ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno

23/06/2017   Sensing Divinity: Incense, Religion and the Ancient Sensorium

The British School at Rome

ore 09:00- First day of a two-day conference in collaboration with the École Francaise de Rome.
Organised by Mark Bradley (Nottingham), Béatrice Caseau (Paris-Sorbonne), Adeline Grand-Clément (Toulouse Jean-Jaurès) and Alexandre Vincent (Poitiers).
This conference will explore the history of a medium that has occupied a pivotal role in Mesopotamian, Greek, Roman and Judeo-Christian religious tradition: incense. According to Margaret E. Kenna in her provocative 2005 article ‘Why does incense smell religious?’, this aromatic substance became a diagnostic feature of Greek orthodoxy during the Byzantine period, but it is clear that incense was also extensively used in the rituals of earlier polytheistic societies to honour the gods.  dettagli

23/06/2017   Poena aut venia? Attitudes towards emigration in Rome and Byzantium

American Academy in Rome

ore 09:00- The incoming mobility has long been central for both migration research and actual politics. The conference will propose to shift the traditional focus of attention from immigration to emigration and explore the phenomenon of “against-the-stream” movement of people in Late Antiquity and Byzantium.
Speakers: Nancy Green, Peter Heather, Julia Hillner, Arnaldo Marcone, Mischa Meier, Filippo Ronconi, Vera von Falkenhausen.
The conference is organized by Ekaterina Nechaeva (EURIAS Fellow, Collegium Helveticum) with financial and logistic support from the Collegium Helveticum and the American Academy in Rome.  dettagli

23/06/2017   Archeofest 2017

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 11:00- Apertura al pubblico delle aree sperimentali / Atelier di sperimentazione per adulti e bambini.
Ore 15:00- Tavola rotonda "Le buone pratiche nell'Archeologia sperimentale".
Sperimentare è un ottimo metodo per comprendere ed imparare. Sperimentare la Storia, attraverso attività manuali e lo studio delle tecnologie antiche, ci consente di trasformarla da bagaglio nozionistico ad agire quotidiano.
L’Archeologia sperimentale è un importante strumento di recupero del rapporto con la natura, ma anche lo strumento didattico per comprendere una storia che da millenni accompagna il nostro cammino.  dettagli

23/06/2017   Biennale ArteInsieme 2017 - Visite tattili-sensoriali nei musei civici

Musei Capitolini

ore 11:00- Nella visita guidata si approfondisce la conoscenza della Galleria Lapidaria, attraverso l’esplorazione diretta di alcune delle opere esposte con l’ausilio dei libri tattili da tempo in uso al Museo. Il percorso include anche l’edificio del Tabularium, l’antico archivio romano su cui è stato costruito il Palazzo Senatorio. Qui è possibile avvalersi dei supporti tiflodidattici già disponibili in questa sezione dei Musei Capitolini: il plastico dell’edificio, corredato da una pianta tattile che favorisce l’orientamento nell’area, e il pannello a rilievo dell’affaccio sul Foro.
Con un fitto programma di visite guidate e percorsi tattili – sensoriali all’insegna dell’accessibilità e condotti da operatori specializzati.
Le visite guidate tattili-sensoriali sono gratuite con prenotazione obbligatoria.  dettagli

23/06/2017   Inscape Rooms / La vita della mente

Istituto Svizzero

ore 14:00- Workshop sull'Ipnosi con dott. Mario Marazzi e il dott. Vincent Stella.
Ore 17:00- Presentazione della rivista Site 1, Logic Gate: the Politics of the Artifactual Mind - giardino / Glass Bead con Jeremy Lecomte e Inigo Wilkins.
Ore 18:00- nstallazioni interattive – giardino: Tumasch Clalüna, artista / Donald Glowinski, ricercatore.
Ore 21:30- Cinema muto e sonorizzazioni dal vivo - Giardino / IOIC - Institute of Incoherent Cinematography.
La tematica portante di questo evento è l'indagine del pensiero inteso negli aspetti che riguardano l'inconscio, l'area del sogno, il funzionamento metaforico della mente, la percezione multi-sensoriale, la memoria, lo sconfinamento nella realtà virtuale o soprannaturale, il sublime, il flusso di coscienza, lo stato ipnotico.  dettagli

23/06/2017   LA GRAFICA D'ARTE OGGI: IL PUNTO SUL PANORAMA ITALIANO

Academia Belgica

ore 14:30- Gli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso hanno conosciuto un rinnovato interesse per le arti grafiche: dai primi corsi di sperimentazione alle nuove indagini tecniche di matrice internazionale, dall’interesse per il contesto contemporaneo alla nascita di riviste specializzate, nonché la fondazione dell’Istituto Nazionale per la Grafica. Eppure dopo circa sessant’anni qualcosa è cambiato..
La tavola rotonda offre l’occasione per aprire un dibattito sull’attuale situazione italiana, con uno sguardo al contesto internazionale necessario per un continuo confronto. Professionisti del settore, provenienti da diverse aree eorizzonticulturali,si confronteranno raccontandoci la loro visione e le loro esperienze.  dettagli

23/06/2017   Aperture serali Musei Vaticani

Musei Vaticani

ore 19:00- Fino alle ore 23:00 (ultimo ingresso alle ore 21:30), ingresso ai Musei Vaticani.
PERCORSO: Ingresso inferiore; Ingresso superiore; Cortile della Pinacoteca; Cortile della Pigna; Museo Gregoriano Egizio; Museo Pio Clementino; Gallerie Superiori; Stanze di Raffaello; Appartamento Borgia; Cappella Sistina; Galleria della biblioteca. Settori museali eccezionalmente aperti: Sale di S. Pio V.  dettagli

23/06/2017   Visita guidata

Stadio di Domiziano

ore 19:00- VISITAALLO STADIO DI DOMIZIANO (SOTTERRANEI DI PIAZZA NAVONA) CON VISITA DELLA PIAZZA AL TRAMONTO.
Luogo incontro: Via di Tor Sanguigna 3.
Contributo di partecipazione comprensivo di biglietto d’ingresso: € 14 a persona (minori di 26 anni € 12,50; minori di 16 anni € 6; gratis sotto i 12 anni).
Per partecipare alle visite è necessario prenotare all’indirizzo info@artefactoroma.it e attendere la conferma via mail.  dettagli

23/06/2017   Luglio suona bene Kids

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 20:00- Serata Magica: concerto Jethro Tull.
Una serata divertente, coinvolgente e istruttiva per ragazzi dai 5 ai 12 anni. Non un baby parking ma uno spazio ludico e creativo di grande impatto. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Musica per Roma, è stata organizzata in collaborazione con Family Welcome, una tra le realtà editoriali più innovative sul web dedicate al mondo delle famiglie.
10 euro a bambino. Acquisto biglietti Luglio Suona Bene Kids presso il botteghino dell’Auditorium, entro le 19.30 del giorno prescelto.
Età: 5 - 12 anni (max 25 bambini)
Informazioni: 06 80241281 / ciao@familywelcome.org  dettagli

23/06/2017   Museidisera

Musei Vaticani

ore 20:30- Presso Cortile della Pigna. GRIFONCORO: Camilla Di Lorenzo e Dodo Versino, direttori.
Arte, musica, teatro.
Confermata altresì la proposta culturale e musicale che arricchirà l’esperienza di visita di alcune serate in notturna.
Inizio concerti ore 20:30 (durata 60 min).
In caso di condizioni climatiche avverse i concerti presso il CORTILE DELLA PIGNA saranno annullati.  dettagli

23/06/2017   Roma Legge

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

ore 21:00- Incontro con L’Autore. Rassegna ROMA LEGGE.
A cura dell’Agenzia Letteraria Edelweiss. Michele Manna parla de I piani inferiori della luna, edito da Ensemble.
L’iniziativa intende sostenere e valorizzare l’Editoria indipendente per portare Editori, Autori e libri direttamente al Pubblico, proponendo un interessante calendario di appuntamenti che non mancheranno di stuzzicare l’interesse sia dei lettori accaniti, che di quelli occasionali!  dettagli

23/06/2017   I CONCERTI DELL’ACCADEMIA DEGLI SFACCENDATI

Palazzo Chigi (Ariccia)

ore 21:00- Le Sonate di Mozart per pianoforte a quattro mani: MARZIA TRAMMA e MIRELLA VINCIGUERRA pianoforte; POMPEO MARTELLI dottore in psichiatria; RICCARDO SAVINELLI voce recitante.
Wolfgang Amadeus Mozart: Sonata in si bemolle maggiore K358 / Sonata in sol maggiore K357 / Sonata in do maggiore K521.
Un luogo magnifico e carico di storia è la splendida location dei nostri Concerti: il PALAZZO CHIGI di ARICCIA.
Ascoltare la Musica circondati ed immersi in tanta bellezza è un'opportunità speciale da non perdere!
Il botteghino apre un'ora prima dell'inizio del concerto e i posti NON sono numerati.
Prevendita, senza costi aggiuntivi, presso Biglietteria di Palazzo Chigi di Ariccia, in orario di apertura del palazzo.  dettagli

