ROMArtguide.it NOTIZIE FLASH : Eventi, Mostre al via, Mostre al termine

Solo per un giorno
Martedì 21

21/01/2020   Lettura pubblica di "Una bambina e basta" di Lia Levi

Biblioteca Vallicelliana

ore 09:30 - Nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana martedì 21 gennaio 2020 è in programma , dalle ore 9.30, la lettura pubblica di Una bambina e basta di Lia Levi, romanzo edito nel 1994 che vinse il Premio Elsa Morante - Opera Prima. L'evento fa parte delle iniziative dedicate alla Giornata della Memoria, ricorrenza istituzionale che si celebra il 27 gennaio per ricordare le vittime dell'Olocausto. La lettura è frutto di un laboratorio didattico al quale hanno partecipato i docenti e gli alunni degli istituti secondari di primo grado I.C. "Margherita Hack", I.C. "Donatello", I.C. "Via Omea 6", I.C. "Piazza Filattiera 84", I.C. "Casale del Finocchio", I.C. "Fontanile Anagnino". Sarà presente l'autrice. Lia Levi è una scrittrice e giornalista italiana nata a Pisa nel 1931 da una famiglia piemontese di origine ebraica. Al principio degli anni '40 la famiglia si trasferisce a Roma, dove la scrittrice vive tuttora. Da bambina ha dovuto affrontare i problemi della guerra e della persecuzione razziale. Dopo l'8 settembre 1943 riuscì a salvarsi dalle deportazioni nascondendosi con le sue sorelle nel collegio romano delle Suore di San Giuseppe di Chambéry. Nel 1967 ha fondato e diretto il mensile di cultura e informazione ebraica Shalom. Nel 1994 pubblica il libro Una bambina e basta (premio Elsa Morante Opera Prima) diventato un classico nelle scuole. Il suo è uno dei primissimi racconti autobiografici ad affrontare il problema dell'impatto traumatico che le persecuzioni ebbero sui bambini ebrei in Italia, anche tra coloro che non furono deportati nei campi di sterminio, costretti a lasciare le loro case e a vivere nascosti nella paura, spesso separati dai propri genitori.
  dettagli

21/01/2020   Musei da Toccare

Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale

ore 11:00 - Musei da toccare "Il chiostro delle Sculture, marmo e bronzo: gli Amanti e il Seminatore"
La visita si propone di coinvolgere direttamente i visitatori di ogni età, invitandoli ad “esplorare” con l’uso delle mani le statue scelte.
È il senso del tatto ad essere sollecitato e a fornire una serie di sollecitazioni tattili che aiutano a completare la conoscenza delle opere. Le due statue proposte sono di materiali diversi: marmo e bronzo con le proprie specificità relative alla loro natura ma anche alla tecnica di lavorazione utilizzata dall’artista.
I dettagli delle sculture, a volte nascosti alla vista, affiorano nel corso dell’esplorazione aiutando a definire le opere considerate.
Visite guidate tattili-sensoriali gratuite dal giovedì alla domenica nei musei civici con operatori specializzati, nell'ambito del progetto Musei da toccare.
Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria che si chiude 24 ore prima dell’evento - al numero 060608.  dettagli

21/01/2020   Archeologia in comune

Luoghi Vari

ore 14:30 - Area archeologica di S. Omobono (a cura di Monica Ceci). Archeologia in Comune è un progetto nato per valorizzare i beni culturali della Sovrintendenza Capitolina e per garantirne l’accessibilità a turisti e residenti. Il programma prevede aperture straordinarie di monumenti e siti del territorio arricchite da visite guidate gratuite allo scopo di diffondere la conoscenza della città attraverso la consolidata esperienza di quanti operano direttamente sul campo, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali, senza trascurare gli aspetti più divertenti e meno noti della storia del monumento o del quartiere.
  dettagli

21/01/2020   Patrimonio in Comune

Luoghi Vari

ore 16:00 - ARCHIVIO STORICO CAPITOLINO Piazza dell’Orologio, 4 Incontro sul temaL’ARCHIVIO CAPITOLINO PER LA STORIADELLA CITTÀ: I FONDI PER L’URBANISTICAE L’ARCHITETTURAA cura di Monica Capalbi Prenotazione obbligatoria: max 60 persone. Oltre 200 iniziative rivolte a scuola e pubblico, percorsi e visite guidate, itinerari, laboratori, appuntamenti nei musei e nelle biblioteche, alcune proposte per la prima volta e altre di consolidata tradizione educativa. Patrimonio in Comune. Conoscere è partecipare. Prenotazione obbligatoria: max 60 persone. 060608#educaromaPER PRENOTAZIONI TELEFONARE AL NUMERO 060608TUTTI GLI INCONTRI SONOGRATUITI Info: didatticasovraintendenza@comune.roma.it didattica@zetema.it www.museiincomuneroma.it www.sovraintendenzaroma.i  dettagli

21/01/2020   MARGUERITE YOURCENAR CELEBRA L’ARTISTA LUCIANA FORTINI

Archivio Centrale di Stato

ore 16:30 - l’Archivio Centrale dello Stato ospiterà l’evento organizzato dal Centro Internazionale Antinoo per l’arte – Marguerite Yourcenar, per celebrare la carriera dell’artista Luciana Fortini.
L’ACS ospita alcune delle sue opere scultoree all’interno dei propri spazi architettonici. Nei loggiati marmorei dell’Istituto infatti, tra le vetrate e le colonne, sono in esposizione permanente maestose sculture in bronzo cui la luce naturale, nel tempo, ha conferito preziose sfumature. Le opere, concepite e realizzate dalla Fortini per illustrare il cammino delle scoperte geografiche e gli incontri tra civiltà del passato, sono simboli di conquiste conoscitive dell’umanità.
Nello spazio espositivo dell’Istituto, saranno esposte alcune significative opere polimateriche e sarà organizzata una visita guidata alle grandi opere scultoree presenti in Archivio Centrale dello Stato.
Nella stessa giornata, presso l’Ambasciata di Spagna, Sua Eccellenza l’Ambasciatore di Spagna in Italia Alfonso Dastis e il Consigliere Culturale Ambasciata di Spagna in Italia Dott. Ion de la Riva, le conferiranno il titolo onorifico De la Cruz de Official de la Ordem del Merito Civil, concesso da Sua Maestà il re di Spagna Felipe VI per la sua eccellente carriera artistica e per la generosa donazione delle sue opere alla Spagna.  dettagli

21/01/2020   CineAnimeMania

Istituto Giapponese di Cultura

ore 17:00 - In questo angolo di mondo di Katabuchi Sunao
(Tit. originale Kono sekai no katasumini / ????????) 2016, 128’ Sott. italiano in collaborazione con Dynit Vincitore del prestigioso premio “Animation of the Year” alla 40a edizione del Japan Academy Prizes, il film racconta la nuova vita e le esperienze di una giovane sposa al seguito del marito, trasferito a Kure, cittadina vicino Hiroshima. Con un particolare: la storia si svolge durante la Seconda Guerra Mondiale e il trasferimento avviene pochi giorni prima dello scoppio dell’atomica.  dettagli

21/01/2020   Terapia del Colore

Spazio Faro

ore 18:00 - Chi non ha ancora sentito parlare di art therapy o terapia del colore alzi la mano! Di sicuro sarà capitato di vedere in libreria oppure su internet libri da colorare per adulti. Sì, perché quella che era un'attività solo per bambini fino a qualche tempo fa, ora sta dilagando come l'ultima moda fra gli adulti. Ma se pensate che si tratti solo di un passatempo come tanti altri, siete sulla strada sbagliata, perché oltre a offrire puro divertimento a chi si approccia all'art therapy, questa tecnica permette di godere anche di benefici sul piano fisico, spirituale e mentale. Qualche anno fa si diffuse il mandala: il disegno a figure geometriche simmetriche disegnato dai monaci tibetani come mezzo di meditazione ha conquistato anche i più laici fra gli occidentali, come mezzo per rilassarsi e calmare la mente. Già lo psicoanalista Carl Jung nei primi anni del XX secolo aveva notato che colorare il mandala aveva dei benefici visibili sul piano psichico, perché aveva la capacità di calmare la mente delle persone. Ai giorni nostri è consigliato soprattutto ai bambini con problemi di autismo e di disturbi dell'attenzione. Sessioni gratuite di terapia del colore presso lo Spazio Faro Via Perugia 24 di Roma. Per la partecipazione è necessaria l'iscrizione all'associazione culturale con tesseramento, la quota annuale è di Euro 10,00 Materiale didattico da procurarsi: colori e/o penne di qualsiasi tipo.
  dettagli

21/01/2020   Lectio Magistralis - Il grande romanzo dei Vangeli. Corrado Augias

MAXXI

ore 18:00 - Il grande romanzo dei Vangeli. Corrado Augias Auditorium – ingresso € 5 10 posti nominali riservati e gratuiti per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento
Cosa sappiamo davvero di Maria, di Pilato, di Pietro, della folla che ascolta il Discorso della Montagna? Chi sono davvero gli uomini e le donne di quel grande romanzo polifonico che sono i Vangeli? A partire dal suo ultimo libro Il grande romanzo dei Vangeli, Corrado Augias incontra il pubblico per raccontare come i Vangeli non siano solo il testo sacro della Cristianità, ma anche uno straordinario deposito di storie, personaggi, passioni.  dettagli

21/01/2020   Incontri per la rassegna Kassel & Roma

Officine Fotografiche

ore 19:00 - “3X3” Un mini percorso alla mostra attraverso tre dummy scelti da Chiara Capodici, Lina Pallotta e Fiorenza Pinna  dettagli

21/01/2020   A qualcuno Piace Classico

Palazzo delle Esposizioni

ore 21:00 - LA LEGGE DEL DESIDERIO (La ley del deseo, Spagna 1987), di Pedro Almodóvar, con Antonio Banderas, Eusebio Poncela, Carmen Maura, colore, durata: 100’, 35mm versione italiana. Gli amori e le vicissitudini di un regista e di sua sorella attrice, che si ritroveranno ad amare lo stesso uomo fino alle conseguenze più estreme. Tra i titoli più emblematici della coppia Almodóvar/Banderas, questo melodramma incendiario spinge al limite ogni istanza stilistica e narrativa, senza mai perdere la capacità di emozionare. Imperdibile per chi voglia riscoprire il regista spagnolo alle vette della creatività. INFORMAZIONI: I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni proiezione. Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della PdE card. L’ingresso non sarà consentito a evento iniziato. Per il nono anno consecutivo la rassegna A Qualcuno Piace Classico torna a proporre a tutti gli amanti del grande cinema un’imperdibile carrellata di 15 capolavori del passato, presentati come sempre in pellicola 35mm e a ingresso libero fino a esaurimento posti.  dettagli
Mercoledì 22

