ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno

30/03/2017   CreativeMornings Rome - incontro con Chiara Rapaccini sul tema del taboo

MACRO

ore 08:30- Appuntamento mensile nell'ambito delle CreativeMornings, le conferenze gratuite organizzate una volta al mese e all’ora di colazione, su un tema trasversale condiviso in tutto il mondo dal network delle comunità creative aderenti all’iniziativa. Il tema scelto dalla comunità per il mese di marzo è il TABOO di cui parlerà la scrittrice e illustratrice Chiara Rapaccini, in arte RAP.
Obiettivo dell’incontro è stimolare lo scambio di idee, suggestioni e ispirazioni relative al tema scelto all’interno di una community fisica di persone impegnate nel mondo della creatività.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Essendo limitati, i posti vanno riservati qui: https://creativemornings.com/talks/chiara-rapaccini  dettagli

30/03/2017   200.000…e 2

Museo di Casal de' Pazzi

ore 09:00- A due anni dall’inaugurazione, con quasi 20.000 visitatori, il Museo di Casal de’ Pazzi festeggia il suo secondo compleanno.
La mattina: attività aperte a tutti (senza prenotazione); il pomeriggio conferenza e laboratori per bambini su prenotazione obbligatoria allo 060608.
Nel corso della mattinata e nel pomeriggio sarà possibile effettuare visite nella RISERVA NATURALE DELLA VALLE DELL'ANIENE a cura dell'Ass. Insieme per l'Aniene.
Ingresso e attività gratuite.  dettagli

30/03/2017   Forum sulle prospettive strategiche delle relazioni italo-russe

Centro Russo di Scienza e Cultura

ore 09:30- I vari interventi che si susseguiranno in questa seconda sessione saranno incentrati sugli aspetti economici e politici delle relazioni italo-russe, con la partecipazione dei rappresentanti delle aziende leader nel settore del gas e dell'energia elettrica in Italia (ENI, EDISON, AEEGSI) e dell’Associazione Italiana degli Economisti dell'Energia. Ospite speciale di questa sezione l’esperto di economia dell'Ambasciata della Federazione Russa in Italia.
Conferenza dedicata alle relazioni italo-russe verrà organizzata dal Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma in collaborazione con gli esperti dell’Università degli Studi di Roma «La Sapienza».
In chiave politica interverranno il senatore del Movimento 5 Stelle Vito Crimi ed il deputato del Partito Democratico Andrea Romano.  dettagli

30/03/2017   Nikolaj Gogol’ nel contesto culturale europeo

Centro Russo di Scienza e Cultura

ore 10:00- Questa singolare rassegna di letteratura e linguistica ogni anno riunisce gli studiosi che condividono un forte interesse per la letteratura russa ed il patrimonio letterario dello scrittore.
Verranno trattati diversi argomenti chiave, tra cui il contesto europeo dell’attività creativa di Gogol’, la sua visione del mondo antico, la presenza italiana nelle sue opere.
L’evento coinvolgerà numerosi studiosi ed esperti dell’opera di Gogol’ da tutto il mondo (Russia, Italia, Slovacchia, Serbia e altri paesi).  dettagli

30/03/2017   Il deposito delle sculture di Villa Borghese

Museo Pietro Canonica

ore 11:00- Il deposito raccoglie circa ottanta opere provenienti in gran parte dalla Collezione Borghese,originariamente ubicate a decoro della villa. Nonostante le spoliazioni subite nei secoli il patrimonio comprende ancora oggi un gruppo significativo di opere, tra le quali alcune provenienti dalle collezioni del cardinale Scipione Borghese, figura principe del collezionismo europeo del Seicento.
Visita ed ingresso gratuiti. Prenotazione obbligatoria.  dettagli

30/03/2017   I giovedì della Villa

Académie de France à Rome - Villa Medici

ore 12:00- Incontro con Giuseppe Penone e Monique Veaute.
Ore 12:55- Tavola rotonda “Riconciliare l’Europa con i popoli” con On. Sandro Gozi e Giacomo Marramao.
Ore 19:00- Speciale Hollywood party con Sergio Castellitto, Maria Pia Calzone.
Ore 19:40- Concerto, musiche di Franz Joseph Haydn e Benjamin Attahir eseguite dal Trio Zadig (violino, violoncello e pianoforte).
Ore 20:20- Dibattito con Sofia Corradi, Paola Severini Melograni, Giandonato Caggiano, Franco Purini.
Ore 21:00- Letture teatrali di brani di Victor Hugo, Charlotte Delbo e Fausto Paravidino. Attori Marco Cavalcoli e Laura Nardi; musiche Axel Trolese, pianoforte; regia Muriel Mayette-Holtz.
Ore 22:00- Dibattito con Muriel Mayette-Holtz, Sébastien Smirou, Simon Rouby, Benjamin Attahir, Mathilde Imberty, Jacopo Zanchini, Antonio Di Bella, Giacomo Costantini, Sandro Veronesi, Oliviero Toscani, Christophe Bourseiller.
Per celebrare il sessantesimo anniversario del Trattato di Roma (25 marzo 1957-2017), l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici ospita un grande evento radiofonico in collaborazione con Radio France e Radio 3.  dettagli

