ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno
Venerdì 12

12/04/2024   Apertura Domenicale

Villa Farnesina

ore 09:00 - Apertura dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 14 (ultimo ingresso ore 13.15) Seconda domenica del mese dalle ore 9 alle ore 17 (ultimo ingresso ore 16.15) PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 06 68027268 – farnesina@lincei.it Per gruppi con guida propria è richiesto l’uso delle radioguide e la prenotazione obbligatoria (farnesina@lincei.it; 06-68027268)   dettagli

12/04/2024   Visita Al Giardino

Istituto Giapponese di Cultura

ore 14:00 - Tutti i giovedì e venerdì ore 14.00, 14.30, 15.00, 15.30. Visita il giardino: da sapere Si raccomanda ai visitatori di indossare scarpe comode. Il terreno non è pianeggiante e il sentiero è coperto di ghiaia. Vietato calpestare il prato. È vietato fumare (incluse sigarette elettroniche ), sedersi e consumare cibi e bevande dentro il giardino. Si consiglia di arrivare 10 minuti prima dell’inizio della visita per la registrazione.   dettagli

12/04/2024   Cosa FAI Oggi? - Programma di aprile

Luoghi Vari

ore 18:00 - L’attività del FAI, coerentemente con la sua missione, si concretizza in tre ambiti: la protezione di Beni artistici e naturalistici; la sensibilizzazione delle persone al valore del patrimonio paesaggistico e monumentale; la mobilitazione attiva per proteggere il paesaggio a rischio. Scopri il programma di Roma.   dettagli
Sabato 13

13/04/2024   Apertura Speciale

Castello Caetani di Sermoneta

ore 09:00 - Il Castello Caetani, situato nella parte più alta del borgo medievale di Sermoneta, è il monumento più noto ed emergente dei monti Lepini e domina con la sua mole il paese e l’intera pianura Pontina sottostante. Conobbe assalti e guerre, ospiti famosi e momenti di pace festosa. Si arricchì nel tempo di opere di difesa che dovevano renderlo quasi inespugnabile. L'ingresso al Castello Caetani di Sermoneta è suddiviso in fasce orarie. La visita della durata di circa 1 ora, si svolge esclusivamente accompagnati da guida ufficiale e in gruppo seguendo un itinerario prestabilito. Si consiglia di presentarsi all’ingresso del Castello Caetani di Sermoneta almeno 10 minuti prima dell'orario della visita.   dettagli

13/04/2024   Aperture 2024

Giardino di Ninfa

ore 09:00 - IL GIARDINO DI NINFA Il giardino di Ninfa è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000 al fine di tutelare il giardino storico di fama internazionale. ILI nome Ninfa deriva da un tempio di epoca romana costruito nei pressi dell’attuale giardino e dedicato alle divinità delle acque sorgive. Ninfa faceva parte di un più vasto territorio chiamato Campagna e Marittima. Nel VIII secolo entrò a far parte dell’amministrazione pontificia ed ebbe un ruolo strategico per la presenza della via pedemontana che permetteva di recarsi al sud evitando la Via Appia spesso impaludata.   dettagli

13/04/2024   Storie del Cardinale Scipione e di Casa Borghese

Galleria Borghese

ore 09:30 - La Galleria Borghese si conferma come un “museo accogliente” con un progetto educativo dedicato a visitatori sordi e udenti insieme, in doppia lingua, in italiano e in Lingua dei Segni italiana (LIS). Un’opportunità speciale per le persone udenti di condividere un’esperienza culturale significativa con la comunità sorda. La partecipazione è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria. Prenota all’indirizzo ga-bor.accessibilita@cultura.gov.it   dettagli

13/04/2024   Visita Guidata alla Casa Museo DI Alberto Moravia

Casa Museo Alberto Moravia

ore 10:00 - Il secondo sabato del mese ore 10.00 e ore 11.00 Prenotazione telefonica obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00) Le prenotazioni vengono aperte, orientativamente, 30 giorni prima della visita. L’ingresso alla casa-museo è a pagamento secondo tariffazione vigente. Visita guidata gratuita. Inoltre la Casa accoglie periodicamente il pubblico in occasione di appuntamenti gratuiti - dedicati allo scrittore e alla sua opera - a cura del Fondo Moravia www.fondoalbertomoravia.it Studenti e ricercatori possono inoltre accedere all'Archivio dello scrittore, su appuntamento, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 14. Contatti: info@fondoalbertomoravia.it - 06 3203698   dettagli

13/04/2024   Visite guidate - Un percorso guidato alla scoperta di una grande fabbrica della cultura

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 10:00 - Le visite guidate all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone si effettuano solo su prenotazione inviando una mail a visiteguidate@musicaperroma.it o telefonando allo 0680241281. La prenotazione deve essere effettuata entro le ore 12 del giovedì precedente. Il biglietto può essere acquistato online sul sito www.ticketone.it o presso la biglietteria dell’Auditorium. Per esigenze tecnico-artistiche non tutte le sale potrebbero essere accessibili e le visite guidate potrebbero essere annullate, anche con breve preavviso, in caso di spettacoli, prove o altri avvenimenti o in mancanza del raggiungimento del numero minimo di partecipanti.   dettagli

