ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno

11/12/2018   The Roman Art World in the Eighteenth Century and the Birth of the Art Academy in Britain

Accademia Nazionale di San Luca

ore 09:30- Second day of a two-day conference to conclude a series of events celebrating the 250th anniversary of the foundation of the Royal Academy of Arts, London. Day two will be at the Accademia Nazionale di San Luca. Organised by Adriano Aymonino, Carolina Brook, Gian Paolo Consoli and Thomas-Leo True.
UK-Italy: Partners for Culture 2018.  dettagli

11/12/2018   Pausa Museo

Museo Napoleonico - Palazzo Primoli

ore 12:30, 13:00 e 13:30- Due fiati all’Opera.
Con Francesca Bruno (flauto) e Paolo Lamagna (fagotto).
Intermezzi musicali o teatrali curati dalle principali istituzioni cittadine animeranno alcuni spazi dalle 12.30 alle 14:00.
Trascorrere la pausa pranzo all’interno di un museo, liberi dalle preoccupazioni e dalle frenesie della vita quotidiana e accompagnati da un intermezzo musicale o teatrale. Tutto questo sarà possibile grazie all’inizio della nuova stagione di Pausa Museo, il programma di animazione culturale rivolto ai visitatori dei piccoli musei a ingresso gratuito.
Per informazioni: 060608 tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00.  dettagli

11/12/2018   Le Accademie della Maestria femminile

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 15:00- Le pratiche della Fiducia.
Coordinata da Carla Gianotti.
Questi sono tempi in cui le donne hanno molte occasioni in più per esprimere sé stesse, ma si discute spesso sul livello di tangibilità della loro azione, sull’autorevolezza della loro presenza.
Le donne sanno bene di essere depositarie di intuizioni, di percezioni e di saperi specifici del loro essere, ma sono sempre realmente in grado di individuare questo patrimonio e trasferirlo nelle pratiche della vita quotidiana?  dettagli

11/12/2018   Educare alle mostre, educare alla città 2018-2019

Luoghi Vari

ore 16:00- LA NECROPOLI ROMANA DELLA
VIA OSTIENSE: NUOVI STUDI E RICERCHE.
Presso Bibliocaffè Letterario, via Ostiense 95.
Il progetto, dedicato prevalentemente a docenti e studenti universitari, ma aperto a tutti, propone una vasta scelta di visite guidate ai musei e alle mostre, incontri sul territorio, conferenze, approfondimenti a tema storico-artistico, sociale o scientifico, ospitati in sedi diverse, per una lettura ragionata della storia di Roma dal centro alla periferia. Un laboratorio di idee e conoscenze dove ognuno può trovare il proprio percorso culturale.
Come in un grande laboratorio condiviso, direttori di museo, curatori, studiosi e docenti universitari propongono esperienze e analisi, in un programma che volutamente mescola e integra saperi umanistici e scientifici, da tradurre in percorsi educativi e di crescita culturale.
Prenotazioni obbligatorie 060608.  dettagli

11/12/2018   Non è mai troppo presto

Palazzo delle Esposizioni

ore 17:00- Libri da guardare, toccare, esplorare e prime esperienze di laboratorio per i più piccoli da condividere con mamma, papà, nonni e zii. Perché in fondo… non è mai troppo presto per iniziare a leggere!
Costo: € 4 per bambino. Prenotazione obbligatoria scaffaledarte@palaexpo.it  dettagli

11/12/2018   SEMINARIO INTERATTIVO DI STORIA DELL'ARTE: LEONARDO DA VINCI

MICRO Arti Visive

ore 17:30- I capolavori della maturità. Giocondomania e giocondolatria. La fortuna di Leonardo nel tempo.
A quasi cinque secoli dalla scomparsa del genio universale e artista poliedrico Leonardo da Vinci (1452-1519), la galleria d’arte Micro Arti Visive è lieta di ospitare quattro appuntamenti dedicati al più grande genio di tutti i tempi. Tornano da novembre, a grande richiesta, “I martedi di arte e cultura” tenuti dalla prof.ssa Bruna Condoleo.I quattro appuntamenti offriranno la possibilità di rivivere gli snodi più significativi della vita dell'artista: dai primi anni di formazione presso la bottega del Verrocchio alla sua evoluzione verso la ricerca del dato empiricofino a giungere all'arrivo presso la corte di Ludovico il Moro (1482) e spaziare al di fuori dei confini temporali della sua epoca, analizzando l'impatto che ha avuto nella storia una delle sue opere più conosciute ed enigmatiche al mondo la “Gioconda” (1504 circa), considerata l’opera più importante di Leonardo e diventata un’icona simbolica per gli artisti contemporanei.  dettagli