30/03/2017   I giovedì dei più giovani

Académie de France à Rome - Villa Medici

ore 12:00- Un’artista da “follia”. Incontro con Eva Jospin, artista e borsista di Villa Medici.
Le foreste di Eva Jospin restano l'emblema della naturalità, lo "spazio cesellato" che le accoglie è la quintessenza della costruzione artistica e, inevitabile portavoce dell'artificialità che si avvicina al capolavoro architettonico. I suoi lavori si pongono al crocevia di numerosi linguaggi artistici che a tratti si inseguono e a tratti si sovrappongono: pittura, scultura, collage nei paesaggi naturali che intrecciano e costruiscono "esperienze ottiche che sfidano le classiche leggi della prospettiva”..
Villa Medici apre gratuitamente le porte ai più giovani per un nuovo appuntamento settimanale. Tutti i giovedì, da mezzogiorno all’una, studenti di ogni età, italiani, francesi e internazionali, avranno l’occasione unica di scoprire e conoscere i mestieri dell’arte. Attraverso degli atelier interattivi animati da grandi artisti e ricercatori di fama mondiale.
Per prenotazioni e informazioni scrivete a didattica@villamedici.it.  dettagli

30/03/2017   LA SCENA TEATRALE ITALIANA DEGLI ULTIMI QUATTRO DECENNI

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

ore 17:00- Incontro-dibattito sul tema “La scena teatrale italiana degli utimi quattro decenni” a partire dal recente ibro di Marco Palladini “Prove aperte, vol. 2” (Fermenti Editrice, 2017).
Insieme all’autore partecipano: Carlo Quartucci (regista teatrale), Attilio Scarpellini (critico teatrale e saggista), Valentina Valentini (docente di Arti e Scienze dello spettacolo all’Università “Sapienza” di Roma).
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria al n 060608.  dettagli

30/03/2017   Sedotte (o quasi) e abbandonate: Arianna, Olimpia e Mut (moglie di Putifarre)

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 17:00- Incontro dal tema “Sedotte (o quasi) e abbandonate: Arianna, Olimpia e Mut (moglie di Putifarre)” a cura di Federico De Martino.
Storie di donne, dipinte da Artemisia e raccontate da Federico De Martino, Curatore del Museo di Roma all’interno della mostra “Artemisia Gentileschi e il suo tempo”.
Tra le tante storie tratte dai dipinti in mostra, si potrà ammirare il quadro del Cigoli ‘Giuseppe e la moglie di Putifarre’, in prestito dalla Galleria Borghese, che ritrae la vicenda dell’avvenente moglie di Putifarre, Mut, che tenta di sedurre Giuseppe e, respinta, lo accusa di tentata violenza.
Incontro gratuito previo acquisto del biglietto di ingresso secondo tariffazione vigente.  dettagli

30/03/2017   Trittici - Il Segno e la Parola di Annamaria Ferramosca

Biblioteca Vallicelliana

ore 17:00- Presentazione del volume “Trittici - Il Segno e la Parola” di Annamaria Ferramosca edito da DotcomPress Edizioni nel 2016. Dodici testi poetici in sinestesia con altrettante immagini di opere d’arte visiva di due grandi artisti scomparsi, Amedeo Modigliani e Frida Kahlo, e di due viventi, Cristina Bove e Antonio Laglia.
Nell’introduzione a Trittici , Maria Teresa Ciammaruconi scrive: « Non è stato facile, nella babele delle immagini che rende la nostra cultura un folle labirinto, non è stato facile distinguere il richiamo di quell’opera d’arte figurativa – quel segno, quindi – che, pur profondamente compiuto, ancora offra spazio a nuove relazioni. Annamaria Ferramosca si accende alla suggestione di figure antiche e nuove per dialogare con esse, attraverso di esse.  dettagli

30/03/2017   HerpeThon 2017. Vipere e altri serpenti. Siamo certi di conoscerli bene?

Museo Civico di Zoologia

ore 18:00- La quarta edizione della maratona erpetologica nazionale HerpeThon farà tappa al Museo Civico di Zoologia.
Con oltre quaranta conferenze e incontri condotti da ricercatori e appassionati erpetologi, HerpeThon 2017 propone in molte regioni italiane una serie di appuntamenti per far conoscere la cosiddetta “fauna minore” (anfibi e rettili) e per parlare della sua conservazione.
All’incontro parteciperà Massimo Capula, curatore delle collezioni erpetologiche del Museo e ricercatore che ha all’attivo numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative su anfibi e rettili.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

30/03/2017   Evento di “Letizia Battaglia. Per pura passione”

MAXXI

ore 18:00- Letizia Battaglia. Dal fotogiornalismo alla fotografia d’autore.
Un incontro per riflettere sull’evoluzione della fotografia da protagonista delle pagine di cronaca a linguaggio artistico a sé stante.
Introducono: Margherita Guccione, Bartolomeo Pietromarchi.
Intervengono: Letizia Battaglia, Tobia Bezzola, Shoair Mavlian.
Modera Paolo Falcone.
Eventi, incontri, proiezioni, workshop, attività legate a Letizia Battaglia, riconosciuta come una delle figure più importanti della fotografia contemporanea non solo per i suoi scatti saldamente presenti nell’immaginario collettivo, ma anche per il valore civile ed etico da lei attribuito al fare fotografia.
Presso Auditorium del MAXXI - ingresso € 5.  dettagli

30/03/2017   STORIA DELLA MODA DEL ‘900

Bertolami Fine Arts

ore 18:30- L'ALTA MODA ITALIANA DEGLI ANNI CINQUANTA. LE SARTORIE DIVENTANO MAISONS.
La Sala Bianca di Palazzo Pitti e G.B. Giorgini. Walter Albini, Carosa, Maria Antonelli, Jole Veneziani, Sorelle Fontana, Germana Marucelli, Fernanda Gattinoni, Irene Galitzine, Salvatore Ferragamo. Nasce l'Alta moda italiana e si diffonde nel mondo. A Parigi: Dior e il primoYves Saint Laurent. Focus su Sorelle Fontana.
Ritornano gli incontri culturali di Palazzo Caetani Lovatelli: prende il via un ciclo di conversazioni che Mariastella Margozzi dedicherà alla storia della moda del ‘900. Gli incontri, quattro in tutto che si terranno con cadenza mensile.
Biglietto: € 12 - Studenti € 10 - Abbonamento all’intero ciclo di incontri € 40.
Informazioni e prenotazioni: 345 0825223 / 06 3218464.  dettagli