23/06/2017   ARTCITY - ESTATE 2017

Museo del Vittoriano

ore 21:00- Around Gershwin.
Il repertorio si basa su alcuni celebri standards di George Gershwin (come But not for me, How long has this been going on,’Swonderful,Lady be good) e su alcune composizioni originali di Giovanni Tommaso. Gli arrangiamenti degli standards sono volutamente nello stile contemporaneo degli altri brani originali per dare omogeneità a tutto il lavoro. I titoli di alcuni brani originali lasciano intendere il chiaro riferimento al patrimonio Gershwiniano, come “Un italiano a Parigi” e “Wintertime”.
ARTCITY è un progetto organico di iniziative culturali. Nato nei musei e per i musei, unisce sotto un ombrello comune oltre 100 iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo.  dettagli

23/06/2017   TEATRI DI PIETRA

Museo Malborghetto - Antiquarium Malborghetto

ore 21:15- MDA/Produzioni porta sul palco di Malborghetto “ELENA SIMULACRO E IMPOSTURA”, testo tratto e ispirato da Euripide, Stesicoro, Goethe, ideazione e drammaturgia a cura di Aurelio Gatti.
Al via la XVIII edizione della rete culturale per la valorizzazione dei teatri antichi e dei siti monumentali e archeologici, attraverso lo spettacolo dal vivo, con oltre venti aree coinvolte in diverse regioni, dalla Toscana alla Sicilia, che ospiteranno gli appuntamenti di una programmazione dedicata ai temi del Mediterraneo e del Mito.
Ingresso con biglietto.  dettagli
Sabato 24

24/06/2017   Inscape Rooms / La vita della mente

Istituto Svizzero

ore 01:00- Sleep concert Cavemusic - Sala Elvetica / Concerto notturno di Daniela Bershan, artista.
Ore 05:30- DanceFirst – risveglio in movimento / Max Passante, dj.
Ore 07:00- Djset - giardino / Egon Elliut, musicista.
La tematica portante di questo evento è l'indagine del pensiero inteso negli aspetti che riguardano l'inconscio, l'area del sogno, il funzionamento metaforico della mente, la percezione multi-sensoriale, la memoria, lo sconfinamento nella realtà virtuale o soprannaturale, il sublime, il flusso di coscienza, lo stato ipnotico.  dettagli

24/06/2017   Archeofest 2017

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 10:00- Giornata di studio "Attraverso le trame della storia".
Ore 11:00- Apertura al pubblico delle aree sperimentali / Atelier di sperimentazione per adulti e bambini.
Ore 15:00- Tavola rotonda "Le buone pratiche nell'Archeologia sperimentale".
Ore 17:00- Visita alle aree sperimentali dei partecipanti alla giornata di studio.
Ore 18:00- Aperitivo musicale a cura di Q-Jazz STANDARDS & SWINGTIME / Inaugurazione della mostra "Bel suol d'amore - The Scattered Colonial Body", di Leone Contini, a cura di Arnd Schneider.
Sperimentare è un ottimo metodo per comprendere ed imparare. Sperimentare la Storia, attraverso attività manuali e lo studio delle tecnologie antiche, ci consente di trasformarla da bagaglio nozionistico ad agire quotidiano.
L’Archeologia sperimentale è un importante strumento di recupero del rapporto con la natura, ma anche lo strumento didattico per comprendere una storia che da millenni accompagna il nostro cammino.  dettagli

24/06/2017   Giallo sulla Vistola - Bromski, Chmielewski, Skolimowski

Palazzo Blumensthil- Istituto Polacco di Roma

ore 11:00- Film "L’implicazione" del regista Jacek Bromski (2011), dove Cracovia è la scena di un misterioso omicidio sul quale indagano il cinico commissario Smolar e la tenace procuratrice Szacka.
Ore 15:00- "Nel silenzio della notte", thriller psicologico del 1978 di Tadeusz Chmielewski, in cui una tranquilla cittadina della Polonia degli anni Venti (le immagini all’aperto sono girate a Bydgoszcz e Toru?) viene sconvolta da una serie di delitti che hanno per vittime dei bambini.
Ore 18:00- "11 minuti" (2015), l’ultimo pluripremiato film del veterano del cinema polacco Jerzy Skolimowski: tra i grattacieli di una rovente Varsavia i destini di alcuni personaggi si incrociano in un attimo che cambierà le loro sorti.
Ingresso gratuito.  dettagli

24/06/2017   L’itinerario “Suoni e visioni di Caravaggio”

Galleria Doria Pamphilj

ore 11:00- I capolavori dell’arte sono messi a diretto confronto con la scintillante musica del ‘600. Riprendono vita in Galleria i suoni di Frescobaldi, Monteverdi, Falconieri e altri grandi compositori, molti dei quali attivi nella Roma barocca. Le escuzioni sono filologiche, con strumenti e prassi esecutiva dell’epoca. Protagonisti il canto, la chitarra barocca, il traversiere, le percussioni, il liuto.
L’occasione prevede un biglietto che combina un tour del palazzo al concerto.
Ingresso € 30,00, Roma Pass € 27,00 / Condizioni Speciali per le famiglie: gratuito fino a 6 anni; 7 - 16 anni : € 8,00.  dettagli

24/06/2017   Visite Guidate ai depositi

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 11:00- La Galleria Nazionale, accanto alla mostra permanente Time is Out of Joint visibile nelle sale del museo e alle mostre temporanee, propone al proprio pubblico una serie di appuntamenti periodici per scoprire aspetti inediti o poco noti dell’arte contemporanea.
Partecipazione inclusa nel biglietto. Prenotazione sul posto.  dettagli

24/06/2017   Percorrendo l'Hispanìa

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 11:00- Percorrendo l'Hispanìa tra novità e singolarità archeologiche.
Giulia Baratta, Università di Macerata, Archeologia Classica.
Ciclo di conferenze a cura dell'Associazione "Amici della scuola archeologica italiana di Atene".  dettagli

24/06/2017   Weekend al museo

Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari

ore 11:30 e 16:30- Visita guidata. Le collezioni del museo. Alla scoperta di antichi mestieri, tradizioni e saperi.
Visite guidate, Laboratori e Conferenze.
Nelle sedi del Museo delle Civiltà.
Contatti per la prenotazione di visite guidate e laboratori: tel. 3913283400 - eventi@aditumcultura.it  dettagli

24/06/2017   Weekend al museo

Museo dell' Alto Medioevo - Opus Sectile di Porta Marina

ore 11:30 e 17:30- Dal tardo antico all'alto Medioevo. Visita guidata alle collezioni del museo.
Ore 16:30- Visita guidata: Mamequiz. Attraverso indovinelli e domande si “scopriranno i tesori” nascosti nelle vetrine del Museo. Come in una caccia al tesoro, i bambini dovranno individuare i reperti che sveleranno i loro segreti (Età: 6-12 anni).
Visite guidate, Laboratori e Conferenze.
Nelle sedi del Museo delle Civiltà.
Contatti per la prenotazione di visite guidate e laboratori: tel. 3913283400 - eventi@aditumcultura.it  dettagli

24/06/2017   Navigare il territorio

Area Archeologica del Porto di Traiano

ore 15:30- Piccolo chef dell’Antico impero. Laboratorio di cucina per piccoli chef! Cucineremo, ispirandoci alle ricette di Apicio, focacce e biscotti con gli ingredienti presenti a Roma 2000 anni fa!
Il sabato e la domenica i visitatori potranno usufruire gratuitamente di una visita guidata accompagnati dal personale del Parco nei seguenti orari: alle ore 16:30, 17:30, 18:30.
In contemporanea, attività didattica per bambini.  dettagli