11/12/2018   Il presepe sfolgorante di Giulia Napoleone

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 18:00- In occasione della mostra antologica che la Galleria Nazionale dedica a Giulia Napoleone, per la prima volta nella storia del museo un grande presepe d’artista accoglie i visitatori all’ingresso che si apre nella Sala delle Colonne. Interventi di Giuseppe Appella, curatore della mostra e Pio Baldi, Presidente della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon.  dettagli

11/12/2018   Lezioni Borrominiane

MAXXI

ore 18:00- L’attualità di Borromini.
Nell’ultimo appuntamento Paolo Portoghesi, che negli anni si è cimentato sul tema dell’attualità del Borromini sia come storico che come architetto, esamina l’influenza borrominiana sulla architettura moderna e le affinità di ricerca con figure come Victor Horta, Hector Guimard, Bruno Taut, Hans Poelzig, Frank Lloyd Wright, Alvar Aalto, Robert Venturi e Frank Gehry.
Un ciclo di lezioni per celebrare Francesco Borromini a 350 anni dalla sua scomparsa.
Quattro appuntamenti con alcuni dei maggiori protagonisti dell’architettura contemporanea nazionale e internazionale, per approfondire l’attualità del pensiero e dell’opera borrominiana, le cui caratteristiche costruttive e stilistiche hanno influenzato lo sviluppo dell’architettura europea fino ai giorni nostri.
Presso Auditorium del MAXXI – ingresso € 5 / abbonamento 4 incontri € 15.  dettagli

11/12/2018   Lo Stato della Città del Vaticano "quel piccolo lembo di terra" (Sua Santità Pio XI)

Galleria Prencipe

ore 18:00- Notizie e curiosità sul più piccolo stato del mondo, dalla sua nascita ai giorni nostri.
In due incontri verrà delineata l'organizzazione giuridica e amministrativa della Città del Vaticano e della Santa Sede a partire dal Trattato Lateranese del 1929 fino alle più recenti riforme introdotte dal Pontefice Francesco con particolare attenzione a principali istituzioni, abitanti, cittadinanza, guardie svizzere e gendarmeria.
Il ciclo di due lezioni ha un costo di 45 euro.  dettagli

11/12/2018   Presentazione libro: Italia Paesaggio Costiero

MAXXI

ore 18:30- Il fotografo Luca Tamagnini presenta una spettacolare raccolta di oltre 200 fotografie dei paesaggi marini e costieri italiani. L’opera nasce da un desiderio dell’autore di dare monumentalità a scogli e isolotti, spiagge e dune, porticcioli e borghi di tanti luoghi marini italiani. Questo è un libro, edito da PhotoAtlante, di diversi peripli, perché l’Italia non è solo una grande penisola, ma un arcipelago di grandi e minuscole isole.  dettagli

11/12/2018   Serenate d'opera notturne a Roma

Galleria Doria Pamphilj

ore 18:30- Serenate d'opera notturne a Roma con una tipica cena italiana. Rivivi la magia e l'atmosfera indimenticabile delle Opera e Canzoni napoletane italiane.
Un crescendo di emozioni vi porterà nel fantastico mondo delle più famose melodie della Grande Opera italiana di Verdi, Puccini, Bellini.
Il prezzo include: Concerto 'Serenate d'opera notturne'; Presentazione musicale (in Inglese); Tour guidato degli appartamenti privati della principessa.  dettagli