30/03/2017   Incontri con il DNA

Palazzo delle Esposizioni

ore 18:30- Prima dei genomi. L'origine della vita, a cura di Ernesto Di Mauro (Università degli Studi di Roma "La Sapienza").
Gli esseri viventi sono costituiti da informazione genetica (il DNA organizzato in Genomi) che codifica e mette in opera reazioni che servono a raccogliere ed a riorganizzare sotto altre forme l'energia. Lo scopo di queste reazioni è la riproduzione e la propagazione dell'informazione stessa. I contenitori di queste reazioni siamo noi e gli organismi che ci circondano. Come, dove, quando e perché si è generato, organizzato ed evoluto un sistema così complesso?
Per colmare la distanza che percepiamo tra la vita quotidiana e i grandi interrogativi posti dalla scienza, alcuni eminenti studiosi hanno accolto l’invito a scortarci, con linguaggio semplice e appassionato, nell’affascinante regno della genetica moderna.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

30/03/2017   Caro Alberto, mi ricordo di te..

Casa Museo Alberto Moravia

ore 18:30- Secondo dei due appuntamenti aperti al pubblico per ricordare Moravia nei suoi spazi privati, attraverso le parole e le immagini degli amici, testimoni di un tempo.
Il salotto, inteso come luogo intimo ma anche dinamico di incontri e frequentazioni, conoscenze e riflessioni, tempo libero e impegno intellettuale. Nella casa di Alberto Moravia sono passati pittori, scrittori, giornalisti, registi, pensatori a diverso titolo che hanno descritto e rappresentato una parte importante di storia del Novecento mescolando arti e linguaggi.
Appuntamento con Carlo Degli Esposti, produttore cinematografico, e Carmen Llera Moravia. Nella casa di Alberto Moravia sono passati pittori, scrittori, giornalisti, registi, pensatori a diverso titolo che hanno descritto e rappresentato una parte importante di storia del Novecento mescolando arti e linguaggi.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

30/03/2017   Cinemente

Palazzo delle Esposizioni

ore 20:30- La malattia mentale: Si può fare, di Giulio Manfredonia. Italia, 2008, 111’.
Segue incontro con Giuseppe Moccia e il regista.
Anni ’80, chiusi i manicomi grazie a Basaglia, una cooperativa di ex-internati affronta il mondo del lavoro. Una commedia divertente che analizza con serietà l'infermità mentale in rapporto con una società impreparata ad accoglierla e comprenderne la forza vitale.
Festival di psicoanalisi e cinema unico in Italia, Cinemente trasforma da sei anni la sala cinema del Palazzo delle Esposizioni in osservatorio dell’umore collettivo, animato da autorevoli psicoanalisti e registi, messi a confronto dopo le proiezioni. Come in un sogno ad occhi aperti, i film ci aiutano a capire chi siamo o chi vorremmo essere, condividendo con la psicoanalisi lo scavo tenace delle motivazioni umane.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli

Venerdì 31 ____________________________________

31/03/2017   Nikolaj Gogol’ nel contesto culturale europeo

Centro Russo di Scienza e Cultura

ore 10:00- Il convegno sarà corredato da una mostra tematica intitolata «Io posso scrivere della Russia solo stando a Roma», dedicata al 175° anniversario della pubblicazione del romanzo «Anime morte». L’esposizione presenterà le più suggestive opere degli illustratori, ed inoltre manifesti, vedute di Roma, stampe ed incisioni provenienti dall’archivio della Fondazione «Casa di Gogol’». A fare da filo conduttore tra le due iniziative sarà il tema del viaggio, particolarmente caro allo scrittore e molto presente nel romanzo stesso.
Questa singolare rassegna di letteratura e linguistica ogni anno riunisce gli studiosi che condividono un forte interesse per la letteratura russa ed il patrimonio letterario dello scrittore.
L’evento coinvolgerà numerosi studiosi ed esperti dell’opera di Gogol’ da tutto il mondo (Russia, Italia, Slovacchia, Serbia e altri paesi).  dettagli

31/03/2017   Musei da toccare

Musei in Comune

ore 10:30- Presso Museo Pietro Canonica.
Musei da toccare. L'accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche e sensoriali. Da febbraio a marzo 2017, riprendono i percorsi tattili al Museo Napoleonico, alla Galleria d'Arte Moderna, ai Musei di Villa Torlonia, al MACRO, al Bilotti e al Canonica.
Info e prenotazione obbligatoria: 060608 (tutti i giorni ore 9:00 - 21:00).  dettagli

31/03/2017   Lo Spiraglio. 7° FilmFestival della salute mentale

MAXXI

ore 11:30- Il gruppo racconta una selezione di fotografie di Letizia Battaglia nella mostra Per Pura Passione, agli utenti dei servizi di salute mentale e dei centri diurni - evento su prenotazione su spiragliofest@gmail.com
Il festival, giunto alla sua settima edizione, è nato con l’idea di aprire, grazie al cinema, uno spiraglio sulla mente e di permettere uno sguardo reciproco, fra pubblico, autori, e persone coinvolte in un percorso di cura o di cambiamento.
Direttore scientifico, Federico Russo; Direttore artistico, Franco Montini.
Promosso da ROMA CAPITALE-Dipartimento Salute Mentale, ASL RMA-Roma Centro e MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.  dettagli