24/06/2017   Così lontano, così vicino

MAXXI

ore 16:00- Narrazioni intorno all'opera video FREEDOM OF MOVEMENT di Nina Fischer & Maroan el Sani.
Ore 17:00- Performance itineranti: musica, danza, letture e testimonianze in collaborazione con Carlos Paz, Danze Meticce e Ashai Lombardo Arop, Wild Up Crew, Barikama, Giovanni Anzaldo, Pilar Fogliati, Alice Bellagamba. Storyteller: Pino Calabrese.
Ore 19:00- SEEN THROUGH THE EYES OF CHILDREN HASSAN IN WONDERLAND WARDE'.
Ore 19:30- POLVERE DI KABUL, a seguire incontro con l'autore.
Ore 19:50- BREAK THE SIEGE, a seguire incontro con l'autrice.
Ore 20:20- PORTAMI VIA, a seguire incontro con l'autrice e con Loris De Filippi, Presidente di Medici Senza Frontiere Italia.
Ore 21:35- SOLTANTO IL MARE, a seguire incontro con gli autori.
Storie di migranti. Il cinema per raccontare la fuga, il viaggio, l’accoglienza, la speranza.
Auditorium e piazza del MAXXI – proiezioni con ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

24/06/2017   Narrazione per Freedom of Movement

MAXXI

ore 16:00- Un’occasione speciale per approfondire un’opera della Collezione MAXXI, inserita negli eventi collegati alla Giornata Mondiale del Rifugiato 2017.
Esperti e studiosi dedicano un’inedita Narrazione all’installazione-video Freedom of Movement di Nina Fischer & Maroan el Sani che, attraverso la rivisitazione della memorabile maratona olimpica di Abebe Bikila a Roma nel 1960, parla di migrazione, accoglienza e, come dice il titolo stesso, di libertà di movimento.
Presso Galleria 2 - ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti.  dettagli

24/06/2017   MAXXI in famiglia

MAXXI

ore 16:30- NaturArchitettura. Attraverso gli occhi di Zaha Hadid.
Laboratorio per famiglie con bambini dai 5 ai 10 anni sulla mostra L’Italia di Zaha Hadid.
Un laboratorio sulla nuova mostra L’Italia di Zaha Hadid per imparare a comprendere l’architettura contemporanea.
Prenotazione obbligatoria al numero 3386419518 o via mail a edumaxxi@fondazionemaxxi.it  dettagli

24/06/2017   "Tivoli incontra…"

Villa d'Este

ore 18:00- Fiammetta Satta e Pietro Strabioli.
La rassegna offre l'occasione di avvicinare e conoscere personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, secondo la formula dell'intervista – conversazione, assecondando il piacere del racconto e dell'ascolto su diversi temi, in questa seconda edizione incentrati particolarmente su cinema e teatro.
Ingresso libero fino ad essauriemnto posti in sala.  dettagli

24/06/2017   Roma Legge

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

ore 19:00- Concerto: Daniele Bazzani, il grande studioso della chitarra acustica in un emozionante solo.
Dopo quindici anni come chitarrista elettrico rock-blues, si dedica alla sei corde acustica e pubblica nel 2003 il suo primo disco solista, “Truss Roads“, seguito nel 2006 dal secondo intitolato semplicemente “Daniele Bazzani“. E’ del 2009 il metodo didattico “Fingerstyle Blues Guitar” e dell’anno successivo il terzo album solo “Untitled 2010”.
L’iniziativa intende sostenere e valorizzare l’Editoria indipendente per portare Editori, Autori e libri direttamente al Pubblico, proponendo un interessante calendario di appuntamenti che non mancheranno di stuzzicare l’interesse sia dei lettori accaniti, che di quelli occasionali!  dettagli

24/06/2017   ARTCITY - ESTATE 2017

Galleria Spada

ore 19:00- MY SELFE. Musica per liuto a Roma e Londra: Hopkinson Smith, liuto / Musiche di Giovanni Girolamo, Kapsberger, John Dowland, John Johnson, Anthony Holborne.
Kapsberger, nato a Venezia da padre austriaco e madre veneziana, si trasferí giovanissimo a Roma dove, eccellente tiorbista, ebbe un ruolo di primo piano nella vita musicale vicina alla curia papale. Negli stessi anni in Inghilterra la generazione dei liutisti e compositori presenti nel programma esplorava nuove possibilità tecniche dello strumento lasciandoci un repertorio di straordinaria ricchezza. Hopkinson Smith è unanimemente riconosciuto come il più importante
liutista vivente a livello mondiale, da decenni presente in tutte le stagioni concertistiche di rilievo internazionale.
ARTCITY è un progetto organico di iniziative culturali. Nato nei musei e per i musei, unisce sotto un ombrello comune oltre 100 iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo.  dettagli

24/06/2017   Nel week-end l'arte si anima

Casino Nobile - Musei di Villa Torlonia

ore 20:15, 21:15, 22:15- Nuovo appuntamento con le aperture serali del sabato sera presso i Musei di Villa Torlonia. Il 24 giugno è il Teatro di Roma ad animare l’antica Villa di Via Nomentana con lo spettacolo “E vennero i giorni…”: un programma di letture, suoni e azioni..
Il giardino dei Finzi Contini si apre con il protagonista attirato dal richiamo di Micòl, erede della facoltosa famiglia ebraica dei Finzi-Contini, all’interno della magna Domus.
Dopo il successo dei mesi scorsi, le aperture straordinarie serali si preparano ad animare nel mese di giugno i suggestivi spazi di Villa Torlonia con un importante programma di eventi che allieterà i visitatori ogni sabato dalle 20 alle 24, ingresso ad 1 euro (ultimo ingresso alle ore 23).
Le esibizioni previste durante la serata saranno replicate in orari differenti e si metteranno a disposizione del visitatore che vorrà immergersi nello spazio verde della Villa e girovagare tra un museo e l’altro alla ricerca delle bellezze da scoprire o degli accordi musicali da ascoltare.  dettagli

24/06/2017   Dum lucem habetis / Mentre avete la luce / Mientras tenéis la

Real Academia de España

ore 20:30- Performance. La luce e il corpo sono la materia di lavoro; la luce è l’agente fisico che rende visibili gli oggetti – è sia una realtà fisica che una realtà metafisica – ma la luce è anche lo spazio interno vuoto delle cavità o degli organi del corpo.
Dum lucem habetis / Mentre avete la luce / Mientras tenéis la luz è un incontro in cui la danza, la musica, la luce e i racconti si mescolano con il rito. Uno spazio e un tempo condivisi in cui interpreti e pubblico sono partecipi.
Durata aperta, il pubblico può restare nello spazio il tempo che desidera e può muoversi liberamente.  dettagli

24/06/2017   Nel week-end l'arte si anima

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 20:45; 21:45; 22:45- Nuovo appuntamento con le aperture serali del sabato sera presso i Musei di Villa Torlonia. Il 24 giugno è il Teatro di Roma ad animare l’antica Villa di Via Nomentana con lo spettacolo “E vennero i giorni…”: un programma di letture, suoni e azioni..
Il giardino dei Finzi Contini si apre con il protagonista attirato dal richiamo di Micòl, erede della facoltosa famiglia ebraica dei Finzi-Contini, all’interno della magna Domus.
Dopo il successo dei mesi scorsi, le aperture straordinarie serali si preparano ad animare nel mese di giugno i suggestivi spazi di Villa Torlonia con un importante programma di eventi che allieterà i visitatori ogni sabato dalle 20 alle 24, ingresso ad 1 euro (ultimo ingresso alle ore 23).
Le esibizioni previste durante la serata saranno replicate in orari differenti e si metteranno a disposizione del visitatore che vorrà immergersi nello spazio verde della Villa e girovagare tra un museo e l’altro alla ricerca delle bellezze da scoprire o degli accordi musicali da ascoltare.  dettagli

24/06/2017   Nel week-end l'arte si anima

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

ore 20:15, 21:00, 21:45, 22:30, 23:15- Sullo schermo del Teatro di Villa Torlonia scorreranno le immagini del documentario di Mario Martone La terra trema associate ad alcuni brani di Malaparte e di Boccaccio. Ci sarà ancora Bassani ma questa volta come voce scelta da Pasolini per commentare le immagini del suo film del 1963, La rabbia.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLO 060608.
Dopo il successo dei mesi scorsi, le aperture straordinarie serali si preparano ad animare nel mese di giugno i suggestivi spazi di Villa Torlonia con un importante programma di eventi che allieterà i visitatori ogni sabato dalle 20 alle 24, ingresso ad 1 euro (ultimo ingresso alle ore 23).
Le esibizioni previste durante la serata saranno replicate in orari differenti e si metteranno a disposizione del visitatore che vorrà immergersi nello spazio verde della Villa e girovagare tra un museo e l’altro alla ricerca delle bellezze da scoprire o degli accordi musicali da ascoltare.  dettagli
Domenica 25

25/06/2017   Visita guidata alla mostra “Il meraviglioso mondo di Wal"