22/01/2020   Archeologia in comune

Luoghi Vari

ore 14:30 - Area archeologica del Teatro di Marcello (a cura di Stefania Pergola). Archeologia in Comune è un progetto nato per valorizzare i beni culturali della Sovrintendenza Capitolina e per garantirne l’accessibilità a turisti e residenti. Il programma prevede aperture straordinarie di monumenti e siti del territorio arricchite da visite guidate gratuite allo scopo di diffondere la conoscenza della città attraverso la consolidata esperienza di quanti operano direttamente sul campo, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali, senza trascurare gli aspetti più divertenti e meno noti della storia del monumento o del quartiere.
  dettagli

22/01/2020   Quattro Incontri sull’Approccio Scientifico dell’Arte

Numero Cromatico

ore 15:00 - Seminario Franco "Bifo" Berardi. Seminario è una serie di masterclass a numero chiuso sulla relazione tra arte e scienza. Si tratta di un format di seminari tenuti da relatori di diverse discipline e rivolto a ricercatori, studenti e professionisti. Ogni relatore porta alla platea un argomento partendo dalla propria esperienza e immaginando possibili relazioni tra arte e scienza. La giornata è solitamente strutturata in 4 ore di impegno attraverso lezioni circolari in cui i partecipanti interagiscono in prima persona con i docenti.
Vista la natura interattiva delle masterclass, le giornate di studi sono aperte ad un numero massimo di 15/20 persone. E' necessario pertanto prenotarsi e iscriversi, scrivendo alla mail numerocromatico@gmail.com con oggetto "iscrizione Seminario II".
  dettagli

22/01/2020   “site specific_ROMA 04 14: il disegno della cià contemporanea” con il fotografo e arsta Olivo Barbieri

Terme di Diocleziano

ore 17:30 - Il Parco Archeologico dell’Appia Antica, diretto dal Soprintendente Speciale Daniela Porro, promuove due incontri sul tema della fotografia e della città di Roma a cura di Michele Smargiassi. Le conversazioni, organizzate in collaborazione con Electa e il Museo Nazionale Romano - che ha messo a disposizione la prestigiosa sede del Planetario delle Terme di Diocleziano - sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.  dettagli

22/01/2020   Il senso della pittura di Ruggero Savinio

MAXXI

ore 18:00 - Qual è il senso della pittura? Come è cambiato il concetto di pittura nel corso dei secoli? E cosa diventerà la pittura in futuro? Come si manifesta, anzi, quali sono i caratteri di un’espressione – la pittura – che tiene insieme, di là dai cambiamenti storici, i dipinti e i graffiti di Lascaux, di Piero della Francesca, di Courbet, di Picasso, e anche di Edvard Munch, Richard Gerstl, Bonnard, Balthus, Francis Bacon e Lucien Freud? Ruggero Savinio racconta del suo rapporto di intimità coi pittori che considera dei maestri. Tutta questa pittura, dai primordi preistorici al nostro presente, ha qualcosa in comune: la fisicità. La corporeità di cui la pittura è fatta, ma anche quella messa in opera dal pittore. Quindi, la pittura è un fatto fisico. Questo potrebbe essere il primo carattere, ma essenziale e dirimente di ciò che possiamo continuare a chiamare pittura.  dettagli

22/01/2020   SocIety for renaIssance studies

Brithish School at Rome

ore 18:00 - SocIety for renaIssance studies lecture Mars, Minerva and the Muses: martial humanism and the early modern soldier-authorMatthew Woodcock.  dettagli

22/01/2020   Incontri per la rassegna Kassel & Roma

Officine Fotografiche

ore 19:00 - Attraverso il laboratorio proposto i partecipanti apprenderanno un metodo e una tecnica pratica su come realizzare un libro cartonato in tutte le sue parti basandosi sull’utilizzo di soli scarti cartacei. In modo differente (ma ugualmente efficace) rispetto a un vero e proprio corso di legatoria, questa modalita? e? piu? incentrata sull’autoproduzione, ripetibile a basso costo senza aver bisogno di molti strumenti tecnici. Durante il laboratorio ai partecipanti verranno mostrate le modalita? pratiche e le tecniche indicando la via migliore per la realizzazione: ognuno ci mettera? del suo scegliendo forme, misure, elementi, colori… secondo i propri gusti ed esigenze.  dettagli

22/01/2020   O Tempo

Terme di Diocleziano

ore 19:30 - Musica Omaggio a Fellini Yury Revich e Pietro Roffi Palazzo AltempsIl violinista Yury Revich, vincitore dell’ECHO Klassik e dell’International Classical Music Awards, esibitosi in centinaia di concerti in tutto il mondo con il suo Stradivari, tanto da solista quanto con orchestre sinfoniche, ap-passionato interprete del barocco, rende omaggio a Federico Fellini in occasione del suo centesimo compleanno insieme al fisar-monicista Pietro Roffi. A Palazzo Altemps, Revich e Roffi eseguono una serie di improv-visazioni delle colonne sonore del composito-re Nino Rota, tratte dai film di Fellini e suona-no musiche di Johann S. Bach, Fritz Kreisler, Béla Bartók, Astor Piazzolla, Camille Saint Säens, Antonio Vivaldi, Niccolò Paganini. ll festival ? ritorna alle Terme di Diocleziano e da questa seconda edizione coinvolge anche Palazzo Altemps. Dopo il successo della prima edizione, dal 27 novembre 2019 al 24 giugno 2020 torna a Roma ? Tempo di / Musica, Danza, Design, Teatro, Cinema: il progetto multidisciplinare e performativo che sotto la direzione artistica di Cristiano Leone regalerà alla città un anno di grandi eventi imperdibili al Museo Nazionale Romano.  dettagli

22/01/2020   LOSTALK - Raccontare l’immaginario

Contemporary Cluster

ore 20:15 - LOSTALK nasce nei primi mesi del 2019 per opera di Angelo Cricchi (Fotografo ed artista, Direttore creativo della rivista Flewid) e Simone Passeri, dopo una lunga riflessione su come possono cambiare le forme di insegnamento rispetto a quelle canoniche. L’idea di base è quella di eliminare qualsivoglia forma di separazione tra chi parla e chi ascolta sbriciolando la dicotomia professore/allievo . Questo si attua principalmente con una conduzione del talk molto attiva e provocatoria, scegliendo di volta in volta il supporto di professionisti in tema con il talk, e coinvolgendo I presenti ,professionisti, giovani fotografi, amatori, semplici curiosi ed amanti della fotografia e dell’arte, in un dibattito continuo ed appassionato.  dettagli
Giovedì 23

23/01/2020   

Nomas Foundation

ore 10:00 - Nomas Foundation segnala l'evento "Le organizzazioni private dell'arte contemporanea in Italia", che avrà luogo giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 10 presso l'Associazione Civita (Roma, piazza Venezia 11). Da non perdere!  dettagli

23/01/2020   Musei da Toccare

Centrale Montemartini

ore 10:30 - Musei da toccare “La Centrale Montemartini: un incontro tra archeologia industriale e arte classica” Un nuovo percorso che vede protagonisti le macchine e il passato industriale del museo e che si conclude con l’esplorazione del libro tattile del mosaico di Proserpina, conservato nella Sala Caldaie della Centrale Montemartini. Visite guidate tattili-sensoriali gratuite dal giovedì alla domenica nei musei civici con operatori specializzati, nell'ambito del progetto Musei da toccare. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria che si chiude 24 ore prima dell’evento - al numero 060608.  dettagli

23/01/2020   Musei da Toccare

Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

ore 11:00 - Musei da toccare “Toccare la storia. Viaggio sensoriale nella Repubblica Romana del 1849”
Toccare con mano la Storia non è facile, ma al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina si può! Qui infatti la Storia si ascolta, si tocca e si vive, con la testa e con il cuore, perchè l'antica Porta San Pancrazio, custodisce una Storia importante, fatta di idealità e sacrificio: la storia di chi ha creduto in un mondo diverso, più evoluto e più giusto, e in un'unica patria, l'Italia Unita per la quale non ha esitato a donare ciò che aveva di più caro, la sua giovane vita. Attraverso un percorso integrato tattile-auditivo estremamente vario nella proposta esperienziale, il visitatore potrà così lungo le sale del museo fare un emozionante viaggio nel Tempo, davvero indimenticabile. Visite guidate tattili-sensoriali gratuite dal giovedì alla domenica nei musei civici con operatori specializzati, nell'ambito del progetto Musei da toccare. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria che si chiude 24 ore prima dell’evento - al numero 060608.  dettagli

23/01/2020   Archeologia in comune

Luoghi Vari

ore 15:00 - Porta Asinaria (a cura di Alessandra Cerrito). Archeologia in Comune è un progetto nato per valorizzare i beni culturali della Sovrintendenza Capitolina e per garantirne l’accessibilità a turisti e residenti. Il programma prevede aperture straordinarie di monumenti e siti del territorio arricchite da visite guidate gratuite allo scopo di diffondere la conoscenza della città attraverso la consolidata esperienza di quanti operano direttamente sul campo, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali, senza trascurare gli aspetti più divertenti e meno noti della storia del monumento o del quartiere.
  dettagli

23/01/2020   Didattica per tutti

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

ore 15:30 - La scultura di terra nell’ambito della scultura italiana contemporanea: storia, protagonisti, prospettive
Incontro e visita guidata a cura di Simone Battiato e Lorenzo Fiorucci. Il percorso artistico di Sciannella sarà contestualizzato nell’ambito della ricerca d’avanguardia inerente la scultura di terra italiana, partendo dai precursori Martini, Fontana e Leoncillo, analizzando gli esiti della seconda metà del novecento come Valentini, Spagnulo e Mainolfi fino ad arrivare alle espressioni più recenti. Vistite Didattiche, Laboratori, e tanto altro per tutti gli appassionati di arte, archeologia e musica.
  dettagli

23/01/2020   Patrimonio in Comune

Luoghi Vari

ore 16:00 - ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA Piazza Accademia di S. Luca, 77Incontro sul temaDOCUMENTARE IL CONTEMPORANEO. STUDIO AZZURRO A ROMA. INSTALLAZIONI NELLA CITTÀ E NEI MUSEIA cura di Pompeo Martelli e Francesco Moschini Prenotazione obbligatoria: max 100 perone. Oltre 200 iniziative rivolte a scuola e pubblico, percorsi e visite guidate, itinerari, laboratori, appuntamenti nei musei e nelle biblioteche, alcune proposte per la prima volta e altre di consolidata tradizione educativa. Patrimonio in Comune. Conoscere è partecipare. Prenotazione obbligatoria: max 60 persone. 060608#educaromaPER PRENOTAZIONI TELEFONARE AL NUMERO 060608TUTTI GLI INCONTRI SONOGRATUITI Info: didatticasovraintendenza@comune.roma.it didattica@zetema.it www.museiincomuneroma.it www.sovraintendenzaroma.i  dettagli

