ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno

23/10/2017   Musei da toccare - Visite tattili

Museo dell'Ara Pacis

ore 10:30- A partire dai ritratti di Augusto, il primo imperatore di Roma, e Agrippa, l’uomo che lo sostenne e gli consentì di realizzare il suo progetto politico, si snoda un percorso tattile - sensoriale pensato per raccontare la ‘pace’ di Augusto e per descrivere uno dei monumenti più celebri da lui voluto. È possibile esplorare tattilmente la struttura dell’altare, anche attraverso un plastico, e apprezzare la ricca decorazione vegetale e una selezione di frammenti e di rilievi scultorei.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite nell'ambito del progetto Musei da toccare. L'accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche e sensoriali.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria.  dettagli

23/10/2017   Cristo e i fanciulli di Nicolas Tournier

Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini

ore 16:30- Presentazione dell’intervento di restauro, appena terminato, del magnifico dipinto Cristo e i fanciulli di Nicolas Tournier (1590-1638), artista francese caravaggesco, realizzato grazie al contributo dell’Associazione Sala delle Asse.
Interverranno: Flaminia Gennari Santori, Direttore delle Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Roma; Raffaele Casciaro, Presidente dell’Associazione Sala delle Asse; Cinzia Ammannato, Responsabile della Galleria Corsini; Michele Di Monte, Curatore delle Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Roma; Cecilia Bartoli, Responsabile dell’intervento di restauro.
Ingresso libero.  dettagli
Martedì 24

24/10/2017   Nutri la mente, nutri il corpo

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 09:00- Inaugurazione ed apertura lavori: intervengono Valentino Nizzo (MNETRU), Gildo De Angelis (USR Lazio) e Patrizia Marini ITA "E.Sereni".
Convegno "Alimentazione ed Archeologia. Dall'Orto Etrusco alle Bonifiche Laziali".
"Storia ed evoluzione del gusto" Degustazione dei Prodotti Tipici aziendali.
Visita degli spazi espositivi esterni ed interni.
Interventi, esposizione e degustazione di prodotti locali, visite degli spazi espositivi dell'orto, del giardino rievocativo etrusco e del vigneto rievocativo greco, etrusco e romano affrontando diverse tematiche su specifici ambiti didattico-disciplinari relativi l'agricoltura, l'alimentazione e l'archeologia, ripercorrendo l'evoluzione del gusto a partire dall'antichità.  dettagli

24/10/2017   Korea Week 24-27 Ottobre

Istituto Culturale Coreano

ore 11:00 e 16:00- Artigiani che tramandano la tradizione dell’artigianato tessile coreano, insegneranno la raffinata tecnica dei nodi ornamentali, con i quali si potranno creare braccialetti, e come si crea l’elegante borsetta tradizionale ‘Dakibo’.
Ore 17:00- Seminario sulla cooperazione delle piccole e medie imprese Italia-Corea.
Una settimana alla scoperta dell’universo coreano. Dalla musica tradizionale alle mostre d’arte, dal fashion al beauty con degustazioni e laboratori ad ingresso libero.  dettagli

24/10/2017   Infuturarsi - scene di un futuro possibile

Teatro di Villa Torlonia

ore 11:00- Lo spettacolo riflette sul tema del futuro attraverso l’operina buffa La fuga dei cervelli, le storie di cyberbullismo e monologhini, che hanno in comune l’autoironia e la malinconia, senza tralasciare il tema dell’amore, o meglio, della paura di non trovare amore. Tutti questi elementi andranno a comporre uno spettacolo a quadri in cui il futuro viene visto attraverso lo sguardo dei più giovani.
A cura di Roberto Gandini; musiche Roberto Gori; scena Paolo Ferrari; costumi Loredana Spadoni.
con Jessica Bertagni, Carlos Garcia, Chiara Mercuri, Edoardo Lombardo, Fabrizio Lisi, Gabriele Ortenzi
Fabio Piperno, Emmanuel Rotunno, Simone Salucci, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi, Maria Teresa Campus.  dettagli

24/10/2017   Renato Guttuso: nuove prospettive

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 17:30- Incontro di approfondimento su una figura fondamentale dell’arte italiana del Novecento, autore di opere emblematiche, al centro del dibattito del Realismo che animò l’Italia del dopoguerra, protagonista fin dai suoi anni giovanili di numerose battaglie politiche ed artistiche, contribuendo anche con i suoi scritti critici ad alimentare la tensione ideale che ha sempre accompagnato la sua vita e l’arte.
Intervengono: Flavio Fergonzi, Professore ordinario di Storia dell’arte contemporanea presso la Scuola Normale Superiore di Pisa; Fabio Carapezza Guttuso, Presidente degli Archivi Guttuso; Fabio Belloni, assegnista di ricerca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.
Introduce: Barbara Tomassi, storica dell’arte della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e curatrice della mostra.
Ingresso libero.  dettagli

24/10/2017   Yamamura-mai e Jiuta

Istituto Giapponese di Cultura

ore 19:00- Danze e canti di Osaka secondo la tradizione della Scuola Yamamura (Lecture demonstration).
Nel ricco universo di arti dello spettacolo del Giappone, un posto speciale occupano le danze del Kamigata, ossia dell’area di Kyoto e Osaka. Nella tradizione delle danze di sala di Osaka brillano in particolare la scuola coreutica Yamamura e i canti (jiuta) accompagnati da shamisen che, assieme al teatro di burattini Bunraku, sono tra le forme tradizionali di maggiore fascino dell’epoca Tokugawa, espressione dello spirito ed essenza della città dei mercanti, Osaka. Danze e canti in programma saranno introdotti e inframmezzati da interventi esplicativi del prof. Bonaventura Ruperti, Professore ordinario di Lingua e Letteratura Giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

24/10/2017   Opera Experience: Le Opere più Famose con Cena

Stadio di Domiziano

ore 20:30- Lasciatevi travolgere dalla passione delle opere più famose riproposte in una squisita versione ridotta, nell'affascinante cornice dello Stadio di Domiziano, tra le rovine della zona archeologica di piazza Navona.
Scoprite le opere che hanno emozionato tutto il mondo, tra cui "Barbiere di Siviglia", "La Traviata", "Carmen", "Tosca", "La Bohème", "Rigoletto" e "Madama Butterfly".
Durata approssimativa (min.): 90. Biglietto spettacolo € 44,00.  dettagli
Mercoledì 25

25/10/2017   Nutri la mente, nutri il corpo

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 09:30- Convegno "Innovazione Tecnologica e Agricoltura di Precisione".
Visita degli spazi espositivi esterni ed interni.
Interventi, esposizione e degustazione di prodotti locali, visite degli spazi espositivi dell'orto, del giardino rievocativo etrusco e del vigneto rievocativo greco, etrusco e romano affrontando diverse tematiche su specifici ambiti didattico-disciplinari relativi l'agricoltura, l'alimentazione e l'archeologia, ripercorrendo l'evoluzione del gusto a partire dall'antichità.  dettagli

25/10/2017   STATI GENERALI DEL PAESAGGIO

Palazzo Altemps - Museo Nazionale Romano

ore 10:00- A poco meno di venti anni dalla Conferenza nazionale del Paesaggio del 1999, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo lancia gli Stati Generali del Paesaggio come occasione di riflessione e di approfondimento sul futuro delle politiche paesaggistiche in Italia.
Nel corso degli Stati Generali verrà presentato il I° Rapporto sullo stato delle politiche per il paesaggio dell’Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio del MiBACT.  dettagli