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 10:00- Visita guidata alla mostra “Il meraviglioso mondo di Wal. Sculture fantastiche, animali magici e dove cercarli”, a cura degli organizzatori. La mostra è il pretesto dell’Artista per dare libero sfogo a una straripante creatività che, attraverso il gioco mentale e la manualità febbrile, dissemina le opere di enigmi e di interrogativi che riguardano il senso stesso dell’esistenza.
Visita con biglietto d'ingresso alla mostra secondo tariffazione vigente. Senza prenotazione.  dettagli

25/06/2017   I Concerti del Portico

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 11:00- Concerto del Coro Concorde. Direttrice Nina Jori Pedersen. Nell'ambito della rassegna “I Concerti del Portico. Percorsi per la Musica 2017”.
La sede A.Gi.Mus. di Roma prevede una serie di manifestazioni culturali presso la Casina delle Civette, che avranno luogo da maggio a giugno e da settembre a dicembre 2017.
Gli altri appuntamenti di maggio e giugno avranno luogo all’esterno della Casina delle Civette, sabato o domenica mattina alle ore 11:00.
I concerti che si svolgeranno nel giardino della Casina delle Civette sono a ingresso gratuito e senza prenotazione.  dettagli

25/06/2017   Atmosfere Romantiche

Teatro di Villa Torlonia - Musei di Villa Torlonia

ore 11:00- Concerto del duo pianoforte - violoncello, composto dal pianista Gianfranco Granata e dal violoncellista Angelo Maria Santisi.
Il concerto propone un excursus nell’universo musicale del periodo romantico con 3 musicisti che interpretano lo spirito dell’epoca in modo completamente diverso e personale, indice questo della più importante peculiarità dell’epoca romantica che si identifica nella più assoluta libertà di espressione che si libera delle forme musicali più rigide del precedente periodo classico.
Ingresso € 5 con prenotazione obbligatoria allo 060608.  dettagli

25/06/2017   Visita alla mostra Lo Chat Noir e i Teatri d’Ombre a Parigi

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 11:00- Visita alla mostra “Lo chat noir e i teatri d'ombre a Parigi Influenza sull’arte illustrativa fra ‘800 e ‘900”, a cura di Cesare Nissirio. In mostra manifesti provenienti dalla collezione Salis, lanterne magiche, lastre, foto, libri, riviste, litografie, cartoline illustrate e persino piatti decorati.
Le visite guidate sono gratuite, previo pagamento del biglietto d’ingresso al Museo secondo tariffazione vigente. Prenotazione obbligatoria.  dettagli

25/06/2017   Archeofest 2017

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 11:00- Apertura al pubblico delle aree sperimentali / Atelier di sperimentazione per adulti e bambini.
Sperimentare è un ottimo metodo per comprendere ed imparare. Sperimentare la Storia, attraverso attività manuali e lo studio delle tecnologie antiche, ci consente di trasformarla da bagaglio nozionistico ad agire quotidiano.
L’Archeologia sperimentale è un importante strumento di recupero del rapporto con la natura, ma anche lo strumento didattico per comprendere una storia che da millenni accompagna il nostro cammino.  dettagli

25/06/2017   Navigare il territorio

Area Archeologica del Porto di Traiano

ore 11:00- Cosmesi naturale fai da te.. con le essenze del Porto. Un laboratorio dedicato ai “grandi” sulla cosmesi naturale utilizzando i principi attivi estratti dalle piante della macchia mediterranea per conoscere i principi base di cura della persona con materie prime naturali, in armonia con l’ambiente e con noi stessi.
Ore 15:30- Piccolo chef dell’Antico impero. Laboratorio di cucina per piccoli chef! Cucineremo, ispirandoci alle ricette di Apicio, focacce e biscotti con gli ingredienti presenti a Roma 2000 anni fa!
Il sabato e la domenica i visitatori potranno usufruire gratuitamente di una visita guidata accompagnati dal personale del Parco nei seguenti orari: alle ore 16:30, 17:30, 18:30.
In contemporanea, attività didattica per bambini.  dettagli

25/06/2017   Weekend al museo

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 11:00- Visita guidata: Preistostorytelling. Racconto guidato alle collezioni preistoriche del Museo, dall’evoluzione umana al nascere della scrittura.
Ore 11:30 e 16:30- Il giro del mondo in.. 80 minuti. Visita guidata alle tre sale etnografiche Africa, Americhe, Oceania.
Visite guidate, Laboratori e Conferenze.
Nelle sedi del Museo delle Civiltà.
Contatti per la prenotazione di visite guidate e laboratori: tel. 3913283400 - eventi@aditumcultura.it  dettagli

25/06/2017   Weekend al museo

Museo Nazionale d’Arte Orientale "Giuseppe Tucci" - Palazzo Brancaccio

ore 11:30- Visita guidata: La varietà nell’unità. Al di là delle differenze di epoche, aree geografiche, materiali, l’Islam ha saputo produrre un linguaggio artistico unitario.
Ore 16:30- La Cina e l’anno del Gallo. Visita alle sale della Cina, all’esposizione temporanea delle stampe giapponesi, con un focus particolare, attraverso le due opere della collezione Brancaccio, sull’anno del Gallo.
Visite guidate, Laboratori e Conferenze.
Nelle sedi del Museo delle Civiltà.
Contatti per la prenotazione di visite guidate e laboratori: tel. 3913283400 - eventi@aditumcultura.it  dettagli

25/06/2017   Let's play with contemporary art!

MAXXI

ore 11:30- Laboratorio in inglese per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni sulla mostra L’Italia di Zaha Hadid.
Ispirandoci ai progetti realizzati in Italia dallo studio Hadid, genitori e figli lavorano insieme alla progettazione del loro museo: suggestive metafore naturalistiche cristallizzate in architettura come la stazione AV Napoli-Afragola – un fiume i cui affluenti innervano il territorio – o il Terminal marittimo di Salerno – conchiglia arenata sulla banchina, la cui forma organica riecheggia il moto ondoso del paesaggio marino. La variante in lingua del laboratorio – Let’s play with contemporary art – offre l’opportunità di sperimentare lo stesso approccio creativo all’architettura contemporanea esercitando la lingua inglese.
Prenotazione obbligatoria al numero 3386419518 o via mail a edumaxxi@fondazionemaxxi.it  dettagli

25/06/2017   Ritualità a colori dal Mediterraneo all'America centrale

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 16:30- Uno splendido viaggio attraverso pigmenti e tessuti nei rituali sacri dedicati a Dioniso, dio del vino nella civiltà greco-romana e Chaak, dio della pioggia tra i Maya. Un'avvincente visita guidata a tema nel Museo delle Civiltà negli spazi espositivi del Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini" e il MAME Museo dell'alto Medioevo accompagnata da musica, canti e "cibi divini"!
Costo della visita: 10,00 € con ingresso gratuito ai musei per tutti coloro che si registrano mediante prenotazione.  dettagli

25/06/2017   Nel week-end l'arte si anima

Museo Pietro Canonica

ore 17:00- Quando la classica diventa pop.
In collaborazione con Roma Tre Orchestra.
Programma: 1. Debussy: Première Rhapsodie, 2. Schumann: Tre romanze op. 94, 3. Ravel: Pavane pour une enfante défunte, 4. Lutoslawski: Dance Preludes, 5. Piazzolla: II Cafè 1930 – III Nightclub 1960 da “Histoire du Tango”, 6. Iturralde: Suite Hellenique.
Con: Duo Essentia: Alice Cortegiani (clarinetto), Samuele Telari (fisarmonica).
Iniziativa ed ingresso al museo: gratuiti.
  dettagli

25/06/2017   Così lontano, così vicino

MAXXI

ore 17:00- ISMAILA MBAYE "AMOUL SOLO" (5 elementi: djembe, doum doum, kora, balafon, voce/ballerina).
Ore 18:30- CRISIS REFUGEE BLUES NAMNALA UN LUGAR LURNA.
Ore 20:25- REDEMPTION SONG, a seguire incontro con l'autrice.
Storie di migranti. Il cinema per raccontare la fuga, il viaggio, l’accoglienza, la speranza.
Per chi osserva le immagini delle lunghe carovane in fuga o gli sbarchi sulle coste del nostro paese, è difficile comprendere la scelta del viaggio anche a costo della vita.
Auditorium e piazza del MAXXI – proiezioni con ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli

25/06/2017   Ara Pacis ieri e oggi

Museo dell'Ara Pacis

ore 17:00- Visita guidata rivolta ad un pubblico adulto mirata all’osservazione degli aspetti architettonici e urbanistici del monumento.
La visita sara’ indirizzata all’osservazione del monumento archeologico ma anche all’aspetto urbanistico e architettonico della teca nella quale è custodita l’Ara Pacis con approfondimenti sul personaggio dell’architetto Mayer.
Partecipazione alla visita e laboratorio € 5,00 + biglietto d'ingresso al museo. Prenotazione obbligatoria.  dettagli