23/01/2020   Carlo Cesare Malvasia’s Felsina pittrice (1678): Lives of the Bolognese Painters. A Critical Edition and Annotated Translation

Galleria dell'Accademia Nazionale di San Luca

ore 16:00 - Il pomeriggio di studio sarà dedicato al volume Life of Marcantonio Raimondi and Critical Catalogue of Prints by or after Bolognese Masters, secondo della serie Carlo Cesare Malvasia’s Felsina pittrice (1678): Lives of the Bolognese Painters. A Critical Edition and Annotated Translation, edizione critica e traduzione inglese corredata di note della Felsina pittrice (1678) di Carlo Cesare Malvasia. L’intera serie, pubblicata ad opera dell’editore Harvey Miller (Brepols Publishers), è il frutto del “Progetto Malvasia”, portato avanti da un gruppo di studiosi guidati da Elizabeth Cropper e Lorenzo Pericolo (University of Warwick) sotto il patronato del Center for Advanced Study in the Visual Arts (National Gallery of Art, Washington).  dettagli

23/01/2020   aMICi. I curatori dei musei illustrano aspetti particolari delle collezioni

Musei Capitolini

ore 17:00 - Traversie, viaggi e riusi. Le tante vite dei capolavori capitolini. Visita a cura di Francesca Romana Bigi. Una nuova iniziativa destinata ai possessori della MIC card
Un percorso originale per comprendere come ogni periodo abbia espresso la propria cultura conferendo nuovi significati simbolici alle espressioni artistiche delle precedenti epoche, riadattate alle nuove esigenze. Siamo abituati a pensare alle opere dei musei come oggetti inamovibili e immobili: al contrario, molti dei capolavori hanno conosciuto riusi, rilavorazioni, trasformazioni e spostamenti da una parte all’altra della città, come il Marco Aurelio. Attraverso le storie delle pietre cercheremo di ripercorrere anche la storia del Campidoglio. Le visite sono gratuite e riservate ai possessori della MIC card previa prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00)
Informazioni Tel 060608 (tutti i giorni 09.00-19.00)Organizzazione
Sovrintendenza Capitolina, Zètema Progetto Cultura. Prenotazione Obbligatoria.  dettagli

23/01/2020   Visite Guidate - L’Enigma Del Reale

Palazzo Corsini

ore 17:00 - Nell’ambito della mostra L’enigma del reale. Ritratti e nature morte dalla Collezione Poletti e dalle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, a Galleria Corsini fino al 2 febbraio 2020, le Gallerie Nazionali offrono un ciclo di visite guidate gratuite – previo acquisto del biglietto d’ingresso – che si svolgeranno tutti i giovedì (escluso il 26 dicembre), sempre alle ore 17.00.
  dettagli

23/01/2020   Talk

MAXXI

ore 18:00 - Andrea Carandini in conversazione con Bartolomeo Pietromarchi Auditorium – ingresso € 5 10 posti nominali riservati e gratuiti per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento Lo spirituale in relazione alla storia della città di Roma, a partire dal mito della sua fondazione e ai rituali sacri dell’epoca.Nell’odierna era digitale la smaterializzazione dell’esperienza ci obbliga a riconsiderare gli elementi fondanti del nostro essere umani e sentiamo quindi la necessità di tornare ad un’esperienza vera e profonda della spiritualità individuale. In questo senso, soprattutto per gli artisti, Roma costituisce il simbolo di un luogo originario da cui poter ripartire e per questo motivo in mostra sono esposti, a fianco ad opere di arte contemporanea, diversi reperti archeologici risalenti all’VIII sec a.C., alle origini di Roma, sino alla fine del IV sec d.C., quando il Cristianesimo diventerà la religione ufficiale di Stato.  dettagli

23/01/2020   Presentazione libro sogni

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

ore 18:00 - La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea presenta una speciale pubblicazione d’artista: il volume librosogni, edito da Skira, è un lavoro inedito sul mondo e la poetica dell’artista visiva e performer Reverie. L’incontro è costruito come una conversazione aperta che l’artista condivide con Raffaella Perna, critica d’arte e autrice del testo introduttivo, Francesco Nucci, presidente della Fondazione VOLUME! che lo scorso novembre ha ospitato l’ultima performance romana di Reverie, Teresa Macrì, critica d’arte, con la conduzione di Silvano Manganaro, curatore della Fondazione VOLUME! librosogni nasce da un’esigenza di studio e documentazione sul mondo interiore e sull’attività onirica dell’artista, che ha sviluppato la propria ricerca e pratica a partire dalla registrazione dei suoi sogni su un diario quotidiano per poi dare forma ad una successiva elaborazione attraverso un intreccio di approcci, discipline ed esperienze. Un racconto privato senza censure, in virtù della stessa convinzione che nel sogno possa essere presente una “chiave di lettura e svelamento sincera per apprendere e allo stesso tempo rappresentare gli uomini, la società e l’oggi”.  dettagli

23/01/2020   Heimat: storia di un libro

Goethe Institute

ore 18:00 - Presentazione del Graphic Novel di Nora Krug “Heimat” (Einaudi, 2019) Nell’ambito del Giorno della Memoria 2020. Heimat è un’esplosione del ricordo condotta con il rigore di un esperimento scientifico: per anni l’autrice ha raccolto e classificato documenti, cimeli, foto nel tentativo di ricostruire la storia della sua famiglia e capire che ruolo abbia avuto nella Germania nazista. Il risultato è un’autobiografia in forma di enciclopedia visiva che fa i conti con l’identità nazionale, il senso di colpa e l’impronta che la storia lascia sulla vita delle persone comuni. La manifestazione è a cura di: Goethe-Institut Rom, Biblioteche di Roma Biblioteca Europea, IRSIFAR, Associazione Culturale Hamelin.  dettagli

23/01/2020   Incontri per la rassegna Kassel & Roma

Officine Fotografiche

ore 19:00 - “Open Dummy Review” a cura di Fiorenza Pinna e Sara Palmieri Lettura pubblica di dummy selezionati tra quelli che saranno consegnati presso la segreteria di Officine Fotografiche Roma entro il 20 gennaio. Incontri, ed attività laboratoriali nei durante i giorni della mostra Kassel & Roma. Dopo il 24 Gennaio, la mostra si spoterà nella sede di Milano.  dettagli

23/01/2020   CineAnimeMania

Istituto Giapponese di Cultura

ore 19:00 - Oltre le nuvole, nel luogo della promessa di Shinkai Makoto (Tit. originale Kumo no mukou, yakusoku no basho / ??????????? ) 2004, 91’, Sott. italiano
Science-fiction dove si immagina un Giappone post-bellico diviso e occupato da due potenze rivali: vicino al confine tra le due zone ostili si muovono tre giovani compagni di scuola in cerca del mistero che si cela dietro la costruzione di una misteriosa torre, probabile custode di segreti militari. Un breve viaggio nell’animazione degli anni 2000, con 10 film provenienti dalla Japan Foundation Film Library di Tokyo, dalla Cineteca dell’Istituto Giapponese e dall’ampio listino degli anime giapponesi distribuiti dalla Dynit, da sempre in prima linea nell’individuare film di qualità da proporre sul mercato nazionale. Proiezioni ore 17.00 o 19.00 / sabato ore 11.00. Film in V.O. con sott. in italiano e/o inglese.  dettagli
Venerdì 24

24/01/2020   Musei da Toccare

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 16:00 - Musei da toccare "La Casina delle meraviglie"Accanto alla descrizione delle trasformazioni architettoniche dell’edificio, caratterizzato da un aspetto medioevale con un apparato decorativo in stile Liberty, è possibile accompagnare il visitatore in un percorso sulle arti applicate esplorando gran parte delle vetrate, un unicum nel panorama artistico internazionale, e degli arredi artistici.
A supporto della visita tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico. Visite guidate tattili-sensoriali gratuite dal giovedì alla domenica nei musei civici con operatori specializzati, nell'ambito del progetto Musei da toccare.
Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria che si chiude 24 ore prima dell’evento - al numero 060608.
  dettagli

24/01/2020   I venerdì del Museo delle civiltà

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 16:30 - Incontro con Filippo Maria Gambari "Grandi archeologi nella bufera: Alessandro della Seta e Alda Levi, vittime delle persecuzioni razziali". La memoria è un ricordo elaborato e trasmesso culturalmente, è l’elemento fondante e distintivo di qualsiasi civiltà. Come disse Pietro Terracina, testimone della Shoah recentemente scomparso, lasciando un ricordo che è una benedizione: “La Memoria non è il ricordo. Il ricordo si esaurisce con la fine della persona che ricorda quello che ha vissuto. La Memoria è come un filo che va dal passato al presente ma poi deve raggiungere anche il futuro. Quindi il futuro è condizionato dal passato e soltanto se faremo memoria e la trasmetteremo poi alle nuove generazioni, soltanto così possiamo sperare che il passato non torni.” Il Museo delle Civiltà sente quindi particolarmente il dovere di celebrare anche nella sua attività la Giornata della Memoria. I Venerdì del MuCiv si svolgono con cadenza settimanale dalle 16:30 alle 18:30, sono previsti anche incontri con orari diversi che vengono segnalati nel nostro calendario. Per le famiglie sono previste attività in contemporanea per i bambini e i ragazzi in collaborazione con Aditum Cultura. Dal 20 settembre 2019. Per le attività in contemporanea previste per i bambini e i ragazzi contattare Aditum Cultura dal lunedì al venerdì, 10:00-14:00, tel. 391 328 3400 – 06 54952 243. Costo. 5,00 € a persona.  dettagli

24/01/2020   Gli incontri dell'Arcadia

Biblioteca Angelica

ore 17:00 - Salone Vanvitelliano - Biblioteca Angelica - Accademia Letteraria dell'Arcadia. presso il Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, si terrà la conferenza: Enrico Parlato - Ornamentazione e antiquaria in Filippino Lippi. Info: Biblioteca Angelica - Piazza di S.Agostino, 8 - Accademia dell’Arcadia tel. 0668408048 info@accademiadellarcadia.it www.accademiadellarcadia.it  dettagli

24/01/2020   Kassel & Roma

Officine Fotografiche

ore 17:00 - Simmetria e leggerezza, queste sono le caratteristiche essenziali che definiscono l’aspetto dei libri orientali. Gesti misurati e consapevoli, concentrazione e meditazione accompagneranno il nostro lavoro. Le legature di stile orientale ben si adattano, per rigore e semplicita?, alla produzione di una piccola pubblicazione auto-prodotta. Il workshop consistera? nella realizzazione di tre libretti assemblati e rilegati interamente a mano seguendo i principi della legatoria giapponese:
• libro tradizionale con copertina morbida cucito con legatura quattro fori
• prima variante della cucitura quattro fori
• libro con copertine rigide rivestite in tela e cucito con seconda variante
_ ore 19:00 - “Dal dummy al libro” Incontro con Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni, menzione speciale al Kassel Dummy Award 2019. Incontri, ed attività laboratoriali nei durante i giorni della mostra Kassel & Roma. Dopo il 24 Gennaio, la mostra si spoterà nella sede di Milano.  dettagli