11/12/2018   55° Festival di Nuova Consonanza: LA MUSICA E IL SUO DOPPIO

Mattatoio (ex Macro Future)

ore 21:00- NULLA NASCE DAL NULLA
Un percorso e un confronto fra la musica di Bach e Vivaldi riadattate per gli strumenti del bayan, violoncello e clarinetto da Alessandro Sbordoni, alcune composizioni dello stesso Sbordoni e di Giacinto Scelsi.
Un viaggio nelle suggestioni musicali del presente. Un festival multiforme che si dipana attraverso più di venti appuntamenti tutti improntati all’interazione tra musica e fatti visivi o testuali. In un momento in cui la creatività musicale contemporanea si rivolge a forme sempre più composite di espressione, il festival La musica e il suo doppio approfondisce le modalità del mettere la musica “in scena” più interessanti e innovative presenti oggi in ambito internazionale. Da opere multimediali in cui la componente tecnologica è a volte preminente, a lavori realizzati con mezzi più storicamente collaudati ma profondamente innovativi nel linguaggio e nella concezione.  dettagli

11/12/2018   A qualcuno piace classico

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- Proiezione del film “LADY EVA”.
In questa rassegna, tornano alla ribalta 15 capolavori del passato, presentati come sempre in pellicola 35mm e a ingresso libero fino a esaurimento posti, per riscoprire sul grande schermo cineasti di genio come Ozu, Lynch, Dreyer, Preminger, Bresson, Boorman e molti altri.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli

11/12/2018   Lezioni di Ascolto

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 21:00- Quello che non può mancare al musicofilo: Roon, il più grande database interattivo di informazioni musicali.
Nuova edizione per la rassegna "Lezioni d’Ascolto", il ciclo di incontri dedicati alla storia dell’Hi-Fi e all’approfondimento di tematiche legate alle tecnologie di riproduzione audio che si svolge nello Spazio Ascolto dell’Auditorium. Negli incontri curati da Giancarlo Valletta, Direttore Comunicazione di Audiogamma, si alterneranno dissertazioni teoriche di esperti e ascolti musicali ad alta risoluzione. la rassegna è curata da Giancarlo Valletta direttore comunicazione Audiogamma.
Biglietti: 5 euro.  dettagli
Mercoledì 12

12/12/2018   AMICi - Raccontare per frammenti: Roma sparita ma non dimenticata

Musei in Comune

ore 15:30- Dalla collezione al contemporaneo: visita a sorpresa.
Le funzionarie del Museo si alterneranno per accogliere i visitatori e offrire loro un “taster tour”, ossia una visita guidata breve e informale centrata di volta in volta su un’opera, un dettaglio, un tema scaturito dalle mostre temporanee ospitate. La visita avrà quindi un taglio diverso a seconda del soggetto (dagli acquerelli di Ettore Roesler Franz al mondo di Trilussa, agli oggetti riprodotti nelle “scene romane”, alle fotografie di Lisetta Carmi esposte fino alla primavera 2019…) e degli spunti nati dall’interazione con il pubblico.
Presso il Museo di Roma in Trastevere.
Una nuova iniziativa destinata ai possessori della MIC card nei principali musei.
Tutti i mercoledì e giovedì pomeriggio, il pubblico, accolto dai curatori, può assistere a brevi conversazioni o a visite dedicate ad aspetti particolari delle collezioni, per una lettura insolita di quadri, sculture, spazi museali.
Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00).  dettagli

12/12/2018   Educare alle mostre, educare alla città 2018-2019

Luoghi Vari

ore 16:00- Incontro sul tema La città delle donne: una mappa nascosta. Un delitto d’onore a Palazzo Bonaparte.
Presso Museo Napoleonico, Piazza di Ponte Umberto I, 1.
Il progetto, dedicato prevalentemente a docenti e studenti universitari, ma aperto a tutti, propone una vasta scelta di visite guidate ai musei e alle mostre, incontri sul territorio, conferenze, approfondimenti a tema storico-artistico, sociale o scientifico, ospitati in sedi diverse, per una lettura ragionata della storia di Roma dal centro alla periferia. Un laboratorio di idee e conoscenze dove ognuno può trovare il proprio percorso culturale.
Come in un grande laboratorio condiviso, direttori di museo, curatori, studiosi e docenti universitari propongono esperienze e analisi, in un programma che volutamente mescola e integra saperi umanistici e scientifici, da tradurre in percorsi educativi e di crescita culturale.  dettagli