25/06/2017   Programma culturale

Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma IPSAR

ore 18:30- CONCERTO DI ORGANO E PIANOFORTE N. 2. Organista, pianista: Anthony Halliday (Australia).
Anthony Halliday suona annualmente concerti di organo e pianoforte in Europa, Australia e Asia, ottenendo lusinghieri riscontri dalla critica internazionale. Alcune tappe privilegiate della sua attività concertistica sono Londra (Westminster Cathedral, St Paul’s Cathedral, Royal Festival Hall, Queen Elizabeth Hall, Wigmore Hall), Colonia e Roma.
Ottiene innumerevoli riconoscimenti e premi, fra cui quelli del Royal College of Organists di Londra, e la Medaglia d’argento del Worshipful Company of Musicians.  dettagli

25/06/2017   Serenate d'opera notturne: Palazzo Doria Pamphilj

Galleria Doria Pamphilj

ore 18:30- Una serata nel cuore di Roma dedicata alla grande tradizione operistica italiana, con arie e duetti d'amore più famosi. Musiche della grande tradizione operistica italiana verranno eseguite in uno dei più grandi palazzi d'Europa: il Palazzo Doria Pamphilj.
Ensemble: soprano, tenore, pianoforte. Musiche di: Puccini, Verdi, Bellini, Rossini, Doninzetti, Tosti. Il prezzo include: Concerto "Serenate d'opera notturne" - Presentazione musicale (in Inglese) - Tour guidato degli appartamenti privati della principessa. Durata approssimativa (min.): 90.  dettagli

25/06/2017   Roma Legge

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

ore 19:00- Guests Stars per una sera: Max De Bernardi – chitarra e voce / Veronica Sbergia – voce, ukulele, chitarra e washboard.
L’imperdibile blues e l’old time music di Max De Bernardi e Veronica Sbergia propongono il loro progetto-excursus nella musica popolar-rurale americana dei primi anni del secolo scorso.
L’iniziativa intende sostenere e valorizzare l’Editoria indipendente per portare Editori, Autori e libri direttamente al Pubblico, proponendo un interessante calendario di appuntamenti che non mancheranno di stuzzicare l’interesse sia dei lettori accaniti, che di quelli occasionali!  dettagli

26/06/2017   ARTCITY - ESTATE 2017

Museo del Vittoriano

ore 21:00- Proiezione del documentario "Il fischio di famiglia", di Michele Salvi Russo - a cura di Giuliano Montaldo.
Attraverso la vita di Agostino Coppola, al contempo umile e avventurosa, emerge l’ispirazione umana e artistica della famiglia Coppola. Nonno di Francis Ford Coppola e capostipite di una famiglia di grandi cineasti e musicisti, è riuscito a conservare e trasferire la storia, la cultura e la passione della terra di Lucania ai suoi eredi, aprendo loro la strada verso un futuro luminoso.
ARTCITY è un progetto organico di iniziative culturali. Nato nei musei e per i musei, unisce sotto un ombrello comune oltre 100 iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

25/06/2017   TEATRI DI PIETRA

Museo Malborghetto - Antiquarium Malborghetto

ore 21:15- “BAROCCO DEL SUD” di e con Fabio Lorenzi e Paolo Fontana. Un concerto a due voci, maschile e femminile, la prima con una visione sociale e l’altra riflessiva, interiore, ma entrambe impegnate a cantare la dicotomia tra Occidente e Oriente, tra Nord e Sud, del mondo così come dell’anima.
Una metafora di una più generale condizione umana, tratteggiata attraverso la categoria ideale del Barocco, rappresentazione di un’umanità che ha ormai perduto l’illusione di essere al centro dell’universo e in continuo sviluppo, e che prende coscienza del suo stato patologico, dell’horror vacui che riempie il suo tempo.
Al via la XVIII edizione della rete culturale per la valorizzazione dei teatri antichi e dei siti monumentali e archeologici, attraverso lo spettacolo dal vivo, con oltre venti aree coinvolte in diverse regioni, dalla Toscana alla Sicilia, che ospiteranno gli appuntamenti di una programmazione dedicata ai temi del Mediterraneo e del Mito.
Ingresso con biglietto.  dettagli
Lunedì 26

26/06/2017   Curatore in Sala

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

ore 11:30- Curatore in sala: “Aspettando il Foro di Traiano: visita alle due aule di testata dei Mercati di Traiano”. Incontro con il curatore Bernacchio nell'ambito del ciclo di appuntamenti.
Da oggi c’è un nuovo patrimonio da scoprire: i Curatori museali. Chi sono i protagonisti del ‘dietro le quinte’ dei musei comunali? Sono domande non comuni, eppure sarà capitato a tutti di interrogarsi sul perché di una scelta allestitiva, sul come di un rinvenimento archeologico o sul quando una certa opera sia stata studiata e dunque interpretata e compresa.
Partecipazione con il solo biglietto di ingresso al Museo (secondo tariffazione ordinaria) senza prenotazione.  dettagli

26/06/2017   Pomeriggi d'arte alla Galleria Spada

Galleria Spada

ore 17:30- La Galleria prosegue l'attività di visite guidate -curate dal personale del Museo- alla scoperta della celebre collezione barocca dei Cardinali Bernardino e Fabrizio Spada. Sarà possibile ammirare, tra l’altro, capolavori di Tiziano, Guido Reni, Guercino e Artemisia Gentileschi; l'itinerario si concluderà nella illusionistica Colonnata di Borromini (con dimostrazione prospettica a cura del personale del Museo).
Costo: 5 euro + 1 euro di prenotazione. Prenotazione obbligatoria.  dettagli

26/06/2017   Keep your memory on a cloud (or on a rainbow?)

The British School at Rome

ore 18:00- Meeting Architecture: Fragments. A lecture by visual artist and curator Dragana Zarevac. One of her best known video installations Most discusses the destruction of the Mostar Bridge, one of the most symbolic battlegrounds of the Yugoslav civil war.
L’antico ponte di Mostar, costruito nel 1566 è stato considerato un miracolo dell’architettura fino alla sua distruzione del 1993. Gli antichi viaggiatori e poeti ottomani ne parlarono come di un arco di luce e una metafora della passaggio ad un altro mondo dopo la morte. Gli artisti visivi di oggi lo considerano come una costruzione di luce e luminosità. E’ sempre stato qualcosa in cui mi identificavo e di cui ero orgogliosa.  dettagli

26/06/2017   Tirate sul curatore

smART

ore 18:45- a.titolo, un collettivo formato da cinque curatrici che hanno posto al centro della loro pratica la sfera pubblica e il lavoro con le comunità. L’incontro sarà l’occasione per avvicinarsi al lavoro e alla pratica di a.titolo in modo meno convenzionale e più personale. Interverranno Luisa Perlo e Francesca Comisso, due delle fondatrici di a.titolo.
Una serie di incontri di approfondimento sul ruolo del curatore.
Tirate sul curatore, titolo che fa il verso al noto film Tirate sul pianista (1960) di François Truffaut, cerca di dare una risposta ad alcuni interrogativi - tra curiosità e perplessità - che circondano la figura del curatore.
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI.
E’ gradita la prenotazione: esposizioni@smartroma.org / 06.99345168  dettagli

26/06/2017   Roma Legge

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo

ore 19:00- La romantica, affascinante suggestione di una voce ed un contrabbasso. Lucio Villani, dopo numerose esperienze in ambiti musicali differenti, si è affermato come bassista jazz/blues, con un grande amore per i soli suonati con l’arco e la musica folk.
Ore 21.00- Per la rassegna “Roma Legge” Saudade per Tabucchi. Con Orlando esplorazioni, Dario Pontuale, Paolo Di Paolo, Graziella Pulce, Massimo Turtulici, Michela Monferrini, daniele Petruccioli, Andrea Comincini.
L’iniziativa intende sostenere e valorizzare l’Editoria indipendente per portare Editori, Autori e libri direttamente al Pubblico, proponendo un interessante calendario di appuntamenti che non mancheranno di stuzzicare l’interesse sia dei lettori accaniti, che di quelli occasionali!  dettagli