24/01/2020   visita guidata a tema

Galleria Spada

ore 17:00 - Visita guidata a tema: “Nei dipinti ritratti pochi furono che a quei tempi l’uguagliassero”: opere di Bartolomeo Passerotti alla Galleria Spada
In concomitanza con l’iniziativa espositiva Ospiti della Spada (v. sopra) la Galleria propone una visita guidata specialistica sul grande maestro del Cinquecento bolognese. Appassionato studioso di anatomia, instancabile disegnatore, pittore di temi sacri e profani, Bartolomeo Passerotti divenne fra gli anni sessanta e ottanta del XVI secolo uno dei grandi innovatori del genere ritrattistico, avviando una serie di processi che avrebbero lasciato tracce profonde nelle nuove generazioni degli artisti. Lo stesso Guido Reni - del quale in Galleria si conserva il fondamentale ritratto a figura intera del cardinal Bernardino Spada - era solito dire che i suoi ritratti erano, fra tutti, quelli più belli e più “vivi”, essendo secondi solamente a quelli del grande Tiziano.Partendo da alcune considerazioni sulla personalità artistica del Passerotti e confrontando le sue opere con altre presenti nel museo, si potrà avere un’ampia panoramica sull’evoluzione del genere del ritratto fra Cinque e Seicento e sul suo posto nella gerarchia dei generi così come viene delineata dalle fonti della letteratura artistica. La visita, a cura del Personale del museo, avrà la durata di un’ora circa. Prenotazione obbligatoria al n. 06.6832409 (escluso il martedì).  dettagli
Sabato 25

25/01/2020   Visite Palazzo Chigi

Palazzo Chigi

ore 09:00 - Le visite guidate a Palazzo Chigi vengono effettuate, previa prenotazione, due sabato al mese, da settembre a luglio. Le visite, delle durata di un'ora circa, sono gratuite, assistite e si svolgono attraverso un percorso prestabilito, compatibilmente con le esigenze delle attività istituzionali. Nel cuore del centro storico nel quartiere noto con il nome di Tridente, si trova la sede ufficiale degli uffici del Presidente del Consiglio dei Ministri. I privati cittadini che desiderano effettuare una visita di Palazzo Chigi possono inviare una richiesta completa con i propri dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita) e un recapito telefonico a: visite@palazzochigi.it Il servizio di prenotazione sarà attivo sino alle ore 15.00 del giorno precedente le date indicate nel calendario, fino ad esaurimento disponibilità.  dettagli

25/01/2020   La Musa Evasiva

Museo Carlo Bilotti

ore 10:00 - La Musa Evasiva Proiezione del video di Innocenzo Odescalchi presso la Sala Video, animazione Annalisa Corsi.
  dettagli

25/01/2020   Conferenze dell'Associazione "Amici della scuola archeologica di Atene"

Museo dell'alto Medioevo "Alessandra Vaccaro" - Museo delle Civiltà

ore 11:00 - La Romania. Storia e archeologia
A cura della prof.ssa M.A. Rizzo (Università di Macerata)
Si tratta di un excursus storico e della presentazione dei più importanti siti archeologici della Romania (VII sec.a.C. -età bizantina), che verranno poi illustrati in dettaglio nelle conferenze del ciclo. Il 25 gennaio 2020 riprende il ciclo di conferenze dell'Associazione "Amici della scuola archeologica italiana di Atene", organizzate da Maria Antonietta Rizzo.
  dettagli

25/01/2020   Patrimonio in Comune

Luoghi Vari

ore 11:00 - BIBLIOTECA DI STORIA MODERNA E CONTEMPORANEA Via Michelangelo Caetani, 32Incontro sul temaSCIENZAA ROMA: STORIE DI DONNE RITA LEVI MONTALCINI. L'NGF DAGLI USA A ROMA
Oltre 200 iniziative rivolte a scuola e pubblico, percorsi e visite guidate, itinerari, laboratori, appuntamenti nei musei e nelle biblioteche, alcune proposte per la prima volta e altre di consolidata tradizione educativa. Patrimonio in Comune. Conoscere è partecipare. Prenotazione obbligatoria: max 60 persone. 060608#educaromaPER PRENOTAZIONI TELEFONARE AL NUMERO 060608TUTTI GLI INCONTRI SONOGRATUITI Info: didatticasovraintendenza@comune.roma.it didattica@zetema.it www.museiincomuneroma.it www.sovraintendenzaroma.i  dettagli

25/01/2020   Archeologia in comune

Luoghi Vari

ore 11:00 - Mitreo del Circo Massimo (a cura di Elisabetta Carnabuci e Carla Termini). Archeologia in Comune è un progetto nato per valorizzare i beni culturali della Sovrintendenza Capitolina e per garantirne l’accessibilità a turisti e residenti. Il programma prevede aperture straordinarie di monumenti e siti del territorio arricchite da visite guidate gratuite allo scopo di diffondere la conoscenza della città attraverso la consolidata esperienza di quanti operano direttamente sul campo, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali, senza trascurare gli aspetti più divertenti e meno noti della storia del monumento o del quartiere.
  dettagli

25/01/2020   CineAnimeMania

Istituto Giapponese di Cultura

ore 11:00 - Wolf Children – Ame e Yuki, i bambini lupo
di Hosoda Mamoru (Tit. originale ?kami kodomo no Ame to Yuki / ??????????? ) 2013, 117’, Sott. italiano in collaborazione con Dynit Come si evince dal titolo Ame e Yuki sono due fratelli lupo, figli di un licantropo scomparso nel nulla e di una donna che ora si domanda come e dove crescerli e, soprattutto, come mantenere il segreto della loro duplice natura metamorfica. Un capolavoro assoluto di Hosoda che racconta la forza dell’amore di una madre per i suoi figli.  dettagli

25/01/2020   Attività weekend

Museo Nazionale d’Arte Orientale Giuseppe Tucci

ore 11:30 - Aperti per lavori: verso l’Oriente
Nell’attesa che tutte le collezioni d’arte orientale della precedente sede di Palazzo Brancaccio arricchiscano i nuovi spazi espositivi del Museo, ripercorriamo, sulle tracce delle opere ad oggi esposte, la storia del Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”. Attraversando le diverse sezioni di cui si compone la mostra dedicate ai territori del Pakistan, Afghanistan, Iran, India, Tibet, Nepal, Cina, Giappone e Sud-Est asiatico, accompagneremo il visitatore in un affascinante viaggio che attraversando luoghi, popoli e tempi è giunto sino a noi ad arricchire il nostro Occidente. Visite guidate: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 6,00 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso). Le visite guidate hanno una durata di un’ora. Laboratori: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 10,00 € a bambino (15,00 € per due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare). I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza.

  dettagli

25/01/2020   Ephimera. Dialoghi sulla moda

Foro Romano

ore 11:30 - Fenomenologia del dandy Luigi Ontani Mariuccia Casadio Giuseppe Scaraffia. Tutti gli incontri si tengono il sabato mattina, dalle 11.30. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti (100 posti seduti e 30 in piedi). Prenotazione obbligatoria ephimera@mondadori.it Le prenotazioni agli incontri si aprono a partire dal lunedì precedente l’incontro dalle ore 07:30.  dettagli

25/01/2020   Le storie dell'architettura

MAXXI

ore 11:30 - Gio Ponti e le arti con Francesca Zanella
“Quale la più importante delle arti? È una questione che non ha nessuna importanza” Il rapporto tra l’architettura e le arti è un tema centrale della riflessione di Gio Ponti, come dimostra questo quesito che egli pone fra le Cinquanta domande in chiusura del suo Amate l’architettura (1957). Dai primi interventi a partire dagli anni Trenta, sino agli anni Settanta, nell’ambito della progettazione, della scrittura, della editoria e dell’art direction in Triennale rintracciamo un costante declinazione dell’eterno tema della relazione tra le arti e una attenzione alla trasformazione dei linguaggi plastici e visivi. Quattro incontri per conoscere la poliedrica attività di Ponti, dall’architettura al design, all’insegnamento e l’editoria, dalla decorazione alla scenografia.
Il programma intende affiancare la mostra nell’introduzione e nell’avvicinamento del pubblico alla poliedrica attività di Ponti: architettura e design, insegnamento e editoria, decorazione e scenografia; un’eredità che non ha eguali in versatilità, estro, applicazione. Un percorso, lungo cinque lezioni, pensato per delineare il profilo professionale di colui che ha partecipato attivamente alla rinascita del design italiano del dopoguerra  dettagli

25/01/2020   Laboratori pomeridiani del sabato

Art Forum Würth Capena

ore 15:00 - ALLO SPECCHIO: UN VOLTO, TANTEEMOZIONI. Ispirato alle fotografie in mostra. I laboratori Junior sono pensati per stimolare il potenziale espressivo e creativo dei partecipanti. Laboratori rivolti alla fascia di età 5-12 anni e laboratori per le famiglie (bambini e adulti). Prenotazione necessaria entro il giorno precedente, fino ad esaurimento posti disponibili. Costo 5 € a partecipante.  dettagli

25/01/2020   Giovani Creativi

Palazzo Massimo alle Terme - Museo Nazionale Romano

ore 17:00 - Giovani Creativi. Le Origini del Genio I’dentità visiva e comunicazione di un progetto culturale Etaoin Shrdllu Studio, we Meet Brands, Studio Mistaker, Studio Natal.  dettagli

25/01/2020   Attività weekend

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 17:30 - MIDDLE PASSAGE - Il commercio transatlantico di esseri umani. La mostra illustra l’abominio della tratta di uomini, donne e bambini che per circa quattro secoli furono trasportati dall'Africa verso le Americhe. Il percorso di visita si snoderà anche all'interno delle sale di Africa e Americhe del Museo. Visite guidate: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 6,00 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso). Le visite guidate hanno una durata di un’ora. Laboratori: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 10,00 € a bambino (15,00 € per due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare). I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza.  dettagli

25/01/2020   Canova. Eterna Bellezza: aperture straordinarie serali tutti i fine settimana