25/10/2017   Musei da toccare - Visite tattili

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 10:30- Accanto alla descrizione delle trasformazioni architettoniche dell’edificio, caratterizzato da un aspetto medioevale con un apparato decorativo in stile Liberty, è possibile accompagnare il visitatore in un percorso sulle arti applicate esplorando gran parte delle vetrate, un unicum nel panorama artistico internazionale, e degli arredi artistici. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite nell'ambito del progetto Musei da toccare. L'accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche e sensoriali.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria.  dettagli

25/10/2017   Musei da toccare - Visite tattili

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

ore 11:00- Tra i manufatti archeologici, rinvenuti nei Fori Imperiali, che costituiscono la straordinaria raccolta museale, sono stati selezionati alcuni reperti significativi per costruire un racconto attraverso opere scultoree e l’analisi di elementi architettonici e strutture murarie. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite nell'ambito del progetto Musei da toccare. L'accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche e sensoriali.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria.  dettagli

25/10/2017   Archeologia in Comune

Circo Massimo

ore 14:30- Circo Massimo. Ad uno sguardo inesperto il Circo Massimo appare oggi solo come una vasta area verde dove i romani si allenano o portano a spasso i cani, in antichità questo prato oblungo era, come dice il suo nome, il circo più famoso e di gran lunga il più antico.
Il Circo Massimo era destinato a competizioni sportive e atletiche di vario tipo, ma divenne famoso soprattutto per le corse dei carri che spesso andavano avanti dalla prima mattina fino al crepuscolo, fino a cento al giorno.
Da ottobre, sarà possibile conoscere monumenti generalmente chiusi o aperti su richiesta e a condividere incontri di approfondimento su aspetti e temi legati alla storia di Roma e al suo patrimonio culturale.
Ingresso a apagamento, dove previsto.  dettagli

25/10/2017   Il colore nei disegni della prima età moderna - simbiosi e antagonismo

Bibliotheca Hertziana

ore 14:30- Le giornate di studio Gernsheim di quest’anno sono dedicate al colore nella grafica della prima età moderna e alla puntuale e approfondita disamina della sua struttura e della sua forma di manifestazione in un medium tipicamente monocromo.
Il convegno si focalizza, soprattutto, sull’uso degli strumenti grafici cromatici, ad esempio inchiostro, gessetti, acquerelli, guazzi ecc., mentre mano di fondo viene riservato solo un ruolo marginale.
Aspetti centrali del convegno sono i rapporti di interpretazione degli accresciuti livelli della realtà rispetto all’astrazione, dell’evocazione rispetto al distanziamento o della referenza dei mezzi espressivi rispetto alla fattura  dettagli

25/10/2017   Convegno Tracing Technology

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 16:00- Concerto dell'Ensemble Allegro con Brio, con musiche di Tchaikovski, Grieg, Van Beethoven, Morricone, Piazzolla e Cellacchi.
Ore 17:00- Saluti di benvenuto da parte del Dr. Valentino Nizzo, Direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.
Introduzione al Convegno da parte della Prof.ssa Marjike Gnade, Università di Amsterdam.
Discorso di apertura da parte del Prof. Peter Van Dommelen, Brown University, Providence.
Ore 19:00- Brindisi a Villa Giulia offerto dalla Azienda Agricola Casale del Giglio.
La partecipazione al convegno è gratuita, fino ad esaurimento posti.  dettagli

25/10/2017   ICONOLOGIE

Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini

ore 17:00- Studi in onore di Claudia Cieri Via, a cura di Ilaria Miarelli, Stefano Pierguidi, Marco Ruffini (Campisano).
Presentano: Giovanna Capitelli, Maria Grazia Messina, Enrico Parlato, Orietta Rossi Pinelli.
Claudia Cieri Via è stata la prima titolare in una università italiana dell’insegnamento di Iconografia e Iconologia. Di quella tradizione la studiosa ha da subito seguito tutti i successivi sviluppi critici, volti a mettere in discussione il fondamento storicista dell’iconologia panofskiana.
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.  dettagli

25/10/2017   Palma Bucarelli: i biografi del terzo millennio

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 17:30- Incontro di approfondimento con i suoi “biografi del terzo millennio”. Nell’intento di ricontestualizzare ad oggi una delle figure femminili più complesse, controverse e affascinanti del panorama culturale e artistico romano e italiano dal dopoguerra agli anni settanta, precorritrice di moltissime istanze della museologia attuale e legata come non mai alla “sua” Galleria, si danno convegno quattro autori con interessanti, personalissime, rigorose come romanzate, ma soprattutto recenti biografie “bucarelliane”.
Intervengono: Angelo Bucarelli, Art Director, curatore di mostre, pubblicista; Lorenzo Cantatore, docente presso il Dipartimento di Studi dei processi formativi culturali e interculturali nella società contemporanea dell’Università di Roma Tre; Rachele Ferrario, docente di Fenomenologia delle Arti Contemporanee e di Catalogazione e gestione degli Archivi presso l’Accademia di Belle Arti di Milano; Sandra Petrignani, scrittrice, giornalista e blogger; Edoardo Sassi, giornalista RCS Mediagroup – Corriere della sera.
Introduce: Marcella Cossu, storica dell’arte della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e curatrice della mostra.
Ingresso libero.  dettagli

25/10/2017   Musica Sacra nel Cuore di Roma

Museo e Cripta dei Cappuccini Provincia Romana dei Frati Minori Cappuccini - Chiesa di S. Maria della Concezione

ore 17:30- Un itinerario musicale e artistico dedicato al tema del primato dell'anima sul corpo. Decorata con le ossa di circa 4.000 frati, morti negli ultimi secoli, la Cripta pone il visitatore davanti a uno scenario apparentemente terrificante, ma in realtà portatore di un messaggio religioso di speranza e pace.
Il prezzo include: ingresso per il museo; tour in inglese del museo e della chiesa con uno storico d'arte; introduzione al programma musicale; concerto nel "Coro dei frati" all'interno della chiesa.  dettagli

25/10/2017   Todo esto te daré

Istituto Cervantes

ore 18:00- Presentazione di libro
Manuel, si reca in Galizia per riconoscere il cadavere del marito, morto in un incidente stradale e lì scopre che l'inchiesta si è chiusa troppo rapidamente. Il rifiuto da parte della sua potente famiglia politica, Muñiz de Davila, lo spinge a fuggire ma continua ad avere il sospetto che questa non sia la prima morte del suo ambiente che è stata mascherata come accidentale. Durante tutto il romanzo Manuel naviga tra l'amore per chi era suo marito e il tormento di aver vissuto con le spalle verso la realtà, blindato dopo la chimera del suo mondo di scrittore. Inizierà così la ricerca della verità, in un luogo di forti credenze e di tradizioni radicate in cui la logica non finisce mai di risolvere tutte le questioni.Secondo Dolores Redondo "Todo esto te daré" è una canzone contro l'impunità e un ritratto dell’ amicizia.
Autore: Dolores Redondo / Editorial: Planeta.  dettagli