13/04/2024   Archeologia in Comune

Villa di Massenzio

ore 11:00 - Visita guidata a cura di Federica Michela Rossi. Tra il secondo ed il terzo miglio della via Appia antica si estende una delle aree archeologiche più belle della campagna romana, la villa dell’imperatore Massenzio, lo sfortunato avversario di Costantino il Grande nella battaglia di Ponte Milvio.Visite guidate e aperture straordinarie condotte da archeologi della Sovrintendenza Capitolina nelle aree archeologiche e nei monumenti della Sovrintendenza Capitolina, per diffondere la conoscenza della città integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali. Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando lo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00). In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto.   dettagli

13/04/2024   Case Romane Del Celio - Visite Guidate

Celio - Domus Romane

ore 11:15 - Il complesso archeologico delle case romane del Celio, situate sotto la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, a Roma, è identificato secondo la tradizione con il luogo in cui i santi abitarono e furono sepolti, dopo avervi subito il martirio sotto il regno dell’imperatore Giuliano l’Apostata (361-363 d.C.). L’area, scoperta nel 1887 da Padre Germano di S. Stanislao, rettore della Basilica,è costituita da oltre 20 ambienti ipogei su vari livelli, in parte affrescati con pitture databili tra il III secolo d.C. e l’età medievale.   dettagli

13/04/2024   Eventi Al MAXXI - aprile

MAXXI

ore 16:00 - Eventi, Conferenze e spettacoli. Posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento   dettagli

13/04/2024   Lo Specchio d'Acqua alle Terme di Caracalla inaugura con Rhapsody in blue di Aterballetto

Terme di Caracalla

ore 16:00 - Le straordinarie architetture delle Terme di Caracalla si riflettono in uno specchio. L'acqua torna ad essere un elemento centrale del complesso archeologico dopo 1800 anni dalla sua costruzione. Il progetto della Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, nasce da un’idea di Mirella Serlorenzi, che, giunta alla direzione delle Terme di Caracalla, ha promosso un progetto di ampio rinnovamento del complesso, dando rilevanza all’elemento termale. Lo Specchio, che si configura come una vera installazione architettonica che vuole fornire la suggestione dello spazio in antico, è stato ideato e progettato dall’architetto Hannes Peer e realizzato in collaborazione con l'architetto Paolo Bornello dello Studio Bornelloworkshop.
Il progetto, una linea architettonica di ampie dimensioni (42 x 32 metri) con acqua a sfioro su tre lati, è radicale e contemporaneo ma si armonizza allo stesso tempo con l'antico complesso delle Terme.
La forma semplice e rettangolare suggerisce volutamente la forma della Natatio: il materiale di rivestimento della vasca di colore nero (Liner) si presenta moderno ma mantiene come intento principale quello di incorniciare, specchiare e replicare il monumento per renderlo protagonista assoluto, mettendo in rilievo le sue maestose vestigia.   dettagli

13/04/2024   Il Giardino degli dei - Visita con Archeologo

Trofei di Mario (Ninfeo di Alessandro Severo)

ore 16:00 - Visita guidata con archeologo. Gli Horti Lamiani in epoca romana erano una sontuosa residenza privata circondata da lussureggianti giardini, ninfei, padiglioni e portici, costruita alla fine del I secolo avanti Cristo da Lucio Elio Lamia, console e prefetto urbano di Roma e ben presto divenne di proprietà imperiale: molti imperatori, tra cui Claudio, Caligola, Severo Alessandro abitarono e modificarono questi spazi: ogni imperatore volle imprimere il proprio segno personalizzando la residenza. All’interno degli Horti secondo un modello ispirato ai palazzi reali dell’oriente ellenistico, si alternavano edifici decorati da marmi pregiati e statue a spazi verdi, tempietti, giardini, piazze e boschetti. Il lusso e la ricercatezza nella decorazioni conferiva a questi spazi un aspetto di magnificenza e sacralità, dove la presenza di animali selvatici e piante esotiche completava un paesaggio da sogno. Il percorso di visita del museo si snoda intorno ai resti di una grande piazza con un ninfeo, e mostra le decorazioni che la adornavano, gli oggetti che qui erano usati, le piante e gli animali che abbellivano i giardini.   dettagli

13/04/2024   UKIYOE. Il Mondo Fluttuante - Aperture straordinarie e serali della mostra

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 17:00 - Nell'ambito della mostra UKIYOE. Il Mondo Fluttuante. Visioni dal Gi appone è possibile effettuare visite guidate per singoli visitatori, per gruppi e per le scuole. Le visite si svolgono: ogni sabato e domenica. Costo visita € 7,00 + acquisto del Biglietto di ingresso alla mostra secondo la tariffazione vigente. Prevendita online su https://museiincomuneroma.vivaticket.it/it/tour/il-mondo-fluttuante-ukiyoe-visioni-dal-giappone oppure acquisto sul posto (non allo 060608).   dettagli