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 19:00 - Aperture Serali. Il prolungamento di orario – che si aggiunge a quello di apertura ordinaria tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 con ultimo ingresso alle 18.00 –partirà sabato 11 e domenica 12 gennaio,per proseguire sabato 18 e domenica 19 gennaio, sabato 25 e domenica 26 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio, sabato 8 e domenica 9 febbraio, sabato 15 e domenica 16 febbraio, sabato 22e domenica 23 febbraio, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, sabato 7 e domenica 8 marzo, sabato 14 e domenica 15 marzo 2020 Ricordiamo che per i possessori della MIC card è previsto l’ingresso alla mostra con biglietto ridotto. La MIC può essere acquistata da tutti i maggiorenni che siano residenti o studenti in atenei pubblici e privati o domiciliati temporanei a Roma e nella città metropolitana di Roma e al costo di 5 euro dà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i siti del sistema Musei in Comune e a speciali riduzioni, tra l’altro, per le grandi mostre che si svolgono al Museo dell’Ara Pacis e al Museo di Roma. Tutte le info su www.museiincomuneroma.it  dettagli
Domenica 26

26/01/2020   Archeologia in comune

Luoghi Vari

ore 11:00 - Villa e Museo della Villa dell’Auditorium (a cura di Paola Chini). Archeologia in Comune è un progetto nato per valorizzare i beni culturali della Sovrintendenza Capitolina e per garantirne l’accessibilità a turisti e residenti. Il programma prevede aperture straordinarie di monumenti e siti del territorio arricchite da visite guidate gratuite allo scopo di diffondere la conoscenza della città attraverso la consolidata esperienza di quanti operano direttamente sul campo, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali, senza trascurare gli aspetti più divertenti e meno noti della storia del monumento o del quartiere.
  dettagli

26/01/2020   Attività weekend

Museo Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" - Museo delle Civiltà

ore 11:30 - Laboratorio Kamishibai al Museo
Colori, forme e pennelli saranno lo strumento per raccontare la vita dei pastori di un tempo. Con l’aiuto dei bambini daremo vita ad un racconto, narrato, scritto e poi disegnato fino a realizzare le tavole di un kamishibai. Età 4-8 anni. Il costo dell’attività è di 6,00 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso). Le visite guidate hanno una durata di un’ora.
Laboratori: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 10,00 € a bambino (15,00 € per due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare). I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza.  dettagli

26/01/2020   Auditorium Family

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

ore 11:30 - “C’era una volta l’Auditorium Parco della Musica..”. Visita narrata del Parco della Musica per i bambini dai 5 anni accompagnati.
Una visita-esplorazione per raccontare il Parco della Musica come un mondo da scoprire, un castello incantato dove la musica, l’arte e la storia si mescolano alla quotidianità.
Durata 50 minuti, per un massimo di 30 partecipanti. Biglietto 5 € con prenotazione obbligatoria: promozione@musicaperroma.it  dettagli

26/01/2020   Visita Con Lo Storico Dell’Arte

Chiostro Del Bramante

ore 11:30 - Ore 11:30 - VISITA LA MOSTRA CON LO STORICO DELL’ARTE! Una visita guidata condotta da uno storico dell’arte per approfondire la tematica del ritratto e della rappresentazione delle emozioni. Partendo dall’interpretazione della figura umana e del proprio contesto quotidiano F. Bacon, L. Freud e gli artisti della Scuola di Londra analizzano, per poi trasmettere, la fragilità e la vitalità della condizione umana, sviluppando contemporaneamente nuovi stili e traducendo in arte la pura osservazione dell’ espressione della vita così come essa si manifesta. Accomunati dall’importanza accordata alla figura umana, di cui esplorano forma e fragilità e a cui dedicano potenti rappresentazioni, gli artisti della Scuola di Londra scrivono uno dei capitoli più significativi dell’arte del ‘900 attraverso un linguaggio pittorico nudo e crudo, che racconta di esperienze di vita personali intense e travolgenti. È possibile prenotarsi alla visita guidata inviando un’e-mail all’indirizzo infomostra@chiostrodelbramante.it entro il 23 gennaio 2020 per il primo appuntamento ed entro il 6 febbraio 2020 per il secondo appuntamento oppure chiamando il numero 0668809035 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00);  dettagli

26/01/2020   Concerti domenicali

Palazzo del Quirinale

ore 11:50 - Concerto per il Giorno della Memoria
Il senso profondo della Memoria
Gabriele Coen Quintet “Jewish Experience”
Gabriele Coen, sax soprano, sax tenore, clarinetto;
Pietro Lussu, pianoforte; Francesco Poeti, chitarra elettrica; Marco Loddo, contrabbasso; Luca Caponi, batteria
La musica ebraica oggi non guarda solo alla tradizione, ma la rinnova mostrando segni di una vitalità che spazia dal jazz al contemporaneo passando per la ballata popolare e la canzone. Gabriele Coen e il suo Quintetto ne offrono una visione personale nella convinzione che la memoria sia un patrimonio da declinare anche al futuro. Da ottobre a giugno i visitatori del Palazzo del Quirinale potranno assistere ai concerti gratuiti. Le esecuzioni sono trasmesse alle ore 11:50 in diretta su Radio 3 e attraverso i collegamenti Euroradio in molti paesi d'Europa. Il programma si presenta ricco e vario: musica da camera, innanzitutto, con incursioni tematiche su altri generi, spaziando dal jazz alla musica popolare.
I concerti sono gratuiti. Occorre prenotarsi.
  dettagli

26/01/2020   Visita guidata gratuita. Dalla Collezione a Gio Ponti

MAXXI

ore 12:00 - Visita guidata gratuita. Dalla Collezione a Gio Ponti. Visita guidata gratuita grazie a Groupama Assicurazioni previo acquisto del biglietto d’ingresso al museo. Un percorso guidato alla Collezione permanente e alla mostra Gio Ponti. Amare l’architettura. A quarant’anni dalla sua scomparsa, il MAXXI gli dedica a Gio Ponti una grande retrospettiva che ne studia e comunica la poliedrica attività, a partire proprio dal racconto della sua architettura. Dal disegno di oggetti d’uso quotidiano all’invenzione di soluzioni spaziali per la casa moderna, alla realizzazione di progetti complessi calati nel contesto urbano, come i grattacielo Pirelli a Milano o la cattedrale di Taranto, la progettualità di Ponti si caratterizza proprio per il passaggio disinvolto di scala in scala. Si consiglia la prenotazione, entro le ore 13:00 del venerdì precedente, scrivendo a edumaxxi@fondazionemaxxi.it o direttamente presso l’infopoint del museo fino a mezz’ora prima dell’inizio della visita, fino a esaurimento posti (max 25 persone).  dettagli

26/01/2020   Attività weekend

Museo dell'alto Medioevo "Alessandra Vaccaro" - Museo delle Civiltà

ore 15:00 - Visita guidata Il mondo cristiano d’oriente e quello d’occidente. Attraverso le collezioni del museo si analizzeranno gli elementi di contatto e di divergenza del primo cristianesimo in occidente e oriente. Il costo dell’attività è di 6,00 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso). Le visite guidate hanno una durata di un’ora. Laboratori: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 10,00 € a bambino (15,00 € per due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare). I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza.  dettagli

26/01/2020   Laboratorio Didattico

Fondazione Memmo

ore 16:00 - Laboratorio solo su prenotazione scrivendo a Daphne Ilari (daphne.ilari@gmail.com) Il ricavato sarà interamente devoluto a Fondazione Theodora Onlus.  dettagli

26/01/2020   Attività weekend

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini"

ore 16:30 - Laboratorio Riconosciamo gli ominidi: il lavoro del paleontologo in un viaggio dell'evoluzione umana
Una panoramica sullo scenario evolutivo che ha portato da forme simili alle scimmie antropomorfe all’attuale umanità. Si potranno identificare i reperti più importanti di australopitecine, Homo erectus, Homo neanderthalensis e molti altri. Età: 6-12 anni. Visite guidate: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 6,00 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso). Le visite guidate hanno una durata di un’ora.
Laboratori: prenotazione necessaria, entro il venerdì precedente. Il costo dell’attività è di 10,00 € a bambino (15,00 € per due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare). I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza.  dettagli

26/01/2020   Visita guidata con l'artista Maria Paola Ranfi

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

ore 17:00 - In occasione della mostra alla Casina delle Civette Maria Paola Ranfi. Gioiello intimo colloquio una visita guidata con l'artista e, a seguire, Workshop di Barbara Brocchi “Dall’idea al segno". Maria Paola Ranfi, orafa e scultrice, è nata e vive a Roma. Da anni è presente nel panorama della bigiotteria di alta moda, dell’oreficeria, della scultura passando con pari competenza professionale ed eleganza creativa dalla micro alla macro tridimensionalità. Nell’ambito della bigiotteria ha lavorato - fra gli altri - per Helietta Caracciolo, Valentino e Mila Shoen. Come prototipista ha realizzato
gioielli e oggettistica su disegni dell’artista Pablo Echaurren, per la mostre Crhomo Sapiens (Roma, Palazzo Cipolla, 2011) e Pablo Echaurren a Siena (Siena, Magazzini del sale, 2008). Visita guidata con l'artista Maria Paola Ranfi.In occasione della mostra alla Casina delle Civette Maria Paola Ranfi. Gioiello intimo colloquio una visita guidata con l'artista. La visita guidata è gratuita.
Per accedere alla Casina delle Civette è necessario essere muniti di biglietto di ingresso al Museo da acquistare presso il Casino Nobile secondo tariffazione vigente  dettagli

26/01/2020   Canova. Eterna Bellezza: aperture straordinarie serali tutti i fine settimana

Museo di Roma - Palazzo Braschi

ore 19:00 - Aperture Serali. Il prolungamento di orario – che si aggiunge a quello di apertura ordinaria tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 con ultimo ingresso alle 18.00 –partirà sabato 11 e domenica 12 gennaio,per proseguire sabato 18 e domenica 19 gennaio, sabato 25 e domenica 26 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio, sabato 8 e domenica 9 febbraio, sabato 15 e domenica 16 febbraio, sabato 22e domenica 23 febbraio, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, sabato 7 e domenica 8 marzo, sabato 14 e domenica 15 marzo 2020 Ricordiamo che per i possessori della MIC card è previsto l’ingresso alla mostra con biglietto ridotto. La MIC può essere acquistata da tutti i maggiorenni che siano residenti o studenti in atenei pubblici e privati o domiciliati temporanei a Roma e nella città metropolitana di Roma e al costo di 5 euro dà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i siti del sistema Musei in Comune e a speciali riduzioni, tra l’altro, per le grandi mostre che si svolgono al Museo dell’Ara Pacis e al Museo di Roma. Tutte le info su www.museiincomuneroma.it  dettagli