25/10/2017   Infuturarsi - scene di un futuro possibile

Teatro di Villa Torlonia

ore 19:00- Lo spettacolo riflette sul tema del futuro attraverso l’operina buffa La fuga dei cervelli, le storie di cyberbullismo e monologhini, che hanno in comune l’autoironia e la malinconia, senza tralasciare il tema dell’amore, o meglio, della paura di non trovare amore. Tutti questi elementi andranno a comporre uno spettacolo a quadri in cui il futuro viene visto attraverso lo sguardo dei più giovani.
A cura di Roberto Gandini; musiche Roberto Gori; scena Paolo Ferrari; costumi Loredana Spadoni.
con Jessica Bertagni, Carlos Garcia, Chiara Mercuri, Edoardo Lombardo, Fabrizio Lisi, Gabriele Ortenzi
Fabio Piperno, Emmanuel Rotunno, Simone Salucci, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi, Maria Teresa Campus.  dettagli

25/10/2017   Open Studios 2017

Accademia Tedesca- Villa Massimo

ore 19:00- Prima tappa dell’anno accademico dei borsisti 2017/18. I dieci borsisti, arrivati a settembre a Roma, apriranno per la prima volta gli atelier al pubblico e consentiranno uno sguardo alla loro opera, cioè a quanto hanno portato con sé dalla Germania o a lavori nati nelle prime settimane di residenza.
Programma negli atelier dalle ore 19:00 alle 22:00: mostre, concerti, performance, proiezioni film e letture dei borsisti 2017/18.  dettagli

25/10/2017   Korea Week 24-27 Ottobre

Istituto Culturale Coreano

ore 19:00- Sfilata di moda di abiti tradizionali coreani Hanbok. Designer: Sun young Lee.
Una settimana alla scoperta dell’universo coreano. Dalla musica tradizionale alle mostre d’arte, dal fashion al beauty con degustazioni e laboratori ad ingresso libero.  dettagli

25/10/2017   Ardorè Duo - concerto di musica contemporanea italiana e polacca

Palazzo Blumensthil- Istituto Polacco di Roma

ore 20:30- Sin dalla sua formazione nel 2013, Ardorè Duo ha deliziato il pubblico in prestigiose sale da concerto. Al debutto presso l’Accademia Chigiana di Siena, ha fatto seguito un denso elenco di concerti in tutta Italia tra cui segnaliamo i concerti a Villa d’Este, alla Milton Court di Londra, al Festival Pontino, all’AGIMUS di Roma, all'Accademia Chigiana e all’Accademia Filarmonica Romana.
Ardorè Duo: Rebecca Raimondi - violino, Alessandro Viale - pianoforte.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

25/10/2017   Il migliore dei mondi possibili?

Goethe- Institut

ore 20:30- Willkommen bei den Hartmanns. Regia: Simon Verhoeven, Germania 2016, 116 min. Con Senta Berger, Heiner Lauterbach, Elias M’Barek, Florian David Fitz.
Angelika, insegnante in pensione, decide di accogliere in casa un immigrato nigeriano sfidando il parere del marito. Quello che non immagina è il ritorno a breve, sotto lo stesso tetto, della figlia, eterna studentessa, e del figlio appena divorziato, con il nipote dodicenne al seguito. Riuscirà la famiglia allargata a convivere felicemente?
Famiglia e società nella Germania di oggi.
La nuova rassegna cinematografica propone diversi approcci e punti di vista per invitare a riflettere sulla società multietnica in cui viviamo, non solo in Germania, ma in tutta l’Europa.
La rassegna parla di speranza, ma anche di paura per ciò che è sconosciuto, di integrazione, realizzazione e scambio, di creatività e innovazione per una coesistenza migliore. Un viaggio di grande umanità che potrebbe svolgersi in qualsiasi momento nella nostra Europa.  dettagli

25/10/2017   Anime

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- AKIRA, di Katsuhiro Otomo. Giappone, 1988, 124’.
Capolavoro di culto ambientato in una Neo-Tokyo post-atomica, dilaniata da scontri tra governo e ribelli. Il Blade Runner dell’animazione giapponese è una pietra miliare dell'immaginario collettivo, tra cyberpunk e fantascienza.
L’animazione giapponese ha rivoluzionato il cinema mondiale, abbattendo il pregiudizio di genere riservato ai soli ragazzi. Impianto visivo strepitoso, ricchezza narrativa, rinato senso della meraviglia e rifiuto del rassicurante intreccio “buoni contro cattivi” ne fanno uno strumento di scoperta della natura umana, oltre che una perla di grande spettacolo.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli
Giovedì 26

26/10/2017   Nutri la mente, nutri il corpo

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 09:30- Convegno "Paesaggio Agricolo e Salvaguardia del territorio".
Visita degli spazi espositivi esterni ed interni.
Interventi, esposizione e degustazione di prodotti locali, visite degli spazi espositivi dell'orto, del giardino rievocativo etrusco e del vigneto rievocativo greco, etrusco e romano affrontando diverse tematiche su specifici ambiti didattico-disciplinari relativi l'agricoltura, l'alimentazione e l'archeologia, ripercorrendo l'evoluzione del gusto a partire dall'antichità.  dettagli

26/10/2017   Il colore nei disegni della prima età moderna - simbiosi e antagonismo

Bibliotheca Hertziana

ore 09:30- Le giornate di studio Gernsheim di quest’anno sono dedicate al colore nella grafica della prima età moderna e alla puntuale e approfondita disamina della sua struttura e della sua forma di manifestazione in un medium tipicamente monocromo.
Il convegno si focalizza, soprattutto, sull’uso degli strumenti grafici cromatici, ad esempio inchiostro, gessetti, acquerelli, guazzi ecc., mentre mano di fondo viene riservato solo un ruolo marginale.
Aspetti centrali del convegno sono i rapporti di interpretazione degli accresciuti livelli della realtà rispetto all’astrazione, dell’evocazione rispetto al distanziamento o della referenza dei mezzi espressivi rispetto alla fattura  dettagli

26/10/2017   STATI GENERALI DEL PAESAGGIO

Palazzo Altemps - Museo Nazionale Romano

ore 10:00- A poco meno di venti anni dalla Conferenza nazionale del Paesaggio del 1999, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo lancia gli Stati Generali del Paesaggio come occasione di riflessione e di approfondimento sul futuro delle politiche paesaggistiche in Italia. Nel corso degli Stati Generali verrà presentato il I° Rapporto sullo stato delle politiche per il paesaggio dell’Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio del MiBACT.  dettagli

26/10/2017   Korea Week 24-27 Ottobre

Istituto Culturale Coreano

ore 10:00- Opportunità della Corea del Sud e le sfide del Nord.
Ore 11:00 e 16:00- Artigiani che tramandano la tradizione dell’artigianato tessile coreano, insegneranno la raffinata tecnica dei nodi ornamentali, con i quali si potranno creare braccialetti, e come si crea l’elegante borsetta tradizionale ‘Dakibo’.
Ore 19:00- Concerto di musica tradizionale coreana.
Una settimana alla scoperta dell’universo coreano. Dalla musica tradizionale alle mostre d’arte, dal fashion al beauty con degustazioni e laboratori ad ingresso libero.  dettagli

26/10/2017   Musei da toccare - Visite tattili

Casino Nobile - Musei di Villa Torlonia

ore 10:30- Oltre a illustrare le vicende storiche e artistiche della villa e delle sue costruzioni, protagoniste dell’esplorazione sensoriale sono alcune sculture realizzate alla fine del Settecento dallo scultore, restauratore e raffinato antiquario Bartolomeo Cavaceppi, che ripropone copie di opere originali greche e romane e altre opere della collezione Torlonia, oltre ad alcuni reperti archeologici rinvenuti in Villa durante i lavori di restauro. Sono inoltre indagate, attraverso l’esplorazione tattile, alcune opere scultoree dei protagonisti della Scuola Romana, nel Museo dedicato a questa corrente artistica, all’ultimo piano del Casino Nobile.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite nell'ambito del progetto Musei da toccare. L'accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche e sensoriali.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria.  dettagli