31/03/2017   Giacomo Gorzanis: Solo lute music

Galleria dell'Accademia Nazionale di San Luca

ore 17:30- Presentazione del disco dedicato al compositore rinascimentale di origini pugliesi Giacomo Gorzanis, vissuto a Trieste.
La serata, introdotta da Francesco Moschini, Segretario Generale dell’Accademia Nazionale di San Luca, sarà presentata da Andrea Damiani, professore di liuto presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, presidente della FIMA (Fondazione Italiana Musica Antica) e da Claudio Strinati, già storico dell’arte, critico musicale e Accademico di San Luca.
Seguiranno interventi musicali a cura di Michele Carreca, interprete del disco e professore di liuto presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo.
Un giovane virtuoso del liuto, Giacomo Gorzanis, originario del sud est della penisola si stabilisce nella città di Trieste, a quell’epoca posta sotto la protezione degli Asburgo. Nulla sappiamo della sua vita prima di questo momento, se non quanto ci racconta egli stesso sulle sue pubblicazioni.  dettagli

31/03/2017   Principe

Real Academia de España

ore 18:30- Principe, di Juan Carlos Rubio (traduzione di Martina Vannucci), con Pietro Bontempo.
Un dualismo costante attraversa vita e opere di Niccolò Machiavelli. La complessità della sua cruda analisi socio-politica acquista maggior spessore se vista attraverso la lente delle angosciose circostanze che fecero da sfondo alla creazione dei suoi testi.
Principe è un monologo composto da frammenti tratti da Il principe, Dell’arte della guerra, Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio, La mandragola e dalla corrispondenza personale del politico e stratega fiorentino.
Un’appassionante esperienza filosofica e teatrale, nella quale Rubio fonde opera e autore, dotando di voce propria il suo affascinante personaggio.  dettagli

31/03/2017   My Dakota - Rebecca Norris Webb - lecture e visita guidata

Officine Fotografiche

ore 19:00- L’autrice condurrà i visitatori in una visita guidata della mostra “My Dakota”.
Rebecca Norris Webb è cresciuta nel South Dakota, i cui paesaggi continuano a perseguitare la sua anima. Nel 2005 si è prefissata di fotografare il suo Stato natale.
My Dakota affronta il tema dell’impatto umano sulla terra, il modo in cui ha influenzato le vite degli uomini; è un registro dell’economia e del paesaggio mutevoli dello stato.
La mostra, presso Officine Fotografiche, per festeggiare l’edizione italiana del libro “Slant Rhymes”, insieme a un workshop, una slide talk e il book signing di Rebecca e Alex.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:00/13:30 e 14:30/19:00; sabato e domenica chiuso.  dettagli

31/03/2017   Giro di vite

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

ore 19:30- Giro di Vite di Henry James, riadattato dalla regista Vittoria Citerni da Siena, è una celebre storia di fantasmi di fine ‘800 definita da molti critici come il “racconto perfetto di ambiguità narrativa”. La messa in scena del celebre scritto pone l’attenzione su come diversi personaggi percepiscono e reagiscono ad una medesima esperienza e su come, molto spesso, la realtà possa arrivare a superare la fantasia.
Adattamento e Regia di Vittoria Citerni di Siena.
Ingresso € 5 con prenotazione obbligatoria allo 060608.  dettagli

31/03/2017   Calma e gesso. In viaggio con Mario Dondero

Ass. Culturale WSP Photography

ore 19:30- Scorrono immagini di città, luoghi, donne e uomini, storie partigiane, storie incredibili, storie vere. Scorrono foto in bianco e nero e diapositive a colori. Scorrono strade e paesaggi. Siamo in viaggio con uno dei grandi maestri del fotogiornalismo mondiale e il documentario è un tentativo di raccontare l’avventurosa storia del fotoreporter Mario Dondero attraverso il suo presente in continuo movimento.
Un percorso di quasi cinque anni trascorsi al fianco del fotografo seguendo le sue ricerche, le sue mostre, inaugurazioni, conferenze, premiazioni, eventi vari e semplici passeggiate.
IL FILM VIENE PROIETTATO IN ANTEPRIMA A ROMA - Posti limitati, è obbligatoria la prenotazione via mail a: marmorata169@gmail.com
Al termine del documentario il regista Marco Cruciani e la montatrice Alice Zazzetta saranno presenti in sala per incontrare il pubblico.  dettagli

31/03/2017   Cinemente

Palazzo delle Esposizioni

ore 20:00- I migranti: Lamerica, di Gianni Amelio. Italia, 1994, 114’.
Segue incontro con Loredana Micati e il regista.
Primo grande film che guarda in faccia l’inferno dei nostri anni: paesi allo sbando, come l'Albania postcomunista, barconi stracolmi, una massa di volti smarriti e affamati in fuga verso terre promesse, esca di uomini senza scrupoli.
Festival di psicoanalisi e cinema unico in Italia, Cinemente trasforma da sei anni la sala cinema del Palazzo delle Esposizioni in osservatorio dell’umore collettivo, animato da autorevoli psicoanalisti e registi, messi a confronto dopo le proiezioni. Come in un sogno ad occhi aperti, i film ci aiutano a capire chi siamo o chi vorremmo essere, condividendo con la psicoanalisi lo scavo tenace delle motivazioni umane.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli

Sabato 1 ____________________________________

01/04/2017   Aperture 2017

Giardino di Ninfa

ore 09:00- Il Giardino di Ninfa è aperto al pubblico soltanto in alcune date stabilite e l'ingresso è regolato esclusivamente attraverso visite guidate al fine di preservare il suo delicato equilibrio ambientale.
Per visitare il Giardino è obbligatoria la prenotazione online scegliendo il giorno e la fascia oraria.
Il giardino di Ninfa è un monumento naturale, situato nel territorio del comune di Cisterna di Latina, al confine con Norma e Sermoneta. Si tratta di un tipico giardino all'inglese, iniziato da Gelasio Caetani nel 1921, nell'area della scomparsa cittadina medioevale di Ninfa, di cui oggi rimangono soltanto diversi ruderi, alcuni dei quali restaurati durante la creazione del giardino.  dettagli