26/06/2017   Caracalla 2017

Terme di Caracalla

ore 21:00- Franco Battiato e la Royal Philharmonic Concert Orchestra.
Sul palcoscenico allestito nel grande complesso archeologico Franco Battiato proporrà i suoi grandi brani, per l’occasione interpretati in chiave sinfonica con l’accompagnamento della Royal Philharmonic Concert Orchestra di Londra.
Le sue composizioni, saranno infatti proposte nell’esecuzione dell’orchestra londinese diretta da Carlo Guaitoli con Angelo Privitera alle tastiere e programmazioni.
In scaletta oltre alle canzoni più celebri, saranno eseguiti altri tra i brani più rappresentativi della carriera artistica di Battiato.
Carmen, Tosca, Nabucco e il ritorno di Roberto Bolle queste le anticipazioni della prossima stagione dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla.
Tutte le opere avranno i sottotitoli in italiano e in inglese.
Anche quest’anno proseguiranno, secondo le consuete modalità, gli appuntamenti alle Terme di Caracalla con le “Lezioni di opera” tenute dal maestro Giovanni Bietti.  dettagli

26/06/2017   Letterature Festival Internazionale di Roma

Basilica di Massenzio

ore 21:00- Italia / Germania: un match tra giallisti, con i giallisti tedeschi HARALD GILBERS, BRIGITTE GLASER, ANDREAS PFLÜGER, tutti e tre presentati in Italia da Emons, e gli italiani MARCELLO FOIS, di cui abbiamo appena apprezzato il romanzo “Del dirsi addio”, ANTONELLA LATTANZI, di cui abbiamo apprezzato “Una storia nera”, ANTONIO MANZINI, di cui abbiamo recentemente letto “Viaggiare in giallo”, e ALESSANDRO ROBECCHI, il cui ultimo libro si intitola “Torto marcio”.
Le serate hanno inizio alle 21:00 (’accesso alla Basilica dalle ore 20:30, ingresso libero fino ad esaurimento posti, previo ritiro del biglietto a partire dalle 20:00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali).  dettagli

26/06/2017   Psyché

Accademia d'Ungheria in Roma

ore 21:00- SPETTACOLO TEATRALE “PSYCHÉ”, di Sándor Weöres, portato in scena dal noto regista ATTILA VIDNYÁNSZKY.
Psyché è un’opera all’insegna dell’invenzione- finzione, un’esperienza letteraria che colma alla sua epoca un vuoto storico-letterario effettivo, una lacuna reale. La genialità di Weöres infatti risiede proprio in questo, nel creare una falsa ma meticolosa scrittura poetica, sotto tutti i punti di vista, per genere, forma, stile, registro, autorialità e ricezione.
La pièce, consigliata a maggiorenni, si svolgerà in lingua ungherese con sottotitoli in italiano.  dettagli

 
Pronti al via :
mostra casinacivette chatnoir

Lo chat noir e i teatri d'ombre a Parigi   22/06/2017 - 01/10/2017

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

Un pre-cinema pertanto cartaceo d’epoca di proprietà del Museo Parigino a Roma, raccoglie manifesti provenienti dalla collezione Salis, lanterne magiche, lastre, foto, libri, riviste, litografie, cartoline illustrate e persino piatti decorati. Gli spettacoli d’ombre, che tanto furono di moda in quel tempo, vennero accolti presso vari cabaret e teatri fra cui lo Chat Noir, la Boite à Fursy, il Quat’z Arts, il Lyon d’Or, la Lune Rousse, il Petit Théâtre, la Chaumière, il Conservatoire de Montmartre ecc..  dettagli
mostra gnam georgedrivas

Uncinematic. George Drivas   22/06/2017 - 24/09/2017

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

In esposizione una selezione di opere cinematografiche realizzate tra il 2005 e il 2014 dall’artista greco George Drivas, che rappresenta la Grecia alla 57. Biennale di Venezia.
L’artista crea video narrativi basati sull’immobilità e in gran parte delle sue opere utilizza una straordinaria sequenza di immagini ritmicamente alternate capaci di portare in primo piano il legame sotterraneo che, da sempre, unisce fotografia e cinema.. La sua indagine di questo decennio coinvolge sperimentazioni sull’immagine ferma o in movimento, narrativa o non narrativa, e ricerca una lingua astratta sia nel contenuto sia nella forma. I suoi film potrebbero essere ambientati in qualsiasi momento e ovunque, nel futuro o nel passato, in quanto trasmettono contemporaneamente un aspetto futuristico e retrò.  dettagli
mostra gnam corpoacorpo

Corpo a corpo / Body To Body   22/06/2017 - 24/09/2017

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

La mostra analizza quel preciso momento in cui il lavoro degli artisti è caratterizzato dall’appropriazione di nuovi linguaggi che spaziano dalla danza all’evento, dall’happening al teatro, dalla pittura alla musica, dalla teoria alla scultura, dal cinema al video.
Negli ultimi anni il linguaggio del corpo è stato ripreso da artiste italiane dell’ultima generazione come la coppia formata da Eleonora Chiari e Sara Goldschmied, Chiara Fumai, Silvia Giambrone, Valentina Miorandi e Alice Schivardi – e del collettivo artistico con base a Parigi Claire Fontaine. Tutte hanno riattualizzato l’eredità ricevuta da chi le ha precedute, realizzando una serie di opere che compenetrano le ragioni dell’estetica con quelle della politica. Ancora oggi la fotografia, il gesto e l’azione performativa sono gli strumenti ideali usati all’inizio degli anni ’60 dalle artiste per continuare lo scardinamento del linguaggio e dei mezzi espressivi classici e sottolinearne l’inadeguatezza.  dettagli
mostra microexpo fulber

FULBER, omaggio Roy Lichtenstein   22/06/2017 - 29/06/2017

MICRO EXPO SPAZI ESPOSITIVI

La mostra prevede l’esposizione di alcune delle grandi tele più rappresentative del lavoro di Fulber esposte a partire dal 2013 nelle principali capitali europee, a cura del MIIT di Torino. Le opere sono accompagnate da stampe Fine Art su carta di pregio Hahnemühle in tiratura limitata, numerata e autografata dall’autore.
Dopo avere studiato e sperimentato l’architettura poetica di un gigante della Pop Art quale Roy Lichtestein, Fulber ne acquisisce anche il modus operandi iniziando un lungo percorso di appassionata ricerca volta a riappropriarsi e a rivisitare con il proprio stile fumettistico, le opere che hanno siglato la storia del modernismo, citando pittoricamente in questa prima raccolta Pablo Picasso, Roy Lichtenstein, Keith Haring, Jean-Michel Basquiat, Amedeo Modigliani e Salvador Dalì.
Apertura: ore 10:30 - 13:00 / 15:00 - 18:00 (domenica e lunedi mattina chiuso).  dettagli
mostra officinefotografiche michaelackerman

Michael Ackerman   22/06/2017 - 15/07/2017

Officine Fotografiche

"Provocare un’interruzione temporanea, tenere in sospeso; sospendere il giudizio".
Nel lavoro di Michael Ackerman, documentario e autobiografia concorrono alla finzione, e tutto si dissolve in allucinazione. La sua fotografia è sempre stata attraversata da tematiche ordinarie, al contempo grandiose e senza pretese.
Già da tempo, nelle sue fotografie, Michael muove verso la cancellazione delle distinzioni geografiche e di altra natura.
Negli ultimi anni Michael ha esplorato i cambiamenti concreti e la dimensione sognante della propria famiglia ristretta, moglie e figlia. Queste immagini, amorosissime e inevitabilmente audaci, riecheggiano di sincerità, calore, shock, di semplice erotismo e naturalmente d’amore che, quando lo si considera con onestà, comprende un baule di contraddizioni.
Apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10:00-13:00 / 14:30-19:00.  dettagli
mostra academiaespana processi144

Processi 144   22/06/2017 - 15/09/2017

Real Academia de España

Sono 144 gli anni di attività della Real Academia de España a Roma e 24 gli artisti-ricercatori residenti, vincitori dell’annuale concorso indetto dal Ministero degli Affari Esteri spagnolo, chiamati a realizzare progetti unici sulla penisola italiana ed in particolare sulla città eterna che li ospita: dalla Roma classica a quella contemporanea, in ogni visione, angolo, sfaccettatura, che possa essere spunto e motivo di ispirazione creativa. Per celebrare questa fusione tra storia, cultura, giovani e innovazioni artistiche, l’Accademia è lieta di introdurre nei suoi bellissimi spazi di San Pietro in Montorio a Roma (Gianicolo) una serata finale completamente dedicata al singolo talento creativo dei suoi residenti: si tratta della presentazione ufficiale in Italia dei progetti 2016/2017, che saranno successivamente veicolati a Madrid, a febbraio, in una mostra collettiva espressamente dedicata.
Apertura: dal martedi alla domenica, ore 10:00-18:00.  dettagli
mostra gagosian sallymann