26/10/2017   Visita guidata al Deposito delle sculture di Villa Borghese

Museo Pietro Canonica

ore 11:00- Il deposito delle sculture di Villa Borghese presso il Museo Pietro Canonica raccoglie circa ottanta opere provenienti in gran parte dalla Collezione Borghese, originariamente ubicate a decoro della villa. Nonostante le spoliazioni subite dal parco nei secoli il patrimonio delle sculture di Villa Borghese comprende ancora oggi un gruppo significativo di opere, tra le quali alcune provenienti dalle collezioni del cardinale Scipione Borghese, figura principe del collezionismo europeo del Seicento.
Visita ed ingresso gratuiti. Prenotazione obbligatoria.  dettagli

26/10/2017   La fortuna degli Etruschi

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 17:00- Il documentario costituisce una nuova tappa del progetto “Italia viaggio nella bellezza” realizzato da Rai Cultura in stretta collaborazione con il MiBACT ed è stato selezionato per lanciare la prossima stagione di questa importante iniziativa congiunta di valorizzazione del patrimonio culturale nazionale.
Partendo dai capolavori Etruschi esposti nel museo di Villa Giulia il documentario offre un itinerario inconsueto alla scoperta della fortuna di una delle civiltà più affascinanti dell’Italia preromana, la cui eredità è ancora oggi parte integrante del nostro patrimonio identitario collettivo nazionale ed europeo.
La partecipazione all’evento e l’ingresso al Museo saranno eccezionalmente gratuiti fino all’esaurimento dei posti disponibili. Non occorre prenotazione.  dettagli

26/10/2017   Visite guidate ai depositi

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 17:00- La Galleria proprone un ciclo di visite guidate ai depositi che rende accessibili luoghi e opere del museo solitamente non visitabili. Lontani dall’essere luoghi polverosi, i depositi sono ambienti costruiti secondo rigorose regole scientifiche che custodiscono beni da conservare e a cui attingere per ricerche, prestiti di opere e scambi tra le istituzioni.
Partecipazione inclusa nel biglietto / prenotazione sul posto.  dettagli

26/10/2017   Il fantasma populista e nazionalista nelle demorcrazie occidentali

Istituto Cervantes

ore 18:00- Conferenza. Nuria Amat parlerà con lo scrittore Maurizio Serra del suo romanzo "El Sanatorio" che tratta lo stesso come un'allegoria di una civiltà malata, distrutta, intimidita dal dominio dei poteri che hanno fatto dall'accusa all'altra la sua ragione di essere. In questa utopia negativa, ci viene posto uno specchio davanti in cui il lettore riconosce immediatamente i mali che affliggono il mondo. Denuncia di un mondo dominato da un nuovo insidioso autoritarismo, a bassa intensità, che promuove processi di rottura con la realtà attraverso nuove forme di esclusione, contraffazione politica e trionfo delle identità collettive sulle individuali.  dettagli

26/10/2017   L’universo del Fondo Marega: un Ponte dal passato al futuro tra Giappone e Vaticano

Istituto Giapponese di Cultura

ore 18:00- Il Fondo documentario del missionario salesiano don Mario Marega, – costituito da stampe,lettere e antichi documenti sulla storia del cristianesimo in Giappone – sarà esaminato da Kazuo Otomo (National Institute of Japanese Literature), Silvio Vita (Kyoto University of Foreign Studies), Ángela Nunez Gaitàn (Biblioteca Apostolica Vaticana) e Yukinori Mino (National Institute of Japanese Literature).  dettagli

26/10/2017   Le nuove norme di nullità matrimoniale emanate da Papa Francesco

Medina Roma.Arte

ore 18:00- Interverranno: P. Janusz P. Kowal, SJ, Prof. ordinario di Diritto Canonico presso la Pontificia Università Gregoriana; Prof. Avv. Antonello Blasi, Prof. stabile di Diritto Ecclesistico presso la Pontificia Università Lateranense; Prof. Mons. Miroslav K. Adam, OP, Prelato Uditore del tribunale Rota Romana.
Modera: Dott. Stefano Romano, Vaticanista.  dettagli

26/10/2017   Approfondimenti

Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini

ore 18:00- Lina Bolzoni, Franco Marcoaldi, Giosetta Fioroni presentano il video realizzato in Villa Farnesina VIAGGIO PER L’ORLANDO FURIOSO INSEGUENDO ANGELICA CHE FUGGE e il volume di Giosetta Fioroni L’AMOROSA INCHIESTA - OMAGGIO A LUDOVICO ARIOSTO (Editalia 2017).
Gli «Approfondimenti» perseguono la strada tracciata dalla esortazione einaudiana di non smetter mai di ricercare, guidati da quella socratica consapevolezza che solo una docta ignorantia può spingere a conseguire nuovi traguardi nel conoscere, nella certezza però che anche questi ultimi saranno poi superati da nuove scoperte.
Introduce e coordina la Socia Lina Bolzoni.  dettagli

26/10/2017   Incontri a Mangasia

Palazzo delle Esposizioni

ore 18:30- MANGA QUOTIDIANO, a cura di Francesca Scotti.
In Giappone sono molte le occasioni in cui la comunicazione prende la forma del fumetto: dalle campagne informative del governo al food marketing, dalla promozione del turismo locale alle norme di comportamento in metropolitana. Altrettanto frequenti sono i casi in cui i protagonisti dei manga promuovono prodotti e servizi. La scrittrice Francesca Scotti, che divide la sua vita tra l’Italia e il Giappone, ci offre uno spaccato del quotidiano visivo giapponese, attraverso immagini originali e riflessioni personali.
Per milioni di lettori il fumetto è una dimensione vitale, un luogo dell’immaginazione in cui immedesimarsi e muoversi. Una dimensione nella quale fatti e personaggi diventano “reali”, come in un film o un romanzo.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

26/10/2017   APPLEBY

Officine Fotografiche

ore 19:00- Mattia Zoppellaro presenta il suo libro Appleby a Officine Fotografiche di Roma.
L’incontro sarà un’occasione per ascoltare i racconti del fotografo rappresentato dall’Agenzia Contrasto che ha seguito per quattro anni la fiera dei cavalli di Appleby.
Appleby è un appuntamento annuale nel Westmorland, in Cumbria, che ogni primo giovedì di giugno attira tra i 10.000 e i 15.000 rom, gipsy e Irish Travellers di tutto il Regno Unito, che si incontrano per comprare e vendere cavalli, ritrovare vecchi amici e parenti e celebrare la loro cultura.  dettagli

26/10/2017   I giovedì della Villa

Académie de France à Rome - Villa Medici

ore 19:00- Michel Pastoureau. In collaborazione con il Festival Italiques – Libreria Stendhal, sostenuto dall’Institut français Italia, il celebre storico medievista, specialista degli emblemi, dei colori e dell’araldica, Michel Pastoureau presenterà una conferenza eccezionale sul tema dell’opposizione tra bianco e nero.
Ore 20:30- Arnaud Petit. Nell’ambito del partenariato con Le Fresnoy, il grande compositore Arnaud Petit, ex borsista dell’Accademia di Francia a Roma tra il 1991 e il 1993, ha preparato un programma inedito per il suo ritorno a Villa Medici che sarà interpretato dalla pianista Géraldine Dutroncy.
Appuntamenti settimanali gratuiti con i protagonisti della cultura internazionale, ideati dalla direttrice Muriel Mayette-Holtz e curati da Cristiano Leone.
Incontri, spettacoli, conferenze e tanto altro..  dettagli