01/04/2017   Come orientarsi nel sistema dell’arte e presentarsi al mercato

Arts in Rome

ore 09:30- Il corso nasce dalla forte esigenza di dare all’Artista degli strumenti per orientarsi correttamente nel sistema dell’arte ed essere sempre più imprenditore di sé stesso.
Il corso affronterà i seguenti temi: L’arte e il suo “sistema”; Orientarsi nel mercato dell’arte; La carriera dell’artista; Promuoversi nel mondo dell’arte: il self-marketing applicato all’artista; Elementi di web-marketing: tra social e sito web; Presentarsi al mercato: gli strumenti (lettera di presentazione, curriculum, portfolio); Arte, diritto e fisco: partita iva, diritto d’autore, contratti.
Su prenotazione.  dettagli

01/04/2017   Apertura Casino

Palazzo Pallavicini Rospigliosi

ore 10:00- Il Casino apre al pubblico, limitatamente alla sala centrale affrescata da Guido Reni, il 1° giorno di ogni mese, con il seguente orario: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00. L'ingresso è gratuito.
Entro il muro di cinta del Palazzo sorge il Casino, con la famosa Aurora affrescata, nel 1614, da Guido Reni sul soffitto del salone e i Paesaggi di Paolo Bril sulle pareti.  dettagli

01/04/2017   Visitare il Senato

Palazzo Madama

ore 10:00- L'orario di accesso è previsto dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Per visitare Palazzo Madama sarà necessario ritirare un biglietto di accesso presentandosi presso l'ingresso di Piazza Madama n. 11 il giorno stesso dell'apertura al pubblico, dalle ore 8:30 in poi.
Le visite, gratuite e della durata di circa 40 minuti, sono curate da personale del Senato, che illustrerà i principali aspetti storici e artistici delle sale di rappresentanza e dei luoghi più suggestivi di Palazzo Madama.  dettagli

01/04/2017   Visite guidate al Teatro

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

ore 11:00- Lo storico Teatro di Villa Torlonia, aperto nel dicembre 2013 dopo i lavori di restauro è protagonista di un progetto di più ampio respiro che ha come obiettivo l’integrazione virtuosa delle diverse attività e vocazioni della Villa, scrigno che racchiude tesori ambientali, artistici, monumentali e memorie storiche.
Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni dalle 9 alle 21).
Costo visita guidata € 5 (gratis fino a 6 anni).  dettagli

01/04/2017   Lo Spiraglio. 7° FilmFestival della salute mentale

MAXXI

ore 11:30- Il gruppo racconta una selezione di fotografie ai visitatori del museo.
Il festival, giunto alla sua settima edizione, è nato con l’idea di aprire, grazie al cinema, uno spiraglio sulla mente e di permettere uno sguardo reciproco, fra pubblico, autori, e persone coinvolte in un percorso di cura o di cambiamento.
Direttore scientifico, Federico Russo; Direttore artistico, Franco Montini.
Promosso da ROMA CAPITALE-Dipartimento Salute Mentale, ASL RMA-Roma Centro e MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.  dettagli

01/04/2017   Le Storie dell’Architettura. Le città del mondo

MAXXI

ore 11:30- Tokyo. La città più grande del mondo / con Livio Sacchi.
Con 38 milioni di abitanti, Tokyo è un sistema policentrico fra i più estesi e popolati, che integra molte città diverse in una delle più avanzate concentrazioni economiche, tecnologiche e culturali del pianeta. L’espansione sulla baia, ipotizzata da Kenz? Tange nel 1960 e realizzata negli anni Ottanta-Novanta, ospita la città satellite di Teleport Town, infrastrutture industriali, portuali e aeroportuali, oltre ad aree commerciali, direzionali e turistiche.
Studiosi del settore raccontano, attraverso una lettura stratigrafica dell’architettura e dell’urbanistica contemporanea, il contesto sociale, culturale, economico e politico di Tokyo, Milano, Londra e New York, per restituire un’immagine quanto più possibile variegata e completa di questi quattro poli architettonici mondiali.
Presso Auditorium del MAXXI - ingresso € 5; l’acquisto del biglietto dà diritto a un ingresso ridotto al museo (€ 8) entro una settimana dall’emissione.  dettagli

01/04/2017   APERTURA ESCLUSIVA NUOVI SCAVI ARCHEOLOGICI DELL’ÉCOLE FRANÇAISE A PIAZZA NAVONA

Stadio di Domiziano

ore 12:00- L’apertura degli scavi dell’École française de Rome rende possibile la scoperta di un nuovo settore dello Stadio di Domiziano. La connessione con l’Area archeologica rende più completa la scoperta del monumento, permettendo finalmente di comprendere meglio l’evoluzione dell’area di Piazza Navona nel corso dei secoli: nei nuovi scavi, infatti, sono conservate tracce di attività e di interventi edilizi realizzati dall’età imperiale fino ai giorni nostri.
Contributo di partecipazione: € 15 a persona (per tutti, compresi i minori).
Prenotare all’indirizzo info@artefactoroma.it e attendere la conferma via mail.  dettagli