 
Pronti al via
mostra cinecitta felliniana

Felliniana – Ferretti sogna Fellini   20/01/2020 -

Cinecità Studios

Il 20 gennaio 2020 Federico Fellini – il più noto dei residenti di quella che per lui era la città ideale, Cinecittà – festeggia 100 anni. E Cinecittà non poteva non presentargli un regalo, fisico e immaginario, come è nello stile del Maestro. Per lui, e per tutti i suoi spettatori. Felliniana – Ferretti sogna Fellini, è il titolo della Mostra-installazione, a carattere permanente, che sarà a giorni inaugurata negli Studi di Cinecittà, all’interno della storica ‘Palazzina Fellini’. L’opera porta la firma di Dante Ferretti, lo scenografo premio Oscar® che per Fellini è stato uno dei magici artefici delle sue visioni, un artista-artigiano capace di dare corpo ai suoi sogni, e da Francesca Lo Schiavo, sodale di vita e lavoro di Ferretti, scenografa e set decorator di fama internazionale. La mostra è una vera e propria immersione nell’immaginario felliniano, oltre che il racconto onirico e suggestivo di un sodalizio artistico e di un’amicizia. Un incontro, tra Federico e ‘Dantino’ nato sul set del Satyricon nel 1969, e una collaborazione diretta avviata con La città delle donne, cui seguono titoli indimenticabili: Prova d’orchestra, 1978; E la nave va, 1983; Ginger e Fred, 1986; La voce della luna, 1990 . La meravigliosa maturità del genio riminese. La mostra si avvale di importanti contributi che ha visto coinvolti gli scultori di Makinarium, eccellenza nel settore degli effetti speciali, per la realizzazione dei manichini dei protagonisti e delle comparse; della ricerca e della selezione dei costumi, a cura di Anna Lombardi (A.S.C.); della Sartoria Il Costume e dell’attrezzeria scenica E. Rancati; ma soprattutto del lavoro degli artigiani, dei falegnami e delle maestranze che lavorano a Cinecittà; che hanno fatto e fanno ancora grande il cinema italiano e internazionale. Felliniana, che aprirà le porte a fine Gennaio, è la piccola perla posta da Cinecittà sui festeggiamenti per il più rappresentativo dei registi italiani nel mondo, il simbolo di questo mestiere. E sulla grande opera di restauro di tutta l’opera di Fellini, realizzata da Istituto Luce-Cinecittà, Cineteca di Bologna e CSC-Cineteca Nazionale. Un’opera apportata all’immenso edificio dell’opera di Fellini, che permetterà in questo 2020 a lui dedicato di portare nel mondo retrospettive complete, come sta avvenendo in questi giorni al prestigioso BFI di Londra, come avverrà al nuovo Museo dell’Academy di Los Angeles progettato da Renzo Piano, e ovunque nel mondo, in Europa, Nord e Sud America, in Asia. E in Italia, dove dal 13 gennaio le sale possono richiedere i nuovi restauri di Sceicco bianco, I vitelloni, La dolce vita, 8 1/2, Amarcord e portarli al pubblico dei cinema.  dettagli
mostra viacondotti romechinesenewyear

Rome Chinese New Year   20/01/2020 - 02/02/2020

Via dei Condotti

Contestualmente all’evento gemello di Via MonteNapoleone, e con il consenso del Comune di Roma, avrà luogo per la seconda volta, nella settimana dal 20 gennaio al 2 febbraio 2020, un’iniziativa per il Capodanno Cinese nelle strade del lusso di Roma. L’obiettivo della manifestazione organizzata da Andrea Amoruso Manzari (già artefice del format “La Vendemmia di Roma”) è quello di attirare turismo internazionale nelle aree dello shopping, in primis attraverso gli allestimenti che addobberanno gli spazi outdoor di via Condotti, partner e location dell’evento, quali specifici segni di riconoscimento per i turisti cinesi in visita nella Capitale. Il main focus sarà il Sell Training dedicato alla formazione, alla cultura e alle eccellenze italiane, argomento di interesse nazionale in quanto i relatori, provenienti da tutta Italia, affronteranno temi specifici legati alle tecnologie digitali di engagement, tendenze di acquisto dei millennials, flussi di turismo internazionale, metodi di pagamento e previsioni di mercato. L'iniziativa, in programma il 23 gennaio alle ore 17.00 al Grand Hotel Plaza e moderato da Janina Landau - giornalista “Class CNBC”, interverranno insieme ad Amoruso Manzari, Sun Xiaolin, Responsabile Desk Roma della Fondazione Italia Cina; Chiara Beghelli, Giornalista “Il Sole 24Ore”; Santiago Mazza, Business Development Digital Retex; Antonella Bertossi, Partner Relationships & Marketing Manager Global Blue; Enrico Plateo, Manager Europe di Tencent IBG WeChat, Antonio Orlando, Direttore Class Editori e Elisabetta Latini, Responsabile Retail Aeroporti di Roma. Obiettivo del meeting è il trasferimento di strumenti e contenuti utili per migliorare le performance del sales retail come informazioni istituzionali, trend di mercato, tecniche di comunicazione ed engagement, tecnologia. Al termine del momento formativo si svolgerà un cocktail per gli operatori e gli ospiti.  dettagli
mostra bibliotecaangelica federicofellini

FEDERICO FELLINI ironico, beffardo e centenario   20/01/2020 - 28/02/2020

Biblioteca Angelica

Il 20 gennaio 2020 si celebra il 100° compleanno di Federico Fellini, regista acclamato in tutto il mondo e cinque volte premio Oscar.
Proprio il giorno della sua nascita sarà inaugurata la mostra Federico Fellini curata da Simone Casavecchia, con una selezione di trenta immagini provenienti dalla Fototeca Nazionale (Centro Sperimentale di Cinematografia). Nel Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, inoltre, per tutto il periodo della mostra verrà collocata un’immagine di Fellini alta oltre 4 metri che vuole significare il rapporto fra la tradizione classica della storia con uno dei maggiori artisti italiani del Novecento. Una selezione di immagini per restituire l’uomo Fellini, il suo sguardo e la sua mimica. Un percorso non filmografico, né biografico, ma teso a restituire la personalità dell’artista. Verrà esposto anche uno scritto inedito di Fellini che evidenzia l’ironia e la vita quotidiana del regista.
L’originale cartaceo, proveniente da una collezione privata, è stato denominato dallo stesso Fellini La dieta dell’astronauta. Un divertente gioco fra amici per far dimagrire, a suo modo, artisti e “astronauti”. In occasione della mostra è stato pubblicato il volume fotografico Federico Fellini (Edizioni Sabinae) che raccoglie in grande formato le 150 immagini provenienti dalla Fototeca Nazionale (CSC) da cui l’esposizione è tratta. La mostra cooprodotta dal Centro Sperimentale di Cinematografia e dalla casa editrice Edizioni Sabinae è sostenuta dalla Direzione Generale per le Biblioteche e gli Istituti Culturali (MiBACT), con il patrocinio dell’Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello.  dettagli
mostra tibaldi irenebarberis

Irene Barberis: A response to Sol LeWitt’s Italian Studios   20/01/2020 - 04/02/2020

Tibaldi Arte Contemporanea

Irene Barberis e’ un’artista Australiana/Inglese che divento’ amica dell’artista Americano Sol LeWitt nel 1974 mantenendo un amicizia per 30 anni fino alla sua morte nel 2007. Barberis ha avuto il privilegio di lavorare nello studio di LeWitt a Chester negli Stati Uniti rispondendo agli spazi e processi di creazione, investigando le intersezioni tra i loro rispettivi lavori. In questa esclusiva Romana Barberis ci mostra delle impressioni/reazioni agli studi Italiani di LeWitt a Spoleto e Praiano. Con materiali limitatissimi e poco tempo a disposizione Barberis ha costruito un linguaggio di scambio fatto di varie intersezioni concettuali di “forme nelle forme” e “frasi di colore,” con incluse le annotazioni del processo di formazione concettuale. L’ ouvre dell’artista Australiana si distingue per le sue provocazioni usando la potenza metafisica del colore e l’uso di materiali legati allo sviluppo tecnologico, plastiche varie, leghe sintetiche, e nuove forme di illuminazione. Barberis e’ una pittrice che crea installazioni e presentazioni new media con un occhio attento per l’elemento performativo e coreografico – e’ importante notare che il lavoro artistico di Barberis proviene in principio dalla danza. Il movimento e il colore si fondono in ciò’ che lei chiama psicocoreografia. Barberis e’ un artista che si muove a livello globale e la sua arte rispecchia le problematiche e le possibilità più’ uniche della contemporaneità.
Apertura: giovedì - sabato 17:30 - 20:30.  dettagli
mostra officinefotografiche kasseleroma

Kassel & Roma   20/01/2020 - 24/01/2020

Officine Fotografiche

Dal 20 al 24 gennaio 2020, Officine Fotografiche Roma ospita nei suoi spazi i dummy selezionati al Kassel Dummy Award, la competizione internazionale che premia il miglior prototipo di libro fotografico dell’anno, continuando la felice collaborazione iniziata nel 2014 nell’ambito del festival FotoLeggendo. In esposizione 53 prototipi, la shortlist dei quasi 400 partecipanti all’edizione 2019 del Premio. Durante la settimana, la mostra sarà accompagnata da attività e appuntamenti legati al dummy fotografico e al libro d’arte, tutti ad ingresso libero e gratuito.  dettagli
mostra istitutopolacco jankarsky

Jan Karski. Una missione per l'umanità   21/01/2020 - 27/02/2020

Istituto Polacco

Progetto dedicato a Jan Karski, il corriere dello Stato clandestino polacco e del governo in esilio della Repubblica Polacca durante la seconda guerra mondiale, che fu tra i primi a informare il mondo su ciò che accadeva nei campi di concentramento. Jan Karski, in qualità di corriere dello Stato clandestino polacco e del governo in esilio della Repubblica Polacca durante la seconda guerra mondiale, portò in occidente informazioni segrete sulla vita nella Polonia occupata. Fu tra i primi a informare il mondo circa la politica tedesca di sterminio contro gli ebrei. Passò alla storia sotto uno dei vari pseudonimi usati per coprire la propria identità. Il suo vero nome era Jan Kozielewski. Sotto quello di Jan Karski – emissario del governo polacco e testimone oculare dello Sterminio – venne inviato presso i rappresentanti degli alleati e presso il presidente degli Stati Uniti con la missione di raccontare del terrore tedesco in Polonia, ivi compreso il genocidio degli ebrei. I suoi interlocutori, purtroppo, non furono in grado di credere all’immane tragedia che si stava consumando nella Polonia occupata. Malgrado il fallimento della sua missione, il messaggio umanitario di Karski ebbe un significato che né il tempo, né le forze del male riuscirono a cancellare o a dilavare – affermò Elie Wiesel. – Grazie a lui le generazioni future potranno credere nell’umanità.  dettagli
mostra mlac antonioballista

Antonio Ballista Atmosfere sospese. Opere grafiche 1976-2020   21/01/2020 - 01/02/2020