26/10/2017   Sangiuliano presenta "Trump"

Spazio5

ore 19:00- Presentazione del libro Trump. Vita di un presidente contro tutti di Gennaro Sangiuliano. L’autore sarà intervistato dal giornalista Fabio Grisanti.
Il libro. Da quando si è candidato alla Casa Bianca a quando è diventato il quarantacinquesimo Presidente degli Stati Uniti d’America, nessuno ha più smesso di discutere di Donald Trump. Gennaro Sangiuliano in Trump. Vita di un presidente contro tutti ha provato a fare un po’ il punto della situazione. Una biografia puntuale, documentata, di ampio respiro per comprendere un po’ meglio chi sia e che cosa voglia fare nei prossimi anni il Tycoon.  dettagli

26/10/2017   Visita guidata e film

Accademia d'Ungheria in Roma

ore 19:00- Visita guidata e colloquio relativi alla mostra fotografica ”Medea”, presso la Galleria.
Proiezione del film “I fratelli Witman”, di János SZÁSZ (1997).
1914, in una piccola città ungherese. Il 14enne János e il 12enne Ernõ sono due fratelli rimasti orfani del padre, l’esattore delle tasse Dénes Witman. I due vivono con la madre, una bella donna che li trascura e che si preoccupa solo di se stessa e dei suoi amanti, che si sono insediati in casa sua. I due ragazzi, abbandonati a se stessi, iniziano quindi a costruirsi un loro mondo, bizzarro e violento.
Tratto dal racconto intitolato “Anyagyilkosság” di Géza Csáth.  dettagli

26/10/2017   Infuturarsi - scene di un futuro possibile

Teatro di Villa Torlonia

ore 21:00- Lo spettacolo riflette sul tema del futuro attraverso l’operina buffa La fuga dei cervelli, le storie di cyberbullismo e monologhini, che hanno in comune l’autoironia e la malinconia, senza tralasciare il tema dell’amore, o meglio, della paura di non trovare amore. Tutti questi elementi andranno a comporre uno spettacolo a quadri in cui il futuro viene visto attraverso lo sguardo dei più giovani.
A cura di Roberto Gandini; musiche Roberto Gori; scena Paolo Ferrari; costumi Loredana Spadoni.
con Jessica Bertagni, Carlos Garcia, Chiara Mercuri, Edoardo Lombardo, Fabrizio Lisi, Gabriele Ortenzi
Fabio Piperno, Emmanuel Rotunno, Simone Salucci, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi, Maria Teresa Campus.  dettagli

26/10/2017   Anime

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- POM POKO, di Isao Takahata. Giappone, 1994, 119’.
Un gruppo di animaletti magici tenta ad ogni costo di contrastare l’urbanizzazione selvaggia. Il profondo spirito ecologista dello Studio Ghibli si arricchisce di una straordinaria rete di rimandi alle sfere dell’arte e della mitologia.
L’animazione giapponese ha rivoluzionato il cinema mondiale, abbattendo il pregiudizio di genere riservato ai soli ragazzi. Impianto visivo strepitoso, ricchezza narrativa, rinato senso della meraviglia e rifiuto del rassicurante intreccio “buoni contro cattivi” ne fanno uno strumento di scoperta della natura umana, oltre che una perla di grande spettacolo.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli

26/10/2017   La Notte Bianca di Villa Medici

Académie de France à Rome - Villa Medici

ore 22:00- La Notte Bianca focalizza la propria attenzione sulle arti visive e le varie forme espressive che l’articolano. Il programma espositivo prevede una esposizione centrale, Itinéraire expositif ed una serie di iniziative correlate. La prima, in omaggio alla sede ospitante, concentra la propria attenzione su alcune delle più significative presenze dell’arte contemporanea in Francia, alcune delle quali al loro esordio espositivo in Italia o a Roma presso una pubblica istituzione.  dettagli
Venerdì 27

27/10/2017   Nutri la mente, nutri il corpo

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

ore 09:30- Convegno "Internazionalizzazione nel Settore Agroalimentare; Rapporti con le imprese e ASL; Agricoltura Sociale."
Visita degli spazi espositivi esterni ed interni.
Interventi, esposizione e degustazione di prodotti locali, visite degli spazi espositivi dell'orto, del giardino rievocativo etrusco e del vigneto rievocativo greco, etrusco e romano affrontando diverse tematiche su specifici ambiti didattico-disciplinari relativi l'agricoltura, l'alimentazione e l'archeologia, ripercorrendo l'evoluzione del gusto a partire dall'antichità.  dettagli

27/10/2017   Il colore nei disegni della prima età moderna - simbiosi e antagonismo

Bibliotheca Hertziana

ore 09:30- Le giornate di studio Gernsheim di quest’anno sono dedicate al colore nella grafica della prima età moderna e alla puntuale e approfondita disamina della sua struttura e della sua forma di manifestazione in un medium tipicamente monocromo.Il convegno si focalizza, soprattutto, sull’uso degli strumenti grafici cromatici, ad esempio inchiostro, gessetti, acquerelli, guazzi ecc., mentre mano di fondo viene riservato solo un ruolo marginale.Aspetti centrali del convegno sono i rapporti di interpretazione degli accresciuti livelli della realtà rispetto all’astrazione, dell’evocazione rispetto al distanziamento o della referenza dei mezzi espressivi rispetto alla fattura  dettagli

27/10/2017   Archeologia in Comune

Area archeologica di S. Omobono

ore 15:00- Area archeologica di S. Omobono. L’area archeologica denominata Area Sacra di S. Omobono, posta nell’area del Foro Olitorio (di fronte al moderno Palazzo dell’Anagrafe), fu scoperta negli anni 1936-1937 durante i lavori per l’apertura della via del Mare. Prende nome dalla omonima chiesa che sorge sopra le antiche strutture. L’importanza del ritrovamento è data dalla presenza del più antico esempio di tempio tuscanico a Roma, databile alla metà del VI secolo a.C. e attribuitodalla tradizione al re Servio Tullio.
Da ottobre, sarà possibile conoscere monumenti generalmente chiusi o aperti su richiesta e a condividere incontri di approfondimento su aspetti e temi legati alla storia di Roma e al suo patrimonio culturale.
Ingresso a apagamento, dove previsto.  dettagli

27/10/2017   Korea Week 24-27 Ottobre

Istituto Culturale Coreano

ore 19:00- Beauty Show, trattamento di bellezza e K-Pop Make-up.
Una settimana alla scoperta dell’universo coreano. Dalla musica tradizionale alle mostre d’arte, dal fashion al beauty con degustazioni e laboratori ad ingresso libero.  dettagli