13/04/2024   Concerti

Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma IPSAR

ore 18:30 - Concerti per organo: programma culturale permanente. Il Grand'Organo sinfonico di Sant'Antonio dei Portoghesi in Roma. Il Grand'Organo sinfonico di Sant'Antonio dei Portoghesi, realizzato in una prima versione fondamentale nel 2008, ha seguito uno sviluppo di ulteriori otto anni per giungere nel 2016 allo stato attuale e definitivo. E' costituito di otto corpi fonici distribuiti tra i cinque manuali e pedale per un totale di circa 3150 canne dando luogo ad un sistema complesso di timbri, alcuni estesi a sei ottave, con novanta registri in consolle, unioni comprese. E' uno strumento unico, in un ambiente acustico eccezionale: la Chiesa della Nazione Portoghese.   dettagli
Domenica 14

14/04/2024   Apertura Speciale

Castello Caetani di Sermoneta

ore 09:00 - Il Castello Caetani, situato nella parte più alta del borgo medievale di Sermoneta, è il monumento più noto ed emergente dei monti Lepini e domina con la sua mole il paese e l’intera pianura Pontina sottostante. Conobbe assalti e guerre, ospiti famosi e momenti di pace festosa. Si arricchì nel tempo di opere di difesa che dovevano renderlo quasi inespugnabile. L'ingresso al Castello Caetani di Sermoneta è suddiviso in fasce orarie. La visita della durata di circa 1 ora, si svolge esclusivamente accompagnati da guida ufficiale e in gruppo seguendo un itinerario prestabilito. Si consiglia di presentarsi all’ingresso del Castello Caetani di Sermoneta almeno 10 minuti prima dell'orario della visita.   dettagli

14/04/2024   Aperture 2024

Giardino di Ninfa

ore 09:00 - IL GIARDINO DI NINFA Il giardino di Ninfa è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000 al fine di tutelare il giardino storico di fama internazionale. ILI nome Ninfa deriva da un tempio di epoca romana costruito nei pressi dell’attuale giardino e dedicato alle divinità delle acque sorgive. Ninfa faceva parte di un più vasto territorio chiamato Campagna e Marittima. Nel VIII secolo entrò a far parte dell’amministrazione pontificia ed ebbe un ruolo strategico per la presenza della via pedemontana che permetteva di recarsi al sud evitando la Via Appia spesso impaludata.   dettagli

14/04/2024   Apertura Domenicale

Villa Farnesina

ore 09:00 - Apertura dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 14 (ultimo ingresso ore 13.15) Seconda domenica del mese dalle ore 9 alle ore 17 (ultimo ingresso ore 16.15) PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 06 68027268 – farnesina@lincei.it Per gruppi con guida propria è richiesto l’uso delle radioguide e la prenotazione obbligatoria (farnesina@lincei.it; 06-68027268)   dettagli

14/04/2024   Visite guidate - Un percorso guidato alla scoperta di una grande fabbrica della cultura

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 10:00 - Le visite guidate all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone si effettuano solo su prenotazione inviando una mail a visiteguidate@musicaperroma.it o telefonando allo 0680241281. La prenotazione deve essere effettuata entro le ore 12 del giovedì precedente. Il biglietto può essere acquistato online sul sito www.ticketone.it o presso la biglietteria dell’Auditorium. Per esigenze tecnico-artistiche non tutte le sale potrebbero essere accessibili e le visite guidate potrebbero essere annullate, anche con breve preavviso, in caso di spettacoli, prove o altri avvenimenti o in mancanza del raggiungimento del numero minimo di partecipanti.   dettagli

14/04/2024   Piccoli esploratori a Villa Medici - Visita per famiglie

Accademia di Francia - Villa Medici

ore 10:30 - Ogni domenica alle ore 10.30. Età consigliata: bambini da 5 a 11 anni
Tariffa: 6€ per partecipante (bambino e adulto). Una visita didattica consigliata per famiglie con bambini da 5 a 11 anni, che fa trasformare i giovani visitatori in grandi esploratori…di opere d’arte! Muniti di taccuino dell’esploratore e di matita, i partecipanti cercano animali e creature fantastiche fatti di materiali diversi come il marmo, il bronzo e la pittura. Ma attenzione, alcuni sono in carne ed ossa! L’attività è intervallata da giochi, indizi e momenti di creazione artistica per una grande avventura tra tesori artistici e storie mitologiche che si nascondono a Villa Medici.   dettagli

14/04/2024   Eventi Al MAXXI - aprile

MAXXI

ore 11:00 - Eventi, Conferenze e spettacoli. Posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento   dettagli

14/04/2024   Luce sull’archeologia 2024

Museo del Teatro Argentina

ore 11:00 - Luce sull’Archeologia torna per la decima edizione sul palcoscenico del Teatro Argentina che, dopo i successi delle passate edizioni, continua ad alimentare la sete di conoscenza e la grande passione per la millenaria storia di Roma. Sette appuntamenti per approfondire il rapporto dei romani con la terra e la natura, quando alla fine dell’età repubblicana ragioni storico-politiche e culturali determinarono la trasformazione della mentalità e del costume dell’élite sociale romana, che prediligeva sempre più una vita lontano dalla città e dal centro del potere. Si desiderava vivere una vita agiata e i piaceri del paesaggio in contesti extra urbani: otium cum dignitatem tempo libero da poter dedicare, con tranquillità, alle proprie attività intellettuali, ma anche al disbrigo degli affari politici e degli interessi economici. Residenze che nel tempo si sono arricchite di nuovi spazi, destinati non solo al piacere del corpo, come gli impianti termali, ma anche dello spirito, come i giardini per passeggiare, conversare, leggere.   dettagli