01/04/2017   INDAGINI NELLA PREISTORIA, I BAMBINI ALLA SCOPERTA DEGLI ANTENATI DELL’UOMO

Stadio di Domiziano

ore 15:00 e 17:00- Il laboratorio ha inizio con una presentazione di teschi di ominidi , primati fossili (dall’Australopiteco al Sapiens), manufatti litici e arte preistorica per raccontare l’evoluzione culturale e spirituale della nostra specie.
Al termine della breve introduzione segue lo scavo archeologico diviso in tre settori di età stratigrafica diversa con reperti differenti (strumenti litici e culture varie) e crani di ominide a vari stadi evolutivi: I° settore australopiteci, erectus e loro crani ,strumenti litici chopper e ossa di animali vari; II° settore il neanderthal con il suo cranio e i suoi strumenti in pietra, nuclei di selce e tecnica levollois; III° ultimo settore quello neolitico con cranio di H. sapiens cromagnon con punte di freccia, falcetti agricoli, asce, veneri preistoriche e vasellame.
Ultima attività è il laboratorio artistico con pittura a tempera di figure preistoriche su pietra fossile.
Prenotazione OBBLIGATORIA: 06 68805311 - info@stadiodomiziano.com  dettagli

01/04/2017   Alla scoperta del MAXXI

MAXXI

ore 18:00- Scopri l’edificio di Zaha Hadid e la mostra Please come back. Il mondo come prigione? guidato dai nostri storici dell’arte e dell’architettura.
Una visita guidata per comprendere l’architettura del MAXXI e una delle mostre al suo interno. Durante la visita l’approfondimento è incentrato sulla mostra Please come back. Il mondo come prigione?, in cui 26 artisti raccontano il carcere come metafora del mondo contemporaneo..
Biglietto di ingresso al museo e visita guidata € 15 / € 12 con biglietto ridotto.
Prenotazione obbligatoria e acquisto al numero 3386419518 - edumaxxi@fondazionemaxxi.it  dettagli

Domenica 2 ____________________________________

02/04/2017   INDAGINI NELLA PREISTORIA, I BAMBINI ALLA SCOPERTA DEGLI ANTENATI DELL’UOMO

Stadio di Domiziano

ore 11:00, 15:00 e 17:00- Il laboratorio ha inizio con una presentazione di teschi di ominidi , primati fossili (dall’Australopiteco al Sapiens), manufatti litici e arte preistorica per raccontare l’evoluzione culturale e spirituale della nostra specie.
Al termine della breve introduzione segue lo scavo archeologico diviso in tre settori di età stratigrafica diversa con reperti differenti (strumenti litici e culture varie) e crani di ominide a vari stadi evolutivi: I° settore australopiteci, erectus e loro crani ,strumenti litici chopper e ossa di animali vari; II° settore il neanderthal con il suo cranio e i suoi strumenti in pietra, nuclei di selce e tecnica levollois; III° ultimo settore quello neolitico con cranio di H. sapiens cromagnon con punte di freccia, falcetti agricoli, asce, veneri preistoriche e vasellame.
Ultima attività è il laboratorio artistico con pittura a tempera di figure preistoriche su pietra fossile.
Prenotazione OBBLIGATORIA: 06 68805311 - info@stadiodomiziano.com  dettagli

 
Pronti al via :
mostra complessodioscuri pinosettanni

Pino Settanni. Viaggio nel quotidiano   29/03/2017 - 28/05/2017

Complesso Dioscuri al Quirinale

Una grande mostra, un giro del mondo in 80 scatti. Dal Sud Italia ai Balcani all’Afghanistan, un altro modo possibile di vedere il mondo. Finalmente la riscoperta di un grande fotografo italiano.
Genio del ritratto, come quelli immortali ai protagonisti del cinema italiano, e della creazione in studio, Pino Settanni torna a essere celebrato in un suo lato meno in luce, il reportage di viaggio. E in un percorso di oltre 80 immagini, video, testi, scopriamo la magia del suo artigianato anche in esterni, attraverso tante piccole inquadrature di differenti Sud del Mondo. Nel suo obiettivo ci si rivela un cinema quotidiano. La mostra ci restituisce uno dei grandi fotografi italiani degli ultimi 40 anni.
La Mostra è organizzata e promossa da Istituto Luce Cinecittà, che nel 2015 ha acquisito il Fondo fotografico Pino Settanni, un tesoro di oltre 60.000 fotografie che il Luce va catalogando e digitalizzando integralmente.  dettagli
mostra officinefotografiche rebeccanorriswebb

My Dakota di Rebecca Norris Webb   29/03/2017 - 13/04/2017

Officine Fotografiche

Rebecca Norris Webb è cresciuta nel South Dakota, i cui paesaggi continuano a perseguitare la sua anima. Nel 2005 si è prefissata di fotografare il suo Stato natale.
My Dakota affronta il tema dell’impatto umano sulla terra, il modo in cui ha influenzato le vite degli uomini; è un registro dell’economia e del paesaggio mutevoli dello stato.
La mostra, presso Officine Fotografiche, per festeggiare l’edizione italiana del libro “Slant Rhymes”, insieme a un workshop, una slide talk e il book signing di Rebecca e Alex.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 10:00/13:30 e 14:30/19:00; sabato e domenica chiuso.  dettagli
mostra salauno ninabovasso

Intrecci di colore   29/03/2017 - 27/05/2017

Sala Uno

Mostra dell’artista newyorkese Nina Bovasso; l’artista esporrà le recenti opere, descritte da Virgil de Voldere come rimandi mnemonici alla “semplicità di Malevich”e alle “nuances di Ryman”.
Nina Bovasso con i suoi lavori dal gusto deciso e sobrio, rappresenta la new generation di New York, città da cui ha assorbito e captato fin da giovane gli stimoli. Avendo come punti di riferimento la pittura astratta di suo padre ed i disegni grafici di sua madre, designer di tessuti, ha elaborato un proprio stile vivendo una personale sfida.
Le ultime opere di Nina sono ritagli di cromie che hanno preso forma dalla sua personale tavolozza di colori dalle tonalità armonizzate ed accordate. Le opere di colore bianco sono costituite da intrecci di forme, biomorfe e rettilinee, tagliate da comuni cartoni e fissate sulla tela di gesso.
Apertura: dal martedì al sabato, ore 16:30 - 19:30.  dettagli
mostra lalinea lauradecarli