27/10/2017   Anime

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- GHOST IN THE SHELL, di Mamoru Oshii. Giappone, 1995, 85’.
Pilastro dell'animazione mondiale che ha influenzato Matrix e tanta fantascienza cinematografica, esprime con grandissima ricchezza figurativa una visione pessimistica del futuro, in cui esseri umani e robot si compenetrano.
L’animazione giapponese ha rivoluzionato il cinema mondiale, abbattendo il pregiudizio di genere riservato ai soli ragazzi. Impianto visivo strepitoso, ricchezza narrativa, rinato senso della meraviglia e rifiuto del rassicurante intreccio “buoni contro cattivi” ne fanno uno strumento di scoperta della natura umana, oltre che una perla di grande spettacolo.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli

 
Pronti al via
mostra museopigorini imago

Imago   22/10/2017 - 03/12/2017

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

La mostra è composta da tre progetti fotografici editi dalla Graffiti:
Mongolia - Taccuino di silenzi di Paolo Sollazzo. Il titolo della mostra e del libro danno subito la dimensione e il senso di questo lavoro che ci accompagna negli spazi sconfinati di questa terra lontana.
Antarctica di Paolo Beltrame. I ghiacciai e gli iceberg – piccoli e grandi – il mare color petrolio sotto un cielo plumbeo, tutti i colori di questa natura incontaminata, il bianco della neve, il celeste dei ghiacciai, il grigio delle rocce, e il verde dei prati appaiono così come l’occhio umano li vede.
Luce come narrazione di autori vari. Fotografare la luce. Così inconsistente, aerea, impalpabile eppure così presente in ogni circostanza, in ogni immagine. Fa parte della nostra vita, quasi come l’aria, tanto che non siamo abituati a considerarla un elemento da ritrarre, importante come il soggetto o la scena che vogliamo riprendere.  dettagli
mostra myday ioanaardelean

Ioana Ardelean 'Taking Measures'   23/10/2017 - 28/10/2017

myday- byday

“My work represents a way of exploring art and design, and a constant fascination as I like the gestures and the ideas behind the objects: the meaning that becomes palpable reality.”
While “Diamonds last forever” human nature is transitory. During one’s life time almost all body cells change radically, but you are still the same person.
Apertura: ore 10:00-13:00 e 15:30-19:00.  dettagli
mostra officinefotografiche lezionifunnambolismo

Lezioni di Funambolismo   23/10/2017 - 03/11/2017

Officine Fotografiche

In esposizione fotografie di Claudia Ioan e Massimiliano Tuveri.
Il suo baricentro tende continuamente a spostarsi. Così, ogni minimo spostamento comporta una scomposizione della forza di gravità.
Teresa, 38 anni, “funambola”. La malattia la costringe all’introspezione continua. Costruisce ogni giorno il suo cavo segreto, sempre alla ricerca di risorse interiori che contrastino la sua caduta. I colori, il disegno, l’arte scoperta in una stanza d’ospedale, sono il bilanciere nella sua traversata tra quelli che Werner Herzog chiamava “due orli di precipizio”.  dettagli
mostra palazzoquirinale daioanoi

Da io a noi: la città senza confini   24/10/2017 - 17/12/2017

Palazzo del Quirinale

Allestite nei 10 saloni storici degli Appartamenti di Alessandro VII Chigi, le opere di 22 artisti italiani e internazionali (residenti o spesso attivi nel nostro Paese) - Lara Almarcegui, Rosa Barba, Botto & Bruno, Maurizio Cattelan, Gianluca e Massimiliano De Serio, Jimmie Durham, Lara Favaretto, Flavio Favelli, Claire Fontaine, Alberto Garutti, Mona Hatoum, Alfredo Jaar, Francesco Jodice, Adrian Paci, Diego Perrone, Alessandro Piangiamore, Eugenio Tibaldi, Grazia Toderi, Vedovamazzei, Luca Vitone, Sislej Xhafa, Tobias Zielony - presentano la visione delle odierne metropoli - senza confini e senza centro - sottolineando le potenzialità che animano questi luoghi nella prospettiva contemporanea.  dettagli
mostra macro orlan

Orlan   25/10/2017 - 03/12/2017

MACRO

L’esposizione ripercorre l’intera avventura artistica della nota artista e performer francese ORLAN, dalle prime sculture fotografiche, alle performance registrate su video, fino alle ultime opere che usano la realtà aumentata e il 3D.
Sarà inoltre sperimentato per la prima volta in Italia “Expérimentale Mise en jeu” (2015-2016), uno spettacolare video gioco con installazione interattiva.
Caratteristica di questa mostra è un notevole utilizzo del digitale, frutto del recente affacciarsi dell’artista a una realtà virtuale.  dettagli
mostra ambasciatabrasile luizdolino

FANTASIA ESATTA - LUIZ DOLINO   25/10/2017 - 24/11/2017

Ambasciata del Brasile (Palazzo Pamphilj)

Mostra della produzione di Luiz Dolino dal 2016 ad oggi, con lavori inediti realizzati appositamente per questa occasione. Le otto opere qui esposte possono essere lette come variazioni attorno a un tema centrale che cerca di esprimere le molteplici possibilità di una stessa composizione. Il risultato di tale obiettivo si unisce a un permanente sforzo di perseguire l’uniformità del linguaggio. È una rigorosa osservazione di Dolino sui canoni dello stile geometrico, che egli ha adottato da decenni: “L’arduo cammino intrapreso alla ricerca di una grammatica personale mi ha portato all’incontro di elementi grafici di chiara ispirazione geometrica, visibili non solo nella decorazione di oggetti di uso quotidiano e ritualistico ma anche nei corpi dei nostri stessi antenati amerindiani.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:00 – 17:00.  dettagli
evento auditorium festacinema2017

Festa del cinema di Roma   26/10/2017 - 05/11/2017

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

La manifesrtazione celebra il meglio del cinema e lo festeggia ogni giorno con un programma ricco e variegato: grandi anteprime, classici intramontabili, incontri con i protagonisti.
Dodicesima edizione.  dettagli
mostra piomonti abatebonitooliva

CLAUDIO ABATE & ACHILLE BONITO OLIVA   26/10/2017 - 11/11/2017

Pio Monti

La galleria presenta la cartella di 10 opere grafiche di Achille Bonito Oliva, stampata da Artestudio Macerata di Pio Monti nel 1972. La fotografia di Achille Bonito Oliva che si ripete in tutti i 10 fogli di cui si compone la cartella, è stata fatta da Claudio Abate e con questo facciamo un omaggio anche al grande fotografo.
Anche la critica, quale gesto sovrastrutturale, partecipa al sistema sovrastrutturale dell’arte.
Finora essa ha investigato sulla specificità del linguaggio/messaggio artistico, vivendo una situazione di lateralità rispetto alla centralità dell’esperienza artistica.
Apertura: lunedì, ore 15:00-20:00; dal martedì al sabato, ore 12:00-20:00.  dettagli
mostra pastificiocerere patrickhamilton

Ultramar Sur   26/10/2017 - 30/11/2017

Fondazione Pastificio Cerere

L'intero progetto si presenta come un’indagine volta a svelare storie dimenticate del passato, a cura di Patrick Hamilton.
Infatti, il titolo della mostra, Ultramar Sur, coincide con il nome dell’ultima operazione segreta del Terzo Reich, la fuga in sommergibile di più di 50 gerarchi nazisti verso l’America Latina in cerca di un territorio franco in cui rifugiarsi dopo la caduta di Berlino. L'interesse dell'artista a questi avvenimenti si ispira ad alcune legende, diffuse in Cile ed Argentina, sul trasporto e l’occultamento dell’oro nazista nel sud del mondo.
In questo indefinito sovrapporsi di memoria storica, contributi letterari e immaginario collettivo, Hamilton intende comprendere le origini del mito e offrire una ri-scrittura della storia attraverso disegni, fotografie, video e oggetti.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:00-19:00; sabato ore 16:00-20:00.  dettagli
mostra francescaantonini sabrinacasadei