12/12/2018   Contrappunti

Museo di Roma in Trastevere

ore 16:30- Le mostre e l’editoria della Galleria Editalia.
Un ciclo di incontri per raccontare l’arte a Roma nel 1968, con la partecipazione di alcuni dei protagonisti dell’epoca, a cura di Silvana Bonfili, Roberta Perfetti, e Silvia Telmon.
Contrappunti intende raccontare il clima culturale sessantottino e le relazioni creative con il mondo artistico, attraverso il racconto di artisti e critici e la riproposizione di immagini e opere-video che coinvolgono artisti..
L’ingresso agli incontri è gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.  dettagli

12/12/2018   AMICi - Raccontare per frammenti: Roma sparita ma non dimenticata

Musei in Comune

ore 17:00- Tappeti di Pietra: i mosaici della Sala Caldaie della Centrale Montemartini.
L’incontro consente di approfondire la lettura dei due straordinari mosaici pavimentali di età imperiale conservati nella Sala Caldaie del Museo Centrale Montemartini: si tratta del mosaico con la raffigurazione del ratto di Proserpina proveniente da una tomba della Via Portuense e del mosaico con scene di caccia dagli Horti Liciniani (Esquilino).
Una nuova iniziativa destinata ai possessori della MIC card nei principali musei.
Tutti i mercoledì e giovedì pomeriggio, il pubblico, accolto dai curatori, può assistere a brevi conversazioni o a visite dedicate ad aspetti particolari delle collezioni, per una lettura insolita di quadri, sculture, spazi museali.
Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00).  dettagli

12/12/2018   IL SENSO DEL CINEMA

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- LUDWIG.
In omaggio al celebre sovrano bavarese - amante dell’arte, sostenitore di Wagner, esteta giudicato pazzo – Visconti realizza un ritratto monumentale, una visione sfarzosa e stupefacente della sensibilità romantica, ricostruita con il suo leggendario rigore filologico.
Rassegna cinematografica realizzata in occasione della mostra “Piero Tosi. Esercizi sulla bellezza. Gli anni del CSC 1988 – 2016”.
Come sarebbe il nostro immaginario di spettatori senza l'abito di Angelica nel ballo finale de Il Gattopardo, l'esangue profilo velato della madre di Tadzio in Morte a Venezia o lo sfarzo bulimico che avvolge Ludwig…?
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.  dettagli
Giovedì 13

13/12/2018   Pausa Museo

Museo Carlo Bilotti

ore 12:30, 13:00 e 13:30- Riccardo Fassi, piano solo. 3 brevi performance di musica jazz.
Intermezzi musicali o teatrali curati dalle principali istituzioni cittadine animeranno alcuni spazi dalle 12.30 alle 14:00.
Trascorrere la pausa pranzo all’interno di un museo, liberi dalle preoccupazioni e dalle frenesie della vita quotidiana e accompagnati da un intermezzo musicale o teatrale. Tutto questo sarà possibile grazie all’inizio della nuova stagione di Pausa Museo, il programma di animazione culturale rivolto ai visitatori dei piccoli musei a ingresso gratuito.
Per informazioni: 060608 tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00.  dettagli

13/12/2018   Come eravamo. I nostri ricordi per raccontare la Storia: Comizi d'Amore

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 13:00- Incontro a cura di Fulvia Strano nell'ambito della mostra Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961, nella sezione "Comizi d'Amore"
Un avvenimento di cronaca, un evento mondano, ma anche un modello di automobile o una pettinatura.
Per questa ragione vogliamo coinvolgere il pubblico, chiedendo a tutti di portare con sé una fotografia di quegli anni, staccata per un pomeriggio dall’Album di famiglia, e condividere un ricordo, un’emozione che racconti la propria vicenda personale all’interno del più ampio contesto sociale del tempo.
La mostra è articolata in dieci sezioni, ciascuna riferita ad un tema specifico.
Attività gratuita per i possessori di biglietto di ingresso alla mostra secondo tariffazione vigente.
Prenotazione obbligatoria.  dettagli

13/12/2018   Le discrete intrusioni. Case d’artista a Roma

Fondazione Primoli

ore 15:00- Presentazione del libro “Le discrete intrusioni. Case d’artista a Roma”, guida alternativa delle case museo romane scritta dagli utenti del Centro Diurno Ventura.  dettagli