Terre emerse   29/03/2017 - 12/04/2017

la___lineaartecontemporanea

Le rappresentazioni geografiche di Laura De Carli sono scaturite da una ricerca pittorica che ha intrapreso da anni, materializzata in maniera consapevole, ma anche al di là della volontà dell’artista. In un piccolo Atlante Garzanti del secolo scorso, l'artista trova una breve descrizione che nella sua sintesi, esprime in modo quasi poetico la formazione delle attuali terre emerse. Ne è nata una serie di raffigurazioni, di terre emerse immaginate, di territori indefiniti, di masse instabili, in divenire.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 16:00-19:30 e su appuntamento.  dettagli
mostra galleriavittoria mariodamico

Latitudini Urbane   29/03/2017 - 09/04/2017

Galleria Vittoria

Un 'mondo' di elementi rielaborati, finalizzati a creare il linguaggio pittorico caratteristico di Mario D’Amico attraverso i suoi cromatismi dai caratteri accattivanti e attraverso le sue città visionarie.
La ricerca artistica di D'Amico, porterà il visitatore a viaggiare lungo un percorso, accompagnandolo nelle “Latitudini Urbane”.
Le città sono come le persone, vogliono essere “abitate” per essere conosciute e scoperte. L'artista osserva in silenzio la sua città, ascolta i suoni dei risvegli nel giorno e i consigli nella notte.
Apertura: da lunedì a venerdì, ore 15:00-19:00; altri giorni su appuntamento.  dettagli
mostra mercatitraiano foridopofori

I Fori dopo i Fori. La vita quotidiana nell'area dei Fori Imperiali dopo l'Antichità   30/03/2017 - 10/09/2017

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

La mostra si propone di illustrare le vicende dell’area archeologica dei Fori Imperiali, nel periodo medievale e moderno, attraverso l’esposizione di reperti rinvenuti durante gli scavi dell’ultimo ventennio e normalmente confinati all’interno dei depositi del Museo dei Fori Imperiali.
L'esposizione vuole dipanare questo racconto attraverso una scelta di reperti, tra le migliaia rinvenuti proprio grazie agli scavi e perlopiù mai messi in mostra, che saranno “spiegati” al pubblico allo scopo di far conoscere le vicende dei luoghi e delle persone che hanno fatto la storia di quest’area centrale di Roma.  dettagli
mostra galleriamarchetti tanofesta

TANO FESTA “Mi aprirò nel sole” (opere 1960-1987)   30/03/2017 - 31/05/2017

Galleria d'Arte Marchetti

II titolo della mostra, è tratto da un verso di una poesia scritta dall’artista Tano Festa nel 1958. Si tratta di un percorso antologico attraverso l’opera del grande pittore romano, tra i principali esponenti della cosiddetta Scuola di Piazza del Popolo, nato a Roma nel 1938 e ivi scomparso nel 1988.
In esposizione circa 30 opere - dipinti e alcune grandi carte - realizzate tra il 1960 e il 1987, fra cui alcuni interessanti inediti. Dai monocromi del ’60-’61 alle “riletture” di Michelangelo iniziate a metà degli anni ’60 e proseguite sino agli ultimi anni ; dai richiami dechirichiani de Le dimensioni del cielo (1965-66) e delle Piazze d’Italia degli anni ’70-’80, alla pura poesia oggettuale della serie dei Coriandoli, degli stessi anni, all’espressionismo lirico dei “ritratti” e dei “paesaggi”.
Apertura: lunedì ore 16:30-19:30 ; dal martedì al sabato, ore 10:30-13:00 / 16:30-19:30.  dettagli
mostra arapacis spartaco

Spartaco. Schiavi e padroni a Roma   31/03/2017 - 17/09/2017

Museo dell'Ara Pacis

Il più grande sistema schiavistico che la storia abbia mai conosciuto. Un’intera economia basata sullo sfruttamento di una “merce” cara e redditizia quanto deperibile: l’essere umano. La società, l'economia e l’organizzazione dell’antica Roma non avrebbero potuto raggiungere traguardi così avanzati senza lo sfruttamento pianificato delle capacità e della forza lavoro di milioni di individui privi di libertà, diritti e proprietà.
Le opere in mostra, sono inserite in un racconto immersivo composto da installazioni audio e video che riportano in vita suoni, voci e ambientazioni del contesto storico.  dettagli
mostra studiomedina giovannialberti

Giovanni Alberti - "ILLUMINA"   31/03/2017 - 14/04/2017

Studio Medina

“Assistere al rinascere della luce dopo l'attraversamento del buio della notte. Cammino verso il mattino. Sogno, Risveglio, Idea, Progetto.”
Illumina è un pensiero felice, è la speranza dell'artista Giovanni Alberti.
Paesaggi interiori in cui la sintassi figurativa ha assimilato la lezione di Klee; ritratti che si rifanno a certa tradizione accademica contaminandola con alcuni stilemi di Chagall; composizioni e ambientazioni che dialogano con Matisse; forme che rimandano costantemente a contenuti simbolici.  dettagli
mostra wunderkammern remirough