Sabrina Casadei - Terre emerse   26/10/2017 - 10/02/2018

Francesca Antonini Arte Contemporanea

Partendo dall’esercizio di un gesto pittorico libero e istintivo, ma allo stesso tempo ponderato, la ricerca di Sabrina Casadei si concentra sul trattamento del paesaggio.
Sono le forze invisibili ma potentissime che innalzano le catene montuose e scavano gli abissi le protagoniste del nucleo di lavori realizzati per gli spazi della galleria, che mostrano l’evoluzione dell’universo pittorico di Casadei, sostenuto da un equilibrio tra astrazione, segno e sensibilità cromatica.
Il tratto di Casadei si muove come magma al di sotto di una superficie sulla quale scivolano e si sovrappongono le forme, in un campo aperto di forze tettoniche mosse da direttrici contrastanti.
Apertura: da martedì a venerdì, ore 12:00 - 19:00; sabato ore 10:30 – 13:30.  dettagli
mostra accademiasanluca jimdine

Jim Dine   27/10/2017 - 03/02/2018

Galleria dell'Accademia Nazionale di San Luca

L’esposzione di Jim Dine, nella classe degli accademici stranieri, vuole essere un omaggio che l’artista e l’istituzione si scambiano.
Jim Dine, sin dal suo esordio ha subito conquistato un posto di primissimo rilievo all’interno della cultura americana e internazionale. Tra i primi a concepire e sperimentare l’happening, ha avuto della pittura un'idea aperta e inclusiva della realtà e dell'esperienza non solo quotidiana, presente all’ormai mitica Biennale di Venezia del 1964 dove esplose internazionalmente il fenomeno della Pop Art, artista complesso, ha avuto fino a oggi stagioni creative segnate da una forte autonomia espressiva.  dettagli
mostra gallerialaoocoonte cambellotti

Io sono Cambellotti   27/10/2017 -

Galleria del Laocoonte

Esposizione dedicata al grande artista romano Duilio Cambellotti (1876-1960). Cambellotti, artista di schietta e programmatica romanità, che padroneggiò ogni tecnica e materiali, e fu poliedrico ed eclettico creatore di sculture di bronzo, legno, pietra e terracotta, cesellatore di medaglie, realizzatore formidabile di pitture murali, di vetrate, di maioliche, di incisioni e xilografie, di mobili e arredi..
Il suo amore quasi religioso per Roma, la Roma antica svelata dalle scoperte archeologiche a lui contemporanee si riversò soprattutto nella creazione delle “Leggende Romane”, prima tempere e poi xilografie a cui lavorò tutta la vita, Cambellotti creò un neoclassicismo..
Apertura: lunedì ore 15:30-19:00; da martedì a venerdì, ore 10:00-13:00 e 15:30-19:00.  dettagli
mostra officinefotografiche brunocattani

Frammenti di Bruno Cattani   27/10/2017 - 17/11/2017

Officine Fotografiche

Ciò che accomuna tutte le immagini di Cattani è quest’epifania, questo miracolo di un incontro inaspettato, di una memoria ritrovata. Il fotografo, nel cammino della sua vita, incontra situazioni che fanno scattare e riaffiorare in lui certe sensibilità, sepolte e a lungo rimaste, come i sensi che non vengono sollecitati dall’uso, silenti; colui che guarda queste immagini vi ritrova sentimenti e ricordi perduti, associazioni di senso che altrimenti mai si sarebbero affacciate alla sua mente.
Cosa rende peculiari queste foto? Ciò che s’impone al nostro sguardo è il taglio prospettico e il tono che le pervade.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-13:00 e 14:30-19:00; sabato ore 12:00-20:00; domenica ore 11:00-19:00.  dettagli
mostra exelettrofonica annaraimondo

Anna Raimondo - N F B E V #1 Roma   27/10/2017 - 30/11/2017

Ex Elettrofonica

Lavoro di Anna Raimondo, costruito su una ricerca site-specific nella città, sulla città e sulle donne che la abitano.
L’opera è il primo capitolo di una ricerca che l’artista estenderà ad altre città del mondo, e che si interroga sulla relazione tra spazio, genere, comportamenti sociali, potere, educazione ed ha come focus la vita quotidiana delle donne. L’artista chiede a un gruppo di donne molto eterogeneo per età, orientamento sessuale, classe, genere, cultura, provenienza, di descrivere la città attraverso sentimenti suscitati dagli spazi che attraversano, ricordi, storie minime e Storia.
Apertura: da martedì a venerdì, ore 15:00 – 19:00.  dettagli
mostra studiomedina angiolomanetti

Road to Africa   27/10/2017 - 02/11/2017

Medina Roma.Arte

Opere fotografiche di Angiolo Manetti.
“Nato nel 1968 a Roma, ho riscoperto la mia passione adolescenziale per la fotografia, ispirato dai miei viaggi all’estero. Ed è proprio attraverso la fotografia che amo catturare e condividere le mie esperienze e le mie sensazioni. Generalmente preferisco concentrarmi sull’ambiente naturalistico ma mi piace spesso sperimentare anche altri generi fotografici.”
Apertura:ore 10:00-13:00 e 15:00-19:00.  dettagli
mostra studiomedina frsansoni

Segni di Terra di Francesca Romana Sansoni   27/10/2017 - 02/11/2017

Medina Roma.Arte

La combinazione di terra, fuoco, acqua ed aria rende unico ed irripetibile l’oggetto realizzato, di Francesca Romana Sansoni.
Produce oggettistica varia (vasi, lampade, gioielli, ciotole, etc…) spesso lontani dai parametri classici; e sempre caratterizzati dall’attenzione al design – eco della sua formazione iniziale. Timidamente azzarda ad esprimersi con piccole sculture che stanno ricevendo riconoscimenti nel campo artistico.
Apertura:ore 10:00-13:00 e 15:00-19:00.  dettagli
mostra istitutogiapponese sguardocontemporaneo

LO SGUARDO SUL MONDO CONTEMPORANEO   27/10/2017 - 05/01/2018

Istituto Giapponese di Cultura

In mostra 76 immagini per 23 autori, più o meno noti alle platee occidentali, tutti alle prese con la realtà in trasformazione, sia essa?paesaggio, sia essa società, ovvero le due sezioni che con schiettezza ripartiscono le opere.
Il volere della curatrice Masuda, il sentire degli autori, il divenire di uomini e luoghi, l’interpretazione del pubblico: il cambiamento è ineluttabile, tutto si trasforma. Figurarsi in trent’anni, figurarsi in Giappone. In mostra foto di D.Moriyama, S. Tomatsu, N. Araki, K.Kitai, G. Hashiguchi, M. Ohnishi, T.Ushioda, H. Tsuchida, H. Kikai, M.Seto, S.Yamada, A.Tamura, E.Ina,H.Tsukiji, T. Shibata, N. Kobayashi,T. Kamiya, Y. Takanashi, K.Kawada,R. Miyamoto, T. Homma,M.Ichikawa, R. Suzuki.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 9:00-12:30/13:30-18:30; mercoledì fino alle 17:30, sabato ore 9:30-13:00.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