13/12/2018   "Il Palazzo delle Meraviglie"

Palazzo Merulana - Fondazione Elena e Claudio Cerasi

ore 16:00 e ore 17:30- Un laboratorio teatrale innovativo studiato appositamente per Palazzo Merulana da CoopCulture con Valentina Salerno (regista, attrice e scrittrice di libri per ragazzi) del Teatro dell’llusione. Un percorso all'insegna della magia attende i nostri piccoli esploratori che verranno accompagnati alla scoperta di luoghi, racconti, leggende del nostro quartiere.
Ad esempio nel cuore di Piazza Vittorio la misteriosa e poco conosciuta Porta Magica dove si nasconde addirittura il segreto della famosa pietra filosofale che tramuta i metalli in oro e la sua leggenda, fatta di inseguimenti, antiche iscrizioni, formule magiche e statue egiziane!  dettagli

13/12/2018   Giappone a colori LAB

Palazzo delle Esposizioni

ore 17:00- FIABE IN SCENA.
Storie da tutto il mondo raccontate dalle allieve delle scuole di italiano per stranieri. Appuntamento conclusivo del percorso costruito in collaborazione con Asinitas e Servizio Intercultura dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma.
Il Laboratorio d’arte di Palazzo delle Esposizioni e l’Ambasciata del Giappone in Italia, in collaborazione con il nuovo Bookstore, presentano una ricca rassegna per piccoli e grandi tutta dedicata al paese del Sol Levante e all’editoria per ragazzi.  dettagli

13/12/2018   Incontri Collettiva

Palazzo Merulana - Fondazione Elena e Claudio Cerasi

ore 18:00- Isis tomorrow. The lost souls of mosulProiezione del film Isis tomorrow. The lost souls of Mosul -presentato all’ultima Mostra internazionale del Cinema di Venezia- di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi che racconta le conseguenze umane e sui bambini della guerra in Iraq. Ne discutono insieme a Francesca Mannocchi il regista Andrea Segre e l’attivista di Un Ponte per… Domenico Chirico.
Ciclo di conferenze dedicate ai grandi temi nazionali ed internazionali: dalla politica all'economia, dal cinema al teatro, dal terzo settore alla comunicazione.
Presso Sala Attico (4° piano).
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili.  dettagli

13/12/2018   I giovedì della Villa

Académie de France à Rome - Villa Medici

ore 18:00- L’eccellenza delle donne, Valentin Carron et Dario Argento.
L'Académie de France a Roma - Villa Medici offre ogni giovedì la scoperta di artisti e ricercatori di fama internazionale.
Questi incontri gratuiti tra pubblico e vari universi artistici e scientifici prendono la forma di una conferenza, una performance, un dialogo, una proiezione cinematografica, un concerto o uno spettacolo.
La Villa è stata per secoli un luogo di scambio intellettuale e artistico e continuerà questo semestre per alimentare vivaci dibattiti su temi chiave attraverso l'iniziativa Banquet of Ideas.  dettagli

13/12/2018   FrauenFilm - registe

Goethe- Institut

ore 19:00 e 21:00- Proiezione del film “4 RE”.
“Le donne hanno appena trovato il coraggio di guardare se stesse e la società con i propri occhi”, scriveva nel 1978 Helke Sander, attivista e pioniera del cinema al femminile. Sono passati 40 anni da allora e lo sguardo delle donne ha fatto passi da gigante, anche dietro la cinepresa, diventando l’artefice di film acclamati nei festival di tutto il mondo.
Lingua: v.o., sott. in italiano.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.  dettagli

13/12/2018   Mud Mud Mud

Academia Belgica

ore 19:30- Con “Mud Mud Mud” l’artista visivo Koen Broucke e la soprano Britt Truyts esplorano il rapporto tra musica e arte visiva, il contesto di una performance musicale come cornice per un’esposizione dalla durata di un ciclo di canzoni.  dettagli