Sally Mann   22/06/2017 - 08/09/2017

Gagosian Gallery

L'artista Sally Mann è particolarmente nota ed apprezzata per la sua rappresentazione fotografica di soggetti intimi e familiari in situazioni idilliache e sottilmente inquietanti: bambini, paesaggi, famiglie, e la fragilità della vita umana. Nella sua lunga carriera l’artista ha esplorato la relazione tra genitori e figli, mariti e mogli, fratelli e sorelle, natura e storia. Nelle fotografie in mostra, a colori e in bianco e nero, scattate tra il 1999 e il 2012, Mann registra in fuggevoli immagini lo studio di Lexington, Virginia, appartenuto a Cy Twombly, suo caro amico: Sotto la luce soffusa della Virginia e lo sguardo di Mann, le accumulazioni e gli oggetti comuni nello studio di Twombly rivelano sè stessi non solo come testimonianza di un’esistenza colta e creativa, permeata da una forte esperienza tattile..
Apertura: dal martedì al sabato, ore 10:30 - 19:00.  dettagli
mostra macro danilobucchi

Danilo Bucchi - Lunar black   23/06/2017 - 03/09/2017

MACRO

La mostra, formata da 8 opere, di cui una monumentale, e completata con la proiezione di Illusion appartenente al ciclo delle lavagne luminose, ha un carattere ambivalente: introduce l’ultimo periodo dell'artista romano Danilo Bucchi sulla nerità, come la definisce Achille Bonito Oliva, e descrive la peculiarità lavorativa / lunatica, appunto, dell’autore, in continuo dinamismo fra idee e pratiche pittoriche attuative.  dettagli
mostra macro giovannideangelis

Giovanni De Angelis - ART REWIND #1   23/06/2017 - 03/09/2017

MACRO

Un progetto fotografico che nasce dall’idea di rivalutare l’arte contemporanea ricominciando proprio da coloro i quali ne sono i creatori e produttori, ovvero gli artisti, e che vede esposti una serie di ritratti realizzati a 48 artisti contemporanei italiani e stranieri, che operano in Italia e che, in prevalenza, hanno un’età non superiore ai 50 anni.
Tutto il lavoro di Giovanni De Angelis ruota intorno al tema del doppio.
In molte sue fotografie ritrae coppie di gemelli. Anche questa serie di ritratti di artisti è basata sul doppio, lavorando su coppie di immagini o sul doppio in qualche modo implicito nella stessa foto. Questo mio testo sul lavoro di De Angelis parte da un omaggio ad Annemarie Sauzeau e ad Alighiero Boetti.  dettagli
mostra macro geharddemetz

GEHARD DEMETZ - Introjection   23/06/2017 - 10/09/2017

MACRO

L'artista Gehard Demetz utilizza come materiale esclusivo della sua scultura il legno, a cui ha saputo dare nel corso degli anni una devianza contemporanea, uno scarto dalla regola e dalla funzionalità artigianale.
La mostra si ispira quasi esclusivamente a tematiche legate a iconografie sacre sia livello liturgico (tabernacoli) che architettonico (chiese) o devozionale (Maria Vergine e Sacro cuore), a cui fanno da contrappunto immagini profane e dissacratorie (Hitler e Mao) e laiche (fienili della Val Gardena), in cui a predominare è la dissonanza, la dissolvenza, la metamorfosi tra condizione infantile e adulta, tra predestinazione e maledizione. Il progetto espositivo offre molteplici spunti per indagare le possibilità di una tecnica atavica (parte integrante della formazione “tedesca” e comunque nordica di Gehard Demetz) che si mette in ascolto di pressioni e drammi contemporanei.  dettagli
mostra macro arazzeriapennese

ARAZZERIA PENNESE - La contemporaneità del basso liccio   23/06/2017 - 03/09/2017

MACRO

La nascita dell’Arazzeria Pennese nella seconda metà del ’900 è strettamente legata all’incontro e alla collaborazione con Enrico Accatino che nel laboratorio ha prodotto circa sessanta arazzi. I risultati brillanti ottenuti fin dall’inizio, fecero in breve tempo dell’Arazzeria Pennese un centro di grande risonanza internazionale e sono molti gli artisti che hanno fornito i loro bozzetti all’Arazzeria e collaborato con le loro idee e suggerimenti alla tessitura..
In mostra arazzi di Giacomo Balla e Afro, parte dell’arazzeria storica, e la nuova produzione contemporanea costituita da due arazzi ciascuno di Alberto Di Fabio, Matteo Nasini, Marco Tirelli, Costas Varotsos e materiale preparatorio del recentissimo arazzo di Andrea Mastrovito.  dettagli
mostra macro visionigeomentriche

VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5   23/06/2017 - 26/11/2017

MACRO

Fil rouge è la ricerca artistica a favore di una totale autonomia dell’opera rispetto al reale e alla rappresentazione, attraverso i vincoli della geometria e di schemi strutturati. In mostra, circa 25 opere datate a partire dai primi anni ’60 del XX secolo, dove a grandi nomi del panorama nazionale si accostano opere con minore storia espositiva, ma spesso veri gioielli da scoprire, o riscoprire.
L’astrazione geometrica è una delle vie seguite dall’arte del ‘900 una volta svuotatasi della necessità della rappresentazione figurativa e del contenuto, una delle dimensioni dell’immaginario contemporaneo.  dettagli
mostra istitutosvizzero vitamente

La vita della mente   23/06/2017 - 25/06/2017

Istituto Svizzero

Mostra collettiva. Gli artisti coinvolti - italiani e borsisti presso l'Istituto - Pauline Beaudemont, Alessandro Cicoria, Michela de Mattei, Federica Di Carlo, Antonio Fiorentino, Genuardi/Ruta, Edgars Gluhovs, Nelly Haliti, Marta Mancini, Simone Pappalardo, Marion Tampon-Lajarriette presenteranno dei lavori inediti o ripensati per contribuire alla costruzione di un'indagine sugli aspetti della mente, toccando corde diverse e connessioni trasversali.
Apertura: su appuntamento, dalle ore 16:00 alle ore 18:00.  dettagli
mostra goetheinstitut ostkreuz

OSTKREUZ   23/06/2017 - 17/09/2017

Goethe- Institut

La mostra dell’agenzia fotografica tedesca, nata per celebrare i 25 anni di attività di Ostkreuz, presenta foto che riproducono un variopinto mosaico di stili e approcci differenti, spesso caratteristici del periodo in cui sono nate, e per questo sono rappresentative dello sviluppo della fotografia nell’ultimo quarto di secolo a Berlino e in Germania, ma anche oltre questi confini geografici.
Le serie fotografiche esposte sono Il viaggio dei Gärtner di Sibylle Fendt, Tribunale internazionale di Frank Schinski e Ciel de plomb di Maurice Weiss.
Apertura: lunedì ore 14:00-19:00; dal martedì al venerdì ore 9:00-19:00; sabato ore 09:00-13:00.  dettagli
mostra palazzovenezia labirinticuore

LABIRINTI DEL CUORE   23/06/2017 - 17/09/2017

Museo Nazionale di Palazzo Venezia

Labirinti del cuore. Giorgione e le stagioni del sentimento tra Venezia e Roma nel ‘500 è una mostra d’arte internazionale, suddivisa in due sezioni. Partendo dal Doppio ritratto di Giorgione da Castelfranco nelle collezioni di Palazzo Venezia, il percorso indaga attraverso opere di grandi maestri del primo Cinquecento provenienti da importanti musei del mondo, la rappresentazione dei sentimenti e delle stagioni dell’amore. Eseguito nei primi anni del ‘500 il doppio ritratto si colloca in un particolare clima culturale, che coinvolge la gioventù patrizia lagunare nel momento di massima espansione politica prima del ridimensionamento a cui sarà costretta la Serenissima.  dettagli
mostra maxxi italiazahahadid

Zaha Hadid e l’Italia   23/06/2017 - 28/01/2018

MAXXI

Considerata come uno degli architetti più influenti e visionari del nostro tempo, il MAXXI ospita una mostra dedicata a Zaha Hadid e al suo lavoro, con riferimento ai progetti realizzati in Italia, tra cui il Terminal Marittimo di Salerno recentemente inaugurato, il Messner Mountain Museum a Plan de Corones, il progetto City Life quasi completato a Milano e il MAXXI.
Dai bozzetti pittorici ai modelli tridimensionali, dalle rappresentazioni virtuali agli studi interdisciplinari per l’utilizzo di nuove tecnologie, in uno sforzo costante di ricerca pionieristica e di indagine nella progettazione, la mostra mette in evidenza l’intenso e duraturo rapporto di Zaha Hadid con il nostro paese.  dettagli
mostra maxxi yonafriedman