MLAC Museo Laboratorio di Arte Contemporanea

Dalla metà degli anni Settanta Antonio Ballista, pianista e direttore d’orchestra, affianca all’attività musicale quella di artista visivo. La mostra al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea della Sapienza comprende una sessantina di lavori tra incisioni e disegni stampati digitalmente su carta Hahnemühle. I temi dei lavori sono soggetti legati all’esperienza di ogni giorno: paesaggi, interni, scale, ritratti... Eppure lo sguardo dell’artista dà a questi motivi un brivido d’inquietudine che turba l’apparenza tranquilla delle cose. Due gli aspetti messi in gioco dall’autore per provocare in chi osserva un siffatto perturbamento e per farci percepire lo scarto fra le sue immagini e la realtà abituale. Anzitutto il taglio: i paesaggi, gli interni e i ritratti non sembrano mai visti alla distanza “giusta”, siamo spesso troppo vicini per avere una visione informativa di quel che ci sta davanti. Nei lavori di Ballista le inquadrature sono frutto di scelte di carattere emozionale, come se l’artista volesse restituirci il momento in cui il suo contatto con la realtà si trasforma, nell’occhio e nel mondo interiore, nell’immagine che porta dentro, discosta ormai da quella osservata. Il secondo aspetto che induce l’«atmosfera sospesa» di queste opere è la propensione per un segno non gestuale: in certi casi Ballista sceglie contorni continui e decisi, in altri opta per un pulviscolo più o meno fitto che filtra attentamente la quantità della luce.  dettagli
mostra museotrastevere frammenticigada

Frammenti. Fotografie di Stefano Cigada   22/01/2020 - 15/03/2020

Museo di Roma In Trastevere

La mostra, a cura di Jill Silverman von Coenegrachts, presenta il lavoro di Stefano Cigada, attraverso il medium fotografico, per indagare il patrimonio statuario di alcuni grandi Musei.
Il suo percorso si distingue dalla ricerca di altri fotografi contemporanei e pone l’accento su alcuni particolari delle statue antiche mettendone in risalto le parti danneggiate, ferite ancora vive che possono essere assimilate alla "carne viva". La combinazione dei due media, la scultura e la fotografia, caratterizza il lavoro concettuale di Cigada che nell’esaltare i frammenti di statue attraverso frammenti fotografici ci restituisce un’indagine raffinata e colta sull’ambivalenza e sull’incompletezza dell’esistenza stessa. Il percorso espositivo suddiviso in tre ambienti presenta circa 20 immagini realizzate con sofisticate tecniche di stampa. Il progetto prevede anche un percorso didattico dedicato alle scuole.
  dettagli
mostra accademiabelgica stijnank

STIJN ANK Poems to Rome   22/01/2020 - 28/02/2020

Accademia Blegica

Durante il suo soggiorno all’Academia Belgica Stijn Ank ha creato delle opere d’arte che sono essenzialmente un’inchiesta sul rapporto tra materia, colore, tempo e spazio. Avendo nel corso degli anni lavorato su affreschi in varie località, l’opportunità di stare a Roma e di dedicarsi a quello che per lui è il nocciolo dei suoi impegni artistici gli ha permesso di gettare una nuova luce sulle sue opere. Si potrebbe dire che Roma, più che una città, è un’esperienza dinamica, che la sua storia non è una questione di tempo, ma una costruzione astuta e nebulosa nella quale tutto sparisce, per, a volte, riapparire improvvisamente e aumentare la consapevolezza in merito alla pertinenza della natura umana, e che un’artista che si è fatto ispirare dalle impressioni di Roma, ornate con le tracce fuggitive della vita urbana, non può fare altro che reagire su qualunque cosa che si è presentata così generosamente. Mentre è vero che uno potrebbe dire lo stesso su qualsiasi città che ha salvato in memoria più di 3000 anni di ricordi nel cielo sopra i suoi tetti rovinati, Roma è diversa. In tutta la sua vivacità, è riuscita a conservare il suo carattere archetipico che ha sempre avuto. Uno non può togliersi la sensazione che la città ancora sta provando di formulare una risposta a domande che sono state sollevate così tanto tempo fa, che neanche il Tevere se le ricorda. Ank trova risposte nell’affrontare le impressioni immemorabili della città da un angolo diverso.  dettagli
mostra label201 thecoatofhipness

The coat of hipness - Jérôme Chazeix   23/01/2020 - 13/02/2020

Label201

Label201 annuncia The coat of hipness, un’installazione performativa dell’artista francese Jérôme Chazeix (b. 1976), a cura di Camilla Boemio. L’installazione site-specific – che da Giovedì 23 Gennaio al 13 Febbraio 2020 darà vita a un paesaggio immersivo annettendo una performance con sei ballerini – che verrà realizzata in occasione della vernice di Giovedì 23 Gennaio dalle ore 16 e con il patrocinio di Altaroma 2020, e sarà coordinata da AAC Platform.
The coat of hipness è stata realizzata per la prima volta da Visningsrommet UDF, a Bergen nel 2017. Considerando le tendenze hipster e la scomparsa del valore dell’immagine e della cultura in un flusso di Internet, Chazeix ha nuovamente creato delle stampe di una collezione di moda con leggings, gilet, bomber e cappellini. Queste nuove opere tessili realizzate appositamente per questo intervento romano, dialogheranno con i video e la musica che accompagnano questa collezione che sarà messa in scena con un’esibizione poetica e potente. L’approccio del suo lavoro consiste nell’associazione di diversi media e il loro crossover. Le sculture, i video e i disegni sono gli elementi che privilegia nella sua creazione. Sono integrati, tra l’altro, nelle sue installazioni, gli ambienti o le performance, e combinati per formare uno scenario travolgente e complesso, portando a una cristallizzazione, un processo associativo molto simile a una rete di sfaccettature o a un cosmo. Le performance, che fanno parte dell’intero concetto, sono spesso realizzate nelle installazioni e presentate permanentemente come video. Come la contaminazione grafica, la messa in scena prende possesso di tutte le pareti e invita a creare un’atmosfera specifica immersiva.  dettagli
mostra medina francovignoli

Franco Vignoli Contemporary Art Exhibit   24/01/2020 - 30/01/2020

Medina

Franco Vignoli Contemporary Art Exhibit dal 24 al 30 Gennaio 2020 presso gli spazi Medina Roma. Una mostra personale di Franco Vignoli, pittore autodidatta che, senza specifici studi artistici, ha sviluppato la sua passione per l’arte influenzato in parte dal padre, anch’egli pittore. Questa di Vignoli è la prima personale che vuole essere una vera e propria retrospettiva sulla sua variegata produzione artistica.
Apertura: lunedì - venerdì 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00.  dettagli
mostra palazzoesposizioni gabrielebasilico

Gabriele Basilico - Metropoli   25/01/2020 - 13/04/2020

Palazzo delle Esposizioni

Dedicata a uno dei maggiori protagonisti della fotografia italiana e internazionale, la mostra sarà incentrata sul tema della città con 270 immagini circa datate dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta in questa occasione.
La città è sempre stata al centro delle indagini e degli interessi di Gabriele Basilico (Milano 1944-2013). Il tema del paesaggio antropizzato, dello sviluppo e delle stratificazioni storiche delle città, dei margini e delle periferie in continua trasformazione sono stati da sempre il principale motore della sua ricerca.
Nella mostra verranno messe a confronto opere realizzate nelle numerose città fotografate, tra le quali Beirut (con le immagini del 1991 e quelle del 2011), Milano, Roma, Palermo, Napoli, Barcellona, Madrid, Lisbona, Montecarlo, Paris, Berlino, Buenos Aires, Gerusalemme, London, Boston, Tel Aviv, Istanbul, Rio de Janeiro, Mosca, San Francisco, New York, Shanghai, accostate secondo analogie e differenze, assonanze e dissonanze, punti di vista diversi nel modo di interpretare e di mettere in relazione lo spazio costruito.
  dettagli
mostra nerogallery censure

Censure   25/01/2020 - 07/03/2020

Nero Gallery

Nero Gallery è lieta di presentare “Censure”, mostra collettiva che raccoglie 27 artisti, italiani e internazionali, provenienti da ambienti molto diversi ed ognuno dei quali presenterà un’opera sul tema della censura, sempre attuale e particolarmente significativo nei tempi più recenti a causa dei numerosi casi di opere d'arte rimosse, sottoposte a tagli o condannate in quanto ritenute offensive per la comune sensibilità. Un esempio evidente di come l'arte venga spesso imbavagliata e scambiata per oscenità, senza alcun riguardo per la libertà di espressione e senza alcuna indagine sul suo reale significato, è la polemica scoppiata circa un mese fa attorno al manifesto "Ecce Homo Erectus" di Hogre, esposto al Macro Asilo di Roma in occasione di un evento da noi curato e dedicato al subvertising.
L'opera, che ritrae un Gesù in stato di eccitazione davanti ad un bambino inginocchiato in preghiera, come chiaro atto di denuncia contro la pedofilia ecclesiastica, è stata considerata vergognosa e blasfema ed è stata rimossa dal museo a causa di pressioni politiche.
Apertura: martedì - domenica 16:00 - 20:00.  dettagli
mostra museoshoah shoahinfanziarubata

“SHOAH. L’INFANZIA RUBATA”   28/01/2020 - 24/07/2020

Museo Della Shoah

A partire dal 28 gennaio 2020, la Fondazione Museo della Shoah apre al pubblico presso la Casina dei Vallati – Via del Portico d’Ottavia, 29 Roma – la mostra “Shoah. L’infanzia rubata“, ideata e prodotta dall’Associazione Figli della Shoah, organizzata dalla Fondazione Museo della Shoah in collaborazione con la Comunità Ebraica di Roma. L’esposizione ripercorre idealmente la negazione dei diritti fondamentali dei bambini ebrei in tutta Europa durante gli anni della persecuzione nazifascista. Le piccole vittime innocenti della Shoah furono un milione e mezzo. Attraverso la negazione dei diritti fondamentali dell’infanzia, quali il diritto al gioco, alla dignità, alla salute, all’identità, all’istruzione, alla libertà, alla tutela e, per ultimo, alla vita. La mostra mette in evidenza le dure condizioni e le terribili costrizioni alle quali erano sottoposti i bambini e i ragazzi di religione ebraica durante quegli anni. Citazioni di diari e testimonianze accompagnano il visitatore attraverso quegli anni bui in cui alle piccole vittime erano stati negati i diritti più fondamentali . Si contrappone a tale orrore la grande figura del pedagogo polacco Janusz Korczak, ispiratore dell’attuale Convenzione Internazionale dei Diritti dei Bambini, che lottò fino all’ultimo per alleviare le sofferenze dei bambini del suo orfanotrofio, situato nel Ghetto di Varsavia.
Nel corso della mostra viene riproposto il suo percorso educativo, morale ed umano, con approfondimenti sulle sue opere letterarie fondamentali ancora oggi nel mondo della pedagogia.  dettagli

 
Ultimi giorni per :