14/04/2024   UKIYOE. Il Mondo Fluttuante - Aperture straordinarie e serali della mostra

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 11:00 - Nell'ambito della mostra UKIYOE. Il Mondo Fluttuante. Visioni dal Gi appone è possibile effettuare visite guidate per singoli visitatori, per gruppi e per le scuole. Le visite si svolgono: ogni sabato e domenica. Costo visita € 7,00 + acquisto del Biglietto di ingresso alla mostra secondo la tariffazione vigente. Prevendita online su https://museiincomuneroma.vivaticket.it/it/tour/il-mondo-fluttuante-ukiyoe-visioni-dal-giappone oppure acquisto sul posto (non allo 060608).   dettagli

14/04/2024   Case Romane Del Celio - Visite Guidate

Celio - Domus Romane

ore 11:15 - Il complesso archeologico delle case romane del Celio, situate sotto la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, a Roma, è identificato secondo la tradizione con il luogo in cui i santi abitarono e furono sepolti, dopo avervi subito il martirio sotto il regno dell’imperatore Giuliano l’Apostata (361-363 d.C.). L’area, scoperta nel 1887 da Padre Germano di S. Stanislao, rettore della Basilica,è costituita da oltre 20 ambienti ipogei su vari livelli, in parte affrescati con pitture databili tra il III secolo d.C. e l’età medievale.   dettagli

14/04/2024   Archeologia in Comune

chiesa di S. Urbano alla Caffarella

ore 11:15 - Annia, appartenente ad una delle famiglie più antiche di Roma, aveva portato in dote questi possedimenti sull’Appia che il marito trasformò in un’area funebre a lei dedicata per allontanare le accuse di averla uccisa in attacco d’ira. L’edificio, caratterizzato da quattro colonne marmoree sulla fronte, una cella a pianta quadrangolare fu trasformato in chiesa nel IX secolo. Questa venne dedicata a papa Urbano ed arricchita da una cripta nella quale rimane un affresco con Madonna con bambino e santi. Nell’XI secolo la cella fu decorata con affreschi che narrano la vita di Cristo, San Lorenzo, Sant’Urbano e Santa Cecilia. L’attuale aspetto dell’edificio si deve al radicale intervento di restauro realizzato nel 1634 per volere di papa Urbano VIII Barberini. A cura di Carla Termini.   dettagli

14/04/2024   Le Domeniche di MuSa a Villa Farnesina

Villa Farnesina

ore 12:00 - Le Domeniche di MuSa a Villa Farnesina Stagione Primavera 2024Auditorium di Villa Farnesina, via della Lungara, 230 Roma Ingresso libero fino ad esaurimento posti Prenotazione consigliata: farnesina2@lincei.it www.villafarnesina.it 0668027268   dettagli

14/04/2024   Il Giardino degli dei - Visita con Archeologo

Trofei di Mario (Ninfeo di Alessandro Severo)

ore 16:00 - Visita guidata con archeologo. Gli Horti Lamiani in epoca romana erano una sontuosa residenza privata circondata da lussureggianti giardini, ninfei, padiglioni e portici, costruita alla fine del I secolo avanti Cristo da Lucio Elio Lamia, console e prefetto urbano di Roma e ben presto divenne di proprietà imperiale: molti imperatori, tra cui Claudio, Caligola, Severo Alessandro abitarono e modificarono questi spazi: ogni imperatore volle imprimere il proprio segno personalizzando la residenza. All’interno degli Horti secondo un modello ispirato ai palazzi reali dell’oriente ellenistico, si alternavano edifici decorati da marmi pregiati e statue a spazi verdi, tempietti, giardini, piazze e boschetti. Il lusso e la ricercatezza nella decorazioni conferiva a questi spazi un aspetto di magnificenza e sacralità, dove la presenza di animali selvatici e piante esotiche completava un paesaggio da sogno. Il percorso di visita del museo si snoda intorno ai resti di una grande piazza con un ninfeo, e mostra le decorazioni che la adornavano, gli oggetti che qui erano usati, le piante e gli animali che abbellivano i giardini.   dettagli
Lunedì 15

15/04/2024   aMICi

Fori Imperiali

ore 15:00 - Evoluzione di un’area urbana: dai Fori di Cesare e Traiano alle demolizioni del quartiere Alessandrino. Visita guidata a cura di Andrea Sebastiani. Appuntamento: Ingresso piazza Madonna di Loreto, biglietteria presso la Colonna di Traiano. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00). In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto.   dettagli
Martedì 16

16/04/2024   aMICi

Museo Barracco

ore 14:45 - Cipro. L’isola di Afrodite. Cipro, ponte tra Oriente e Occidente, mitico luogo della nascita di Afrodite. La sua arte mostra l’azione plurimillenaria di influenze culturali le più remote e diverse e il decisivo arrivo dei coloni greci.Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00). In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto.   dettagli