13/12/2018   IL SENSO DEL CINEMA

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00- L'ETÀ DELLA PACE.
Un anziano, che vive tra l’indifferenza dei familiari, si toglie l'apparecchio acustico per rifugiarsi in un mondo tutto suo. In equilibrio tra realtà e immaginazione, una riflessione illuminante sulla vecchiaia, condizione senza via d’uscita che cerca nel sogno il senso ultimo dell’esistenza.
Rassegna cinematografica realizzata in occasione della mostra “Piero Tosi. Esercizi sulla bellezza. Gli anni del CSC 1988 – 2016”.
Come sarebbe il nostro immaginario di spettatori senza l'abito di Angelica nel ballo finale de Il Gattopardo, l'esangue profilo velato della madre di Tadzio in Morte a Venezia o lo sfarzo bulimico che avvolge Ludwig…?
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.
  dettagli

13/12/2018   Festival del Barocco 2018

Luoghi Vari

ore 21:00- L’organo italiano e la tradizione europea.
TON KOOPMAN, organo.
Presso la Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini.
Il Roma Festival Barocco coniuga ricerca musicalogica, esecuzioni filologiche e luoghi storici della Roma barocca. La presenza di prestigiosi esecutori internazionali e la spettacolarità degli eventi, sono gli ulteriori elementi che contraddistinguono la manifestazione, divenuta un appuntamento annuale fra i più importanti della Città Eterna.
  dettagli

13/12/2018   55° Festival di Nuova Consonanza: LA MUSICA E IL SUO DOPPIO

Mattatoio (ex Macro Future)

ore 21:00- OMAGGIO A MAURICIO KAGEL.
Un viaggio nelle suggestioni musicali del presente. Un festival multiforme che si dipana attraverso più di venti appuntamenti tutti improntati all’interazione tra musica e fatti visivi o testuali. In un momento in cui la creatività musicale contemporanea si rivolge a forme sempre più composite di espressione, il festival La musica e il suo doppio approfondisce le modalità del mettere la musica “in scena” più interessanti e innovative presenti oggi in ambito internazionale. Da opere multimediali in cui la componente tecnologica è a volte preminente, a lavori realizzati con mezzi più storicamente collaudati ma profondamente innovativi nel linguaggio e nella concezione.
Biglietti: intero 12/ridotti 8.  dettagli

 
Pronti al via
mostra fondazionebaruchello agricolacorneliaspa

AGRICOLA CORNELIA S.p.A. - Sulla coltivazione di un luogo ideale   11/12/2018 - 08/02/2019

Fondazione Baruchello

A venti anni dalla nascita della Fondazione Baruchello, la mostra Agricola Cornelia S.p.A. presenta per la prima volta l’idea e gli esiti di quello che e? stato uno dei lavori piu? significativi di Gianfranco Baruchello, un progetto artistico, economico, zootecnico e agricolo, divenuto poi la base ideale della Fondazione stessa.
La mostra – allestita nella sede inaugurata due anni fa nel quartiere romano di Monteverde Vecchio – intende sollecitare una riflessione su un processo inesauribile, che dalla Agricola Cornelia alla Fondazione, non si identifica soltanto nella messa a fuoco di una serie di tappe, ma nel continuo trasformarsi di idee, motivazioni, obiettivi intorno ai quali la Fondazione non smette di svolgere il proprio lavoro di ricerca, studio e presentazione.
Apertura: lunedi? - venerdi? 16:00 - 19:00  dettagli
mostra museotrastevere ventocaldopioggia

Vento, caldo, pioggia, tempesta. Istantanee di vita e ambiente nell’era dei cambiamenti climatici.   12/12/2018 - 10/03/2019

Museo di Roma in Trastevere

Attraverso un percorso di fotografie Greenpeace racconta come i cambiamenti climatici non riguardino solo Paesi e luoghi lontani da noi e come non siano così distanti nel tempo. È un processo ormai inarrestabile che tocca anche noi, protagonisti inconsapevoli di un cambiamento in cui, invece, dobbiamo avere un ruolo attivo.
Lo scioglimento dei ghiacciai, infatti, riguarda l’Artico ma anche i ghiacciai italiani.
La desertificazione non è una questione interna al continente africano ma è presente anche in alcune zone d’Italia, così come l’innalzamento del livello del mare non riguarda solo le isole del Pacifico.
Apertura: da martedì a domenica ore 10:00-20:00.  dettagli
mostra richterfineart inthemaking

