occasione del Mese della Fotografia Roma, Interno 14 next propone il progetto fe/male, a cura di Roberta Melasecca, che inaugura anche una serie di progetti #inresidence nella nuova sede ...   dettagli

Future Cities Vision e Jazz Icons of the 60's di Roberto Polillo   08/03/2019 - 23/03/2019

Palazzo Velli Expo

Roberto Polillo vive fra Milano, Roma e Miami e si è occupato per tutta la vita di informatica e di fotografia.
La prima parte della mostra presenta la riedizione di alcune importanti fotografie ...   dettagli

Anime iNperfette / Luigi Segatori   09/03/2019 - 23/03/2019

Camera 79 Art Gallery

La mostra di Luigi Segatori si presenta come un racconto fotografico surreale che invita lo spettatore ad interrogarsi sui concetti di perfezione e apparenza. L’universo onirico del fotografo ...   dettagli

DA CHE CASA SEI?   07/03/2019 - 23/03/2019

Istituto Portoghese

Il dialogo tra gli artisti António Marques e Ana Pérez-Quiroga riflette sulla costruzione dell’identità, dell’appartenenza ad una famiglia, ad un gruppo, ad un paese. La storia della nostra ...   dettagli

March Mostra   15/03/2019 - 23/03/2019

The British School at Rome

The British School at Rome è felice di presentare March Mostra 2019, che comprende nuove opere degli artisti in residenza. La mostra ospiterà una selezione di lavori, riflettendo la qualità ...   dettagli

Martin Creed, Giorgio Griffa, Tatsuo Miyajima - Change Connect Continue   25/01/2019 - 23/03/2019

Lorcan O’neill

Martin Creed, Giorgio Griffa e Tatsuo Miyajima sono artisti il cui lavoro esplora idee di caso e ordine, l'apparente caos della vita e gli sforzi dell'uomo per darne un senso. Guardando il tempo, ...   dettagli

Giuseppe Abate - Il Damerino   08/02/2019 - 23/03/2019

ADA Project

Uomo di gusto, frivolo, dai modi affettati e dall'aspetto gentile;
Il Damerino e? il maschio il cui unico scopo e? conquistare, possedere e conquistare ancora.
Il cavaliere che dentro un'armatura ...   dettagli

Zanbagh Lotfi, I'm just killing time   12/02/2019 - 23/03/2019

Richter Fine Art

I dipinti di "I’m just killing time" mantengono la caratteristica avvolgente dello stile dell’artista iraniana, che incolla lo spettatore alla tela, ma l’assenza quasi totale della figurazione ...   dettagli

Parabellum di Piero Mascetti   02/03/2019 - 23/03/2019

Galleria Lombardi

Dal testo di Claudio Strinati: “artista veramente fervido e ispirato, Mascetti ha sviluppato, nel corso degli anni, una personalità che non si esiterebbe a definire “esplosiva” come se una energia ...   dettagli

Immagini e parole / Piero Varroni / Carte e Libri d’Artista   19/10/2018 - 24/03/2019

Museo Hendrik Christian Andersen

La mostra si apre con due lavori di dimensioni medio/grandi disposti specularmente nel salone d’ingresso del primo piano: un dittico che Varroni ha realizzato appositamente per il museo. Fa ...   dettagli

Lisetta Carmi. Fotografie   20/10/2018 - 24/03/2019

Museo di Roma in Trastevere

La mostra si propone di valorizzare l’opera della fotografa Lisetta Carmi, attraverso un percorso espositivo scandito da tre nuclei di lavori, concepiti come progetti di pubblicazione su tre ...   dettagli

Low Form   20/10/2018 - 24/03/2019

MAXXI

Non solo una mostra ma un laboratorio di studio e confronto su temi e questioni legati al nostro rapporto con la tecnologia e gli incredibili scenari aperti dalla sua evoluzione: Low Form. Imaginaries ...   dettagli

FOSCO VALENTINI - VISIONARIA - 1986-2018   24/01/2019 - 24/03/2019

Mattatoio (ex Macro Future)

Quello di Fosco Valentini è un viaggio immaginario ai confini fra Scienza e Magia, fra Mito e Storia, fra Filosofia e Religione alla ricerca del rimosso dell’umanità, per approdare a un’unità ...   dettagli

Maria Giovanna Sodero   19/02/2019 - 26/03/2019

Chiostro del Bramante

In esposizione gli scatti di Maria Giovanna Sodero, con la sua prima personale fotografica dal titolo “Ti te ga’ persa pa’l caigo” (traduzione dal dialetto veneziano “ti sei persa nella nebbia”).
“Ambientazione ...   dettagli

Paola Mazzetti: tempere, disegni, vignette   06/03/2019 - 26/03/2019

Libreria Galleria il Museo del Louvre

Raccolta di tempere su tela di Paola Mazzetti, che rappresentano l'esito di una selezione mirata e di reiterati incontri amicali tra Paola Mazzetti e Giuseppe Casetti, che ha scelto di mostrare ...   dettagli