16/04/2024   Il Banco del Falso

Palazzo delle Esposizioni

ore 15:00 - Visita in mostra e laboratorio per il pubblico generico a cura della Banca d'Italia. Gli esperti del Centro Nazionale di Analisi della Banca d’Italia illustreranno, con attività laboratoriali, come distinguere le banconote autentiche da quelle false e accompagneranno i visitatori in un’esplorazione delle banconote al microscopio per apprezzarne i dettagli non visibili a occhio nudo.   dettagli

16/04/2024   Archeologia in Comune

Monte Testaccio

ore 15:15 - Il Monte Testaccio, familiarmente chiamato dai romani monte dei cocci, è in realtà il prodotto di un gigantesco accumulo volontario, formatosi tra il I e il III secolo d.C., composto esclusivamente da frammenti di anfore. Visite guidate e aperture straordinarie condotte da archeologi della Sovrintendenza Capitolina nelle aree archeologiche e nei monumenti della Sovrintendenza Capitolina, per diffondere la conoscenza della città integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali. Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando lo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00). In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto.   dettagli

16/04/2024   aMICi

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

ore 16:00 - Visita alla nuova mostra Reality Optional. Miaz Brothers con i maestri del XX secolo che mette a confronto il duo artistico Miaz Brothers e i capolavori del XX secolo della collezione della GAM, in un avvincente dialogo fra le ricerche artistiche del Novecento e il segno contemporaneo.   dettagli

16/04/2024   aMICi

Museo del Teatro Argentina

ore 16:30 - Si può narrare la storia del teatro Argentina, iniziata 292 anni fa, in un museo di soli 100 mq? La risposta è sì, grazie alle diverse opere esposte nel museo che per l’occasione sono illustrate dal curatore museale. Visita dedicata ai possessori della MIC card e alle persone sorde a cura di Vanessa Ascenzi. La visita consente di ripercorrere la lunga storia del teatro Argentina attraverso le opere esposte nel museo. Quest’ultimo, istituito poco più di cinquanta anni fa, grazie alle strutture lignee di Nicola Zabaglia, ai frammenti del velario settecentesco, ai disegni di Cesare Fracassini, ai bassorilievi di Alfredo Biagini, ai costumi di scena e ai disegni di scenografie del Novecento, ci fa rivivere alcuni degli episodi più significativi della storia del teatro Argentina. Alcune opere di recente acquisizione, mai esposte al pubblico, ne arricchiscono ulteriormente l’esposizione.   dettagli

16/04/2024   Identità di Transito - Rassegna di cinema giapponese contemporaneo

Istituto Giapponese di Cultura

ore 18:00 - La rassegna Identità in transito (16 aprile – 31 maggio 2024) presenta una selezione di storie di formazione che coinvolgono personaggi di ogni età, genere e classe sociale: bambini, adolescenti, giovani e anziani, studenti, atleti, musicisti, aristocratici, ladri e indigenti. Tutti alle prese con una realtà contingente scottante, scomoda, talvolta solo faticosa, ma che richiede una presa di coscienza e un cambiamento per poter essere gestita e superata. Emblematica la storia di Shoto, protagonista di Where I Belong (2016), giovane ladruncolo che si macchia di un crimine e vaga per giorni nelle campagne di Miyazaki prima di trovare un posto nel mondo a cui appartenere e sentirsi legato.   dettagli

16/04/2024   A Qualcuno Piace Classico

Palazzo delle Esposizioni

ore 20:00 - Torna per il tredicesimo anno A Qualcuno Piace Classico, appuntamento unico nel suo genere nella scelta di riproporre al pubblico il grande cinema del passato con proiezioni esclusivamente in pellicola, un supporto sempre più fragile e prezioso ma dal fascino ineguagliabile. Come per le scorse edizioni la rassegna si arricchisce del contributo del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – Gruppo Regione Lazio, grazie al quale ogni titolo verrà introdotto agli spettatori da una presentazione storica e critica. Il programma spazia per epoche, stili e Paesi diversi e l’inaugurazione spetta a un gioiello della Hollywood dei tempi d’oro, Una pallottola per Roy di Raoul Walsh, prima grande produzione con Humphrey Bogart protagonista e film ponte che segnerà il passaggio dal cinema di gangster al noir (non a caso John Huston, che ne firma la sceneggiatura, esordirà lo stesso anno con Il mistero del falco, sempre con Bogart).   dettagli

 
Pronti al via
mostra AmericanAcademy MirandaMote

Miranda Mote – Botanical Autopsies: Plants and People   11/04/2024 - 02/05/2024

American Academy in Rome

La chioma degli alberi ospita i ricordi e la mortalità di oltre seimila persone e secoli di vite botaniche: pini, cipressi, viole, acanto, bergenie e molti altri. Nel cimitero crescono centinaia di specie di piante erbacee e legnose, alcune sono state piantate mentre altre crescono spontaneamente. A causa della sua graziosa chioma di alberi e dei muri di cinta, il cimitero funziona come un'ecologia urbana anomala a Roma: uccelli, insetti, piante, animali e esseri umani. Gli alberi e l'ecologia del sottobosco costituiscono un bene bioculturale per la città; il Cimitero dona ai romani e ai visitatori un senso di benessere perché assicura resilienza ecologica e culturale all’ostilità del cambiamento climatico e del tempo. È un paesaggio da giardino storico.  dettagli
mostra GalleriaMedina Vulcano