In The Making   12/12/2018 - 31/01/2019

Richter Fine Art

Dal 12 dicembre la galleria Richter Fine Art ospita sotto lo stesso tetto Alex Bodea (RO), Ana Botezatu (RO), Dario Carratta (IT), Luca Grechi (IT). I quattro artisti, di cui Alex Bodea e Ana Botezatu per la prima volta a Roma, esporranno sketches, disegni, sculture, dipinti in una collettiva che è anche un esperimento.
L’idea di In the making nasce dal tentativo di creare in galleria un “laboratorio” di sperimentazione attorno all’immaginario di ogni singolo artista e soprattutto costruire un tessuto attraverso il quale i quattro protagonisti possano contaminarsi a vicenda, spontaneamente.
In the making mette in relazione questi quattro artisti, lontanissimi per stile, ma accomunati dallo stesso approccio alla loro pratica: il quotidiano. Proprio per questa ragione e per valorizzare lo spirito sperimentale della mostra le opere sono in via di elaborazione e definizione in quanto saranno gli stessi artisti a lavorare insieme in galleria, come fosse il loro studio, e a dar vita alla mostra.
La collettiva è stata ideata dal gallerista, Tommaso Richter, per unire artisti da lui selezionati e che circuitano intorno alla galleria per stimolarli e testare possibili sperimentazioni del “mezzo” nella maniera più viscerale e germinale possibile.
Apertura: martedì - sabato 13:00 - 19:00
  dettagli
mostra ilpontecontemporanea smsshitmuststop

S.M.S (Shit Must Stop)   12/12/2018 -

Il Ponte arte contemporanea

Mercoledì 12 dicembre dalle ore 18:30 Il Ponte Contemporanea è lieta di presentare la mostra S.M.S (Shit Must Stop). La mostra rientra nella serie ‘One’ progettata con Achille Bonito Oliva. La mostra S.M.S. è in collaborazione con Studio Arte 15. Per la prima volta S.M.S. viene celebrata in Europa. La scelta di inaugurarla a dicembre è per ricordare, e celebrare, i cinquanta anni dall’ultima uscita del volume S.M.S. (Shit Must Stop) edito in America e spedito come messaggio a 2.000 aderenti in tutto il mondo. Siamo nel 1968 a New York. L’operazione iniziò a febbraio e terminò a dicembre dello stesso anno. “L’artista William Copley nel 1968 mise in discussione il sistema dell’arte, superando la triade artista - critico – gallerista con S.M.S. (Shit must stop) mettendo a disposizione il suo loft a New York
Apertura: martedì - sabato 12:00 - 19:00.  dettagli
mostra museovillagiulia marioschifano

Mario Schifano a Villa Giulia: un ritorno   13/12/2018 - 10/03/2019

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

In occasione del ventennale della scomparsa dell'artista, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia dedica una mostra a Mario Schifano, la cui vicenda biografica e artistica è intessuta di stringenti legami con la civiltà etrusco-italica in generale e in particolare con il Museo di Villa Giulia dove lavorò dal 1951 al 1962 come restauratore e disegnatore.
Un progetto espositivo curato da Gianluca Tagliamonte e Maria Paola Guidobaldi e promosso dal Museo, dal Dipartimento di Beni Culturali dell'Università del Salento, dalla Fondazione Pescarabruzzo, dalla Fondazione dott. Domenico Tulino e dall'Associazione MM18, con il patrocinio dell'Archivio Mario Schifano.
Apertura: dal martedì alla domenica, orari 9.00 - 20.00  dettagli
mostra gnam mondoinfine

Ilmondoinfine: vivere tra le rovine   13/12/2018 - 23/01/2019

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

Puo? una mostra aiutarci a riflettere sul collasso ambientale, l’esaurimento delle risorse, la crisi delle forme di vita occidentali e delle sue istituzioni e contribuire a ricollocare la nostra posizione di umani nei confronti del pianeta sul quale viviamo in un’epoca che per alcuni e? diventata quella geologica dell’Antropocene?
ilmondoinfine e? un progetto espositivo a piu? dimensioni, articolato in una mostra e in una serie di eventi dal vivo – seminariali, cinematografici, performativi – volto a interrogare le forme umane e non umane, presenti e passate, di mondanita?.  dettagli
mostra accademiaungheria glowingbulbs