Mobile Architecture. Yona Friedman   23/06/2017 - 24/09/2017

MAXXI

La mostra, nata dalla collaborazione con Power Station of Art di Shanghai, racconta il rapporto intenso e conflittuale tra la dimensione utopica del design e la sua realizzazione, attraverso il lavoro di Yona Friedman.
La teoria dell’architettura mobile, concepita da Friedman negli anni Cinquanta, ha messo in discussione la visione modernista secondo cui sono gli abitanti a doversi adattare a un edificio e non viceversa: attraverso modelli, disegni e installazioni la mostra racconta lo sviluppo di questa teoria e, allo stesso tempo, esplora il tema dell’improvvisazione come “possibilità” nel mondo dell’architettura, da lui teorizzata sin dagli anni ‘70.  dettagli
mostra maxxi effimeroscena

L’effimero in scena. Omaggio al Teatrino Scientifico dell’Estate Romana   23/06/2017 - 22/10/2017

MAXXI

In occasione dei suoi 40 anni, l’Estate Romana rivive al MAXXI con la ricostruzione parziale di uno dei luoghi più iconici della sua storia.
Per la terza edizione del 1979 gli architetti Franco Purini e Laura Thermes furono invitati a trasformare la costellazione di singoli interventi in un unico progetto di scala urbana, il Parco Centrale, per allargare il centro della vita urbana di Roma ben oltre il vecchio recinto delle mura aureliane e offrire una prima risposta possibile all’emarginazione delle periferie. Una delle opere che costituivano la struttura portante di questa città effimera era il Teatrino Scientifico di via Sabotino.  dettagli
mostra galleriaspazio40 artscrafts

ARTS and CRAFTS   23/06/2017 - 25/06/2017

Galleria Spazio 40

L’Associazione Culturale Arts and Crafts presenta il lavoro svolto in questo anno, relativo al corso di pittura su porcellana (terzo fuoco). Verranno presentati gli oggetti che le allieve hanno decorato, che rispecchiano la personalità di ognuna.
Partecipano alla mostra: Angela Buffini, Annamaria Sprascio, Cinzia Carosi, Daniela Giannella, Daniela Milio, Eugenia Bercic, Loretta Ganci, Luana Rizzo, Melissa Masucci, Pasquina Francucci, Patrizia Vita, Roberta Ciattaglia, Elisabetta Giambanco.
Apertura: ore 12:00 - 21:00, mercoledi chiuso.  dettagli
mostra palazzoesposizioni iconehollywood

Icone di Hollywood. Fotografie della Fondazione John Kobal   24/06/2017 - 17/09/2017

Palazzo delle Esposizioni

Icone di Hollywood. Fotografie della Fondazione John Kobal e' un'estesa indagine sulle grandi stelle cinematografiche dell'epoca classica hollywoodiana e che rende evidente il lavoro di quei fotografi che crearono le immagini scintillanti degli stessi divi.
La mostra presenta 161 ritratti: dai piu' grandi nomi nella storia cinematografica, iniziando con le leggende del muto come Charlie Chaplin e Mary Pickford, continuando con gli eccezionali interpreti dei primi film sonori come Marlene Dietrich, Joan Crawford, Clark Gable e Cary Grant infine per concludere con i giganti del dopoguerra come Marlon Brando, Paul Newman, Marilyn Monroe, Sophia Loren e Marcello Mastroianni..  dettagli
mostra museotrastevere ostkreuz

OSTKREUZ. La mostra dell’agenzia fotografica tedesca   24/06/2017 - 17/09/2017

Museo di Roma in Trastevere

La mostra-progetto racconta la storia dell’agenzia OSTKREUZ, fondata nel 1990 da fotografi della Germania Est e oggi il collettivo fotografico più celebre in Germania. In mostra ci sono oltre 250 fotografie di 22 fotografi, dai lavori immediatamente successivi il crollo del Muro fino ai giorni nostri.
Le foto riproducono un variopinto mosaico di stili e approcci differenti, spesso caratteristici del periodo in cui sono nate, ed è per questo che l’esposizione risulta rappresentativa dello sviluppo della fotografia nell’ultimo quarto di secolo a Berlino e in Germania, ma anche oltre questi confini geografici.  dettagli
mostra museopigorini scatteredcolonialbody

Bel Suol d’Amore. The Scattered Colonial Body   25/06/2017 - 09/07/2017

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

Interpretazione artistica delle collezioni dell’ex Museo coloniale africano ora in custodia al Museo delle Civiltà, che rappresenta la prima tappa di un processo di riflessione più ampio sulle collezioni e sulla storia coloniale italiana che proseguirà nei prossimi mesi attraverso una serie di iniziative del Museo, permettendo di offrire nuove prospettive su aspetti del patrimonio culturale italiano finora poco esplorate.
Tra gli oggetti più controversi le maschere facciali, calchi di volti umani, realizzati in gesso durante le missioni in Libia condotte da antropologi italiani tra gli anni Venti e Trenta del Novecento.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

IN VOLO SULL'UMBRIA   26/05/2017 - 23/06/2017

Biblioteca - Palazzo Montecitorio

40 immagini aeree di città, borghi, campi, laghi, fiumi, cascate, abbazie: è la mostra dal titolo “In volo sull’Umbria”: le immagini sono del fotografo umbro Paolo Ficola e raccontano di una ...   dettagli

MAURIZIO CANNAVACCIUOLO / ISLAS Y OTRAS HISTORIAS   06/04/2017 - 23/06/2017

Emmeotto

Presenti in mostra circa trenta dipinti, realizzati con la tecnica dell’olio su tela, che ben documentano la ricerca compiuta da Maurizio Cannovacciuolo negli ultimi anni (2013-2017). Il colore ...   dettagli

Hanji - Viaggio nei territori della carta   17/05/2017 - 23/06/2017

Istituto Culturale Coreano

La mostra riassume il percorso intrapreso nel 2016 in qualità di esperti della produzione della carta a mano, con metodologie orientali ed occidentali, e il conseguente approfondimento della ...   dettagli

PARQUE LAGE    - 23/06/2017

Ambasciata del Brasile (Palazzo Pamphilj)

Lucio Salvatore, italiano di nascita, ma cresciuto artisticamente a Rio de Janeiro. Le opere in mostra saranno selezionate tra i lavori sviluppati per le mostre brasiliane e si presenteranno ...   dettagli

Trasmutazione - Street View   18/05/2017 - 24/06/2017

RVB arts

In un lavoro animato da una vena surrealista, Martínez Cánovas in Trasmutazione presenta una serie di dipinti in cui indaga il tema delle metamorfosi.. Con una evidente fascinazione per l’architettura ...   dettagli

Colors in bags   27/05/2017 - 24/06/2017

Coronari 111 Art Gallery

Arte e moda si fondono in un unico evento. Davide Vinattieri, in arte VIDA’, è un pittore toscano, intuitivo, autodidatta. Ogni elemento presente nella natura è per l’artista fonte di ispirazione ...   dettagli

LINGUAGGI CORSARI   10/06/2017 - 24/06/2017

Medina Roma.Arte

Esposizione di 6 artisti: KSH - The art of the pain; Fabio Cicuto - Memories; Laura Mazzuoli - I colori dell'anima; Marina Mian - Profumo di donna; Alessandro Trani - Alfa, Omega e i nuovi orrizonti; ...   dettagli

June Mostra   15/06/2017 - 24/06/2017

The British School at Rome

June Mostra presenta nuove opere degli artisti residenti alla British School at Rome. La mostra ospiterà una vasta gamma di lavori, tra cui installazioni, video e pittura, riflettendo la qualità ...   dettagli

Dilectissimo fratri Caesario Symmachus   24/03/2017 - 25/06/2017

Musei Vaticani

Tra Arles e Roma: le reliquie di san Cesario, tesoro della Gallia paleocristiana.
L'esposizione vuole evocare il forte dialogo e i rapporti di vicinanza tra la città provenzale e l’Urbs sin ...   dettagli

Dario Fo e Franca Rame: il mestiere del narratore   24/03/2017 - 25/06/2017

Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Barberini

Due vite che si raccontano, due persone che riescono a creare un intreccio di favola e narrazione che arriva al culmine con la messa in scena dei loro spettacoli. Si tratta di Dario Fo e Franca ...   dettagli

artapes #1. Walking around the clock   06/05/2017 - 25/06/2017

MAXXI

Tutti i giorni proiezioni in loop, ma anche talk e performance e la possibilità di consultare i video proiettati, discutere con gli autori, assistere a incontri con critici, curatori e studiosi.  dettagli
KaleidoCom P.IVA 02063851006