Valérie Honnart Stiamo ballando su un vulcano   12/04/2024 - 18/04/2024

Medina Roma

Stiamo ballando su un vulcano… Da quando esistono i primi esseri umani, essi sono sempre stati alla ricerca delle bocche di fuoco che le vesciche dei vulcani creano sulla pelle della terra. Quando, durante le loro migrazioni, si imbattono in una di queste bocche del diavolo, fumanti o ruttanti, lo raggiungono con i loro rami di legno. Fascino, ma anche pericolo. A volte riportano la fiamma, a volte ne vengono inghiottiti. Il fuoco, questo primo essere, mobile, sfuggente, pericoloso e prezioso. Per migliaia di anni, i nostri antenati hanno cercato di domare il tremante e violento “Fiore Rosso” conservando le sue braci in vasi di terra.  dettagli
mostra Edarcom ColletticaPrimavera

Collettiva di Primavera 2024   12/04/2024 - 14/04/2024

Edarcom Europa Galleria d'Arte Contemporanea

Per l’occasione sarà possibile ammirare 400 opere tra dipinti, sculture, litografie, serigrafie e incisioni degli oltre 40 artisti trattati dalla galleria. I nomi storici di importanti autori del ‘900 verranno afiancati da selezionati autori contemporanei già ampiamente apprezzati da numerosi collezionisti in Italia e all’estero.  dettagli
mostra ExGarage Artificial

Artificial: Dialogo tra Uomo e Macchina   12/04/2024 - 18/05/2024

ExGarage

La cronologia di alcuni eventi apparentemente secondari scandisce a volte cambiamenti radicali. Nel 2018 Christie’s vende per circa 400.000 Euro l’opera “Ritratto di Edmond Belamy” creata dal gruppo Obvious con l’uso dell’Intelligenza Artificiale (IA in italiano. AI in inglese si utilizzerà nel comunicato stampa anche per affinità con il titolo della mostra). Nel 2021 il Museum of Modern Art (MOMA) di New York acquista l’opera d’arte realizzata dall’AI “Unsupervised – Machine Hallucinations” del turco Refik Anadol , artista e media designer. In entrambi i casi, si tratta indiscutibilmente di arte creata dall’uomo perché è sempre l’artista a fornire le indicazioni alla macchina.
Nel 2023, il fotografo Boris Eldagsen vince il Sony World Photography Award con la sua opera intitolata “The Electrician” ma l’artista rifiuta il premio e rivela che la sua creazione non è una fotografia ma un prodotto generato dall’AI. Afferma poi che la sua è stata una sfida alla competizione per aprire un dibattito sul futuro della fotografia.  dettagli
mostra GalleriaMedina GennaroMonfregola

Gennaro Monfregola   12/04/2024 - 18/04/2024

Medina Roma

Gran parte delle sue prime opere rappresentano fiori, animali, oggetti di vita quotidiana. Dipinge con grande attenzione per il vero, il suo stile richiama quel genere pittorico definito dalla critica d’arte “natura morta”, mezzo popolare per esprimere tematiche politiche ed emotive ma anche tematiche religiose, morali e sociali. I suoi quadri si distinguono per i colori vivaci, dettagli minuziosi e qualità pittoriche accurate, le composizioni sono organizzate secondo schemi geometrici ben definiti che riflettono l’ordine della natura. Gennaro Monfregola è molto efficace nel trasmettere allo spettatore quei sentimenti di tristezza e disperazione che lo hanno accompagnato lungo il corso della sua vita, ma allo stesso tempo vuole esprimere la bellezza della natura. E’ questo un modo per catturare momenti unici e immortalarli. Per sempre. Si cimentò anche nella realizzazione di alcuni nudi che vedevano come protagonista la moglie Anita.  dettagli
mostra MuseiSanSalvatoreInLauro DipingiamoilNuovoCattolicesimo

Annunciazione - Dipingiamo di nuovo il cattolicesimo   13/04/2024 - 30/06/2024

Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro

Venti dipinti raffiguranti l’Annunciazione interpretati nuovamente da pittori contemporanei sono presentati per la prima volta a Roma. I dipinti dell’Annunciazione presentati alla mostra sono stati realizzati da pittori di spicco invitati a partecipare alla seconda edizione del progetto Dipingiamo di nuovo il cattolicesimo, organizzato dall’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II dell’Angelicum e dalla Fondazione San Nicola. Ogni artista ha realizzato due dipinti: uno di formato adatto all’interno di una chiesa o di una cappella, l’altro di dimensioni più ridotte per la preghiera domestica. Gli artisti hanno preparato l’opera in collaborazione con teologi, storici dell’arte e filosofi, per garantire una comprensione profonda della complessità di questo tema profondo.  dettagli
mostra ScuderieAldobrandini Incanti