Remi Rough   01/04/2017 - 20/05/2017

WUNDERKAMMERN

Remi Rough è uno dei maggiori esponenti della corrente astratta dell’arte urbana. Proveniente dalla scena dell’arte britannica degli anni ‘80, ha sviluppato la sua ricerca sia nello spazio della galleria che attraverso interventi pubblici. L’artista combina il purismo dei movimenti d’avanguardia, come il Suprematismo, con un’energia espressionista completamente moderna per creare potenti composizioni astratte.
Symphony of Systematic Minimalism, la prima mostra personale di Remi Rough in Italia, esplora i rapporti tra le arti visive e la musica. Con un’esperienza nella produzione musicale di oltre vent’anni, l’espressione artistica e musicale di Remi sono sempre state intrinsecamente legate.
Apertura: da martedì a sabato, ore 16:00-19:00 o su appuntamento.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

Blanceflor a tavola. Curiosità dai depositi del villino Boncompagni Ludovisi   22/12/2016 - 31/03/2017

Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative

La mostra diventa l'occasione per esporre alcune porcellane solitamente non visibili al pubblico, che la principessa Alice Blanceflor De Bildt, vedova Gancia, già vedova del principe Andrea ...   dettagli

Borges, bestie, carte. Una mostra di zoologia fantastica   03/02/2017 - 31/03/2017

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Il Manuale di zoologia fantastica, pubblicato da Jorge Luis Borges e Margarita Guerrero nel 1957, è uno dei testi fondamentali della letteratura fantastica del Novecento, ponte tra la tradizione ...   dettagli

Valentina Palazzari - Pirouette   23/03/2017 - 31/03/2017

Sala Santa Rita

L'artista Valentina Palazzari rilegge lo spazio dell'ex chiesa barocca con una pirouette, il celebre passo di danza classica costitutito da un'agile giravolta, che ispira il movimento rotatorio ...   dettagli

Yorgos Stamkopoulos - Trajectory   25/01/2017 - 31/03/2017

Galleria Mario Iannelli

Mostra del pittore di origine greca Yorgos Stamkopoulos dal titolo ‘Trajectory’, costituita da un'installazione site specific - composta da un wall painting e da sculture in acciaio - oltre ...   dettagli

Esposizione delle Opere d'arte dello Scultore Park Eun Sun    - 31/03/2017

Istituto Culturale Coreano

In mostra opere d'arte dello scultore coreano PARK Eun Sun.
Lo scultore, dopo il conseguimento della laurea in Scultura presso il Dipartimento di Belle Arti dell’ Università di Kyung-Hee a Seoul, ...   dettagli

Hommage   09/02/2017 - 31/03/2017

MAC Maja Arte Contemporanea

In mostra sei opere (cinque dipinti e una scultura) di Isabella Ducrot, Angelo Titonel, Leila Vismeh, Janine von Thüngen, Gaetano Zampogna rendono omaggio al compositore austriaco Arnold Schönberg ...   dettagli

Punctum - Alessandro Giampaoli   01/03/2017 - 31/03/2017

Galleria Lancellotti

In mostra dieci opere dell’artista marchigiano Alessandro Giampaoli, realizzate con la staged photography: nelle composizioni messe in scena da Giampaoli, in cui protagonista assoluta è la luce, ...   dettagli

CITTADE MANNA - Metropoli arcaica   11/03/2017 - 31/03/2017

Fidia Arte Moderna

L'artista Leandro Lottici, dopo una riflessione sull'architettura contemporanea di Roma, sua città di adozione, orienta la sua ricerca artistica verso una strada difficile ma stimolante: inizia ...   dettagli

Essenziale. Certe volte sogno / Altri mondi   22/03/2017 - 31/03/2017

Interno 14

Installazioni Performance Pittura Scultura Fotografia Video art Poesia Musica. Altri Mondi è quel luogo di confine dove la visione creativa diventa concreta e lo spazio mentale entra in relazione ...   dettagli

Sfondi marini    - 31/03/2017

Centro d'Arte LA BITTA

In questa esposizione si vogliono evidenziare tutti quei paesaggi che abbiano come sfondo il mare. Il mare che assume tonalità infinite di colori che si fondono a seconda delle stagioni, delle ...   dettagli

Conversation Piece III   17/12/2016 - 02/04/2017

Fondazione Memmo - Palazzo Ruspoli

Terza tappa di un ciclo di mostre, dedicate agli artisti italiani e stranieri al momento a Roma o legati alla città. Protagonisti di questo appuntamento sono Jonathan Baldock, Piero Golia, Magali ...   dettagli

Autostereoscopia - Fotografia, Arte, Tecnologia 3D    - 02/04/2017

Stadio di Domiziano

“Autostereoscopia”, visione tridimensionale di un’immagine senza accessori ausiliari.
Le fotografie sono il risultato di una precedente collaborazione tra la Galleria Nazionale d’Arte Antica ...   dettagli

Encontrando - Il tango come incontro   19/03/2017 - 02/04/2017

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

Mostra con le opere fotografiche di Philippe Antonello e Stefano Montesi. Il progetto, ideato dall’associazione culturale Deseo con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in ...   dettagli

Piranesi Prix de Rome. Il Disegno della Nuova Via dei Fori Imperiali   23/03/2017 - 02/04/2017

Foro Romano

Il Premio Piranesi del 2016 è stato il primo concorso internazionale dal 1934 dedicato alla riqualificazione dell’area di Via dei Fori Imperiali. L’adesione di diciannove gruppi di ricerca e ...   dettagli

Nessuna donna al mondo   18/03/2017 - 02/04/2017

Galleria Tricromia

Mostra dedicata al delicato tema del femminicidio. Le artiste, attraverso le loro tavole ed illustrazioni offrono un interessante e accorto punto di vista, una profonda denuncia contro la sofferenza ...   dettagli
KaleidoCom P.IVA 02063851006