L’Oro di Crivelli - Museum at Work   14/11/2019 - 21/01/2020

Musei Vaticani

“L’oro di Crivelli” questo il titolo dell’evento espositivo, dedicato al pittore del primo Rinascimento Carlo Crivelli, con cui i Musei Vaticani intendono partecipare alle celebrazioni in onore ...   dettagli

FURIO SCARPELLI: PENNELLO, CHINA E MACCHINA DA SCRIVERE   09/12/2019 - 21/01/2020

Casa Del Cinema

La Mostra, dal titolo Furio Scarpelli: Pennello, China E Macchina Da Scrivere è un affascinante percorso, in quattro sezioni, che narra di una passione e di un’instancabile attività che ha percorso ...   dettagli

La morte di Robert Walser nel Natale del 1956   21/12/2019 - 21/01/2020

Spazio Y

Il 25 dicembre del 1956, Walser morì d’infarto all’età di 78 anni, probabilmente vergine, sesto di otto fratelli e sorelle, dei quali nessuno – fatto pressoché unico – ha avuto figli. Il corpo ...   dettagli

Gender   09/01/2020 - 23/01/2020

Spazio Faro

We are proud to announce we have opened our OPEN CALL for all professional and non-professional photographers who want to partecipate in "Gender" a collective photo exhibition dedicated to today's ...   dettagli

Locus Amoenus - I luoghi dell’anima   10/01/2020 - 23/01/2020

Medina

LOCUS AMOENUS è un topos della letteratura classica e moderna, significa letteralmente “luogo senza mura”. La maggior parte degli autori lo identificava con quel posto piacevole, quel luogo-nonluogo ...   dettagli

Maurizio Bongiovanni-Giulio Catelli Fiore Aperto Fiore Chiuso   10/12/2019 - 24/01/2020

Galleria Richter Fine Art

Per il terzo anno consecutivo la galleria Richter fine art organizza una mostra “laboratorio”, in cui gli artisti scelti vengono messi in relazione e, dialogando e stimolandosi a vicenda, sviluppano un percorso espositivo.  dettagli

Lo Spazio di una Mirada   19/01/2020 - 24/01/2020

Art Gap Gallery

In questa mostra, “lo spazio di una Mirada”, incontriamo un’#artista che unisce #Danza e #Pittura in una #performance unica  dettagli

Kassel & Roma   20/01/2020 - 24/01/2020

Officine Fotografiche

Dal 20 al 24 gennaio 2020, Officine Fotografiche Roma ospita nei suoi spazi i dummy selezionati al Kassel Dummy Award, la competizione internazionale che premia il miglior prototipo di libro ...   dettagli

Realismo visionario. Gli acquarelli di Andrey Esionov   26/09/2019 - 25/01/2020

Musei di San Salvatore in Lauro

La mostra “Realismo Visionario. Gli acquerelli di Andrey Esionov” è organizzata dai musei in collaborazione con l’Accademia Russa di Belle Arti, sotto la direzione del curatore Marco Di Capua. ...   dettagli

KKL Italia Onlus - Mano nella Mano   10/01/2020 - 25/01/2020

MAXXI

«Mi ha colpito come tutti si tengano per mano – racconta Carlo Mogiani – sempre in ogni vicolo, in ogni piazza, si cammina mano nella mano». Il Keren Kayemeth LeIsrael KKL Italia Onlus, la più ...   dettagli

(in) Land - Simone Bossi   23/11/2019 - 25/01/2020

DIVARIO

(in) Land è la prima mostra personale di Simone Bossi, giovane fotografo di architettura fra i più apprezzati e promettenti del panorama contemporaneo. Apertura: martedì - sabato 11:00 - 19:00.  dettagli

Plamen Dejanoff   27/11/2019 - 25/01/2020

Galerie Emanuel Layr

Mostra personale dell’artista bulgaro Plamen Dejanoff. Mostra personale dell’artista bulgaro Plamen Dejanoff. Veliko Tarnovo is a small town in the centre of Bulgaria with a turbulent history. ...   dettagli

Carnet de voyage Roma - Milano - Parigi   07/12/2019 - 25/01/2020

Roberto Di Costanzo Atelier

La sobrietà dell’inchiostro e la passionalità del gessetto si fondono in un viaggio tra arte ed architettura che unisce Roma, Milano e Parigi, in un viaggio onirico e visionario: questo è il ...

Gioiello, il figliolino preferito della gioia   05/12/2019 - 25/01/2020

Studio Stefania Miscetti

STUDIO STEFANIA MISCETTI è lieto di presentare la mostra collettiva GIOIELLO il figliolino preferito della gioia, a cura di Doris Maninger e Lilian Mattuschka. Apertura: martedì - sabato 16:00 - 20:00.  dettagli

Flights 2000-2019 - Norma Jeane   11/12/2019 - 25/01/2020

t293

T293 è lieta di presentare Flights 2000-2019, la prima mostra personale in una galleria di Norma Jeane, alias dell’artista proveniente da un’identità in continuo cambiamento. Ogni nuovo progetto ...   dettagli

Regulation - Simon Danny   11/12/2019 - 25/01/2020

t293

T293 è lieta di annunciare la quarta mostra in galleria di Simon Denny, a distanza di 10 anni dalla prima personale nel 2009. Durante questo periodo i progetti di Denny hanno continuato a analizzare ...   dettagli

Recap #19   13/12/2019 - 25/01/2020

Galleria La Nica

Il 13 dicembre 2019 alle ore 18.00 verrà inaugurata in via dei Banchi Nuovi 22 la #mostra “Recap #19”, collettiva di artisti con i quali la Galleria La Nica ha lavorato nell’ultimo anno di attività ...   dettagli

L’Arte Ritrovata   07/06/2019 - 26/01/2020

Musei Capitolini

L’esposizione è ospitata nel Palazzo dei Conservatori (Sale terrene) in occasione del cinquantennale di istituzione del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.
La mostra, propone un ...   dettagli

Cento Anni di Acea a Roma   24/10/2019 - 26/01/2020

Centrale Montemartini

Per l’Acea il 2019 rappresenta un’importante ricorrenza, quella dei centodieci anni di vita ed attività.
L’Azienda Comunale Energia e Ambiente nacque nel 1909 con il nome di Azienda Elettrica ...   dettagli

Monumentum. Robert Morris 2015 - 2018   15/10/2019 - 26/01/2020

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - GNAM

A distanza di circa 40 anni dalla prima mostra personale di Robert Morris tenutasi nel 1980, la GNAM celebra un artista fondamentale per la storia dell’arte contemporanea, maestro del Minimalismo ...   dettagli

Carpe Sidera. La meraviglia del cielo sulla bellezza di Roma   06/12/2019 - 26/01/2020

Museo Civico di Zoologia

Ammirare le stelle dalle grandi città, tra le luci artificiali, è sempre meno scontato, eppure il firmamento non manca di offrire occasioni straordinarie per farlo. Esse rappresentano uno spunto ...   dettagli

Alessandro Valeri. An Iron Ring   16/01/2020 - 26/01/2020

MAXXI

L’isola di tolleranza dell’orfanotrofio di Zippori, Nazareth, in un racconto di video, immagine e interventi site specific. An Iron Ring chiude il cerchio di un percorso di ricerca artistica ...   dettagli

WALL EYES. LOOKING AT ITALY AND AFRICA   10/01/2020 - 29/01/2020

Museo e Villa Romana dell'Auditorium

Dopo le prime 2 tappe espositive in Sudafrica, a Johannesburg e a Cape Town, giunge a Roma la mostra Wall Eyes. Looking at Italy and Africa.  dettagli

Esposizione di frutta e verdura - Giuseppe De Mattia   22/10/2019 - 31/01/2020

Galleria Materia

Esposizione di frutta e verdura, un progetto site specific a cura di Vasco Forconi.
Apertura: martedì - sabato 11:00 - 19:00.  dettagli

QUESTO È IL MIO CIELO. Józef Natanson tra pittura e cinema   09/11/2019 - 31/01/2020

Istituto Polacco

Un’esposizione di quadri, accompagnati da bozzetti, disegni, fotografie e video,
attraverso cui esplorare il lavoro, tra pittura e cinema, di Józef Natanson,
protagonista del mondo degli effetti ...   dettagli

Luminescenza - Mario Fani   29/11/2019 - 31/01/2020

Galleria 28 Piazza di Pietra

Mario Fani rinnova e consolida il suo pluriennale legame con Roma, affidando ancora una volta le sue tele agli spazi della Galleria 28 Piazza di Pietra. Il pittore aretino propone un progetto ...   dettagli

Fiamma Montezemolo Entanglements   14/12/2019 - 31/01/2020

Magazzino

Magazzino e? lieta di inaugurare Entanglements, la nuova mostra personale di Fiamma Montezemolo a cura di Matteo Lucchetti. La mostra aprira? al pubblico sabato 14 dicembre 2019 e restera? visibile ...   dettagli

Corpus Imago - Micaela Lattanzio   26/10/2019 - 31/01/2020

Emmeotto

“Dove si radica, se non nella corporeità, la dimensione estetico-ontologica della finitezza?” La questione posta dal filosofo francese Jean-Luc Nancy rivela, ad una prima analisi, l’elemento ...   dettagli

Dioppio Diario   08/11/2019 - 31/01/2020

Galleria L’Attico

Come è mio costume ho posato la bozza del cartoncino d’invito della prossima mostra sul tavolo basso davanti alla mia poltrona prima di darlo alla stampa. È efficace, mi soddisfa. La Bomba a ...   dettagli

DARKROOM – Marcello Di Donato   11/01/2020 - 31/01/2020

Acta International

Ancora una volta Di Donato porta all’estremo il medium della fotografia, declinandolo nelle più svariate e ardite accezioni. Con un personale approccio, semplice ma potente, l’artista sperimenta ...   dettagli

Cotidiana - Antonello Spadafora   09/01/2020 - 31/01/2020

Spazio Faro

“COTIDIANAM” (“Ogni giorno” in latino), è una mostra in cui sono proposti due cicli pittorici che hanno avuto inizio nel 2017: COMMUNITY e INJURY. Il primo è una riflessione sulla nostra società, ...   dettagli

Hedonism . Ivo Cotani . Painting Exhibition   19/01/2020 - 31/01/2020

Galleria Monti 57

Il 19 Gennaio 2020 alle ore 17.30 verrà inaugurata in Via della Madonna dei Monti 57, la mostra personale “Hedonism” dell’artista Ivo Còtani. Trattasi di un ciclo di tredici opere inedite tutte ...   dettagli

Showcase   13/01/2020 - 31/01/2020

RossoCinabro

Rossocinabro è orgoglioso di rappresentare artisti di talento provenienti da tutto il mondo. I diversi media, stili e temi delle opere d'arte, combinati con i diversi background degli artisti ...   dettagli