Verena D'Alessandro - Incanti   13/04/2024 - 26/04/2024

Museo Tuscolano - Scuderie Aldobrandini

Un’artista che da oltre venti anni ha indirizzato la sua ricerca pittorica su una raffigurazione del paesaggio dal tratto decisamente contemporaneo e originale. L’esposizione, curata da Giorgio Bertozzi, è promossa dal Comune di Frascati con la collaborazione dell’Associazione Culturale Neoartgallery; è patrocinata della Regione Lazio e gode del sostegno della Fondazione Franz Ludwig Catel. Nella mostra sono esposti una quarantina di dipinti ad olio di grande e piccolo formato, alcuni dei quali inediti. Tutte opere che ‘giocano’ sull’intrigante rapporto tra realtà e immaginazione, spesso permeate da rimandi alla fiction cinematografica e letteraria come fossero fotogrammi di un racconto, velato di arcano, dove si mescolano armoniosamente quotidianità, fantasia e sogno: strade all’americana immerse in uno scenario surreale che avanzano verso un orizzonte senza fine, cieli boreali che suscitano stupore nella loro silenziosa immensità, un pick-up in sosta sotto lampioni che illuminano circoscritte aree di un parco immerso nel buio, ville circondate da verdeggianti giardini con finestre illuminate attraverso cui si intravedono enigmatiche silhouettes di persone mentre fuori all’imbrunire appaiono le prime lucciole.  dettagli
mostra HyunnArtStudio JustARide

Bahar Hamzehpour - Just a ride   13/04/2024 - 18/05/2024

HyunnArt Studio

In mostra una selezione di lavori che testimoniano i tratti salienti della sua ricerca. Bahar Hamzehpour in molte sue opere si serve di parole che si sovrappongono e si infittiscono sempre di più, fino a creare dei grovigli neri e indistinti di pigmento concentrato, ma soprattutto realizza composizioni nelle quali il linguaggio esprime la notevole complessità della comunicazione, la necessità di esplorare il proprio io e l'inevitabile sfida di riuscire a farlo in modo profondo. L’artista concepisce opere composte da gesti e segni attraverso i quali emergono immagini che hanno molto a che fare con lo sprigionamento di energia compressa, emissioni quasi inarrestabili di forze finalmente liberate. In altri termini rappresentano delle manifestazioni che incarnano una visione di disfacimento e di conseguente riscatto finale. La fase processuale in questo suo operare è determinante.  dettagli
mostra Gagosian OscarMurillo

Oscar Murillo - Marks And Whispers   14/04/2024 - 15/06/2024

Gagosian

In Marks and Whispers ogni opera si connota come un segno, richiamando stati di fragilità, disperazione, vulnerabilità e precarietà. Fissati a pareti indipendenti, i dipinti attivano il fulcro ovale della galleria con complesse linee visive, le loro superfici pittoriche stratificate con tinte scarlatte alludono all'angoscia che sottende un mondo privilegiato. Questi riferimenti rispecchiano il processo dialettico della pittura di Murillo che spesso coinvolge l’intuitivo e denso stratificarsi della pittura e la successiva cicatrizzazione della tela. In Marks and Whispers questo intenso trasferimento di energia emerge progressivamente in primo piano nel passaggio da un’opera all'altra.  dettagli
mostra MuseoTrastevere UnaMovida

Una movida Bárbara. Fotografie di Ouka Lele   17/04/2024 - 07/07/2024

Museo di Roma In Trastevere

Mostra dedicata all’artista multidisciplinare da poco scomparsa Ouka Leele, che ha saputo coniugare in modo originale fotografia e pittura.
Ideata con l’intento di proseguire la rassegna di fotografi spagnoli attivi nell’ambito della “movida madrileña” degli anni Ottanta (in continuità con quella di Miguel Trillo già ospitata presso lo stesso Museo), l'esposizione ripercorrerà l’intera carriera di quest’artista, vincitrice del Premio Nazionale di Fotografia nel 2005, presentando opere dalla sua prima esposizione, Peluquería, fino agli ultimi lavori, come la serie scattata nelle Asturie A donde la luz me lleve, o quella di disegni con motivi botanici Floreale, offrendo una visione complessiva dell'universo creativo di Ouka Leele.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

Francesca Cornacchini — Natural disaster   15/02/2024 - 12/04/2024

DIVARIO

Divario presenta “Natural disaster”, prima mostra personale in galleria dell’artista romana Francesca Cornacchini (classe 1991) che dal 2018 è membro attivo di Spazio In Situ, artist run space fra i più sperimentali e contemporanei della capitale. Romanticismo, eroismo, cultura underground, rivoluzione tecnologica ...    dettagli

Sono Andati Via Tutti   06/04/2024 - 12/04/2024

Roma Smistamento

Sono andati via tutti. E io non so nemmeno se mi dispiace, in realtà. Forse, anzi, è un sollievo. Fantastico per mesi le vacanze estive, mi chiedo se rivedrò i ragazzini che ho incontrato lo scorso anno, se darò quel bacio mai avvenuto. Poi però, un pensiero dolce mi tranquillizza. Non devo dare per forza quel ...    dettagli

Roots - Maria Semmer   28/03/2024 - 13/04/2024

Alea Contemporary Art

Questa serie di immagini, creata dall’artista a Rothenburg ob der Tauber, parla di sogni, mondi intermedi e fantasmi, invitando così l’osservatore a viaggiare in universi mistici, e a vederli attraverso gli occhi di un sognatore. Un nido offre protezione e sicurezza, le pietre sepolcrali mantengono vivi i ricordi e risvegliano ...    dettagli