KLEMENT ZORAQI Roma, Archinature   13/10/2017 - 23/10/2017

Micro

Un insolito appuntamento legato alla Città Eterna, vista dagli occhi di un artista Albanese, Klement Zoraqi, Con alle spalle un percorso ultraventennale, si occupa da sempre di arte, in dialogo ...   dettagli

Archetipo: l’idea e l’immagine. La Scultura di Claudio Nardulli   30/09/2017 - 28/10/2017

Villa Capo di Bove

Le sculture di Claudio Nardulli sono allestite in questo luogo di grande importanza storico-archeologica discretamente ma con una loro forza e un impatto visivo mirabile; la materia assimila ...   dettagli

Inmensa Luz. Mostra della collezione fotografica di ENAIRE   06/09/2017 - 28/10/2017

Istituto Cervantes

In esposizione 19 autori e 34 fotografie mai esposte al di fuori del territorio spagnolo. Il filo conduttore della mostra è l’impalpabile materia prima della fotografía: la luce che ci avvicina, ...   dettagli

VERONICA BOTTICELLI / KHEN SHISH. LA DISTANZA DELLE RAGIONI   18/09/2017 - 28/10/2017

ANNAMARRACONTEMPORANEA

Doppia personale dal titolo “La distanza delle ragioni”, che affianca le ricerche di due pittrici, Khen Shish (Safed 1970) e Veronica Botticelli (Roma 1979). La mostra nasce dal desiderio di ...   dettagli

Isobel Church "Many Moons"   20/09/2017 - 28/10/2017

Galleria Montoro 12 Contemporary Art

Il titolo Many Moons si riferisce anche alla lunga storia della luna come l'indicatore reale e metaforico del tempo, come nell'espressione “molte lune fa”. L'artista è interessata al modo in ...   dettagli

Die andere Seite - Massimiliano Tommaso Rezza    - 28/10/2017

COLLI INDEPENDENT ART GALLERY

Die andere Seite è un progetto di Massimiliano Tommaso Rezza, focalizzato sul prelievo e l’accumulo di immagini provenienti dalla rete, selezionate, non in funzione di una logica precostituita, ...   dettagli

MIRON ZOWNIR / TALES FROM THE OTHER SIDE   04/10/2017 - 28/10/2017

INTERZONE GALLERIASTUDIO

Esposizione del fotografo Miron Zownir, che presenta una serie di fotografie in bianco e nero scattate tra gli anni ’80 e oggi; e una retrospettiva cinematografica di corti e lungometraggi diretti ...   dettagli

CRACK   05/10/2017 - 28/10/2017

RvB Arts

Lo scultore Gianlorenzo Gasperini e la fotografa Vera Rossi, tornano ad esporre nuovamente insieme da RvB Arts. Il titolo della mostra gioca sui diversi significati della parola inglese crack: ...   dettagli

Kairos 2.0   09/10/2017 - 28/10/2017

Sinopia

Indagare il tempo e lo spazio tra arte, socio/psicologia e letteratura: in mostra le opere di Jasmine Pignatelli.
Sono questi, lavori che interrogano lo spazio e attivano con esso tensioni cinetiche ...   dettagli

MARIO DE LUCA. Ri-dare forma   19/10/2017 - 28/10/2017

Galleria d'arte La Nica

Personale dedicata a Mario De Luca, artista contemporaneo il cui operato è stato nel corso degli anni ampiamente riconosciuto e apprezzato, anche oltreoceano. La mostra si pone dunque l’obiettivo ...   dettagli

Interiors   06/05/2017 - 29/10/2017

MAXXI

A partire dalle Collezioni del MAXXI la mostra rintraccia i percorsi che hanno guidato la progettazione di interni, dai primi del ‘900, con Enrico Del Debbio e Giulio Gra, fino alle ricerche ...   dettagli

Pompei fotografie dell'ottocento    - 29/10/2017

Museo Centrale del Risorgimento

A partire dalla metà dell’Ottocento il fascino esercitato sui viaggiatori dagli scavi di Pompei fu documentato dai fotografi che, iniziarono a svolgere la loro attività tra quelle rovine cariche ...   dettagli

Mobile Architecture. Yona Friedman   23/06/2017 - 29/10/2017

MAXXI

La mostra, nata dalla collaborazione con Power Station of Art di Shanghai, racconta il rapporto intenso e conflittuale tra la dimensione utopica del design e la sua realizzazione, attraverso il lavoro di Yona Friedman.  dettagli

Da Duchamp a Cattelan, arte contemporanea sul Palatino   28/06/2017 - 29/10/2017

Foro Romano

Arte contemporanea e archeologia in 100 opere tra grandi installazioni, sculture, dipinti, fotografie..
Insieme ai grandi maestri dell'arte come Marina Abramovic, Marcel Duchamp, Gilbert & George, ...   dettagli

Artisti in residenza   15/09/2017 - 29/10/2017

MACRO

Durante i mesi di residenza, ciascun artista ha avuto a disposizione uno studio per realizzare i propri progetti.
Francesca Ferreri, lavora sul parallelo fra la pratica archeologica e la pratica ...   dettagli

Denis Savary   21/09/2017 - 29/10/2017

Museo Pietro Canonica

In sintonia con le linee guida del programma espositivo Fortezzuola. Denis Savary Rantanen (Granges-Marnand, 1981; vive e lavora a Ginevra), dopo aver soggiornato a più riprese a Roma, ha concepito ...   dettagli

Aeronautica e spazio   13/10/2017 - 29/10/2017

Castello di Santa Severa

Mostra dell’artista M° Ercole Furia conosciuto in molti ambiti sia civili che militari.
La mostra non si limita a presentare al pubblico straordinari dipinti, ma invita il visitatore ad ammirare ...   dettagli

Silently Close are Some Particles   20/09/2017 - 30/10/2017

Z2o Galleria Sara Zanin

Group show con gli artisti Silvia Camporesi, Letizia Cariello e Jakub Woynarowski.
Molti degli eventi che accadono nel corso del tempo rimangono sotto la soglia dell’indifferenza o della non ...   dettagli

Filippo Riniolo. I latitanti sono loro   11/09/2017 - 31/10/2017

Casa Vuota

Parlare di terrorismo utilizzando i linguaggi dell’arte e della poesia. È questa la sfida che lancia la mostra di Filippo Riniolo.
A partire dalla memoria di alcuni episodi della storia del ...   dettagli

Letizia Marabottini - Mi chiamo Sinta e vengo dall'Africa   05/10/2017 - 31/10/2017

Galleria Gallerati

Il titolo “Mi chiamo Sinta e vengo dall’Africa” è la frase, pronunciata da questo bambino italiano di cinque anni, africano di nascita, che ha accettato di partecipare al gioco serio dell’arte ...   dettagli

Suiray-Placenta di Yuki Seli   09/10/2017 - 31/10/2017

Galleria Frammenti d’Arte

Le immagini fotografiche di Yuki Seli esprimono il sunto dell’estetica giapponese. Attraverso la luce esplora l’intima bellezza delle cose, dalla vastità di un paesaggio ai particolari più minuti ...   dettagli

ARTWORKS CONNECTIONS   14/10/2017 - 31/10/2017

Rosso Cinabro

La mostra presenta le opere che generano associazioni e interpretazioni in continua evoluzione. I lavori sono organizzati in modo lirico per simulare una versione analogica del Web, usando un ...   dettagli
KaleidoCom P.IVA 02063851006