Lights Sculpture “Fracture”   13/12/2018 - 26/01/2019

Accademia d’Ungheria in Roma

Installazione del collettivo Glowing Bulbs, figura chiave nel mondo dell’arte visiva ungherese, con sede a Budapest e a New York.
Ingresso libero.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

Gianni Marrone. “Raise your Head”   13/11/2018 - 11/12/2018

Chiostro del Bramante

La mostra “Raise your Head” (Alzate la Testa) si presenta come un racconto fotografico di Gianni Marrone, avvenuto durante una sorta di “Grand Tour” delle principali città d’arte italiane, un ...   dettagli

Paolo Lattanzi “Un viaggio nel colore”   01/12/2018 - 11/12/2018

Galleria della Tartaruga

La Galleria della Tartaruga, a due anni dalla sua prematura scomparsa, ospita una mostra personale di acquarelli di Paolo Lattanzi, grazie al prezioso contributo della moglie Laura e del fratello ...   dettagli

MARTHA ARGERICH CONCERTI SUL GRANDE SCHERMO   03/12/2018 - 13/12/2018

Istituto Giapponese di Cultura

L’omaggio che l’Istituto Giapponese desidera dedicare alla pianista argentina, considerata tra le più grandi interpreti di musica classica del pianeta, si concretizza in occasione del ventesimo ...   dettagli

Jaanus Samma. Outhouse by the Church   28/09/2018 - 14/12/2018

Nomas Foundation

La Nomas Foundation presenta la prima mostra personale in Italia dell’artista Janus Samma, dal titolo Outhouse by the Church, dal nome dell’opera installativa esposta in questa occasione.
La ...   dettagli

Giulia Crispiani   30/11/2018 - 14/12/2018

Esthia

Il Collettivo ERA presenta negli spazi di Esthia un progetto in collaborazione con l'artista GIULIA CRISPIANI (Ancona, 1986).
Il progetto si suddividerà in una serie di reading e installazioni ...   dettagli

“Prospettive inverse”. Raffaele Canepa e Fabio Turri   06/12/2018 - 14/12/2018

Spazio Cima

L'uomo e la città: due entità distinte che si muovono, si fondono, si incontrano e si scindono, tra scenari di solitudine e di integrazione, tra percorsi di vita e soste di attesa. È la street ...   dettagli

Pietre su Pietre   06/12/2018 - 15/12/2018

Istituto Portoghese

Mostra di UGHETTA PARISIO e DAVIDE CARNEVALE.
Dal titolo PIETRE SU PIETRE, il lavoro dei due artisti, premiati di recente dal prestigioso Comitato Scientifico dei Quaderni Ibero Americani, consiste ...   dettagli

With the Eyes of the Earth - Markus Karstiess   20/10/2018 - 15/12/2018

Colli independent Art Gallery

La galleria COLLI Independent ospita la mostra Was die Erde sieth/ With the Eyes of the Earth, realizzata dall’artista Markus Karstiess che decide di partire nella sua ricerca ...   dettagli

The fantasts: gli artisti italiani del meraviglioso   07/11/2018 - 15/12/2018

Musia

Prosegue, tra metafisica e surrealismo, il ciclo di esposizioni dedicato ai multipli, agli oggetti e alla grafica della Collezione Jacorossi. In questo caso la scelta è orientata verso i disegni, ...   dettagli

No Experience Necessary by Harif Guzman   15/11/2018 - 15/12/2018

The Orange Garden

The Orange Garden è lieto di presentare No Experience Necessary, la prima mostra personale in Italia dell'artista Venezeulano Harif Guzman (b. 1975). La mostra presenterà una nuova serie di ...   dettagli

Disegno Italiano del Novecento   22/11/2018 - 15/12/2018

Galleria Russo

Il disegno è il momento più alto dell’atto creativo di un artista, cristallizza per sempre lo spirito creatore immaginifico, l’istante in cui la vera anima di un’opera d’arte si svela attraverso ...   dettagli
KaleidoCom P.IVA 02063851006