Splendori Farnesiani   13/12/2023 - 13/04/2024

Foro Romano

La mostra, a cura di Alfonsina Russo, Roberta Alteri e Alessio De Cristofaro, è stata ideata per offrire ai visitatori una ricostruzione di quelli che furono i valori, i significati e gli usi del Ninfeo e di tutti gli Orti Farnesiani nel momento di loro massimo splendore, tra la seconda metà del XVI e il XVII secolo. Un viaggio ...    dettagli

Marco Palombi - Passi   16/03/2024 - 13/04/2024

Circolo Degli Esteri

Persone che a causa di guerre, povertà e cambiamenti climatici sono costrette a lasciare la propria terra. I passi che compiono tutti i giorni li conducono a rischiare la vita ma sono fondamentali alla ricerca di un futuro migliore. A differenza dei nostri movimenti quotidiani, nella nostra routine il più delle volte i passi sono ...    dettagli

Jesús Aguado & Peca   16/03/2024 - 13/04/2024

Dorothy Circus Gallery

La visionaria artista argentina Peca e l'enigmatico surrealista spagnolo Jesús Aguado intitolate rispettivamente Astral Flow e Cosmogony & Pets le due collezioni inedite di questi due eccezionali pittori sono caratterizzate dalla fantastica iconografia di radice latina del Pop Surrealismo che ne contamina sin dalle sue origini il ...    dettagli

Il Circo della Vita   04/04/2024 - 13/04/2024

Galleria La Nuvola

Come suggerisce il titolo della mostra, si tratta della prima esposizione negli spazi storici della Galleria di una delle produzioni più iconiche di Premoli, attraverso la quale l’autore ripercorre un tema a lui caro, come quello del “Circo”, che nasce dalla sua infanzia e sfocia nell’Arte, addensandosi in icone ...    dettagli

The Young ones   16/03/2024 - 14/04/2024

Von Buren Contemporary

La mostra esamina il lavoro di cinque artisti emergenti di età inferiore a 27 anni: Daniele Antoniazzi, Mattia Barbalaco, Olmo Gasperini, Lau_Lana e Andrea Luzi. Per completare la line-up dei giovani talenti, Von Buren Contemporary ha scelto inoltre l’aspirante critica d’arte italiana Anna Gasperini per scrivere il testo di ...    dettagli

Collettiva di Primavera 2024   12/04/2024 - 14/04/2024

Edarcom Europa Galleria d'Arte Contemporanea

Per l’occasione sarà possibile ammirare 400 opere tra dipinti, sculture, litografie, serigrafie e incisioni degli oltre 40 artisti trattati dalla galleria. I nomi storici di importanti autori del ‘900 verranno afiancati da selezionati autori contemporanei già ampiamente apprezzati da numerosi collezionisti in Italia e ...    dettagli

Una mostra su Italo Calvino alle Terme di Caracalla   25/11/2023 - 14/04/2024

Terme di Caracalla

La mostra è suddivisa in tre sezioni: il primo percorso è composto da decine di documenti fotografici e scatti d’autore, molti dei quali inediti, di alcuni dei maggiori fotografi del Novecento − tra cui Sebastião Salgado, Dominique Nabokov, Renate von Mangoldt, Sophie Bassouls, Mario Dondero, Federico Garolla ...    dettagli

Monica Carocci - La scelta del tempo   14/03/2024 - 14/04/2024

Francesca Antonini Arte Contemporanea

Monica Carocci, sin dagli inizi della sua carriera, si è distinta per un uso personalissimo del mezzo fotografico, riuscendo a far aleggiare attorno ad ogni suo soggetto un’atmosfera rarefatta e sospesa. Il suo approccio ha reso possibile un percorso di estrema coerenza e riconoscibilità, in cui la tecnica si fa tratto ...    dettagli

Mimmo Jodice   10/11/2023 - 14/04/2024

MAXXI

Mediterraneo nasce tra gli anni ’80 e’90, quando Jodice sviluppa un crescente interesse per i temi dell’antico, della memoria, delle origini, inseguendo visioni che si collocano al di fuori dalla realtà. Tutto questo si traduce in diversi progetti dedicati alla cultura mediterranea e all’archeologia che iniziano con ...    dettagli

Giulia Barone x FEM - Fastidiosa   05/04/2024 - 14/04/2024

bar.lina

Fem è una parola che deriva dal francese e si rifà al contesto delle subculture angloamericane, dove il termine veniva usato in riferimento al binomio femme-butch, per identificare in genere donne lesbiche la cui identità era associata a tratti e stereotipi femminili. Oggi il Fem ci parla non tanto di femminilità ma di ...    dettagli

Veronica Botticelli e Silvia Giambrone - One Night Stand   15/03/2024 - 15/04/2024

Cosmo

La mostra si svolge negli spazi misteriosi e labirintici di Cosmo, in un percorso alla scoperta del rapporto umano femminile, della interiorità spirituale e mentale attraverso espressione artistica e performance letteraria.I lavori di Veronica Botticelli, Georgina Spengler, Silvia Giambrone ed Edith Urban, posti sulle pareti in modo fluido ...    dettagli